domenica 23 febbraio 2014

Tempesta D'Amore: Le Pagelle da domenica 16 a sabato 22 febbraio 2014


Gli scontri sono stati i grandi protagonisti a Tempesta D'Amore nella settimana di programmazione da domenica 16 a sabato 22 febbraio 2014, come quello tra la più che mai saggia Barbara (Nicola Tiggeler) [VOTO 7 1/2] e Patrizia (Nadine Warmuth) [VOTO 2] sempre più fuori controllo.

L'indecisione di Pauline (Liza Tzschirner) [VOTO 4] ha allo stesso modo caratterizzato gli episodi, diventando sinceramente snervante. Perché negare a Leonard (Christian Feist) [VOTO 8], più innocente che mai, una testimonianza per poi fornirgliela poco dopo?

Charlotte (Mona Seefried) [VOTO 5] in merito a Barbara ha tutte le ragioni di questo mondo, ciò che però non si capisce è da quando sia tanto superstiziosa e soprattutto la ragione per cui pensi che la Von Heidenberg abbia nuociuto solo a lei!



Come sempre Michael (Erich Altenkopf) [VOTO 6 1/2] e André (Joachim Latsch) [VOTO 6 1/2] insieme ci hanno regalato grande divertimento. Meno piacevole è stata l'avidità di Sabrina (Sarah Elena Timpe) [VOTO 4], mascherata da affetto nei confronti del padre, nella migliore delle ipotesi manifestato in maniera a dire poco curiosa.

Simpatica Tina (Christin Balogh) [VOTO 6 1/2], determinata ad essere più bella che mai per il suo idolo. C'è invece da chiedersi perché Friedrich (Dietrich Adam) risulti antipatico, anche quando tenta di fare il bene del figlio o decida di dare una chance a Hildegard (Antje Hagen) [VOTO 7].

E' stato molto bello sentire parlare nuovamente di Ben (Johannes Hauer) e avere sue notizie ma meno piacevole e meno credibile sentir invece citare Miriam (Inez Bjorg-David) da Barbara, come se nulle fosse mai accaduto tra di loro.

Un votaccio invece andrebbe assegnato a chi si occupa della regia che non riesce proprio a fare a meno di inquadrare il pancione 'mal camuffato' di Patrizia, ormai evidente a causa della gravidanza dell'attrice e che lei tenta di nascondere il più possibile. Se però gli addetti ai lavori continuano ad inquadrarla di profilo non c'è borsetta che tenga...Il salto temporale la aiuterà!



20 commenti:

  1. Voti perfetti! È vero le gaff non mancano. Noemi

    RispondiElimina
  2. Concordo pienamente con i voti di questa settimana, L'unica cosa che aggiungo è che non mi riesce più seguire i pensieri contorti di Pauline....non reggo più la sua incoerenza. E non reggo più nemmeno Charlotte con le sue stupide superstizioni (in nove anni non lo abbiamo mai saputo) e meno che mai gli autori che stanno sconvolgendo i vecchi personaggi. Non mi sembra più Tempesta d'Amore la soap che va in onda adesso.
    Peace and love
    EVA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo.. L'incoerenza di Pauline è delle cose che mi mandano più in bestia del suo personaggio.. Aggiungo che io la trovo pure strainfantile e pure un po' stupidina,.

      Elimina
    2. ahah stupidina :D a me ricorda sandra il più delle volte, la differenza è che detestavo sandra, mentre lei mi è indifferente e leonard, checché se ne diva, "la salva" molto nell'insieme. federica

      Elimina
    3. Si è vero, anche a me la ricorda, per questo non mi piace né lei né la stagione, troppo simile alla quinta.. Per fortuna gli attori sono migliori sta volta, però io non riesco proprio a vederla questa stagione, mi sembra la fiera delle ovvietà e come ho già scritto più volte, non vedo alcun tipo di chimica tra i protagonisti, non mi emozionano da soli, figuramoci insieme...

      Elimina
    4. concordo con voi Pauline è proprio incoerente ai massimi livelli per me ha qualche problema non è normale una che un momento tratta una persona in maniera fredda e scostante e un ' altro momento tratta la stessa persona in maniera splendida ,è più coerente patrizia che lei.Cetty

      Elimina
    5. Però lui è molto valido. Giovanna

      Elimina
  3. È vero: Pauline è proprio snervante: merita in pieno il suo votaccio! Sandra almeno era coerente nel suo ruolo di adolescente troppo cresciuta, Pauline invece sembra funzionare a corrente alternata. Comunque, quando è nella fase positiva, continua a starmi simpatica.
    Verissima l'osservazione su Charlotte e sulle sue superstizioni: quando ha fatto bruciare i soldi a Werner (che a 'sto punto ha fatto bene a ingannarla :D) invece di farglieli dare in beneficenza, ho pensato: "Vi prego, toglietele la Fondazione!". Io il 7 a Friedrich l'avrei dato quando ha gettato l'amuleto nell'immondizia.

    RispondiElimina
  4. Stranamente non concordo con i voti.rebecca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh ma se non dici perché rimarrà un mistero :D io invece concordo e giusta l'osservazione su miriam

      Elimina
    2. In alcuni (come leonerd )sono stati di manica larga e in altri (la maggior parte)li hanno dati troppo bassi.rebecca

      Elimina
  5. secondo me pauline non si sta comportando perchè se io mi immedesimo in lei, troverei a gestire con difficoltà la situazione. la storia non è un granchè di duo, ma nonostante tutto pauline continua a starmi simpatica e mi fa tenerezza. al contrario sandra la odiavo proprio perchè non mi piaceva nè il personaggio e ne la storia! giusy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. stesso pensiero e come qualcuno ha detto Leonard la rende più simpatica perché lui è un personaggio forte

      Elimina
  6. d'accordo su tutto i voti. chiara

    RispondiElimina
  7. Concordo totalmente con i voti. Barbara ha nominato Miriam come se niente fosse. Pauline mi fa innervosire, è incoerente all'ennesima potenza. Ametista

    RispondiElimina