venerdì 24 aprile 2015

Tempesta D'Amore: Puntata n. 2228 - Niklas in fin di vita! [Germania, 28 maggio 2015]

Tempesta D'Amore: Puntata n. 2228. Julia (Jennifer Newrkla) porta Niklas (Jan Hartmann) in ospedale. Michael (Erich Altenkopf) spiega a Friedrich (Dietrich Adam) che Niklas ha ingerito un veleno e lui capisce che è opera di Patrizia (Nadine Warmuth). Niklas ha un attacco cardiaco: Julia e Friedrich vegliano su di lui. I due finiscono per riavvicinarsi. Friedrich capisce di dover nascondere il testamento biologico di Niklas. 

Pensando di correre qualche pericolo, Werner (Dirk Galuba) si trasferisce in una delle baite insieme a Poppy (Birte Wentzek). Patrizia scopre quanto è accaduto a Niklas e ricorda che l'uomo conserva un testamento biologico che potrebbe fare al suo caso. 

André (Joachim Latsch) propone a Jonas (Sebastian Fritz) di sottoporsi ad un'intervista radiofonica che sensibilizzi la comunità in merito a ciò che gli è capitato. Norman (Yannek Meyer) chiarisce a Jonas che non lo coprirà ancora a lungo. Jonas approfitta dell'intervista per fare un'accorata dichiarazione d'amore a Tina. 

15 commenti:

  1. povera julia...

    dora

    RispondiElimina
  2. Begli episodi. Rebecca1

    RispondiElimina
  3. A me fa più pena Niklas! Spero come più volte ho detto che, in questi episodi venga fuori per davvero tutto l'amore di Julia per Niklas, visto che da quando sta con Nils, ha parecchio latitato.

    RispondiElimina
  4. mi spiace un sacco per julia :( kiki

    RispondiElimina
  5. A me dispiace per entrambi. Forse per Niklas un po' di più, visto che rischia di restarci. Laura

    RispondiElimina
  6. Anche a me dispiace per entrambi. Anche Julia ne sta passando di tutti i colori, poverina. Prima il ricovero, poi questo...
    Patrizia sta togliendo a Friedrich tutto ciò che ama, sta riuscendo nel suo piano. Poche volte le dark lady si sono dimostrate così intelligenti, di solito sono prese dal panico e commettono errori, come Doris, Cora, Fiona...invece lei rimane impassibile, fredda come il ghiaccio. Poi quello sguardo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio non sono proprio d'accordo con il tuo ragionamento. Patrizia non è sempre stata così, all'inizio era una gran pasticciona, altroche! E anche se soprattutto nell'ultima stagione è migliorata, un sacco di volte le è andata di lusso per demerito altrui e non per altro.

      Elimina
    2. Non è neanche vero che non entra nel panico o non commette errori. Quando muore Leonora, per cercare di non essere l'indiziata numero uno, finisce proprio per esserlo, cercando di coprire gli indizi che la legano a lei! E se non c'era Julia, che per aiutare Niklas, la scagiona col cavolo che ne sarebbe venuta fuori da sola, grazie alla sua intelligenza! :p

      Elimina
    3. patrizia era imbranata, solo che ora è impazzita quindi è lucida :D chiara

      Elimina
    4. Nella nona stagione sì, ma si sta parlando di adesso. Di cosa sta facendo attualmente. Non di Leonora.

      Elimina
    5. e però è tutto un proseguo, la storia è unica. non ci sono distinzioni in questo caso e comunque imbranata la preferivo. noemi

      Elimina
    6. si prima era più umana. carmen

      Elimina
    7. la preferivo prima. giovanna

      Elimina