giovedì 11 dicembre 2014

Tempesta D'Amore: Julia diventa Sophie Stahl a causa di Sebastian!


Tempi duri per la nuova protagonista di Tempesta D'Amore, Julia Wegener (Jennifer Newrkla) che, a dispetto della sua presa di posizione, si ritroverà costretta ad assecondare Sebastian (Kai Albrecht) ma in verità anche Friedrich (Dietrich Adam), lasciandogli credere di essere sua figlia Sophie Stahl.

La ragazza, infatti, si recherà al Furstenhof con la precisa intenzione di rivelare la verità a Friedrich ma, anche in considerazione delle pressioni di Sebastian, non avrà il cuore di spiegare al vecchio Stahl che lei assomiglia solamente a sua figlia, tragicamente morta da poco. 

Avranno così inizio le avventure di Julia al Furstenhof che anche per reggere la parte di Sophie, sarà costretta, su consiglio di Sebastian, a mentire nuovamente, sostenendo di essere stata colta da amnesia in seguito allo Tsunami, motivo per il quale non ha mai contattato i suo familiari in tanti anni. 

In realtà, a livello umano sarà molto semplice per Julia interagire con gli Stahl, fingendosi Sophie, visto che dimostrerà di trovarsi molto bene con la sua famiglia acquisita ma la situazione, ovviamente, è destinata a complicarsi a causa del prossimo arrivo di Niklas (Jan Hartmann) e dei sospetti che inizieranno ad aleggiare su di lei da qui a poco...

19 commenti:

  1. un giusto passaggio del testimone

    dora

    RispondiElimina
  2. Difficile situazione quella di Julia. Inizia l'inganno per amore del fratello e poi... credo prosegua per amore degli Stahl. Infatti in qualche modo mi ricorda il Leonard iniziale che mentiva, all'inizio sì per amore del padre ma poi, secondo me, per paura di deludere e perdere Pauline In questo caso Sophie ha paura di deludere e perdere l'affetto di Niklas e di Friederick che ama come un padre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *Julia ha paura....

      Cielo spero che avanti fine stagione finirò di sbagliare a scrivere i nomi delle due amiche :D

      Elimina
    2. sicuramente sì, il suo fine è anche quello di dare il contributo che avrebbe potuto dare sophie

      Elimina
  3. non vedo l'ora di vederla realmente in azione :) sabrina

    RispondiElimina
  4. Devo confessare che le prime volte che ho letto le trame riguardanti questo scambio di identità ho temuto di non potermi affezionare a una protagonista capace di scendere a tali livelli, pur se a fin di bene.
    Invece più seguo le puntate e conosco il suo buon carattere, più la comprendo. Giusto il paragone con il Leonard degli inizi: la ragazza ne esce anche meglio, perché, mentre Friedrich aveva solo problemi economici, Sebastian rischia la vita. Leonard all'inizio era ancora molto razionale e in seguito i sentimenti lo hanno umanizzato; Julia agisce già da ora solo in base al cuore: in un certo senso le sue bugie sono più nobili.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero, rende tutto molto credibile con il suo modo di fare. chiara

      Elimina
    2. anche a me piace molto, davvero tanto. federica

      Elimina
    3. sottoscrivo! carmen

      Elimina
  5. Belle puntate. Rebecca1

    RispondiElimina
  6. personaggio bellissimo e convincente

    RispondiElimina
  7. bellissime puntate! giovanna

    RispondiElimina
  8. Sebastian ha messo Julia davanti al fatto compiuto e volendo salvare il fratello, ha accettato suo malgrado la situazione. Non vedo l'ora di vedere la faccia di Patrizia quando vedrà la nuova Sophie. Quando arriverà Niklas tutto si complicherà. Ametista

    RispondiElimina
  9. io la vedo come storia inverosimile... come fanno due amiche del cuore a somigliarsi così tanto? senza avere vincoli di parentela per giunta. Mah, mi ci dovrò affezionare al nuovo personaggio...

    RispondiElimina