venerdì 17 gennaio 2014

Il Volto della Baviera: Alfons eredita da Goran una lunga story-line


E' tempo di cambiamenti anche per quel che riguarda i personaggi secondari di Tempesta D'Amore che, come avrete già notato, stanno fortemente caratterizzando questa nona stagione. In particolare, si è già visto come Alfons (Sepp Schauer) stia allenando Goran (Sasa Kekez), decido a diventare un bavarese perfetto per essere eletto Volto della Baviera, concorso indetto dall'Associazione Agricoltori e teso a trovare un testimonial per la commercializzazione di tutti i prodotti tipici regionali.

Non pensiate però che questo possa portare dei vantaggi al facchino perché a beneficiare di tutto ciò sarà esclusivamente Alfons! Dopo una lunga girandola di allenamenti a cui assisteremo, sarà infatti il concierge ad essere eletto a sorpresa Volto della Baviera e con cognizione di causa, viste le sue grandi competenze in materia. 

Nei prossimi episodi vedremo così Alfons allenare Goran ma con pessimi risultati ed il giovane, nonostante i suoi sforzi, presto dovrà cedere lo scettro al concierge che in questa stagione avrà una story-line tutta sua, destinata a portare un grosso scompiglio al Furstenhof. 

Presto, infatti, in seguito all'elezione di Alfons come Volto della Baviera, arriverà anche una guest-star, destinata a fermarsi a lungo al Furstenhof e più in generale gli strascichi di questa vicenda avranno ripercussioni per molto tempo che, non a caso, in Germania non sono ancora state del tutto smaltite. 

Prepariamoci quindi ad assistere all'ascesa di Alfons come superstar con tutte le conseguenze del caso che, almeno sulle prime, saranno tutt'altro che positive. 

19 commenti:

  1. non voglio pensare a tutti quei mesi di rottura :D carmen

    RispondiElimina
  2. Comunque queste lezioni sono interessanti. Che ne pensate del lavoro degli adattatori?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oltre agli adattatori che per quanto io non sia proprio un'esperta, mi sembra abbiano svolto un ottimo lavoro, mi è piaciuto anche il tentativo di chi si occupa di editare la versione italiana che ha messo le traduzioni in sovraimpressione. ben fatto insomma :) giovanna

      Elimina
    2. a me sembra che gli adattatori meritino una lode ma vogliamo parlare della pronuncia dei doppiatori? terribile ahah

      Elimina
    3. sono stati bravi gli adattatori anche perché secondo me gli autori hanno un po' esagerato con questa terminologia. comprendo che la soap sia tedesca e che sia ambientata in baviera ma siccome è internazionale, avrei evitato di inserire una storia dal sapore così locale, a parte che è anche noiosa. sabrina

      Elimina
    4. concordo con voi sull'adattamento. noemi

      Elimina
    5. Per ora mi pare buono anche se si sta capendo la metà delle parole ma quello penso che dipenda dagli autori

      Elimina
    6. Ricky bello il quesito che hai lanciato e devo dire che in quest'occasione, seppur con vistose imprecisioni, stanno provando a fare un lavoro certosino e ci stanno anche riuscendo talvolta :)

      Elimina
    7. Sì, infatti, anch'io ho apprezzato l'impegno. Comunque io non posso giudicarli, perché di bavarese so davvero poco. Ad esempio grazie a queste lezioni ho finalmente capito perché giorni fa una mia amica di quelle zone mi ha guardato un po' male quando le ho detto "tschüß" :D

      Elimina
    8. È carino il siparietto sull baviera, anche se alla lunga secondo me può stancare

      Elimina
  3. simpatica la storia, ma tirata troppo per le lunghe! elisa

    RispondiElimina
  4. farla durare due settimane era già d'avanzo...

    RispondiElimina
  5. più che un'eredità è un fardello :D

    RispondiElimina
  6. Gli adattatori hanno fatto davvero un ottimo lavoro. La storia è simpatica ma forse un pó troppo lunga. Ametista

    RispondiElimina
  7. è una storia che poteva e doveva essere di passaggio. chiara

    RispondiElimina
  8. storia evitabile. federica

    RispondiElimina
  9. Risposte
    1. anche secondo me. cindy

      Elimina