sabato 3 giugno 2017

Tempesta D'Amore: Oskar esce di scena?


Nelle puntate tedesche di Tempesta D'Amore non è un buon periodo per Oskar che, dopo il divorzio da Tina, cercherà di riconquistarla in ogni modo, senza riuscirci. 

Come ci dicono le Anticipazioni, Oskar, stanco di soffrire, deciderà di lasciare il Furstenhof e quindi anche la Burger Brau per andare a lavorare in un'altra zona della Germania. 

Sarà André ad impedirlo, convincendo Oskar che le sue chance con Tina siano ancora buone ma i Sonnbichler, avendo capito la manipolazione dello Chef, daranno al ragazzo il permesso di lasciare il lavoro per rifarsi una vita altrove. 

Oskar coglierà la palla al balzo, uscendo di scena o si lascerà corrompere emotivamente da André, tornando a 'tormentare' Tina?

17 commenti:

  1. Ma André un kilo di fatti suoi no? Poi non solo si fa i fatti altrui ma consiglia anche male, già Oskar è fissato con Tina, ora che finalmente comincia a passargli la fissazione...Mi sembra la prima scelta sensata che fa Oskar...
    Giò

    RispondiElimina
  2. Speriamo esca di scena

    RispondiElimina
  3. Per uscire di scena esce di scena. Bisogna solo capire quando, non credo però manchi molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poi è il classico personaggio che personalmente "detesto" non solo per come è di carattere e di atteggiamenti, ma perché è come Desirée: ha passato la stagione a fare le stesse cose, monotematico e pesante...
      Giò

      Elimina
    2. Si, beh è un personaggio odioso. C'è poco da fare...

      Elimina
    3. Poi se penso a quanto questo triangolo assurdo da noia mortale ha portato via tempo e scene alla storia protagonista. Perché se guardi le puntate hanno sempre avuto una quantità di scene i tre davvero esagerata per essere una banalissima e mediocre storia secondaria. Li abbiamo avuti in passato i triangoli nelle storie secondarie e magari non c'è stato un vincitore ma hanno avuto una durata non eterna
      Giò

      Elimina
    4. Elisa era ora by elena salvagno

      Elimina
    5. Sono d'accordo Giò io già adesso non li sopporto più...sottraggono solo spazio alle scene tra Clara Adrian e William -Chicca

      Elimina
    6. Purtroppo è stato così per tutta la stagione a mio parere, le storie secondarie per definizione dovrebbero essere di contorno, avere una loro consistenza ma mai superiore a quella principale. Questa nello specifico ha portato via tempo e poi pesantissima.
      Giò

      Elimina
  4. Che bello! Finalmente fuori!!!! E alla fine della fiera, dopo averci annoiato per oltre un'anno Tina non sta ne con David ne con Osckar!Qualcuno ha capito il senso di tutto questo?Daniela M.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio una costante c'è, alla fine la mollano tutti, persino Oskar che definirei il più costante e il più cieco (anche se non lo capisco) alla fine se ne va per sfinimento!!! Ma si sa già se Tina aspetta un maschio o una femmina?
      Giò

      Elimina
  5. E' la notizia più golosa di questi ultimi tempi.Insopportabile e inutile, odioso e noioso, senza personalità, piatto, antipatico, stupido.... ecc. In questa stagione per niente brutta grazie a Clara, un trio secondario e con una storia pesantissima hanno tenuto banco più della storyline principale quasi relegata a secondaria per colpa loro. Ma sì che se ne vada via e alleluja!
    Peace and love
    EVA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche delinquente Oskar se è per quello, lui e la sorella, gli autori hanno lasciato andare alle ortiche la storia di Phillip senza spiegarci realmente come è andata la cosa, io personalmente dopo aver visto Oskar o Pia, non credo alla teoria di Oskar dell'amico di David ucciso per legittima difesa perché aveva cercato di violentare Pia però ci hanno lasciato senza risposta. Io credo non fosse così piatto Oskar a parte volere Tina, l'ho trovato spesso con degli scatti d'ira insopportabili, spesso vagamente minaccioso/intimidatorio...
      Giò

      Elimina
    2. Vero Giò, è uno dei personaggi più strani in assoluto perché è un violento e irascibile e per quello che ha fatto è pure un delinquente. La morte di Philip resterà irrisolta e anche io la penso come te su Pia che, come il fratello, era ambigua e antipatica e pure bugiarda e cattiva. Il mio giudizio "piatto" su Oskar era volutamente inteso al suo perseverare nel cercare di conquistare Tina a tutti i costi.
      Peace and love
      EVA

      Elimina
    3. Si hai ragione, strano è proprio la parola giusta, proprio perchè non è il classico delinquente incallito, proprio per questo suo avere dei raptus, dei momenti in cui è irascibile e violento che lo portano ad avere delle reazioni che sappiamo, è in questo senso un delinquente, è quella tipologia li. Questo spiega anche il fatto che abbia occultato un cadavere (freddezza etc) e abbia retto così a lungo. Quanto a Phillip abbiamo due scuole di pensiero: da una parte David (anche Desirèe l'ho vista colpita strano ma vero!!!) e Charlotte che giustamente ha quel tipo di opinione su Pia; dall'altro abbiamo Oskar e Pia; io credo ai primi due!!! Poi c'è Tina che ad un certo punto è stata anche peggio perché non si è posta neppure il problema se e quanto fosse credibile Oskar, ma ha deciso di credergli e di coprirlo perché altrimenti si sarebbe ritrovata senza uno dei suoi due uomini che le stavano dietro, in compenso non ha esitato a mentire a David anche per quella storia; certo che se suo figlio sapesse il male che ha fatto al padre!!! Oskar quanto a modi di fare in quel senso li mi ha colpito in negativo quando ha scoperto che Clara sapeva perché Tina le aveva raccontato tutto e ho notato che aveva un modo di fare intimidatorio, come se fosse capace di tutto e come se fosse scontato che uno gli dovesse credere, in quel caso Clara.
      Giò

      Elimina
    4. Comunque riflettendo, è davvero inconcepibile che Oskar pur essendo stato un personaggio pessimo (almeno per me), avrà un'uscita di scena degna di questo nome, mentre David, poveretto, ha l'uscita di scena che sappiamo. Giò

      Elimina
  6. Facendo un riepilogo dovremmo avere le uscite di scena di Friedrich, Oskar e Desirèe più avanti. Tre personaggi pesanti e ripetitivi. Giò

    RispondiElimina