giovedì 12 giugno 2014

Tempesta D'Amore: Puntata n. 2024 - Charlotte ad un bivio... [In onda in Germania il 14 luglio 2014]

Tempesta D'Amore: La confessione.. [FOTO: ARD/Ann Paur]
Tina (Christin Balogh) teme la reazione del pubblico alle sue opere d'arte e le critiche di Jonas (Sebastian Fritz) non l'aiutano. La ragazza decide così di annullare l'evento. Mentre André (Joachim Latsch) cerca di convincere Tina a ripensarci, Jonas scopre da Alfons (Sepp Schauer) dei dettagli sul conto della ragazza e decide di aiutarla. Jonas fa un'offerta molto alta per acquistare uno dei quadri di Tina. Lei non può credere che lui tenga in così grande considerazione il suo lavoro. L'apparenza però inganna... 

Friedrich (Dietrich Adam) e Werner (Dirk Galuba) cercano di convincere Charlotte (Mona Seefried) a non andare alla polizia. In particolare, Werner cerca di far capire a Charlotte quali potrebbero essere le conseguenze del suo gesto. Ha luogo un confronto chiarificatore tra Friedrich e Charlotte. La donna chiede un consiglio a Suor Helene (Lilian Naumann)...

Pauline (Liza Tzschirner) dubita che il piano di Leonard (Christian Feist) possa funzionare. Patrizia (Nadine Warmuth) si dimostra sorprendentemente comprensiva nei confronti di Pauline. La situazione rischia però di sfuggire di mano a Pauline e Leonard...

15 commenti:

  1. Charlotte sempre più insopportabile. Rebecca1

    RispondiElimina
  2. la suora ora confessa :D factotum! federica

    RispondiElimina
  3. charlotte in versione santa charlotte è ancora meno credibile. carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non le darei tutto questo spazio

      Elimina
    2. siamo certe che pauline non sia figlia di charlotte? :D michela

      Elimina
  4. che helen dia consigli a charlotte non mi sembra esattamente appropriato... eheh sabrina

    RispondiElimina
  5. la suora mi piace ma questa volta non tanto :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. povera suora, traviata da charlotte, sarebbe più giusto dire :D

      Elimina
    2. ahaah vero. giovanna

      Elimina
  6. Charlotte la trovo pesante e suor Helene non è nelle condizioni di poter dare consigli. Ametista

    RispondiElimina
  7. il bivio sarebbe risolto se andasse via e basta

    RispondiElimina
  8. Non riesco a capire come Charlotte sia riuscita a convincere tutti (se stessa, gli altri personaggi, gli autori, gran parte del pubblico, alcune volte persino me!) di essere un personaggio buono.
    Con Pauline succede la stessa cosa, anche se, devo ammettere, almeno la ragazza fa molti meno danni. In effetti i due personaggi sembrano davvero parenti...

    RispondiElimina