lunedì 10 febbraio 2014

Barbara chiede perdono a Charlotte! Svolta epocale a Tempesta D'Amore...


Prosegue 'l'operazione simpatia' fortemente voluta dagli autori di Tempesta D'Amore, strettamente collegata al ritorno repentino di Barbara (Nicola Tiggeler), questa volta impegnata ad espiare i suoi peccati, cercando di ottenere il perdono da coloro a cui ha nuociuto. 

Se era facile immaginare che la donna si rivolgesse a Werner (Dirk Galuba), nessuno si aspettava che sarebbe accaduto lo stesso con Charlotte (Mona Seefried), sua nemica storica con cui ha dato spettacolo più di una volta in passato. 

Contrariamente ai pronostici l'impensabile accadrà e così vedremo Barbara chiedere perdono a Charlotte, avvalendosi della collaborazione di Michael (Erich Altenkopf), tanto vicino alla donna da poter creare 'un varco' in tal senso.


Inutile dire che la Saalfeld non crederà troppo alle parole della sua nemica storica e possiamo dire 'Numero Uno' ma si sforzerà comunque di provare a prendere per buone le sue parole che però da sole non sembreranno sufficienti. 

Si tratta di una svolta epocale per la soap che mette la parola fine ad una rivalità a lungo raccontata, anche se è bene considerare che tutto ciò che accade al Furstenhof, tranne le storie protagoniste, è piuttosto provvisorio. 

Ad ogni modo, Barbara, oltre a regalarci una grande interpretazione da parte di Nicola Tiggeler, avrà modo di dimostrare a Charlotte che il suo pentimento è sincero anche attraverso fatti concreti. Come? Presto lo vedremo! 

24 commenti:

  1. Se pensiamo a tutta la storia di barbara...è davvero una svolta epocale..forse ancora più surreale di tutte le volte che si è salvata dalla morte e dalla giustizia..è riuscita ad avere il perdono di due persone che ha tentato di uccidere,minacciato,ricattato..ecc ecc..Che dire,complimenti agli autori,che sono riusciti ancora una volta in questa impresa con barbara
    eva_robert_saalfeld

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come si fa a dire che un personaggio che c'è da due mesi non è al livello di uno che è in video da anni non lo so... patrizia sta avendo un'ottima crescita come dark lady. chiara

      Elimina
    2. ma si infatti.... federica

      Elimina
  3. si dice nosso, non nuociuto!!! ahahah, questi ORRORI...per carità... IMPARIAMO L'ITALIANO.... giada

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giada, si dice nuociuto oppure nociuto, ma certamente mai e poi mai nosso, questo participio passato non esiste per nessuna voce verbale italiana.
      Scusa se mi sono intromessa in questa diatriba ma è stato più forte di me.
      Peace and love
      EVA

      Elimina
    2. Nosso? Abbiamo alzato il gomito oggi eh cara giada

      Elimina
    3. Eva hai fatto benissimo invece, gridava vendetta questo NOSSO :D

      Giada vorrei stringerti la mano, dico solo questo. Per lo meno mi hai fatto fare una bella risata oggi :D

      Elimina
    4. Indubbiamente questo fatto ha fatto ridere anche me, e per il bene di Giada mi auguro che abbia voluto scherzare.
      Un saluto caro ad Ilenia.
      Peace and love
      EVA

      Elimina
    5. cari amici, siete del'accademia dell'etrusca che siete così colti? so quello che dico e rido ancora di più io. giada

      Elimina
  4. Barbara e charlotte che fanno pace............non ci credo neanche se lo vedo.rebecca

    RispondiElimina
  5. per chiudere tutto mi sembra la cosa ideale. carmen

    RispondiElimina
  6. mancava solo questo per non rivedere più barbara. noemi

    RispondiElimina
  7. ecco ora barbara può andare :D

    RispondiElimina
  8. ora mi sembra abbia già fatto il suo tempo :P giovanna

    RispondiElimina
  9. Sottintendendo tutta la parte sull'assurdità di questo cambiamento e prendendo atto che miracolosamente è avvenuto, devo ammettere che questa Barbara mi piace. Mi piace il fatto che sia diventata "buona" non perché è diventata improvvisamente una santa che ama il suo prossimo, ma perché ha capito che il male non paga e allontana le persone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì le frasi che dice a patrizia sono molto sagge anche se fa sorridere il fatto che lei assomigli alla vecchia guerriera di un film samurai che insegna alla novellina come fare e non fare per vincere. e senza contare che comunque a volte le dà consigli su intrighi, quindi non c'è troppa coerenza nemmeno in questo ma vabbè... :D

      Elimina
    2. concordo anche io. sabrina

      Elimina
  10. Paradossalmente questo suo ritorno è stato meno indigesto di quello avvenuto con assoluzione e nel momento in cui Miriam è morta.

    RispondiElimina