giovedì 3 agosto 2017

Tempesta D'Amore: Beatrice ruba il bimbo di Tina, spacciandolo per suo!


Il doppio parto di Tina e Beatrice non rimarrà senza conseguenze nelle puntate di Tempesta D'Amore in onda in Germania a settembre.

Le Anticipazioni rivelano che, le due donne ricoverate dopo un parto rischioso, metteranno al mondo due maschietti: Tom, figlio di Tina e Friederik, figlio di Beatrice.

Il piccolo Friederik purtroppo morirà e Beatrice, dopo un lungo calvario, capirà di non poter permettere che tutti credano che lei abbia eliminato il figlio per ereditare ciò che Friedrich gli ha lasciato. 

Decisa ad impedirlo, Beatrice sostituirà Friedrerik a Tom, spacciandolo per suo e, una volta tornata al Furstenhof, non permetterà a nessuno di avere contatti con lui, insospettendo Charlotte. 

Tina non riuscirà a darsi pace e sentirà che suo figlio è ancora vivo, arrivando a compiere un gesto estremo durante il funerale. La verità verrà a galla tanto presto?

4 commenti:

  1. Sicuramente è una mostruosità quella di Beatrice, come del resto tutto quello che ha fatto, ma almeno smuove un po' le acque, la storia principale dei protagonisti continua ad essere piatta.
    Neanche una come Tina merita una cosa del genere, sono curiosa di sapere come andrà avanti la storia! -Giulia-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, l'unica cosa interessante è questa storyline e la storyline dei nuovi Saalfeld, soprattutto il triangolo tra padre e figlio.

      Elimina
    2. E ringraziamo che c'è perché nell'undicesima stagione mancava anche quello. Mi attira soprattutto il triangolo con padre e figlio e la donna in mezzo (è la prima volta a Sdl se escludiamo quello di poco valore che aveva coinvolto Fanny, André e Simon che era una cosa poco seria tra l'altro)...
      Non penso che potrà durare a lungo questa storyline dello scambio di culle, anzi mi da l'idea di essere la storia che porterà all'uscita di scena di Beatrice, ormai li è di troppo. Beatrice per me ha la data di scadenza.
      Giò

      Elimina
  2. Scontatissimo - Lucia

    RispondiElimina