lunedì 3 agosto 2015

Tempesta D'Amore: Norman diventa facchino e regala sorprese!


Lo strano percorso di Norman (Niklas Loffler), figlio ritrovato di Nils (Florian Stadler) di cui faremo la conoscenza nelle prossime puntate di Tempesta D'Amore, continuerà nelle puntate in onda in Germania a settembre.

Come suggeriscono le Anticipazioni, il ragazzo, nonostante abbia fatto domanda per entrare in polizia, cercherà di tornare a lavorare al Furstenhof in qualità di facchino. Alfons (Sepp Schauer) non ne sarà entusiasta, a causa dei loro trascorsi non proprio positivi.

La situazione si complicherà quando Alfons ascolterà il figlio di Nils intento a spendere parole non proprio lusinghiere nei suoi confronti ma Norman lo sorprenderà, rivelandosi un facchino ineccepibile ed in grado di prendere sul serio il suo nuovo impegno.

Se non bastasse, Norman si rivelerà un amante dell'apicultura, decidendo di aiutare André (Joachim Latsch) a prendersi cura del suo alveare e colpendo Nils, proprio in cerca di un passatempo da condividere con il figlio. 

Insomma un personaggio sorprendente, a cui si spera in futuro, gli autori decideranno di dare storie di maggior spessore, anche perché finora non è andata proprio così..

18 commenti:

  1. Allora, ricapitoliamo... arriva e vuole fare il personal trainer, poi dimostra uno strano interesse per la criminalità, (non ricordo se è voluto anche entrare in cucina o fare il cameriere), poi la voglia di fare il poliziotto ora vuole fare il facchino e pure apicoltore... il prossimo lavoro quale sarà?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah! Ah! Questo ci diventa più esaurito del padre!
      Comunque sarebbe anche ora di trovare una nuova attività per allargare gli orizzonti della soap, come accadde a suo tempo col birrificio.
      A 'sti ragazzi non possiamo far fare sempre i facchini. L'idea della polizia non era male: qualche sottotrama gialla sarebbe stata interessante...

      No, scusate, ho pensato alla storia di Tina e del suo furto. Niente, il facchino è perfetto!

      Elimina
    2. Con la storia del poliziotto veniva fuori storie quasi all'altezza di Meyser... è subito partito con il caso della cassetta degli attrezzi rubata da una cameriera d'hotel... un thriller ad alta tensione XD

      Purtroppo per avere ad avere a che fare con l'hotel i giovani hanno poca scelta o la cucina o fare il facchino... nella reception non li puoi mettere perchè è posto di esclusiva proprietà di Alfons.

      Elimina
    3. Aha, aha! Siete troppo forti. Io aprirei le scommesse sulla prossima occupazione di Norman. Ecco, prenderei in considerazione la birreria o il bar. Magari scoprirà di avere un talento come barista acrobatico :p. Comunque, seriamente, concordo su quanto scritto nel post. Se gli dessero storie più importanti, magari potrebbe dire qualcosa. Devo dire che nelle scene con Sebastian non mi sta dispiacendo. Come amico vero e proprio non lo vedrei, ma lo vedrei come una sorta di "grillo parlante", che smuove la coscienza del protagonista. Laura

      Elimina
    4. Non è che tra poco scopre la vocazione di fare il prete? E poi... da buon erede di Martin si prende la prima parrocchiana (magari Tina, gli manca il prete tra le sue storie d'amore) che si dimostra innamorata di lui e molla tutto per stare con lei e poi darsi a un nuovo lavoro.

      Elimina
    5. :D
      Visto che la stagione si presenta con un'atmosfera particolarmente romantica, perché non virare direttamente verso il gotico, facendogli fare il guardiano del cimitero?
      Fra l'altro avrebbe una certa utilità, impedendo a Beatrice di rubare i fiori dalle tombe.

      Sì, non un grande amico, ma almeno un confidente.

      Elimina
    6. Giusto, il guardiano del cimitero, sarebbe un lavoro socialmente utile. Con Beatrice in giro, i crisantemi di Bichleim sono in pericolo :D. Affascinante anche l'idea di Norman prete. A Tina mancano entrambe le categorie. Laura

      Elimina
    7. e magari un giorno sorprendendola nel cimitero mentre stà rubando i crisantemi si innamora di lei (o è già successo?) e passa a una svolta dark e passando a fare direttamente il becchino perchè la sua nuova amata uccide e lui seppellisce XD

      Elimina
    8. Diabolica, Patty! Non è che sei Patrizia sotto mentite spoglie? Aha, aha! Certo che gli autori ne scrivono di cretinate ma anche noi non scherziamo :D. Laura

      Elimina
    9. Hihihi e chi lo sa! XD
      Sarò influenzata da certe cose che stò guardanto

      Elimina
    10. Ah, misteriosa. ;D! Può essere, anche a me succede di farmi influenzare da cose che guardo o guardavo e faccio paragoni, oltre a scrivere scemenze. Proprio ieri me ne è venuto in mente uno. Luisa mi piace anche perché mi ricorda un altro personaggio che amo: Sailor Moon. Impacciata, fifona e insicura ma che, col passare del tempo, mostra grande coraggio. Magari sarà così anche per Luisa. Laura

      Elimina
  2. mi sembra tutto assurdo quello che lo riguarda. chiara

    RispondiElimina
  3. anche a me queste trame lasciano di stucco. cinzia

    RispondiElimina
  4. terribile.. carmen

    RispondiElimina
  5. Risposte
    1. che cambino autori più che altro

      dora

      Elimina
  6. Tutto quello che riguarda lui e suo padre è noioso.rebecca1

    RispondiElimina