sabato 10 giugno 2017

Tempesta D'Amore: Desirée soffre a causa di Nils...


Nelle puntate tedesche di Tempesta D'Amore in onda a luglio terrà banco la storia d'amore tra Desirée e Nils che creerà molti grattacapi alla ragazza.

Le Anticipazioni rivelano che Nils continuerà a respingere Desirée da un punto di vista sentimentale, preferendo invece intrattenere con lei un rapporto meramente fisico. 

Desirée soffrirà così grandi pene d'amore, finendo per confrontarsi con Rebecca che in qualche modo attraversa qualcosa di analogo, seppur in gran segreto. Sarà guerra? 

6 commenti:

  1. Sinceramente se proprio Desirèe doveva innamorarsi nella prima volta nella sua vita e soffrire per amore, Nils è la persona meno adatta per lei: per far innamorare una come lei, ci vuole un uomo speciale e Nils non lo è mai stato, con lei immagino un altro tipo di uomo. Sempre che questo non sia un modo per farle pagare tutto quello che ha combinato e basta, visto che dovrebbe uscire di scena...
    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo. Io trovo assurdo che una come Desirèe si possa innamorare di uno come Nils. Comunque, anche secondo me sarà un modo per farla soffrire prima dell'uscita di scena. Per farle migliorare il carattere.

      Elimina
    2. Appunto per un personaggio negativo o ambiguo, l'innamorarsi per la prima volta o comunque amare veramente (io sono una di quelle tra l'altro che pensa che Desirée non abbia mai amato Adrian, nonostante quello che dice la presentazione del personaggio, perché non ne era capace) è un passo importante: l'uomo in questione deve essere un uomo speciale e fuori dal comune, ma in senso positivo. Nils non è un uomo speciale, è un uomo mediocre quindi....
      Giò

      Elimina
    3. Infatti. Da ciò che ho letto e capito del personaggio penso anch'io che Desirèe non amasse Adrian. Laura

      Elimina
    4. Io penso che più che altro e ormai è un dato assodato, c'è totale discrepanza tra la presentazione del personaggio Desirèe e quello che abbiamo visto in onda, anzi io sono per un'altra interpretazione.
      Desirèe è presentata come una persona che non è mai stata amata né voluta da sua madre e in fin dei conti neanche da suo padre, visto che da quanto lei ha detto, l'ha sbattuta in collegio e con Adrian dovrebbe innamorarsi per la prima volta, poi in realtà in scena per me abbiamo visto ben altro, i risvolti psicologici, che in teoria erano presenti, vista la sua storia familiare, li abbiamo visti poco e nulla e quanto ad Adrian sono del parere che nessuno dei due abbia amato l'altro. Questo perché in fondo Desirèe e Adrian per lungo sono tempo sono stati "pericolosamente simili", penso che ognuno di noi l'abbia pensato che lo fossero: entrambi anaffettivi, con grossi problemi di interazione con il prossimo, freddi, distaccati, con grandi traumi a cui hanno reagito in maniera "discutibile", poi ovviamente dico simili, non identici, perché queste caratteristiche non erano presenti in uguale gravità, però c'erano. Sono stati insieme finché uno dei due (quello combinato meno peggio ossia Adrian) non ha capito che poteva essere un uomo migliore e non si è accorto che amava un'altra donna, infatti non è un caso che Adrian alla fine ha detto di non averla mai amata. Questo per dire che non era Adrian l'uomo per Desirée: questo perché Desirée ha bisogno di un uomo che amandola la "salvi", le dia quell'amore che non le è mai stato dato e Adrian non poteva farlo visto che a sua volta è stato "salvato" e reso migliore dall'amore di Clara. Giò

      Elimina
    5. I cattivi/ex cattivi/ambigui hanno bisogno di un grande amore o comunque di un innamorato/a che non sia un tipo qualunque o mediocre o altro. Mi vengono in mente ad esempio Nora e Alexander: lui non sarà stato indimenticabile, ma ha avuto il merito di aver amato sempre Nora, per sei anni non sapendo dove fosse, ha aspettato, non ha quasi mai dubitato di lei (a parte quelle pochissime puntate finali), eppure lei ne aveva combinate di cotte e di crude in passato e lui lo sapeva, ma aveva grande fiducia e soprattutto "devozione", quindi aveva dei tratti che lo rendevano unico per saper e poter amare una donna diventata buona e cambiata molto ma comunque con un passato pesante. Ora cosa ha Nils per poter "sciogliere" il cuore di una come Desirèe? Proprio nulla, è un uomo senza particolari qualità, poi visto lo squallore che ha fatto vedere di recente...
      Giò

      Elimina