mercoledì 15 gennaio 2014

Charlotte offre le sue quote a Pauline ma la schiaffeggia...


E' tempo di grandi scontri a Tempesta D'Amore che dopo la scoperta da parte di Pauline (Liza Tzschirner) di essere la legittima erede del Furstenhof e i successivi sospetti rispetto al possibile omicidio di suo nonno, ne proporrà svariati!

Dopo aver manifestato il suo disprezzo a Friedrich (Dietrich Adam), la nostra protagonista dovrà confrontarsi anche con Charlotte (Mona Seefried), l'unica rappresentate dei Saalfeld presente al Furstenhof che, dopo aver saputo la verità dal compagno, deciderà di offrire alla ragazza le sue quote. 

Offesa dal gesto e credendo che Charlotte voglia ripulire la coscienza a suo padre, Pauline si arrabbierà parecchio, rivelando alla donna di essere convinta che Ludwig abbia ucciso suo nonno per sottrargli il Furstenhof. 


La situazione degenererà sfociando in un sonoro schiaffo che Charlotte darà a Pauline, un gesto piuttosto curioso che andrà a danneggiare ulteriormente la 'parte lesa' già in passato dai Saalfeld. 

Contrariamente a ciò che si potrebbe pensare, questo spiacevole confronto non porterà ad una guerra tra Pauline e Charlotte ma porterà sicuramente ad una certa freddezza tra loro, anche perché avverrà a margine delle indagini che la protagonista porterà avanti per scoprire che fine abbia fatto suo nonno. 

La verità verrà comunque a galla anche grazie a questo confronto ma ci vorrà anche tempo, perché Pauline ottenga, almeno in parte, ciò che le spetta, un po' in tutti i sensi.

29 commenti:

  1. Tutta la trama della nona stagione non sta né in cielo né in terra è pietosa. il furstenof è dei saalfeld e stop. quest'idea degli autori fa schifo come aver fatto morire miriam. lo guardo per tutto fuorché per i protagonisti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo sul discorso legato a Miriam ma che l'hotel debba per forza essere dei Saalfeld non sta scritto da nessuna parte, anche perché non è più solo loro ormai da diverse stagioni e non è brutta la lotta in quel senso. Le incongruenze poi sono tante in questa linea narrativa e in questo caso condivido

      Elimina
  2. Concordo sul fatto che la trama di questa stagione fà schifo e che i protagonisti sono pessimi, ma la questione vera è: se a fine stagione i protagonisti andranno via come sempre (e meno male) che fine farà l'hotel ? Mi sembra un pò idiota far lottare Pauline per un anno per ottenere ciò che le è stato tolto, per poi farle mollare tutto per andarsene col suo "amato" in qualche parte del mondo.
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cinzia il presupposto da cui parti tu è giustissimo come telespettatrice ma è chiaro che loro come autori non badino alla futura uscita di scena dei protagonisti, bensì alla linea orizzontale di stagione che volenti o nolenti riguarda sempre in qualche modo il Furstenhof. Qui le opzioni per il finale sarebbero state più d'una se Pauline lo avesse realmente ottenuto ma siccome, almeno per ora, arriverà ad ottenere solo il 20% credo che la vera domanda sia: l'hotel sarà di Friedrich anche nella decima stagione? Perchè alla fine è lui che lotta, non lei che invece ha dimostrato di fregarsene altamente della sua eredità (secondo me sbagliando). Le quote che otterrà infatti le avrà in parte grazie all'insistenza (sacrosanta) di Coco e a Leonard

      Elimina
    2. infatti..atteggiamento sbagliato di Pauline che mi ha deluso..doveva lottare per la sua eredità..quindi a quanto mi sembra di capire..non si parlerà piu di questo argomento..e pauline resterà con quelle misere quote?
      Eva_robert_saalfeld

      Elimina
    3. la stagione viene meno proprio perchè pauline non lotta. chiara

      Elimina
    4. Hai ragione chiara...a questo punto non c'è speranza che si svegli vero?
      Eva_robert_saalfeld

      Elimina
  3. sul fatto che pauline è destinata ad andare via..e che questa lotta possa risultare inutile in parte concordo...
    Ma non sono affatto d'accordo su chi dice che questa stagione faccia schifo...ognuno ha i suoi gusti..e quindi rispettabili..ma io sono di tutt'altro avviso:..dopo 8 stagioni mi piace l'idea di rispolverare le origini dell'hotel e di metterlo al centro della trama..è una stagione basata più sugli intrighi e i segreti..e quindi ben venga qualcosa di nuovo..
    Ma una cosa non mi piace affatto..(e lo dico da grande fan di Charlotte e dei Saalfeld,ai quali anche io attribuisco la vera padronanza dell'hotel)..:Perchè se Pauline è la vera ed unica leggittima erede deve avere alla fine solo un misero 20%??....e soprattutto perchè nelle puntate tedesche sembra che il discorso"hotel"sia gia chiuso?...tutto qui meritava Pauline un 20%?
    Mi dispiace...ma mi sembra una grossa cavolata...anche se poi Pauline partirà..era giusto darle tutto.
    Eva_robert_saalfeld

    RispondiElimina
  4. e aggiungo anche che Charlotte poteva risparmiarsi questa misera offerta...pauline ha diritto al 100%..e non al suo misero 10%...casomai sarebbe stata Pauline a dover schiaffeggiare charlotte( e lo dico da fan della Saalfeld :D.)
    Eva_robert_saalfeld

    RispondiElimina
    Risposte
    1. senza dubbio charlotte ha sbagliato anche se il 10 per cento è meglio di niente. cindy

      Elimina
  5. charlotte è una villana :D carmen

    RispondiElimina
  6. Charlotte nel bene e nel male è uno dei personaggi più complessi della soap, una donna piena di contraddizioni. Da sempre è uno dei personaggi con più senso morale, ma ciò non la preserva da errori anche gravi; il suo impegno per gli altri è lodevole, ma spesso non è accompagnato da umiltà ed empatia. Senza contare la sua tendenza a giudicare che, in questa stagione ancora di più, la fa risultare ipocrita.

    Sulla questione delle quote aspetto a pronunciarmi: voglio capire, nei dettagli, come spiegheranno questo arrangiamento, anche dal punto di vista legale. Certo, dopo tutta questa confusione e tutte le aspettative che una storia così intrigante ha creato, quel 20%, per di più ottenuto senza entusiasmo da parte di Pauline, non sembra il massimo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. diciamo che è sempre stata ipocrita perché quando nella prima stagione si ergeva a giudice di tutto e tutti nascondeva un grosso segreto che ha fatto soffrire molta gente. in fondo non è cambiato nulla :D

      Elimina
    2. la colpa è di pauline che non lotta..non d charlotte
      eva-robert_saalfeld

      Elimina
    3. ma come si permette non puo' prenderla a schiaffi. ma che schifo!!!!!

      Elimina
  7. charlotte invece di fare offerte così dovrebbe combattere al fianco di pauline perché le venga restituito l'hotel semmai

    RispondiElimina
  8. Tutte queste trame non fanno che confermare che questa stagione non sta dando i risultati attesi quando abbiamo visto per la prima volta Pauline o Patrizia o Leonard. Noto molto pressapochismo nella stesura delle storie. L' eredità del castello è stata sviluppata male e troppo in fretta, le lettere ritrovate nella tromba delle scale dopo tanti anni e dopo un'esplosione..... chi noi non ha pensato che........ ma guarda un pò...... nemmeno un pochino di polvere......evvabbè siamo in una soap...ma i dettagli sono dettagli e questo non era da poco perché tutto gira intorno alla storia d'amore dei nonni di Pauline.
    E passiamo all'atto di compravendita....e torniamo indietro di una stagione,......... non è stata Doris a comprare l'hotel? e non avrebbe dovuto aver avuto in mano tutti gli incartamenti per procedere all'acquisto? Ma i notai in Germania non sono tenuti a fare la storia dell'immobile? Perché spunta solo quando compare Pauline?
    Non ci si farebbe caso se tutti i pezzi del puzzle si incastrassero, ma purtroppo nessun pezzo va bene, tutto è sparigliato e confuso, le storie non sono avvincenti. E ora, dulcis in fundo, spunta la "Saalfeld" per antonomasia Charlotte la quale, in un impeto di grande generosità, vuole dare solo il 20% delle azioni alla legittima erede e le dà pure uno schiaffo!!!! Ma non fu lei che regalò quasi tutte le sue quote a Cosima dopo aver saputo quello che aveva combinato il "grande Ludwig"????
    Ditemi se ci devo capire qualche cosa. per ora brancolo nel buio e mi dispiaccio e mi commuovo alle lacrime disperate della poverella, sprovveduta anima buona di Pauline.
    Peace and love
    EVA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gliene vuole dare il 10%..non il 20..charlotte ha solo il 10..ma cmq la cosa sbagliata è che hanno fatto tutta questa storia..per poi dare a pauline solo il 20.
      eva_robert_saalfeld

      Elimina
  9. sarà una scena veramente top! giovanna

    RispondiElimina
  10. charlotte è sempre stata una falsona

    RispondiElimina
  11. charlotte ormai è una manesca, altro che barbara ahah elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah è vero, dà schiaffi a tutti

      Elimina
  12. Charlotte si compirta sempre nel modo sbagliato. E'un vero peccato che Pauline non lotti di più per riavere ciò che è suo, in questo modo la stagione perde di significato. Ametista

    RispondiElimina
  13. Sarò una voce fuori dal coro ma trovo ridicolo che a Pauline spetti il lavoro di una vita di qualcun altro! Nonostante il castello fosse di suo nonno il Furstenhof non se lo merita. Men che meno vedendo la sua reazione tutta concentrata su Leonard.
    Christy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo penso anch'io.. Come penso anche, e penso di essere l'unica :P. che lo schiaffo se lo merita eccome! Va bene che il vecchio Saafeld non era un santo e che Charlotte è un'ipocrita, ma che Pauline accusi suo padre di essere un omicida senza uno straccio di prova non sta né in cielo né in terra! Come del resto il personaggio in sé partita in quarta, dimostrando di voler essere una donna con le palle, si è dimostrato di essere tutt'altro, ovvero una debole che al primo ostacolo vuole scappare.. mah! questa protagonista mi lascia sempre più perplessa e sempre meno mi piace.. ovviamente questo è solo il mio giudizio personale! :)

      Elimina
    2. Allora siamo almeno in due a pensarla così. :)
      Anche io non sono entusiasta da Pauline. Sulla carta è una donna combattiva, indipendente e forte. Però praticamente vedo una donna debole e totalmente succube dell'amore. Io sarei incavolata nera se il mio fidanzato mi avesse detto tutte quelle bugie lei invece è triste perché lo ha perso e non sa come andare avanti... Mah!
      Christy

      Elimina
    3. Infatti! Io lo avrei mandato al quel paese altroche' e non l'avrei nemmeno voluto vedere nemmeno in cartolina.. Invece lei che fa? Piange.. Non fa altro.. Non la sopporto proprio.. Per me Pauline e' di una immaturita' imbarazzante..

      Elimina