sabato 17 gennaio 2015

Tempesta D'Amore: Le Pagelle da lunedì 12 a venerdì 16 gennaio 2015


Dramma vero e proprio a Tempesta D'Amore  negli episodi in onda da lunedì 12 a venerdì 16 gennaio 2015. Grande il dolore di Nils [VOTO 6 1/2] che sta reagendo forse in maniera eccessivamente vittimistica che forse è l'unica possibile, vista la tragedia occorsa. Scaltra più che mai Patrizia [VOTO 0]  che sta manipolando un po' tutti in modo per ora vincente ma arrivare a pensare di far stare male la figlia è imperdonabile.

Se Charlotte  non ha perso l'occasione di tacere [VOTO 5] anche Friedrich [VOTO 7] non è risultato abbastanza incisivo. Non sta gestendo nel modo più giusto la sua battaglia contro Patrizia. Tim [VOTO 6], pur comparendo poco, è riuscito ad emozionare.

Rosalie [VOTO 5], potrà anche divertire ma si dimostra veramente inutile nell'attuale contesto e Michael [VOTO 5] risulta più che mai mediocre nell'approcciarsi con lei. Va detto che al di là di ciò hanno emozionato per il dolore provato in seguito alla morte di André.

Se Werner [VOTO 6] si è dimostrato più pratico che emozionato, Sebastian [VOTO 5/6] ha rivelato di avere un po' di cuore con Mila o per lo meno di avere buon senso. Un po' fuori controllo Coco [VOTO 5] ma è chiaro che sia un po' sottosopra, visti i numerosi cambiamenti avvenuti nella sua vita.

Seppur realmente dispiaciuta Natascha [VOTO 6] è risultata un pochino fuori luogo ma del resto è il suo modo di essere. Buono come sempre l'approccio dei Sonnbichler [VOTO 7]. Anche Julia [VOTO 7], sempre più protagonista è riuscita a dare buon apporto anche a storie che non la riguardano da vicino. Niklas [VOTO 6 +] appare invece un po' confuso a causa dei contrasti con il padre ma è comprensibile, almeno per ora. 

21 commenti:

  1. possiamo capire nils ma la tendenza ad autocommiserarsi non viene mai meno in lui... federica

    RispondiElimina
  2. Charlotte è sempre un danno. Noemi

    RispondiElimina
  3. voti giustissimi. carmen

    RispondiElimina
  4. patrizia ha superato ogni limite

    RispondiElimina
  5. Sebastian un po' meno peggio del previsto

    RispondiElimina
  6. Concordo con i voti, il carattere di Niklas mi ricorda un pò quello di Robert è passionale ed istintivo proprio come lui,quando ha rimproverato i suoi collaboratori in cucina minacciandoli di cacciarli di fronte al padre ed a Julia sembrava proprio lui. Cetty

    RispondiElimina
  7. Concordo.
    Le reazioni alla tragedia sono state messe in scena in maniera a mio parere corretta: tutti i personaggi hanno reagito coerentemente con il loro carattere.

    RispondiElimina
  8. settimana intensa, Nils finora è comprensibile anche se già troppo fuori dalla righe

    RispondiElimina
  9. i voti sono più che giusti. patrizia ha esagerato, charlotte è ipocrita

    dora

    RispondiElimina
  10. Sui voti concordo in tutto. Il dolore di Nils sopra le righe per ora non lo vedo, tutt'altro. Ha perso la moglie giovane, bella e piena di vita sperando di poterla rivedere camminare di nuovo.......lo shock per una perdita improvvisa è semplicemente atroce e ogni indivifuo reagisce secondo il proprio carattere.
    Patrizia dimostra davvero di essere una madre indegna e meno male che Sebastian non l'ha assecondata con il lassativo......meglio lui quindi? al momento sembra di sì.
    Anch'io penso che il ritorno di Rosalie potevano evitarlo per l'inutilità assoluta e le stupidità che le fanno fare e perché la sua presenza fa anche peggiorare Michael (a parte le poche scene commoventi per André).
    Aggiungo solo che sono incavolata per le assurde modalità della messa in onda di Tempesta. In pratica noi vediamo 10 min,. e poi altri 15 al massimo la seconda volta in un arco di tempo che va dalle 19,35 alle 21,15..................con interruzioni continue! E questo trattamento viene riservato esclusivamente a noi.
    Peace and love
    EVA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. EVA mi hai letto nel pensiero!! :) La penso esattamente come te in tutto, sia su Nils e il suo dolore per la tragica e improvvisa morte di sua moglie, che sul metodo in cui noi spettatori di Tempesta veniamo trattati grazie a questo orario del cavolo.... Oramai è diventato quasi "faticoso" seguire la puntata spezzata in due, e questo è davvero un trattamento odioso!!

      Elimina
    2. sul dolore non si discute ma sulle modalità d'espressione con alcool e grosse scenate avrei dei dubbi. giovanna

      Elimina
    3. La programmazione è davvero snervante!
      Venerdì avevo deciso di vedere la puntata in diretta. Mi sono visto la prima parte, nonostante tutta quella parte in replica. Poi è iniziata Centovetrine e mi sono dedicato ad un'altra attività, rimanendone assorbito. Morale. Quando è iniziata la seconda parte mi era ormai passata la voglia di vedere Tempesta. Per fortuna avevo il registratore in funzione.
      La cosa più triste è stato sentire il commento di una persona anziana che mi ha confessato di guardare Centovetrine, anche se non le piace!, per paura di perdersi Tempesta.

      Elimina
  11. Non capisco proprio le reazioni esagerate di fronte al dolore di Nils.
    Voglio vedere voi di fronte ad un dolore simile.
    Inoltre stiamo vedendo una soap e le tempistiche con le quali sono sviluppate le vicende sono limitate. Quindi ogni emozione deve essere anche un tantino "esagerata" per farla arrivare subito a chi guarda.
    Personalmente ho trovato peggio chi il giorno dopo andava da lui a dirgli "tirati su, la vita va avanti. Esci di casa e riprendi a vivere" piuttosto che il suo dolore affogato nell'alcool.
    E poi Tim l'ho trovato davvero irritante.
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh se tutti quelli a cui muore la moglie dovessero andare in giro a sbronzarsi staremmo freschi. detto questo, lo trovo anche abbastanza comprensibile e per ora normale ma non è che sia proprio la reazione più logica del mondo. concordo sui voti e sul fatto che gli altri sono stati molto faciloni. chiara

      Elimina
    2. nils è pesante come tipo di personaggio, in questo caso è accettabile che lo sia ma abbiamo visto gente reagire molto diversamente a lutti di questo tipo nella soap. sabrina

      Elimina
    3. io sinceramente avrei subito iniziato le ricerche, non mi sarei attaccata a bere. michela

      Elimina
  12. Si infatti! Nessuno è partito per andare a vedere personalmente la situazione! Chi si ubriaca chi pensa ad organizzare partite di tennis! Pessima la programmazione di rete4!!!!!Dany81

    RispondiElimina
  13. Sui voti sono più o meno d'accordo, ma un -5 a Rete 4 per come sta programmando Tempesta ci sta tutto. La prima mezz'ora praticamente ripete la seconda parte del giorno prima con pochissime aggiunte, la seconda mezz'ora ripete gli unici minuti nuovi della prima e va avanti di pochissimo... capisco che siano da rispettare le "distanze" con la programmazione tedesca, ma a questo punto fatela un giorno sì e un giorno no o interrompete la programmazione per qualche settimana, ma lasciateci guardare almeno mezz'ora di fila senza interrompere... così è davvero insostenibile. Giulia

    RispondiElimina