sabato 1 agosto 2015

Tempesta D'Amore: Puntata n. 2286 - Sebastian finisce nei guai! [Germania, 26 agosto 2015]

Tempesta D'Amore: Luisa si scaglia contro Sebastian [FOTO: ARD/Christof Arnold]
Tempesta D'Amore: Puntata n. 2286. David (Michael Kuhl) provoca Sebastian (Kai Albrecht), facendogli capire che i suoi progetti per il futuro con Luisa (Magdelena Steinlein) potrebbero essere compromessi. Il giorno dopo, Sebastian scopre che Luisa, Charlotte (Mona Seefried) e Friedrich (Dietrich Adam) sono a conoscenza del suo presunto interesse per il patrimonio della ragazza. Sebastian capisce che si tratta di un intrigo di Beatrice (Isabella Hubner) e David. Beatrice, intanto, continua a manipolare Luisa...

Mentre Werner (Dirk Galuba) pensa ad un modo per portare avanti il progetto musicale senza Michael (Erich Altenkopf), quest'ultimo accusa Natascha (Melanie Wiegmann) di aver accettato il nuovo cantante perché lui non corrisponde i suoi sentimenti. Natascha intende dare una chance al suo nuovo partner, Sam. 

Norman (Niklas Loffler) vuole proteggere Tina (Christin Balogh), non rivelando ai Sonnbichler che in passato lei li ha derubati. I due raccontano al ragazzo un episodio del passato di Tina che lo porta a cambiare idea..

9 commenti:

  1. sebastian è esperto di intriganti :D

    dora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, Sebastian ha fatto parecchia pratica in questo campo ;D. Oddio, sta storia del progetto musicale sembra infinita. Chissà, cosa ci sarà nel torbido passato di Tina. L'ansia di scoprirlo, non mi farà dormire fino al giorno della puntata. Laura

      Elimina
    2. Le ultime sette righe sono le mie preferite. :D

      Elimina
    3. eheh è molto intrigante tina! carmen

      Elimina
  2. Povero Sebastian non può mai stare tranquillo:)! Rebecca1

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh un po' se lo merita, lo sappiamo

      Elimina
    2. speriamo che il suo periodaccio finisca

      Elimina
    3. Certo che finirà. Verso la fine della stagione, aha, aha! Laura

      Elimina
  3. a me sembra ridicola luisa. noemi

    RispondiElimina