sabato 3 gennaio 2015

Tempesta D'Amore: Anticipazioni dal 5 al 9 gennaio 2015 - La morte di Sabrina Heinemann!


Nuovo appuntamento con le Anticipazioni settimanali di Tempesta D'Amore! Che cosa accadrà  nelle puntate da lunedì 5  a venerdì 9 gennaio 2015 in onda alle ore 19.40 e alle 20.45? Un grosso intrigo ed una tragedia saranno al centro della scena...

Se volete saperne di più, qui di seguito troverete Anticipazioni e Trame nel dettaglio.

[PUNTATE DI RIFERIMENTO PER LE TRAME: [N. 2069, N. 2070, N. 2071, N. 2072 E N. 2073]




Mentre Niklas (Jan Hartmann) cerca di avvicinarsi ulteriormente a Julia (Jennifer Newrkla), Tina (Christin Balogh) si prepara a confessare i suoi sentimenti a Jonas (Sebastian Fritz) che le rivela che presto tornerà a Berlino. Intanto, Nils (Florian Stadler) e Sabrina (Sarah Elena Timpe) si riconciliano. Sabrina è ormai pronta a sottoporsi all'esame che potrebbe restituirle l'uso delle gambe.

Friedrich (Dietrich Adam) riesce ad incastrare Patrizia (Nadine Warmuth), inducendola a fare una dichiarazione che la incastra. Negli stessi istanti, Julia entra in possesso del denaro di Sophie (Jennifer Newrkla), facendo la gioia di Sebastian (Kai Albrecht) che inizia a fare progetti...

Mentre Julia e Tina fanno amicizia, Sebastian riesce a distruggere parte della registrazione di Friedrich ma lui riesce a recuperarne una parte che gli permette di incastrare la donna. Sabrina parte per l'Australia ma Nils non può seguirla per questioni lavorative. Sarà André (Joachim Latsch) ad accompagnarla.

Adirata per aver perso la custodia di Mila, Patrizia medita di compiere un gesto folle ma capisce di dover pianificare una vendetta nel lungo termine. Intanto, Nils e Werner (Dirk Galuba) scoprono che Sabrina ed André sono rimasti vittima di un incidente aereo!

Mentre Rosalie mette zizzania tra Michael (Erich Altenkopf) e Coco (Mirjam Heimann), Julia inizia uno stage che la vedrà avvicendarsi in varie posizioni lavorative all'interno del Furstenhof.

Patrizia vorrebbe drogare Mila per creare difficoltà a Friedrich ma Sebastian la convincere a desistere. Nel frattempo, il Furstenhof è sconvolto dalla morte di Sabrina e André. Nils non riesce ad accettare la tragedia che sta vivendo...

Coco vieta a Michael di avere contatti con Rosalie ma non tutto va come previsto. Nel frattempo, Nils, distrutto dalla morte della moglie, affoga il suo dolore nell'alcool. Sebastian prega Julia di stare alla larga da Niklas ma lei è sempre più attratta dallo Chef...



28 commenti:

  1. prima settimana con la nuova stagione veramente fortissima!

    dora

    RispondiElimina
  2. Saranno puntate molto intense quelle che riguarderanno le vicende di sabrina.
    Trovo invece insopportabili le scaramucce tra Coco, Michael e Rosalie.
    Mi stà appassionando invece il lento avvicinamento tra Tina e Jonas.
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me interessano molto tina e jonas :) carmen

      Elimina
  3. Puntate veramente molto forti! Soprattutto le vicende che riguardano Nils e Sabrina...povero Nils, futuro alcolizzato! Ale91

    RispondiElimina
  4. non ci faremo mancare niente anche questa settimana :) chiara

    RispondiElimina
  5. settimana entusiasmante :) noemi

    RispondiElimina
  6. non vedo l'ora :) federica

    RispondiElimina
  7. fantastico! giusy

    RispondiElimina
  8. Forse vado controcorrente, ma la morte di Sabrina mi lascia del tutto indifferente, non mi provoca nessuna emozione e sapere che Nils dal dolore si darà all'alcool pur avendo intorno delle persone che l'aiuteranno, mi provoca un moto di rabbia. Capisco il dolore per la perdita, ma come sempre questo personaggio è portato all'autocommiserazione in maniera incredibile, e, se l'aiuto di Julia serve a farlo uscire dal baratro, ben venga, ma mi auguro che esca alla fine di questa stagione, ormai questo personaggio ha dato tutto quello che poteva, così come Michael.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sul fatto che è ora che esca di scena concordo. questa stagione deve essere il suo canto del cigno

      Elimina
    2. A me invece dispiace molto per Sabrina. La stagione appena conclusasi è stata sottotono, ma l'evoluzione del suo personaggio e del suo rapporto con Nils è stato uno dei temi più riusciti.
      Per Nils anche a me non dispiacerà molto: nonostante i grandi passi avanti compiuti, non riesco a togliermi l'impressione che sia un uomo noioso.
      Però ben venga uno scossone del genere, ogni tanto: questa tragedia contribuirà fra le altre cose a definire ancora meglio l'identità della nuova stagione.

      Elimina
    3. io penso che sia giusto che gli dedichino una storia grossa in modo da farlo uscire di scena. per il resto nemmeno io amavo sabrina ma questa storia mi ha fatto ricredere perché ultimamente era cambiata

      Elimina
    4. Dalla partenza di Viktoria ho guardato TDA saltuariamente e mi pare di non aver perso molto, ho ripreso alla 8 serie perchè facendo zapping ho visto Alexander poi ecco inquadrati due occhioni blu, mi è piaciuta molto Marlene (che mi ricordava molto la mia amatissima Miriam e non solo per la voce) e anche Konstantin. La 9 serie, a mio parere, è stata di una noia mortale. Leonard aveva il fascino di un lampione e Pauline sembrava un maxibigné. Sorvoliamo su Julia.......ma le belle ragazze dove le hanno nascoste? dopo Laura e Miriam ed ad una certa distanza Marlene un peggio dell'altra anche come personaggi. Mi dispiace per Sabrina ma era ora che se ne andasse André e spero che lo seguano presto anche Nils e Michael, vivaci come due amebe, e sostituiti con due personaggi più interessanti. ciao

      Elimina
    5. Ah Charlotte!!! sempre peggio, si è data molto da fare ma ha raccattato fidanzati uno
      peggio dell'altro, il falso filantropo, il filibustiere con il mestolo, il coetaneo di suo figlio, il Bierkrug /Julius, insipido quanto mai, fino alla fotocopia dell'ex marito e che forse è anche peggio; guadagna cento punti solo perché è l'unica che non si è dimenticata di Miriam e non ha tolto la foto del matrimonio. Si accorgerà prima o poi di che pasta è fatto il suo maritino?

      Elimina
    6. ma tempesta d'amore non è mai stata famosa i belloni, anche se ce ne sono stati tanti piacevoli e interessanti, e francamente sono contenta che sia così. poi dire che julia non è bella, significa avere mancanza di diottrie :D

      Elimina
  9. Bella ma triste settimana. Rebecca1

    RispondiElimina
  10. Ehy si! Definere brutta Julia!!!!!ke esagerazione! Era molto bella anke Sandra!Di Sabrina mi dispiace molto! Secondo me sia lei che Nils dovevano uscire dalla soap con un happy end! Si perchè il personaggio di Nils è bello però son troppi gli anni che che sta al Fhurstenof!!!! Non mi piace come rivale di Niklas!!!!Dany 81

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io trovo Julia molto bella, proprio perché è una bellezza particolare, non stereotipata come quella di Sandra, che seppur la trovassi bellissima, è una bellezza comune.. Per me Julia è addirittura più bella di Pauline, anch'ella molto graziosa, ma che oltre a quello non trasmette nulla.. Può si sa, non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace!

      Eh si Nils contro Niklas, proprio no! Ne esce con le ossa rotte, è palese!

      Elimina
  11. Nils è un uomo (personaggio) molto noioso, ma dire che la morte di Sabrina e la sua successiva sofferenza lascerà indifferenti mi sembra un pò eccessivo. Anche perchè questa storia è scritta molto bene e la drammaticità colpisce. A meno chè non si è degli insensibili...
    Cinzia

    RispondiElimina
  12. Non ho mai detto che la storia è scritta male o che la drammaticità non colpisca, ho solo detto che la morte di questo personaggio mi lascia indifferente proprio perchè non mi è mai piaciuta e non sono riuscita a vedere in lei un effettivo cambiamento, l'ho sempre trovata bugiarda, opportunista e menefreghista, e adesso che si ritrova su una sedia a rotelle di colpo sembra essere diventata Madre Teresa di Calcutta.
    Vediamo di non dare giudizi su persone che non si conoscono, solo perchè le proprie opinioni non coincidono con le altre, non sono una persona insensibile, ma non sono neanche un'ipocrita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è innegabile che la storia sia stata campata in aria infatti, ci sono state morti molto più commoventi a mio parere

      Elimina
    2. a ben vedere sì, è stato un vincere facile con la sua morte

      Elimina
    3. la storia non è invece scritta benissimo per tantissime ragioni ma è bella. tuttavia le pecche che dice rita ci sono. michela

      Elimina
  13. speriamo che la programmazione sia migliore. giovanna

    RispondiElimina
  14. Rita01, quello che dici in parte è vero. A Sabrina sono rimasti certi difetti che aveva anche prima dell'incidente e lo dimostra il fatto che non si è comportata bene sentimentalmente nè nei confronti di Nils, nè in quelli di Tim. Appurato questo, non ho detto che Sabrina è diventata Madre Teresa di Calcutta ora che è sulla sedia a rotelle, ma il suo approccio ad una svolta drammatica della sua storia, suscita comunque delle emozioni forti.
    E se Nils diventa alcolista in seguito alla sua morte, pur avendo al suo fianco persone che cercheranno di aiutarlo, ne avrà tutte le ragioni del mondo no ? E' la noia fatta uomo, ok, ma ogni donna che tocca finisce male. Sabrina a causa sua prima finisce sulla sedia a rotelle e poi annega in seguito all'aereo precipitato. Insomma una bella botta !
    Magari come dici, non sarai insensibile, però mi sembra che tu abbia giudicato tutta la vicenda in modo molto superficiale.

    Comunque non è stato un attacco personale contro te. Discutiamo di vicende di una soap, mi sembra eccessivo prendersela così tanto.
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cinzia, credimi non l'ho visto come un attacco personale, proprio perchè si discute di una soap non avrebbe nessun senso, volevo ribadire solamente un concetto diverso dal tuo, senza apparire per questo insensibile o superficiale.
      Tu sostieni che la svolta drammatica della storia di Sabrina suscita delle emozioni o perlomeno è quello che tu provi e va benissimo così, non vedo nessun problema, da parte mia invece è il contrario, lei non mi è mai piaciuta e ho spiegato il perchè e nonostante la disgrazia che le è capitata continua a fare la furbetta e questo atteggiamento, a lungo andare mi ha stufata tremendamente. Poi, morire in quel modo, credo che sia atroce, non lo si augura al peggior nemico, ma questo è il massimo delle mie emozioni nei suoi confronti.
      Non parliamo poi di Nils, tutte le volte che è stato mollato o cade in depressione o si attacca alla bottiglia, non vedo mai da parte sua una reazione al dolore o alla voglia di andare avanti nonostante le batoste che, la vita, a volte ti regala. E' sempre pronto a commiserarsi e questo suo masochismo lo trovo, a volte, esasperante. Capisco il dolore per una perdita, ha tutto il diritto di piangere e disperarsi, ma penso che questo dolore lo si possa condividere con le persone che ti vogliono bene e che cercano di aiutarti e non escludendole da tutto questo.
      Mi rendo conto che è un mio limite, ma questi personaggi che non cambiano mai, sempre uguali a sè stessi, mi provocano una forte insofferenza fino all'antipatia totale e nonostante le loro avversità non mi danno nessuna emozione. Tutto qui.

      Elimina