lunedì 15 dicembre 2014

Tempesta D'Amore: Julia sospetta di Leonora. Ed è scontro...


Il nuovo acquisto di Tempesta D'Amore si rivelerà piuttosto intrigante negli episodi in onda in Germania a febbraio. Come rivelano le Anticipazioni, Leonora (Julia Dahmen) continuerà a seguire le indicazioni di Patrizia (Nadine Warmuth), misteriosamente assente e, dopo aver sparato a Friedrich (Dietrich Adam) si recherà in ospedale per confessargli la verità, scusandosi con lui. 

Leonora riuscirà a toccare le corde giuste, tanto che Friedrich deciderà di non denunciarla ma il fatto che Sebastian (Kai Albrecht) continui a flirtare con Charlotte (Mona Seefried) desterà enormi sospetti in Julia (Jennifer Newrkla) che suggerirà al 'padre' di diffidare della nuova arrivata, anche dopo aver ascoltato una telefonata compromettente.

In seguito ad un incubo, Friedrich deciderà così di chiedere alla donna di costituirsi, anche per verificare la sua buona fede ma Leonora riuscirà a prendere tempo e concentrerà le sue attenzioni su Julia che seguirà nel luogo dov'è sepolta Sophie. Guai in vista per la nostra protagonista?

18 commenti:

  1. ahah che razza di sogni fanno!

    dora

    RispondiElimina
  2. Friedrich non può stare tranquillo nemmeno in sognoXD! Rebecca1

    RispondiElimina
  3. altro sogno folle :P sabrina

    RispondiElimina
  4. interessante questa leonora. noemi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo me porterà solo guai. giusy

      Elimina
  5. credo che prima o poi ci lascerà le penne friedrich. carmen

    RispondiElimina
  6. brava julia che lavora su tutti i fronti

    RispondiElimina
  7. finirà male stavolta stahl. michela

    RispondiElimina
  8. Su, Friedrich, mettiti con Leonora, che in fondo ha davvero molto in comune con Charlotte ;)

    RispondiElimina
  9. sti sogni sono tutti uguali ultimamente. giovanna

    RispondiElimina
  10. Scusate ma perché tutti scrivete che sogni fanno ecc? Non c'è un sogno descritto in questa entry...è soltanto descritta una situazione e che, in seguito ad un incubo (non sappiamo quale), Friedrich decide che...o forse ho letto un articolo diverso dal vostro?!

    Patrizia

    RispondiElimina