lunedì 24 febbraio 2014

Tempesta D'Amore: André doveva essere cattivo! Intervista a Joachim Latsch...

Tempesta D'Amore: l'attore si racconta, <<Il mio sogno? Fare il clown!>>. Joachim Latsch che da quasi otto anni impersona lo chef André racconta l'evoluzione del suo personaggio, parla della sua famiglia e ci svela un desiderio segreto...

Come spesso succede agli attori dopo tanto tempo che interpretano lo stesso personaggio, Joachim Latsch è diventato un po' André Konopka. E viceversa. Affabile, simpatico e disponibile, l'attore tedesco ci tiene subito a precisare che se André, chef stellato del Furstenhof e fratello di Werner, non è un cattivo a tutto tondo, è un po' merito suo. <<All'inizio, appena entrato nel cast di Tempesta, André doveva essere un personaggio assolutamente negativo>>, rivela Latsch. <<Poi ho chiesto agli sceneggiatori se non fosse possibile renderlo una specie di 'simpatica canaglia', capace non solo di avidità e calcolo, ma anche di forti sentimenti. E di far ridere>>. E così è stato.

Nel corso degli anni abbiamo visto André scoprirsi padre di Simon (René Oltmanns), vivere il grande amore della sua vita con Nicola (Kerstin Gahte) e ritrovarsi padre di un'altra figlia, Sabrina (Sarah Elena Timpe), alla fine della scorsa stagione. <<André non fa quasi mai niente per niente>>, precisa, <<ma nel corso degli anni ha dimostrato anche di essere capace di grande generosità>>.




Forse però la prova d'attore più difficile per Joachim Latsch è quella che lo vedrà protagonista, a partire dalle prossime puntate, di una storia d'amore gay con Michael (Erich Altenkopf): non c'è nulla di vero, ma i due dovranno convincere tutto il resto del mondo che fanno sul serio, tanto da arrivare all'altare.

Come si è trovato a impersonare un gay? 

<<Non è stato facile, visto che sono eterosessuale. L'intento mio e di Erich, comunque, è di riuscire a divertire tutti, etero e gay con la nostra interpretazione>>.

Nessun imbarazzo?

<<Erich era molto preoccupato per il bacio in pubblico dopo le nozze..>>.

Nella realtà, lei ha una famiglia molto singolare. 

<<Una famiglia allargata. L'ultimo dei miei figli, Simon, ha solo nove anni. Ed è zio di Louis, figlio della mia primogenita che ha sei anni>>.

Che effetto fa essere padre e nonno di due bambini quasi coetanei?

<<Mi fa sentire giovani e avere una grande famiglia dà tanta felicità. Quando ci troviamo tutti insieme c'è un sacco di confusione>>.

Quanto di lei c'è in André?

<<Diciamo che andiamo molto d'accordo e siamo ben assortiti! Spero che le caratteristiche che ci accomunano siano il fascino e l'ironia. E poi da André sto imparando a cucinare>>.

Lei è nato e cresciuto nella ex Germania Est: che impatto ha avuto con l'Ovest? 

<<Erano tutti stupiti che noi dell'Est non vivessimo sugli alberi!>>.

Come vede il suo futuro professionale?

<<A Tempesta mi trovo bene e i colleghi sono tutti deliziosi, ma in futuro mi piacerebbe tornare al teatro, che è stato il mio primo amore. Magari girando qualche film e poi...posso confidarle il mio sogno segreto? Lo so che forse non ho più l'età, ma mi piacerebbe davvero tanto provare a fare il clown in un circo!>>.

Tratto da Telepiù di Valeria Verri

23 commenti:

  1. Ilenia rifai le interviste ai doppiatori!mi piacevano troppo..anche sapere qualche curiosita sul doppiaggio! Grazie, Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo proseguiranno, nuove interviste sono in preparazione :) Grazie a te

      Elimina
  2. È infatti era cattivo e ha ancora molto debiti! Giovanna

    RispondiElimina
  3. intervista molto carina lui e' davvero un grande w sdl

    RispondiElimina
  4. Bella intervista.rebecca

    RispondiElimina
  5. in effetti il personaggio è cambiato molto ma senza pagare per molti dei suoi intrighi e questo non va bene. carmen

    RispondiElimina
  6. bella intervista, è vero lui ha un certo fascino

    RispondiElimina
  7. Interessante questa collaborazione attore-autori. A me il personaggio non dispiace: col tempo è diventato sempre più simpatico, facendo quasi dimenticare del tutto quel viscido che prendeva in giro Fiona...

    RispondiElimina
  8. A mio parere il personaggio più inutile di tutti..e ormai è anche stantio e usurato come micheal..dovrebbero farlo uscire e mettere qualche personaggio giovane uomo o donna come capochef,magari i futuri protagonisti

    Non ricordo una cosa:si è poi scoperto la sua truffa a danno di leonie?
    Eva_robert_saalfeld

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non penso si sia scoperto purtroppo. federica

      Elimina
    2. no per niente, altra cosa che non mi piace. noemi

      Elimina
    3. Non è mai emerso pubblicamente, no. Però alcuni lo sanno

      Elimina
  9. no arrivati alla 9 stagione dovrebbe sparire, insieme ad altri aggiungo! giusy

    RispondiElimina
  10. sarà migliorato ma mi convince sempre poco

    RispondiElimina
  11. E' vero che è molto cambiato rispetto all'inizio e a volte riesce anche ad essere simpatico. Bella intervista. Ametista

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche qui concordo :) chiara

      Elimina
    2. A volte si ma solo a volte

      Elimina
  12. è cattivo che si camuffa da buono

    RispondiElimina