sabato 8 febbraio 2014

Tempesta D'Amore: Liza Tzschirner è Pauline Jentzsch

Nome personaggio: Pauline Jentzsch

Ruolo: protagonista femminile della nona stagione di Tempesta D'Amore

Lavoro: pasticcera, titolare della pasticceria e azionista del Furstenhof

Stato civile: attualmente nubile

Amori e flirt: Leonard Stahl (Christian Feist) e Daniel Bruckner (Daniel Buder) [INEDITO IN ITALIA]

Parentele: nipote di Elfride ed Erich Von Weyersbrunn 

Descrizione personaggio: Giunta al Furstenhof per accompagnare l'amica Coco ad un colloquio di lavoro ma anche per conoscere quella che fu la casa dei suoi nonni, Pauline ha deciso di rimanere dopo aver perso il suo impiego ed aver trovato il suo grande amore, Leonard Stahl.

Attraverso una fitta tela di intrighi, è poi emerso che Pauline è la legittima proprietaria del Furstenho e che il fondatore, suo nonno, è morto in circostanze misteriose, contribuendo a creare questo segreto.  Un fatto che non solo l'ha allontanata da Leonard ma l'ha portata a tentare di fare luce sulla verità, senza pretendere nulla di tutto ciò che le spetta.

Nel suo futuro, ancora una rivelazione shock che riguarda il Furstenhof, un nuovo amore e un risarcimento parziale per tutto ciò che è stato tolto alla sua famiglia in maniera ingiusta. 

Doppiato da: Patrizia Mottola

Interpretato da: Liza Tzschirner, attrice tedesca agli esordi per quel che riguarda il piccolo schermo che può però vantare una solida preparazione teatrale e svariate esperienze in questo ambito.

Scelta tra più di venti contendenti per il ruolo di Pauline, la Tzschirner, vegetariana da anni, è attualmente fidanzata con un ragazzo italiano di cui tiene nascosta l'identità.


24 commenti:

  1. potenzialmente un bel personaggio, rovinato da una serie di fattori che ne stanno soffocando lo sviluppo, senza parlare della voce italiana assolutamente inadatta. noemi

    RispondiElimina
  2. Dopo l'uscita di Marlene..qualsiasi protagonista,almeno per me..sarebbe stata inadatta e difficilmente si farebbe fatta amare come la dolcissima protagonista dell'ottava stagione...ma questo è un'altro discorso..devo dire che dopo oltre due mesi dalla sua entrata..Pauline è una portagonista azzaccata:solare,dolce,pacifica con la testa sulle nuvole..una ragazza semplice col sogno del grande amore..oltre al lato estetico,molto carina e graziosa...Unico difetto,mi sarei aspettata una ragazza con un po di grinta in piu,specialmente per la storia dell'eredità dell'hotel...una storia sviluppata troppo in fretta e finita a tarallucci e vino..Ma la colpa è degli autori,che dovevano inserirla meglio e farci vedere una protagonista più combattiva e non solo immischiata nelle vicende di cuore
    Eva_robert_saalfeld

    RispondiElimina
    Risposte
    1. qualsiasi altra avrebbe combattuto per ciò che è suo..capisco la bontà d'animo,ma questo non vuol dire essere fessi
      Eva_robert_saalfeld

      Elimina
    2. In effetti.........rebecca

      Elimina
  3. Concordo sulla prima parte del discorso.. Per me qualsiasi protagonista venuta dopo Marlene mi avrebbe fatto storcere il naso, ma... non pensavo così tanto!

    Ho già espresso i motivi per cui non amo Pauline e eviterò di dilungarmi ulteriormente, ma cosa che sopporto meno di tutti è la sua incoerenza.. Ha ragione Eva_robert_saalfeld sta facendo la parte della fessa..

    RispondiElimina
  4. A me non entusiasma pauline e ho amato tanto marlene ma riesco a riconoscere che tanto del suo successo é dovuta alla storia scritta bene e non al personaggio in sé. Quindi ne verrano altre valide e non esagererei nel santificarla. Parere personale. Michela

    RispondiElimina
  5. Si, si hai perfettamente ragione.. Marlene è un personaggio riuscito per via della storia che le hanno "cucito" addosso, cosa che non si può dire di Pauline..

    Comunque come dici tu ci saranno altre protagoniste nel futuro che saranno degne di nota, ci mancherebbe.. Non è la prima volta che gli autori fanno uno scivolone con una stagione e poi si rialzano alla grande,, Io reputo questa stagione mal riuscita, al contrario della precedente, ma come giustamente dici tu è solo una questione di gusti..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accorissimo su tutto con te e sulla nona tra l'altro. Anche perché trovare dei lati positivi sarebbe veramente dura ;p posso però aggiungere che pauline nemmeno con una buona storia potrebbe eguagliare marlene e questo é un altro dato di fatto :) Michela

      Elimina
    2. Ciao Elisa..io ho scritto che dopo marlene un'altra protagonista come lei era difficle accettare ok..ma ho anche specificato che è un'altro discorso..paragoni a parte quindi..il mio giudizio su Pauline è più che positivo..a me sta piacendo davvero molto..nonostante non approvo la sua scelta di non combattere per ciò che è giusto..per me è cmq promossa :)
      eva_robert_saalfeld

      Elimina
  6. la 9 stagione proprio non mi va dopo la splendida 8 stagione dove tutto era perfetto ,digerire questa stagione con una trama lenta e confusa è difficile,Pauline è una buona protagonista solo che è troppo passiva non è per niente combattiva doveva lottare con le unghie e con i denti per ottenere ciò che era stato tolto ingiustamente alla sua famiglia invece non fa niente speriamo che in futuro diventi più grintosa anche se la vedo difficile .cetty

    RispondiElimina
  7. brava attrice ma il personaggio latita... carmen

    RispondiElimina
  8. E' difficile giudicare serenamente Pauline dopo Marlene, Proviamo a dimenticare la passata stagione e cerchiamo di ragionare serenamente: Pauline è piombata come una ventata fresca, allegra gioviale, sognatrice e oltretutto dotata di un viso splendido facendoci sperare in un'altra favolosa stagione. Purtroppo non è stato così, a parte il fatto che il suo personaggio non è mai coerente con se stesso per troppa bontà e ingenuità, manca totalmente di un pizzico pizzico di furbizia e si fa sempre infinocchiare dalla malvagia Patrizia. E sta dimostrando anche poco carattere e determinazione, cose che una protagonista DEVE possedere per essere credibile.
    La colpa io la dò principalmente agli autori che hanno affrontato tutti i temi principali dei misteri e segreti nelle prime puntate (quando c'erano ancora Marlene e Konstantin) per poi rimanere a secco col passare del tempo e ora stanno letteralmente annaspando. Credo che sia stato tutto già bruciato e che Pauline ne venga fuori male, anche se resta sempre una simpatica e bella pasticciera. Penso anche che assisteremo ad una stagione piatta e altalenante e con una storia poco avvincente e credibile.
    Peace and love
    EVA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. concordo sulla storia dell'hotel sviluppata troppo in fretta e male,visto che dovevano mostrarci una protagonista che lottava per ciò che le spettava e questo non vuol dire essere avidi..in questo modo avremmo avuto una pauline combattiva e grintosa e questa storia sarebbe dovuta continuare almeno fino a metà stagione..invece hanno fatto un gran caos per niente..una scoperta del genere meritava più attenzione...si sono concentrati invece solo sulla storia con daniel..che senza dubbio si sta rivelando interessante...ma potevano svilupparla molto piu avanti o in contemporanea
      detto questo è vero..pauline ha un viso d'angelo
      eva_robert_saalfeld

      Elimina
  9. molto solare però non sta funzionando come personaggio. cindy

    RispondiElimina
  10. Sì, conviene considerare il personaggio indipendentemente da Marlene, anche perché, nel bene e nel male (e per fortuna), Pauline è molto diversa da colei che l'ha preceduta, così come la stagione stessa.

    L'attrice è sicuramente brava, molto carina e solare e anche il personaggio, a mio parere, è adorabile. Abbiamo visto le sue potenzialità nelle prime puntate. Però, come dite voi, la storia lo sta rovinando.
    Io sinceramente sarei anche passato sopra al suo scarso interesse per la questione dell'eredità, considerandolo quasi un pregio, indice di una personalità per nulla venale, se avessi almeno trovato dall'altra parte un po' di grinta in campo sentimentale. Ma da questo lato, la ragazza si sta rivelando anche peggio! Credo che sia anche colpa del tira e molla, una strategia narrativa sempre molto rischiosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si concordo in pieno, i tira e molla snervano tra l'altro

      Elimina
  11. è molto solare ma nel tempo si sta guastando. sabrina

    RispondiElimina
  12. speriamo si rifaccia più avanti

    RispondiElimina
  13. Io credo che pauline sia una ragazza solare simpatica e molto carina la grinta non le manxa semplicemente la usa nel modo sbagliato infatti non mi è piaciuta la scena dove trovava leonard e patrizia nella baita ed è scappata semplicemente e non sono una fan dei suoi continui sbalzi d'umore nei confronti di leonard. Rebecca

    RispondiElimina