martedì 11 febbraio 2014

Daniel confessa la sua bisessualità a Pauline che lo lascia!

Tanto tuonò che piovve come si suol dire, anche se possiamo dire che quello che accadrà negli episodi di Tempesta D'Amore in onda negli ultimi giorni marzo sarà un vero e proprio terremoto! Leonard (Christian Feist), infatti, assisterà ad un abbraccio tra Daniel (Daniel Buder) e Chris un po' troppo intimo, giungendo alla conclusione più ovvia ed anche Pauline, notando lo strano comportamento del nuovo arrivato, inizierà a pensare che lui li voglia separare ma non per le ragioni più logiche, bensì per vendicarsi della morte della moglie.

Al contempo, il cantante, ovvero l'ex fidanzato di Bruckner, inizierà a frequentare sempre più assiduamente Tina (Christin Balogh), tanto che Daniel gli chiederà di non usare la ragazza come 'copertura, come a quanto pare ha già fatto con la defunta moglie Yvonne. 

Leonard capirà tutta la dinamica dei fatti, decidendo di affrontare apertamente Daniel che ovviamente negherà di aver avuto una relazione con Chris ma le parole dell'amico lo convinceranno ad essere onesto con Pauline a cui rivelerà di essere bisessuale.


Nemmeno a dirlo, la protagonista della nona stagione ne farà un vero e proprio dramma, decidendo di porre fine alla sua relazione con Daniel che però dimostrerà di non voler rinunciare a lei tanto in fretta. Al tempo stesso, Leonard si dimostrerà un valido sostengo per Pauline con cui avrà luogo un sostanziale riavvicinamento che sfiorerà in più di un'occasione l'esplosione della Tempesta vera e propria. 

Ciò non porterà all'happy end che sembra essere ancora un miraggio ma ad una dichiarazione di guerra tra Daniel e Leonard. Se infatti, il protagonista sembra ormai certo di non dover più alcuna cortesia al suo amico, lui si dimostrerà più che intenzionato a lottare per riconquistare la Jentzsch. Come finirà?

33 commenti:

  1. Sarà particolare la reazione di pauline. Lo lascia perché gli ha mentito perché lui è bsx o per Leonard?

    RispondiElimina
  2. La storia é molto bella. Direi finalmente!

    RispondiElimina
  3. Ma daniel di chi è innamorato?rebecca

    RispondiElimina
  4. rivoluzione a tempesta :D federica

    RispondiElimina
  5. mi sembra una storia dalle tinte fortissimi e anche difficile da trattare. carmen

    RispondiElimina
  6. Uno sviluppo che mi piace molto

    RispondiElimina
  7. Non credevo che avrebbero mai affrontato una storia del genere. Complimenti! :) Cindy

    RispondiElimina
  8. A me invece continua a non piacere.. Sarò l'unica voce fuori dal coro ma il fatto che Pauline lasci Daniel solo perché si dichiara bisessuale, mi lascia senza parole, e sottolinea ancora di più i pochi argomenti della storia, che a mio avviso non sta in piedi..

    E reputo Pauline sempre peggio, oltre ad essere ipocrita è pure bigotta.. Ogni puntata che passa mi sta sempre più antipatica e la compatisco sempre meno..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non penso che qui ci si rallegri perchè pauline lascia daniel ma per la storia in sé che è un argomento che non è mai stato affrontato a tempesta... mi pare di leggere sopra un commento in cui ci si chiede perchè lei lo lasci infatti. noemi

      Elimina
    2. come ti dò ragione cara elisa lo sai bene! non mi piace nemmeno un pò questa storia e poi concordo pienamente sul fatto che pauline lascia immediatamente daniel solo perché bisessuale è una trama superficiale e a dir poco discriminatoria. assolutamente parere negativo. vane

      Elimina
    3. Mi sembra stiamo andando fuori dal seminato adesso. Discriminatoria un corno :D Se una scopre che il suo fidanzato non è etero, avrà diritto di farsi qualche domanda? Pauline che discrimina Daniel perchè è bisessuale? Dai ora proprio stiamo lavorando di fantasia. Lo lascia perché gli ha mentito e perchè non è certa che provi interesse per lei e mi sembra logico non sopporti le bugie, specie così grandi, dopo ciò che ha passato con Leonard.

      Elimina
    4. Beh se tu molli il tuo ragazzo perché scopri che ha avuto uno storia omosessuale e non ti fidi più di lui e metti in dubbio i suoi sentimenti, vuol dire che hai molta fiducia in lui e nel vostro rapporto, non c'è che dire... Siamo nel XXI secolo e mi pare che il Medioevo lo abbiamo superato da un pezzo..

      Mi sbaglierò ma io vedo nel comportamento di Pauline troppa spocchia e il suo continuo giudicare e criticare gli altri mi irrita un sacco e a me non sembra proprio una santa come dice Eva_Robert Saalfeld, anzi...

      Detto questo ammetto la mia poco obiettività nei confronti del personaggio di Pauline, ma il suo ruolo da vittima sacrificale, che viene raggirata da tutti gli uomini della sua vita, mi ha davvero stancato.. Per me si è comportato peggio, molto peggio Leonard, che si è inventato di avere un tumore, solo per compiacere il padre e l'ha fatta soffrire volontariamente.. Daniel non le ha raccontato una parte della sua vita e allora? Quante coppie nella vita reale si raccontano tutto? Tutto sto eccesso di verità non esiste e lo trovo pure un po' pretenzioso....

      Ripeto, non sarò obiettiva, ma tutto sto tradimento non lo vedo..

      Poi vabè avere un dibattito su temi del genere fa sempre bene, vuol dire che almeno stavolta, seppur non continua a piacermi la story line, gli autori hanno centrato nel segno..

      Elimina
    5. Elisa il mio ultimo commento si riferiva a Vane comunque non al tuo, per il resto concordo sul dibattito che mi sta piacendo molto :) Non tanto sul fatto che se uno ti mente e tu lo lasci, allora vuol dire che non ti fidi. Smetti di fidarti proprio perchè ti ha mentito e non su una cosa da poco tra l'altro :D Intendiamoci, poteva anche essere stato sposato con una donna o aver realmente avuto una relazione con Yvonne ma la menzogna sarebbe stata comunque presente. In questo caso poi parliamo di orientamento sessuale che non definisce una persona in quanto tale ma sicuramente definisce i suoi comportamenti e le sue scelte e ignorare un aspetto del genere per me è grave, tanto più nell'ambito di una relazione in cui si parla di convivenza o addirittura di crearsi un futuro all'estero, quindi non una storiellina così

      Elimina
    6. Si, si lo so che ti riferivi a Vane e non a me! :) Il mio commento era riassuntivo e non rispondeva solo al tuo ma anche altri che ho letto...

      Io continuo a sostenere che se tu stai con una persona vuol dire che sei sicura dei sentimenti che questa persona prova per te.. Comunque sì, è un discorso parecchio complesso e ammetto che con la mia solita impulsività ho aperto il vaso di Pandora! :P

      Io critico soprattutto il comportamento privo di logica di Pauline, questo suo continuo indignarsi ad intermittenza.. Prima fa gli occhioni dolci e poi diventa più acida di una zitella.. Io la trovo molto immatura e piena di insicurezze, appena una cosa non va come vuole lei o pianta il broncio oppure smette di lottare...

      Elimina
  9. Eh no infatti nessuno sta elogiando Pauline, a parte il fatto che secondo me non si può giudicare finché non si vedono le scene in questione, è anche abbastanza facile dire che lei sia bigotta. Non credo che a nessuno farebbe piacere scoprire che il proprio fidanzato ha gusti sessuali che non si è curato di comunicare a suo tempo. E' questo il punto per il momento. Se poi Pauline si dimostrerà intollerante ne riparleremo ma ora come ora, lasciarlo mi pare il minimo sindacale, visto che lei non sa nemmeno se lui stia con lei per le ragioni giuste o chessò per copertura. Capisco che possa non piacere ma in questo caso non mi sembra che sia passibile di critiche. Riguardo alla storia, penso che l'entusiasmo sia dovuto all'argomento che finalmente è stato trattato. E sono la prima ad esserne contenta, anche se magari il momento e i personaggi coinvolti non solo il top, è già un bel passo avanti per Tempesta

    Inoltre ci terrei a far presente che la bisessualità è un argomento molto, molto spinoso, ben più dell'omosessualità da un punto di vista sociale. Se infatti quest'ultima viene compresa e accettata per lo più, la prima è ancora considerata una devianza da molti e non sapere se al tuo compagno piacciono più gli uomini o le donne non mi pare un problema da poco. E con tutte la buona volontà, non riesco a vedere ipocrisia o moralismo da parte di Pauline

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no infatti stavolta la critica a pauline non ci sta per niente, poi a me interessa lo sviluppo di questa vicenda perché è la prima volta che accade a tempesta che è sempre stata chiusa a certe tematiche

      Elimina
    2. Io ho solo espresso il mio parere tutto qua.. ognuno poi la pensa come vuole.. A me come al solito pare che Pauline si erga sul suo pulpito a giudicare sentenze e basta, senza cercare un minimo di capire, ma prende queste decisioni definitive, per poi cambiare idea 3 secondi dopo..

      Continuo poi a dire che non mi pare che ci sia né nulla di nuovo né di interessante in queste anticipazioni.. La Germania è sempre stata aperte a questo tipo di cose, quindi io non vedo nulla di così sconvolgente in queste trame..

      Elimina
    3. Non è proprio così, Tempesta è sempre stata molto ma molto chiusa su queste tematiche, affrontandole solo in versione macchiettistica e parlare di bisessualità è un bel passo avanti. Se la Germania è aperta, la Baviera come zona lo è molto meno e quindi è abbastanza coraggioso - e possiamo dire anche furbo in una stagione fiacca - parlare di bisessualità. Riguardo a Pauline, qui viene criticata spesso o per lo meno messa in discussione da molti, da me compresa ma stavolta non mi sembra ci siano ragioni per criticare la sua scelta. Concordo sul fatto che spesso si erga a giudice e che sia incoerente e immatura ma di fronte ad una scoperta del genere chiunque, soprattutto in una soap, prende decisioni molto forti. Tra l'altro poi trovare coerenza in un protagonista la vedo abbastanza dura, proprio in generale. Se dovessimo basarci su questo ci sarebbero solo feriti sul campo :D

      Elimina
    4. elisa, e lo dico con la massima simpatia nei tuoi confronti, sinceramente che sia una tua opinione lo abbiamo capito, nessuno lo mette in dubbio :D e io non sono una fan di pauline però darle della bigotta e ipocrita in questo frangente specifico a me sembra gratuito. pauline vivrà uno shock molto forte che poi non ti piaccia il suo carattere mi sembra si sia capito e praticamente la penso come te però stavolta non mi sembra innaturale o eccessiva la sua reazione. e penso comunque che sia un argomento lodevole da trattare in questo periodo storico soprattutto per tempesta. motivi per attaccare pauline ce ne sono tanti ma questo proprio no. giovanna

      Elimina
    5. Come ha spiegato bene Tempesta, la bisessualità è poco compresa non solo da chi ha una certa chiusura mentale: addirittura molti omosessuali diffidano dei bisessuali! Quindi a maggior ragione da una ragazza che probabilmente affronta per la prima volta questa realtà in modo diretto. Conoscendo il suo personaggio, sono convinto che, passato lo shock iniziale, non avrebbe difficoltà a superare la cosa, se amasse veramente Daniel e non Leonard...
      Quello che colpisce di questa storia, oltre al tema innovativo per Tempesta (infatti è affrontato in genere in soap ambientate a Berlino o nella zona di Colonia e Düsseldorf, non in un villaggio in cui si respirano cattolicesimo e tradizione), è proprio la complessità delle reazioni dei personaggi coinvolti. Almeno sulla carta.

      Elimina
    6. sì infatti e poi il capo autore è sempre stato schivo all'idea di raccontare storie gay proprio per via del pubblico bavarese. e non mi sembra nemmeno scritta male come vicenda, è solo che è stato un po' troppo repentina l'esplosione di questo segreto. mi sarei aspettata che fosse durata più a lungo ma l'idea mi piace ed un sacco!

      Elimina
    7. Io motivi per attaccare Pauline non ne vedo...
      eva_robert_saalfeld

      Elimina
  10. Pauline è stata fin troppo buona..altro che bigotta..che doveva fare,dirgli bravo??..ma dai non scherziamo
    bello bello bello il tema trattato..è cosi difficile nelle soap..anche se in germania ricordo la bellissima storia d'amore fra due uomini a Verbotene liebe..a tempesta ci voleva...e Danile è perfetto..
    questa è un'altro tipo di stagione,totalmente diversa e ben venga
    Eva_robert_saalfeld

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io di sicuro non lascerei il mio ragazzo, se lo amo davvero, solo perché vengo a sapere che ha avuto delle relazioni omosessuali! Ah, giusto dimenticavo, Pauline non ama Daniel, lo usa solo come tappabuchi...

      Altra cosa Pauline per me non è troppo buona, è solo fessa tutto qua.. E il suo modo di comportarsi sempre da vittima è una delle cose che sopporto meno..

      Elimina
    2. ah nn lasci il tuo ragazzo che ti ha mentito su una cosa del genere??...beata tu..a me farebbe schifo perchè è un bugiardo..Pauline ha un animo nobile
      eva_robert_saalfeld

      Elimina
    3. e non lo usa come tappabuchi...è il solito discorso allora per tutte le protagoniste e il loro secondo amore..
      eva_robert_saalfeld

      Elimina
    4. Si, beh di tappabuchi che ne sono stati tanti a tempesta..

      No, non me la prenderei però non mi ha mentito su nulla, non è come con Leonard che l'ha raggirata e l'ha ingannata di proposito, Daniel ha solo omesso parte del suo passato,, Stare insieme non significa sapere tutto dell'altro.. Non mi pare che quando stai con una persona gli chiedi nome, cognome, codice fiscale e indirizzo di tutte le sue ex.. Poi qui parlo in prima persona, alla fine Pauline non esiste, è un personaggio immaginario, di sicuro gli autori hanno usato sta cosa per riavvicinare la coppia protagonista.. :)

      Elimina
    5. In teoria siamo tutti bravi ma quando le si vive le situazioni é un po' diverso e non credo che sia normale omettere alla proprie fidanzata di avere interesse anche per gli uomini. E personalmente credo che la reazione di pauline sia normalissima. Mi sembra più strano sentire dire che é logico il contrario :D

      Elimina
  11. finalmente una story-line che si possa definire tale e diciamo ancora molto bella! chiara

    RispondiElimina
  12. Una storia che voglio vedere come Sarà realizzata sono fiduciosa

    RispondiElimina
  13. storia che approvo! sabrina

    RispondiElimina
  14. Questa storia promette bene, finalmente in tda viene affrontato un tema importante e non ancora accettato da molti. La decisione di Pauline la trovo giusta, come può la persona che dice di amarti nasconderti una verità così importante della sua vita. Ametista

    RispondiElimina
  15. Wow, storia interessante! Quasi non ci speravo più che a Tempesta avessero potuto trattare questa tematica..ben venga...e spero anche che la storia non si concluda con un buco nell'acqua.

    RispondiElimina