martedì 4 agosto 2015

Tempesta D'Amore: Puntata n. 2288 - Luisa lascia Sebastian! [Germania, 28 agosto 2015]

Tempesta D'Amore: La farsa di Sebastian [FOTO: ARD/Christof Arnold]
Tempesta D'Amore: Puntata n. 2288. Una volta tornata dal Lago di Costanza, Luisa (Magdalena Steinlein) si imbatte in Sebastian (Kai Albrecht), dimostrandosi diffidente nei suoi confronti. Sebastian è deciso ad incastrare chi ha tessuto un intrigo ai suoi danni. Fingendo di aver avvelenato David (Michael Kuhl), Sebastian riesce ad ottenere una piena confessione. Dopo aver scoperto in che modo ha ottenuto la confessione, Luisa lascia Sebastian!

Beatrice (Isabella Hubner) manipola Charlotte (Mona Seefried), riuscendo a riconciliarsi con lei. La Hofer si dimostra comprensiva verso Charlotte, sempre più determinata a prendere le difese di Sebastian. 

Mentre Poppy (Birte Wentzek) vive con ansia la sua gravidanza, Werner (Dirk Galuba) si concentra sul progetto musicale, sperando di riuscire a risolvere la situazione. Poppy ha un malore e Nils (Florian Stadler) decide di avvisare Michael (Erich Altenkopf) che la rassicura. Presa dalla gioia, Poppy lo abbraccia e Werner li sorprende, dimostrando di non gradire la situazione. 

23 commenti:

  1. Questo piano Sebastian non se lo poteva permettere, dato che Luisa già diffidava. Spero comunque sia una separazione momentanea, se dovessero lasciarsi preferirei ci fossero motivi più validi. -Giulia-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. deve abbandonare i vecchi metodi sebastian, più che altro... chiara

      Elimina
    2. E menomale che Julia, quando l'ha salutato gli ha detto di fare in modo che la gente possa fidarsi di lui. Complimenti, bella idea! Dato il suo passato e sapendo quanto sia insicura Luisa, ha fatto una gran cavolata. Comunque, è tanto carino a rendere omaggio a Patrizia usando il mitico contagocce :D. Luisa sarà pure esagerata, ma io non mi sento di condannarla senza appello, visto ciò che sa di Sebastian. Ovviamente, anch'io spero che ci sia un riavvicinamento o almeno che i rapporti migliorino e poi arrivino intrighi più grandi a separarli. Credo che sarà così, altrimenti Beatrice non farebbe un tubo tutta la stagione e mi sembra strano. Che hanno messo a fare questo personaggio? Non capisco una cosa. Nella foto si vede Sebastian mettere delle gocce in un bicchiere. Ma se fa solo finta di avvelenare David, a che gli servono? Forse, non lo avvelena ma gli fa un simpatico scherzetto ;p. Sarebbe divertente. Laura

      Elimina
    3. L'omaggio a Patrizia ci sta alla grande! Non sarei scontento di vedere il proverbio realizzarsi: "L'allievo supera il maestro".
      No, scherzo hahahah :'D La dark lady è Beatrice, non Sebastian :) Ma lui deve pur avere imparato qualcosa da Patrizia, e non mi dispiacerebbe vederlo in azione contro Beatrice e David.

      Elimina
  2. in questo caso sebastian ha sbagliato. cinzia

    RispondiElimina
  3. Sebastian risponde agli intrighi con altri intrighi! E devo dire che la parte del cattivo gli riesce maledettamente bene. Dopotutto, il dark man che è in lui non può essere sparito completamente. Credo proprio (e spero) che Beatrice e David avranno del filo da torcere con Sebastian, e per fortuna. Ero stanco di protagonisti ingenui e troppo buonisti, che non farebbero del male ad una mosca! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido pienamente l ultima tua riga Matt!
      Sabrina

      Elimina
    2. Anche secondo me il dark man che è in lui c'è ancora. Vorrei che il suo fosse un percorso formativo e mi piacerebbe che facesse tanti errori e finisse nei guai più volte. Laura

      Elimina
    3. Si, hai ragione. Così impara dai suoi stessi errori e matura positivamente come personaggio. Ma fino ad un certo punto. Non ci tengo a vederlo troppo "buono", per così dire. Il suo lato dark vorrei rimanesse, e ci tengo che Luisa lo accetti per quello che è, come Sebastian ha accettato lei e il suo handicap. E, insomma, vorrei una Tempesta di alti e bassi...

      Elimina
    4. Sono d accordo con voi, anche a me piace rimangano dei lati oscuri, se diventasse buono tutto su un colpo visti i suoi trascorsi non lo troverei molto credibile.... Invece con questi contrasti lo trovo molto più credibile ed umano
      Sabrina

      Elimina
    5. Esatto. Poi mi mancherebbe molto il vecchio Sebastian! Che rimanga così, è perfetto com'è con i suoi difetti e quel qualcosa di dark, che lo rendono un personaggio unico e con molte possibilità di sviluppo.

      Elimina
    6. Concordo. Anch'io vorrei che mantenesse alcune caratteristiche dark, magari un po' addolcite. A questo proposito, leggevo la piccola intervista che si trova sul sito del canale che trasmette la soap in cui Kai Albrecht dice che all'inizio non voleva interpretare il Traumman perché temeva che il personaggio avrebbe perso la sua complessità, ma poi ha cambiato idea quando ha visto che non sarebbe stato così e che, comunque, sarebbe stata una cosa graduale. A questo punto sono fiduciosa che saremo accontentati. Laura

      Elimina
    7. L intervista non l avevo vista,grazie Laura, andrò subito a leggermela! In effetti nelle poche stagioni che ho seguito finora (piu precisamente dalla 8) tutti i protagonisti maschili fin dalla loro entrata in scena erano uno fondamentalmente buoni,magari con qualche difetto ma non avevano trascorsi negativi.... In questo caso è molto interessante cogliere l evoluzione del protagonista, spero anche io come.si diceva in altri post che giochino molto sul contrasto tra il lato dark e quello più buono di Sebastian,in una sorta di alti e bassi continui che portino alla fine della stagione a una maturazione del personaggio!
      Sabrina

      Elimina
    8. Prego. Concordo sul percorso di Sebastian. Spero che gli autori siano consapevoli di avere un personaggio molto sfaccettato e sfruttino questa caratteristica a dovere. Laura

      Elimina
  4. non può più adoperare questi mezzi sebastian. carmen

    RispondiElimina
  5. Mi piace che Sebastian non perda il suo lato dark.rebecca1

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non so se non lo perde. noemi

      Elimina
    2. Certamente, col passare del tempo ci sarà un evoluzione del personaggio e credo che il suo lato dark si attenuerá di molto ma allo stesso tempo penso che gli rimarrà una certa scaltrezza. Si può essere furbi senza essere dark. Laura

      Elimina
  6. Concordo con voi sul fatto che Sebastian, pur dovendo per forza di cose migliorare, debba mantenere una sua identità. Ed è giusto che ciò avvenga gradualmente.
    Fra l'altro l'idea della donna salvatrice e guida morale ha il suo fascino, ma fino a un certo punto, al giorno d'oggi. Un'altra Santa Charlotte non ci serve.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo. Neanch'io vedo Charlotte come una salvatrice. Mi piacerebbe che fosse un rapporto un po' materno. Laura

      Elimina