giovedì 28 maggio 2015

Tempesta D'Amore: Julia e Niklas - Riassunto puntata 2227 [Anticipazioni]


Tempesta D'Amore: Puntata 2227 [Julia e Niklas Niklas]. Niklas va in camera di Julia e prova a svegliare la ragazza, invano. A quel punto corre da Charlotte e Friedrich e li avvisa che Patrizia ha rapito Mila. 

Julia si sente in colpa per quello che è successo alla bambina, avrebbe dovuto fare di tutto per proteggerla. Quando incontra Niklas cerca conforto in lui. Julia: Niklas! Hai sentito quello che è successo a Mila? Niklas: La polizia la troverà presto. C’è un indizio riguardo dove potrebbe essere scappata. Julia: È tutta colpa mia! Niklas: Sei impazzita? NO! Julia: Certo! Avevo io la responsabilità di guardare Mila, non avrei mai dovuto addormentarmi! Niklas: Nessuno poteva immaginare che Patrizia volesse rapire Mila. Julia: Ho provato a difendermi, ma non ce l’ho fatta! Niklas: Per favore, smetti di rimproverarti! Io sono solo felice che non ti sia successo nulla!Non osa immaginare cosa avrebbe potuto farti. Julia: Non ci ho pensato per nulla. Tuo padre non mi perdonerà mai! E lo capisco benissimo. Niklas: Vieni qui. Lui non si perdonerà mai. È stato da stupidi non contattare la polizia. Julia: Pensi che Mila stia bene? Niklas: Ma certo! Patrizia non le farebbe mai del male! 


Niklas incontra Friedrich nella hall. Niklas: La polizia italiana ha catturato Patrizia? Friedrich: Se fosse così te lo avrei già riferito. Se Patrizia è riuscita a scappare con Mila, la colpa è solo di Julia! Niklas: È una follia! Julia ha cercato di.. Friedrich: Perché non ha chiamato aiuto? Niklas: È successo tutto così all’improvviso! Sono felice che non le sia successo nulla! Si rimprovera già abbastanza per quello che è successo! Friedrich: Con ragione! Come ha potuto Patrizia entrare in camera sua, senza che lei si accorgesse di nulla? Si era addormentata, vero? Niklas: Solo per qualche istante. Non l’ha fatto intenzionalmente! Friedrich: Come ho fatto a fidarmi a lasciare mia figlia in mano a quella criminale! Niklas: Piantala! Friedrich: Come fai a difenderla, dopo tutte le disgrazie che si è portata con sé? 

Niklas: Julia, sei qua? Julia: Ciao! Niklas: Il bambino è nato, lo vuoi vedere? Leonard mi ha appena inviato una foto! Ecco, il piccolo Gabriel! Julia: Come vostra madre? Mio Dio, è così piccolo e dolce! Niklas: Dovresti sentire Leonard! Il papino è così orgoglioso e felice! Julia: E Pauline come sta? Niklas: Sfinita, ma sta bene. Julia: E noi quando ce ne concediamo uno? Niklas: Di piccolo mostro?Ma io non voglio solo uno, ne voglio minimo il doppio o il triplo. Voglio mettere su una squadra di calcio con te! Un David, un Jakob, una Anna, una Lena… Julia: E li vuoi fare tutti in una volta sola? Niklas: perché no? Julia: i pannolini però li cambiamo mettendoci d’accordo! Niklas: Ci penserò io! Sarò bravissimo! Julia: Davvero? Sei un perfetto uomo di casa! Niklas: Cucinare lo so già fare! Julia: Incredibile! Come si fa a resistere? Niklas: Dobbiamo brindare al piccolo Gabriel! Julia: Non ti sembra un po’ presto per bere? Niklas: Ok, allora brinderemo con l’acqua. Julia: Non per me, grazie. Niklas: Perché che succede? Julia: Non lo so. Stiamo sognando, quando in realtà sta andando tutto male. Tuo padre farà di tutto per mandarmi in prigione. Niklas: Mio padre sarà felice non appena Mila tornerà a casa. E accadrà presto, la polizia deve solo trovare Patrizia! Vedrai, andrà tutto bene, te lo prometto!Davvero non lo vuoi? A Gabriel! 

Niklas incontra il padre e si congratula per il fatto che è diventato nonno, gli mostra anche la foto del nipotino, offendendo Friedrich il quale si lamenta che la foto è stata mandata prima allo zio che al nonno. Niklas si sente male e Friedrich gli chiede che cos’ha, lui gli risponde che deve aver mangiato qualcosa che gli ha fatto male. Niklas gli chiede chi era la signora russa, con una parrucca bionda e grossi occhiali che, Peter ha visto fuori dal loro appartamento. Interviene Sebastian dicendo che di sicuro era Patrizia. 

Niklas: Patrizia era travestita nella tua stessa clinica. Come ho fatto a non accorgermene? Julia: Niklas, erano successe tante cose, e nessuno mi credeva. Niklas: L’errore più grosso che abbiamo fatto. Julia: Ehi, tutto bene, non stai bene? Niklas: Lo stomaco mi sta facendo impazzire! Devono essere i postumi di ieri sera. Julia: Che cosa voleva ancora Patrizia? Niklas: Se solo lo sapessi! È un grosso rischio il fatto che sia ritornata qui! Julia: Ehi, tutto bene? Hai bisogno di un dottore? Niklas! Che succede Niklas, che succede? Svegliati, Niklas!

26 commenti:

  1. che bei dialoghi mamma mia :) carmen

    RispondiElimina
  2. Ho trovato il dialogo sui loro futuri figli delizioso. Trovo Niklas non solo di una tenerezza, ma anche anche di un'ingenuità unica! ;P Crede che la polizia troverà Patrizia e che andrà tutto prima, un secondo prima di essere avvelenato, mi commuove! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me è piaciuto tantissimo quel dialogo. Divertente e dolce insieme. Secondo Niklas la polizia troverà Patrizia. Cosa? La polizia di Tempesta!? Ah Niklas, anima candida! Laura

      Elimina
    2. È stato bellissimo quel dialogo! Davvero dolci e sereni.. Purtroppo la tregua prima della tempesta!
      Marta

      Elimina
    3. Mi piacerebbe proprio vedere Niklas alle prese con pappe e pannolini! Ahahah
      Chiara

      Elimina
    4. Sarebbe bravissimo! Peccato vederli poco in queste vesti :-)
      Marta

      Elimina
  3. Scusate ma hanno detto se il figlio di Pauline e Leonard è un maschio o una femmina? Mi pare che sia questa la famosa puntata in cui danno l'annuncio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se legge la traduzione trovi tutto

      Elimina
    2. Grazie :) nella fretta mi era scappato.
      Non avrei mai pensato a questo nome per il bebè anche se ha il significato per la coppia.

      Elimina
  4. Bellissime scene.rebecca1

    RispondiElimina
  5. Non vedo l'ora di leggere la traduzione del momento in cui Julia parla a Niklas in coma.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le dice delle cose molto belle, su come si immagina il loro futuro assieme

      Elimina
    2. Ma friedrich cosa le dice invece? Comunque scene veramente toccanti! Mi sono piaciute, nonostante la drammaticità dell'evento ovviamente.
      Marta

      Elimina
    3. Quando vegliano Niklas?

      Se volete questa scena posso tradurvela subito, anche perché fino a domani sera non invierò la traduzione a Ilenia.

      Elimina
    4. Anche solo quella scena, magari, Friedrich è ancora arrabbiato con Julia, come scosta la mano di Julia, quando cerca di consolarlo. Mi immagino domani quando c'è il funerale di Sophie.

      Elimina
    5. Si Elisa! Mi riferivo a quella scena :-) se puoi dirmelo ne sarei contenta ma non voglio scocciarti troppo
      Marta

      Elimina
    6. Julia vede Niklas in come e dice: Non puoi lasciarci. Friedrich: Ho fatto tanti errori, ma voglio che tu sappia quanto ti voglio bene. Julia: Ti prego, resta con me. Ho intenzione di fare ancora così tante cose con te. Per esempio invecchiare insieme, fino a quando saremo vecchi e pieni di rughe, circondati da una schiera di nipotini. Devi però guarire, devi vivere. Per favore Niklas svegliati, mostrami che mi stai sentendo, ti amo..

      Elimina
    7. Friedrich allora le dice che quello che gli ha detto lo aiuterà di sicuro

      Elimina
    8. Che belle parole! Avevo capito qualcosina ma non bene cosi.. Penso che ne sentiremo diverse di parole, e forse da questo amore Friedrich capisce la sincerità e la sensibilità di Julia! Grazie Elisa
      Marta

      Elimina
    9. La parte più bella della puntata..

      Vogliano parlare invece dell'acuto che Niklas lancia per chiamare Julia in questa puntata! Sono scoppiata a ridere! ;P

      Elimina
    10. Lo sai che anche io ci sono rimasta? Quando diceva il nome Sophie non era cosi "acuto". Sarà che ora è stra felice :-)

      Elimina
    11. Ci sono rimasta anch'io. Troppo forte, mi sono ribaltata dalle risate. Niklas Callas ;D. Aha, aha! Laura

      Elimina
    12. Lo avevo notato anche io. Carina la battuta sulla Callas

      Elimina
    13. Grazie. Con i soggetti che popolano Tempesta, le battute vengono spontanee ;D. Laura

      Elimina
  6. che belle cose che si sono detti julia e niklas sui figli

    dora

    RispondiElimina