lunedì 5 giugno 2017

Tempesta D'Amore: Puntata n. 2693 - Ella conquista William? [Germania, 23 maggio 2017]

Tempesta D'Amore: Ella e William [FOTO/ARD Christof Arnold]
Tempesta D'Amore: Puntata n. 2693. Anche a causa di Desirée (Louisa von Spies), lo scontro tra David (Michael Kuhl) e Oskar (Philip Butz) si fa sempre più acceso. Tina (Christin Balogh) scopre gli intrighi del marito e ha con lui un drammatico confronto. 

Ella (Victoria Reich) e Rebecca (Julia Alice Ludwig) continuano a discutere a causa di William (Alexander Milz). Ella si scopre turbata dal fatto che il padre di William fosse un sicario. 

I Sonnbichler e Melli (Bojana Golenac) sono costretti a dire addio a Clara e Adrian. Grazie ad André (Joachim Latsch), i tre riescono a parlare con loro in videochiamata. 

A partire da questo episodio Max Alberti e Jeannine Michele Wacker abbandonano i ruoli di Adrian e Clara Lechner e prende il via la tredicesima stagione. Assumono il ruolo di protagonisti Alexander Milz, Victoria Reich e Julia Alice Ludwig alias William Newcombe, Ella Kessler e Rebecca Herz. 

2 commenti:

  1. Questa è una prima occasione per vedere di che pasta è fatta Ella: se si fa troppo influenzare dal passato del "suocero" o segue la via del cuore e l'amore che prova per William! Speto tantissimo che non lo lascia per questo motivo e poi ci ripensa appena sa che il vero padre di William è Werner: mi deluerevbe moltissimo!!!Devo dire quanta differenza con Clara: alla notizia che il padre di Adrian era un serial killer per pochi secondi è rimasta turbata ma ha pensato subito ad Adrian e a quello che avrebbe comportato per lui sapere questa notizia! Daniela M.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si effettivamente lo è poi bisogna vedere se e quanto uno è turbato, ma in ogni caso non ne ha motivo, visto che anche William ha scoperto questa cosa da grande e poi lui non è vissuto praticamente con il padre, poi i figli mica devono pagare per i genitori ancora di meno in casi simili in cui magari non ci sono neppure cresciuti insieme. Mah Clara non è rimasta turbata, a lei più che altro è sembrato un po' un incrocio tra una cosa inventata e una cosa paradossale, perchè è una verità non solo terribile ma anche molto improbabile considerando che uno ci ha passato del tempo, poi Clara più che altro ha pensato anche ai suoi ricordi di ragazzina su Hagen, che effettivamente era un uomo che le faceva un po' di paura. Io credo che riguardo ad Hagen poi per William e Adrian sia stata una cosa completamente diversa: Adrian dei suoi genitori era legato prevalentemente al padre e a 32 anni scopre che era un criminale, gli si stravolge la vita molto di più che a William che insieme a questo "presunto" padre comunque non ci è cresciuto insieme. C'è da dire che Ella è un tipo un po' bigotto e con un po' di pregiudizi quindi...
      Giò

      Elimina