giovedì 1 gennaio 2015

Tempesta D'Amore: Friedrich toglie a Patrizia la custodia di Mila ed è guerra!


La decima stagione di Tempesta D'Amore partirà a ritmo serratissimo, visto che molte delle dinamiche presenti nella nona, in un certo senso si riproporranno. Proprio come ha promesso a Leonard (Christian Feist), il vecchio Stahl riuscirà infatti a neutralizzare temporaneamente Patrizia (Nadine Warmuth). In che modo?

Friedrich riuscirà ad estorcere a Patrizia una confessione che potrebbe farla finire direttamente in carcere ma non userà la dichiarazione in questo senso, decidendo piuttosto di sfruttarla, ricattando la donna e facendosi cedere la custodia esclusiva di Mila!

Prenderà il via in questo modo la faida tra Patrizia e Friedrich che, inevitabilmente finirà per coinvolgere i nuovi protagonisti Julia (Jennifer Newrkla) e Niklas (Jan Hartmann). Patrizia, infatti, in seguito a quanto accaduto, giurerà vendetta alla famiglia Stahl, aspettando il momento migliore per riprendersi la custodia della piccola ma anche molto altro. 

In tutto questo la aiuterà Sebastian (Kai Albrecht) che, oltre a farle da consigliere, la spalleggerà. Come presto vedremo, Patrizia, rosa dalla rabbia, rischierà di commettere un terribile atto nei confronti della figlia e solo per portare avanti i propri intrighi.  Insomma, non ci sarà davvero da annoiarsi in quest'avvio di stagione...

15 commenti:

  1. ben le sta! chiara

    RispondiElimina
  2. se lo merita ma avrebbe dovuto mandarla in galera. federica

    RispondiElimina
  3. la vendetta di patrizia parte da qui :) noemi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e ci sarà da divertirsi. carmen

      Elimina
    2. Vero, anche se sarà troppo lunga. Rebecca1

      Elimina
  4. dovrebbe togliere patrizia dalla faccia della terra semmai

    RispondiElimina
  5. una ricca guerra!

    dora

    RispondiElimina
  6. Friederich fa bene ad agire così e sarà interessante vedere come svilupperà la sua vendetta. Ametista

    RispondiElimina
  7. mi pare giustissimo! giovanna

    RispondiElimina