venerdì 9 gennaio 2015

Tempesta D'Amore: Nils affoga il suo dolore nell'alcool ma non si arrende...


La tragedia che darà il via alle vicende della decima stagione di Tempesta D'Amore non tarderà ad avere conseguenze dirette su un personaggio destinato a diventare centrale: Nils (Florian Stadler). Com'è ovvio che sia l'uomo rimarrà devastato dalla morte di Sabrina, sfogando la sua frustrazione nell'alcool. 

Nonostante la sua tendenza autodistruttiva, Nils dimostrerà però di non essere disposto ad arrendersi e farà di tutto per trovare Sabrina, proprio perché il corpo non verrà mai ritrovato, tanto da recarsi sul luogo dell'incidente, sperando in un miracolo.

Come già sappiamo presto la morte di Sabrina e André (Joachim Latsch) diverrà però un fatto indiscutibile e a Nils non resterà che accettare la situazione, iniziando però a manifestare un comportamento decisamente borderline, tanto da arrivare a fare una scena durante la commemorazione della sua amata. 

Prenderà così via il calvario di Nils che diverrà un vero e proprio alcolizzato, davvero capace di tutto. Solo l'aiuto di Julia (Jennifer Newrkla) gli restituirà un po' di equilibrio ma di tutto questo torneremo a parlare più avanti, quando per lui si inizierà ad intravedere uno spiraglio...

19 commenti:

  1. sarà abbastanza pesante da vedere, lui così... noemi

    RispondiElimina
  2. Questa storia è troppo triste:(! Rebecca1

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è una tragedia ma garantirà buoni colpi di scena

      Elimina
  3. poverino però lui è pesantino già di suo. federica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti...
      Comunque grande idea, quella della tragedia e del duro percorso verso il ruolo di rivale.

      Elimina
  4. spero solo che alla fine della stagione vada via.Non ha più niente da dare.Anche michael dopo coco può andare.

    RispondiElimina
  5. giusto questo momento di sofferenza fuori controllo. michela

    RispondiElimina
  6. Avrei preferito veder uscire Nils e Sabrina assieme, pronti per nuovi progetti, come aprire la palestra e non la triste uscita di Sabrina. Vista questa nuovo slancio dato con i due protagonisti, avrei voluto anche nuovi personaggi.ciao.Orchidea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. diciamo che è un mix tra vecchio e nuovo

      Elimina
  7. Sarà dura!!!

    Dora

    RispondiElimina
  8. A me non piace il fatto che alla fine Nils si ritrovi a fare il rivale.
    Sembra che tutta la storia della morte di Sabrina sia stata inscenata più per concedere al personaggio di Nils di fare questa "esperienza", che per lasciare andare Sarah Elena Timpe.
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io invece penso che lavorino con quello che hanno. la defezione della timpe li ha portati a scegliere così. ci sarà molto distacco tra la morte di sabrina e quello che stiamo leggendo in questi giorni. chiara

      Elimina
    2. lo credo anche io, altrimenti avrebbero continuato a propinarci le storielle solite con loro due

      Elimina
    3. credo anche io, meglio così da un lato. sabrina

      Elimina
    4. ma sì almeno poi va via

      Elimina
  9. Per Nils inizia un periodo terribile ma sarà interessante vederlo in questo triste percorso e in seguito come "rivale" di Niklas anche se non credo che Nils ami davvero Julia. Ametista

    RispondiElimina