martedì 27 giugno 2017

Tempesta D'Amore: Puntata 2711 - La furia di Friedrich! [Germania, 20 giugno 2017]

Tempesta D'Amore: Scontro ai vertici [FOTO/ARD Christof Arnold]
Tempesta D'Amore: Puntata n. 2711. André (Joachim Latsch) e Michael (Erich Altenkopf) sono ai ferri corti a causa del disguido avvenuto con la vincita della lotteria. I Sonnbichler cercano di fare da mediatori. 

Werner (Dirk Galuba) parla ad Alfons (Sepp Schauer) dell'eredità di Barbara; nessuno sa che il vedovo della donna si trova al Furstenhof sotto mentite spoglie. Beatrice (Isabella Hubner) ignora che Diego sia in possesso della chiavetta Usb che potrebbe cambiare la sua vita. Sospettato dalla polizia a causa di quanto avvenuto all'auto di Friedrich (Dietrich Adam), Werner pensa che la colpevole sia Beatrice. William (Alexander Milz) parla a Werner del suo strano incontro con Diego. 

Ella (Victoria Reich) è felice perchè la sua storia con William sembra andare a gonfie vele e lui le dà un'ulteriore conferma. Rebecca (Julia Alice Ludwig) cerca di reprimere i suoi sentimenti per Newcombe.

18 commenti:

  1. Vedere questa immagine mi fa venire in mente i due al contrario, la decima stagione, quando era stato Friedrich ad atterrare Werner per la storia del terreno che in realtà gli aveva rifilato Patrizia.

    Sinceramente oltre al fatto che la storia fra Ella e William si basi sul nulla, anche Rebecca non mi convince, non vedo cosa ci possa trovare una come lei (che diciamolo è tosta) in uno come William che mi sembra più immaturo e giovane.

    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so, per me Rebecca manca completamente di femminilità, non la vedo proprio adatta al ruolo. Non riesco ad abituarmi neanche a lei.

      Elimina
    2. Infatti neppure io la vedo adatta, anche io riscontro il tipo di difetti elencati da te, esteticamente l'ho sempre detto che non mi piace, ma sotto questo aspetto non mi piace neppure Ella che è slavata e priva di fascino, in modi diversi entrambe sono inadatte a ricoprire quel ruolo. Ma contemporaneamente trovo anche che un tipo come Rebecca non potrebbe mai essere attratto da uno come William, cosa può trovarci in uno così a parte esteticamente? Quel tipo di donna di solito cerca un "uomo" poi e non un ragazzino...Poi quanto alla mancanza di femminilità e anche in parte di dolcezza di Rebecca un precedente c'è nella storia di Tempesta: Theresa. Theresa sotto certi aspetti era anche peggio...
      Giò

      Elimina
    3. Si, nelle ultime puntate pure Ella l'hanno reso ancora più bruttarella. Alla fine deve essere il personaggio a convincere e non la bellezza, ci mancherebbe, ma come dici tu l'innamoramento di Rebecca è abbastanza strano e lo sto trovando molto forzato. Avrei preferito che Rebecca si fosse innamorata più avanti e che prima si fosse creato un rapporto di amicizia, magari non forte come quello tra Clara e Adrian, ma almeno sarebbe stato più credibile.

      Si, beh io non sono una grande fan di Theresa e in parte condiviso i motivi per cui non ti piace, però condivido che era eccessivamente rigida e a tratti sembrava troppo algida e Rebecca alla fine non è così.

      Elimina
    4. Si ma diciamo che Theresa come protagonista "divide" molto i fans in due blocchi: c'è chi la ama proprio perché era quel tipo di donna (io la stagione dopo, vedendo Marlene, l'ho battezzata l'anti-Marlene) e ne apprezzava anche quei difetti che la rendevano diversa e poi chi non la ama la pensa un po' come me, che era rigida, iceberg, insensibile, con il piglio duro nel lavoro (ottima cosa li) che portava però nella vita privata. Rebecca non è come lei infatti, il fatto che sia tosta e disillusa sembrerebbe più dovuto alla vita che ha fatto e sicuramente non mi sembra un insensibile, forse è una ragazza fin troppo pragmatica e realista.

      Si anche io guardo prima il personaggio che l'estetica però in questo caso è bocciata su entrambe le cose.
      Giò

      Elimina
    5. Si Theresa è un personaggio che divide o piace o non piace, io sinceramente sono una delle poche a cui è stata abbastanza indifferente.

      Elimina
    6. Si o piace o non piace, perché rispecchia una determinata tipologia di donna che non cambia nel corso della stagione, il giorno del suo matrimonio con Moritz è stata esattamente identica a come era il giorno che è arrivata, l'evoluzione/cambiamento e l'eventuale "maturazione" non c'è stata perchè non è mai stata concepita e poi eventualmente come lo rendi meno spigoloso e rigido un personaggio come il suo? Se lo avessero "cambiato" non sarebbe più stata lei...Io non l'ho mai sopportata ma perchè rappresenta tutto quello che non sopporto in una donna...
      Giò

      Elimina
    7. Io non sono mai riuscita ad empatizzare con lei e con il suo personaggio, per questo non sono una sua fan. Il matrimonio con Konstantin è stato il suo più grande errore, ma ha anche sofferto quindi alla fine ha pagato. È vero non ha avuto alcun cambiamento ma non è l'unica, vedi Pauline, Eva e Luisa, l'unica differenza è che nella settima stagione la storyline era scritta bene quindi la cosa si è notata meno.

      Elimina
    8. Ovviamente anche io, non l'ho mai sopportata, figuriamoci empatizzare con lei. Per me non è una critica il non cambiamento, anzi, proprio perché era fatta così, se fosse cambiata, avrebbero stravolto il personaggio. Io la settima stagione non l'ho mai tollerata, anche se per molti è stata una novità ma la storia non mi ha mai attirata fondamentalmente...
      Giò

      Elimina
  2. La stagione è stata innovativa e la storia era bella, ma mancava il romanticismo e la coppia protagonista non mi ha conquistato. La settima e l'ottava sono state le ultime due stagioni di qualità di fila.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Personalmente non sono tradizionalista, non in modo assoluto almeno, ma questo tipo di innovazione non mi è piaciuta, anche perchè non mi hanno attirato neppure Moritz e Konstantin come personaggi, poi anche il fatto che sia mancato il romanticismo e lei non avesse alchimia con nessuno dei due per quanto mi riguarda è stata l'altra componente che mi ha fatto bocciare la stagione. Giò

      Elimina
    2. Io ritengo che la stagione otto qualitativamente parlando sotto molti aspetti sia superiore alla sette: innanzitutto una protagonista femminile sotto certi aspetti o meglio un'attrice molto in sintonia con il personaggio e ben immedesimata fermo restando che si tratta di due personaggi completamente diversi, lo stesso Konstantin che di per sé è leggermente superiore a Felix ma inferiore ad Adrian facendo un confronto per tipologia di storia non è stato nulla di particolare ha beneficiato in positivo della storyline dell'ottava stagione, tuttora vive di luce riflessa del successo di Marlene, poi la storyline di Doris con la contrapposizione al duo Charlotte-Marlene (a me questo rapporto è piaciuto moltissimo e ha valorizzato entrambe) e anche il triangolo Martin-Kira-Xaver è stato amato per quanto a me non piacesse e il ritorno Emma-Felix davvero appropriato, il padre e il fratello di Marlene. La settima sotto certi aspetti è stata troppo noir e gialla e gli stessi protagonisti erano troppo freddi, non solo Theresa, diciamo non adatta a tutti i fans.

      Rebecca e William risultano incompatibili sia esteticamente che caratterialmente.
      Giò

      Elimina
    3. Si, beh anch'io reputo l'ottava stagione migliore della settima, basta anche solo pensare alla bravura degli attori protagonisti, superiore a quelli della settima. Ovviamente entrambe le stagioni hanno delle pecche, per esempio nella settima non mi è piaciuta molto la storyline sull'identità di Theresa, la sua adozione ecc e gli intrighi (a mio avviso non poi così incisivi almeno sino all'arrivo di Kirstin, personaggio che ho apprezzato molto) di Doris per tenere separati Moritz e Theresa. Nell'ottava, invece, avrei voluto, come ben sai, che Konstantin si svegliasse prima e che non ci fosse la gravidanza di Natascha e che l'intrigo della mail di Theresa fosse più elaborato.

      Elimina
    4. Si il grande difetto della stagione per noi fans è quello, ossia il ritardo nel far innamorare Konstantin e gli sviluppi finali che hanno riguardato lui e Natascha, ma per gli autori probabilmente era tutto studiato, perchè hanno "riempito" la stagione di avvenimenti per i due protagonisti, per Marlene soprattutto, hanno sviscerato in modo certosino tutta la sua vita, ogni avvenimento, più o meno importante: la gamba, l'operazione, la riabilitazione, il suo ruolo durante l'epidemia, la scelta di un uomo come Michael a livello anagrafico, il padre, l'aiuto dato al padre, il sequestro etc...; insomma storia pienissima e ricca e non ci siamo mai annoiati. Quindi l'amore che arriva alla fine di un lungo percorso, percorso sotto certi aspetti più difficile, pieno e tortuoso di quello di Emma...Né ad Emma né a Clara sono successe così tante cose e importanti come quelle successe a Marlene, almeno a posteriori ho questa impressione...Insomma finisce sotto i ferri tre volte, la sequestrano due volte, una volta le sparano, fortuna che era una ragazza equilibrata, un po' come Julia, altrimenti...
      Con Theresa la sua storia personale anche a me non ha colpito, l'ho trovata poco incisiva, ma un po' tutta la stagione, poi indipendentemente da Kristin, io l'ho sempre trovata poco netta nel dimostrare i suoi sentimenti a Moritz, era spesso bipolare lei e con lo stesso Konstantin era strano, in certi momenti molto "espansiva" in altri fredda come il ghiaccio.
      Giò

      Elimina
    5. Per me è stata incisiva nel dimostrare i suoi sentimenti a Moritz, nonostante tutto. Io non ho mai trovato troppa complicità tra i due attori, per questo non mi sono affezionata alla coppia.

      Elimina
    6. Ma solo dopo che è Moritz l'ha mollata perché non si fidava e dopo che è arrivata Kristin, prima ha continuato per troppo tempo a stare dalla parte di Konstantin. Non so lei era molto strana in questo, diceva di amare Moritz e contemporaneamente da lui pretendeva molto e si schierava spesso dalla parte di Konstantin poi ovviamente quando Moritz l'ha mollata avendo lei tirato troppo la corda, li ha sofferto...Io penso che anche Konstantin nelle sue scelte in fatto di donne Theresa-Natascha-Marlene con i fatti appunto abbia ridimensionato l'importanza che ha avuto la Burger per lui: la sua storia con Theresa tanto per cominciare nasce malissimo, sotto una cattiva stella, non l'ho mai giudicato come un amore sano, pulito, prima di tutto per questo motivo, il loro legame si basa su un segreto terribile e su un'attrazione poco credibile, ma per il resto era un rapporto che mancava di tutto, non si conoscevano, non c'era complicità, condivisione se non di una cosa di cui non essere fieri.
      E' vero che dall'altro punto di vista che lui con Marlene si sveglia tardi, la sceglie alla fine, ma con Marlene ha costruito un legame importante, forte, che ci deve essere alla base di un grande amore. Insomma con Marlene è stato un legame forte e completo, con Theresa una passione/attrazione di breve durata. Poi l'errore nell'ottava stagione è che non hanno descritto il trauma di lui derivante dalla storia con Theresa, che non era tanto un trauma derivante dall'averla amata ma dal fatto che questa pseudo storia era nata praticamente in mezzo ad un dramma....
      Penso che probabilmente Konstantin prima di Marlene non avesse nemmeno ben chiara la tipologia di donna che facesse per lui, perchè se uno sceglie per la vita un tipo come Marlene, vuol dire che Theresa non faceva per lui neppure caratterialmente, si tratta di due donne agli antipodi.
      Giò

      Elimina
    7. Si, beh hanno continuato a giocarci un po' sopra, ma era chiaro che Theresa volesse solo Moritz, altrimenti non era disposta a mollare tutto per ricostruire una vita assieme a lui, rinunciando anche al birrificio, dove averci fatto una capa tanta su quanto quel lavoro fosse importante per lei.

      Elimina
    8. Si il punto di vista di Theresa poi in realtà era abbastanza chiaro: ossia che avrebbe scelto Moritz, anche se qualche ogni tanto ha parteggiato per Konstantin, ottenendo l'effetto di inasprire Moritz e non poteva essere diversamente. Intendevo dire che anche dal punto di vista di Konstantin, anche nella stagione 8, non abbiamo mai avuto una sua riflessione profonda sul rapporto con Theresa, a parte aver detto che non l'aveva mai dimenticata fintanto è stato con Natascha (non era certo la diva che poteva fargliela dimenticare!!!). Non considero la relazione Theresa-Konstantin un grande amore e neppure un amore degno di questo nome, da nessuna delle due parti. Ad esempio Miriam si che è stata un amore importante per Felix.

      William comunque tra tutti i rampolli Saalfeld mi sembra il più insopportabile insieme a Sandra, poi il fatto che sia totalmente immaturo rispetto ai vari fratelli si vede moltissimo.

      Giò

      Elimina