sabato 9 maggio 2015

Tempesta D'Amore: Norman diventa lo scavezzacollo del Furstenhof!

Negli episodi di Tempesta D'Amore in onda in Germania a fine giugno, Norman Kowald (Yannik Meyer), figlio di Nils (Florian Stadler), si rivelerà essere un vero e proprio scavezzacollo!

L'evoluzione di Norman, entrato in scena come un ragazzo sfortunato e corretto, sarà inarrestabile! Come ci dicono le Anticipazioni, in qualità di facchino farà infuriare più di una volta Alfons (Sepp Schauer) che si vedrà costretto a fargli un richiamo ufficiale di cui lui se ne infischierà allegramente, decidendo peraltro di lasciare il Furstenhof.

Deciso a fare sì che rimanga, Nils gli offrirà un lavoro presso il Centro Benessere e lui accetterà di buon grado, continuando però a comportarsi in modo arrogante, specie nei confronti di Alfons che non avrà più alcun controllo su di lui. 

Sperando di impressionarlo e di correggere così il suo comportamento, Nils gli rivelerà di essere il padre ma lui non ascolterà la confessione, perché impegnato in altro! Un'altra 'dannazione' è in arrivo per Nils? 

17 commenti:

  1. Mamma mia! Questo è appena entrato e già non lo sopporto! -.-" Si vede proprio che è figlio di Nils -.-"...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non c'è bisogno di un test :P

      dora

      Elimina
  2. No, un'altra dannazione è in arrivo per noi poveri telespettatori. Uffa! Comunque, già il fatto di essere figlio di Nils non deponeva certo a suo favore. L'unica consolazione potrebbe essere vedere la reazione del "moralista" Nils davanti ai comportamenti dello scapestrato Norman. Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo.rebecca1

      Elimina
    2. Esatto, proprio una dannazione. Poveri noi...
      Marta

      Elimina
  3. beh per lo meno è una variazione sul tema del solito facchino bonario :D chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, guardiamo i lati positivi! Anche se in questo caso siamo a corto di positività, visto il coinvolgimento di Nils.

      Elimina
    2. guardiamoli ma temo non sarà semplice capirli eheh federica

      Elimina
  4. Manco è arrivato che già mi viene voglia che sparisca

    RispondiElimina
  5. personaggio originale. noemi

    RispondiElimina
  6. particolare come svolta. carmen

    RispondiElimina
  7. Che se vada.
    Insieme al padre.
    Sara

    RispondiElimina
  8. ci mancava lo strafottente... noemi

    RispondiElimina
  9. Ma uno romanticamente timido e sfortunato mai?

    RispondiElimina