martedì 29 agosto 2017

Tempesta D'Amore: Robert ed Eva Saalfeld tornano al Furstenhof!


Il matrimonio di Werner e Charlotte che terrà banco nelle puntate tedesche di Tempesta D'Amore avrà un risvolto positivo anche per i telespettatori più nostalgici e per chi ha amato la sesta stagione.

Come rivelano le Anticipazioni, in occasione delle nozze di Werner e Charlotte, infatti, Robert ed Eva Saalfeld torneranno al Furstenhof. Se l'ex protagonista è tornato più volte, sarà invece il primo ritorno ufficiale per Uta Kargel che tornerà ad interpretare il personaggio dopo molti anni. 

Eva e Robert si fermeranno al Furstenhof solamente per tre puntate, rievocando la loro storia d'amore e chissà che la loro permanenza non abbia conseguenze di altro genere...

63 commenti:

  1. Anch'io avevo capito all'inizio che sarebbero rimasti solo dalla puntata 2789 alla 2791, ma sempre nell'articolo, si parlava di 7/9 episodi, quindi non capivo. Contenta di essermi sbagliata e che rimangono meno.

    RispondiElimina
  2. Alla fine il loro ritorno è giusto visto che comunque Robert è l'unico figlio di Werner e Charlotte ed Eva è sua moglie e poi anche lei ha dei legami familiari in hotel.
    Per il matrimonio di Werner e Charlotte credo che un po' tutti ci siamo immaginati loro due e al limite Laura e Alexander visto che comunque i figli di Werner con le altre donne non c'entrano nulla.
    Certo poi immagino che Robert farà la conoscenza del nuovo fratello: ma d'altronde è "sopravvissuto" a Sandra, può "sopravvivere" anche a William...
    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà l'unico figlio di Werner e Charlotte, ma sinceramente il fatto che, almeno lui, sia tornato due volte in meno di un anno non mi fa impazzire, per carità le motivazioni del suo rientro sono più che valide, ma il fatto che continuano a tornare sempre gli stessi inizia ad essere fastidiosa come cosa. Sarà anche che di questo matrimonio ne avrei fatto a meno. A mio avviso doveva essere il coronamento finale della soap.

      Elimina
    2. Si ma è anche vero che non c'è paragone tra l'amore e l'affezione che il pubblico ha per Robert proprio come personaggio storico e un Moritz o una Sandra qualunque, non c'è proprio partita. Credo che oltre alla pertinenza che c'è stata entrambe le volte (comunque torna dopo sei/sette anni anni nei due ritorni di stagione 12 e 13), dipende dal fatto che è richiesto più degli altri. Strano che non ci abbiano provato con Laura e Alexander, che poi lei a parte il ritorno nella puntata 1000 non si capisce neppure se sia ancora legata al prodotto e al personaggio per quanto siano passati anni.

      Devo dire che anche io mi aspettavo prima o poi il ritorno di fiamma Werner-Charlotte ma così realizzato effettivamente non mi convince molto...Non dico il coronamento finale, ma sicuramente andava preparato meglio il terreno, ultimamente sono stati come fratello e sorella. E poi che Charlotte ci torni dopo l'ennesimo figlio illegittimo non è una gran cosa, è sempre andata su tutte le furie in quei casi...
      Ma sai il finale sinceramente io lo immagino con qualcosa di "epocale" come cambiamento che ad esempio hanno già usato tipo l'hotel che salta in aria oppure un'altra cosa simile, una morte importante per dire mi ricordo che "La squadra" chiuse con la morte del personaggio principale per eccellenza e con il commissariato che diventa una struttura burocratica. Non dico che il Furstenhof deve smettere di essere un hotel ma in fondo il Furstenhof è una creatura di Werner più che di Charlotte...

      Giò

      Elimina
    3. Nessuno mette in dubbio che Robert sia amato, ma il fatto che sia tornato parecchie volte, anche a distanza di anni, non cambia il fatto che per me è un ritorno poco gradito, sarò l'unica ma per me è così.

      Non ho mai pensato che dovesse tornare Sandra, dal momento che è pure poco amata, ma cercare di chiamare altri personaggi non sarebbe male. Non mi pare che siano tutti impegnati come Hartmann o la Nerwkla.

      Elimina
    4. Su questo sono d'accordo che sarebbe utile cercare di chiamare altri personaggi, ma forse ci hanno provato e nulla. Alla fine credo sia un mix di pertinenza nella storia e disponibilità a tornare o voglia di tornare, alcuni considerano chiusa l'esperienza dopo la loro stagione.
      Giò

      Elimina
  3. Contentissima del loro ritorno!! Spero di rivedere il prima possibile anche Marlene e Konstantin e julia e niklas

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari rivedessimo anche quelle due coppie. Giò

      Elimina
    2. Purtroppo non credo accadrà tanto presto...

      Elimina
    3. Già penso anche io.
      Giò

      Elimina
    4. Che poi il ritorno di Leonard e Pauline l'ho percepito talmente pesante, soprattutto lei...
      Giò

      Elimina
    5. Peccato che siano stati molto apprezzati, soprattutto lei

      Elimina
    6. Già incomprensibile. Poi le puntate di Vienna non le tollero proprio, le trovo un concentrato di esagerazioni in tutti i sensi, sfarzo, velocità nel ricongiungerli a Vienna, poca credibilità, troppo forzato tutto.
      Forse Pauline e Leonard sono la coppia più sopravvalutata nella storia di Tempesta, tra le coppie mediocri o comunque meno amate godono di un'importanza e di un'affezione che non mi risulta abbia nessun'altra coppia e che è priva di logica. Poi a livello anche di giudizi su protagoniste femminili, mi domando come possa essere così amata una come lei che viene dopo Marlene e prima di Julia che sono davvero donne straordinarie.
      Giò

      Elimina
    7. Io penso la stessa cosa anche delle puntate girate a Verona, se proprio devo essere onesta.

      Non credo che capirò mai perché coppie del genere possano piacere tanto.

      Elimina
    8. A me al contrario di Vienna le puntate di Verona sono piaciute molto invece. Poi alla fine come soap, le trasferte di Sdl sono pochissime quindi...

      Sai credo sia una questione di percezione soggettiva, ad esempio Sandra e Lukas erano amati dai giovanissimi...
      Giò

      Elimina
    9. Per forza, la loro storia era per adolescenti; quella stagione sembrava un teen drama di serie b.

      Elimina
    10. Appunto, molto meglio vedere The oc o Dawson's creek e poi tutti i paragoni "importanti" che hanno fatto per quei due tipo Romeo e Giulietta per carità...
      Giò

      Elimina
    11. Hai citato mostri sacri di teen drama, come ho scritto prima la quinta stagione è stata molto peggio, non si può fare alcun paragone. Invece si può paragonare alla tredicesima stagione, visto che, anche in questo caso, sembrano voler puntare su di un pubblico più adolescenziale.

      Elimina
    12. Già appunto, hanno messo in scena in una soap una specie di storia da teen drama (tra l'altro appunto al di sotto dei mostri sacri citati).
      Concordo sul paragone con tredicesima stagione, gente infantile come Sandra e Lukas quanto a protagonista ancora non si era rivista, ma con l'avvento di William e delle altre due siamo tornati a quello, tra l'altro Sandra e William sono pure fratellastri.
      Giò

      Elimina
    13. - [ ] Io invece sono troppo contenta di rivedere Eva e Robert, non ho mai nascosto che sono la mia coppia preferita a pari merito con Miriam e Robert. Poi non nascondo che mi piacciano anche altre coppie, Julia-Niklas, Clara - Adrian, Laura e Alexander, però loro per me sono speciali, le mie coppie del cuore. Sono anche contentissima dei molteplici ritorni di Robert, magari potesse tornare una volta a stagione, sarà perché lo adoro alla follia, che è il mio protagonista-personaggio preferito, e poi ho iniziato a guardare tempesta per lui forse più che per Laura e Alexander, la prima scena che ho visto di tempesta era una dove c'era lui. Le stagioni dove c'era lui sono quelle che ho seguito con più passione. Comunque sarebbe stato bello se fossero tornati anche Laura e Alex per il matrimonio così la famiglia sarebbe stata al completo, e poi tra tutte le coppie di fratelli quelle composte da Alex e Robert e Laura-Robert sono le mie preferite, adoravo vederle interagire. Sono d'accordo con Gio, Robert è un personaggio molto amato e di certo non si può paragonare a una Sandra, a un Moritz o a un Kostantin, è comunque un personaggio storico di tempesta, senza contare che ha fatto per ben due volte il protagonista, poi era giusto che ci fosse al matrimonio dei genitori, visto che è l'unico figlio della coppia, e che ci fosse anche Eva che è la moglie, poi da quello che ho capito Eva e Robert in Germania sono anche molto amati. Pensando a Dawson's Creek che è uno dei miei teen preferiti, mi sono praticamente resa conto che davvero Rebecca Ella e William sembrano Dawson Joey e Pacey, la brutta copia però, Ella sembra la versione femminile di Dawson con tutte quelle pippe mentali. Mary2

      Elimina
    14. Sai che comunque è strano che contemporaneamente ti piacciono moltissimo Miriam e Robert ma anche Eva e Robert, si vede che adori Robert un po' come me, ma di solito chi ama la coppia della seconda stagione non sopporta la coppia che lui forma con Eva.
      Sai io penso che il trio Laura-Alexander-Robert in generale sia indimenticabile, infatti anche secondo anche il ritorno Laura-Alex avrebbe reso il tutto completo e poi Laura-Alex e Robert-Eva sono doppiamente legati fra loro a livello di parentela.
      Starei ore a parlare del legame Laura-Robert, sono la mia coppia di fratelli preferita di sempre.

      Mah a me di quel triangolo di Dawson's creek Dawson nonostante tutto non mi dispiaceva, a parte la fissa per i film, era Joey quella delle pippe mentali e poi la considero la regina delle gattemorte per eccellenza, è stata con tutti, aveva il potere di peggiorare qualunque personaggio interagisse con lei, Pacey non mi ha mai detto granché e poi non era Joey la donna della sua vita. Io sono sempre stata team Jen e lo sarò sempre...Sotto certi aspetti si il triangolo Ella-Rebecca-William ricorda quei tre...
      Giò

      Elimina
    15. Anche a me pare strano leggere che ti siano piaciuti entrambe le coppie, visto che come scrive Giò, chi ha davvero amato Miriam non ha mai sopportato Eva e a mio avviso è giusto così.

      Per quanto riguarda Dawson's creek dissento su tutta la linea. Per quanto detestassi Dawson e Joey insieme, non sono per nulla paragonabili a Ella e William. I primi erano anime gemelle, cosa che William e Ella non saranno mai, per non parlare dei personaggi: Dawson e Joey sono nettamente superiori ai due sopracitati. Pacey, poi era il protagonista per eccellenza, l'uomo perfetto, leggere che "non ti ha mai detto granché" mi sconvolge, visto che è uno degli amori della mia adolescenza. Stesso discorso va fatto per Joey... Una gattamorta che stava con tutti? Ma quando mai? Quella che si è divertita è stata Jen, se proprio vogliamo essere oneste. Io non reggevo Joey, era di una pesantezza unica, ma leggere quello che hai scritto su di lei, mi fa pesare che abbiamo visto due telefilm differenti.

      Elimina
    16. Non so non mi diceva granché, nonostante fosse scritto bene, anche perché non mi piaceva con Joey, io l'ho visto molto più innamorato di Andie prima che lei impazzisse e che decidessero di mettere in scena il triangolo con Dawson e Joey.
      Joey è stata con un sacco di ragazzi, se non ricordo male anche Jack, sfortunata, brava ragazza, ma ha giocato con i sentimenti di molti con le sue paturnie.
      Quanto a Jen è vero che arriva con quella nomea e non era un angelo, però trovavo il suo personaggio estremamente vero ed è cresciuto moltissimo, non ipocrita e tra l'altro con Jack ha dato vita ad una delle coppie non romantiche ma più belle di sempre.
      Giò

      Elimina
    17. Ultima cosa: Joey non era la donna della vita di Pacey? E se non era lei, chi? Andy, visto il modo come l'ha trattato?

      Elimina
    18. Io penso che certe volte chi ha amato davvero Miriam è stato anche estremamente severo ed esagerato con Eva, tipo dicendo che si era imposta come madre di Valentina...
      Giò

      Elimina
    19. Pacey era innamoratissimo di Joey, se poi non piacevano come coppia ok, ma sminuire la storia dei due, mi pare assurdo.

      Elimina
    20. Joey lo è diventata visto che hanno cambiato la trama quando hanno deciso di inserire quel triangolo li, il fatto che Andie sbarella, lo tradisce e impazzisce è anche perché hanno deciso di spostare Pacey sull'altra storyline e quella storia doveva finire in quel modo, Pacey nelle prime stagioni non era certo interessato a Joey ,tra l'altro è risaputo (ci sono interviste di autori della serie) che la scelta di Joey a favore di Pacey è un cambiamento dell'ultimo minuto.
      Giò

      Elimina
    21. E' vero che Pacey era innamoratissimo di Joey, non c'è dubbio e alla fine per come hanno messo in piedi la storia dalla terza o quarta stagione in poi è stata giusta anche la decisione di Joey (e quindi la modifica della sceneggiatura): Dawson è la sua anima gemella, ma Pacey che l'uomo che veramente ama con cui trascorrere la vita. Non voglio sminuire la storia poi ovviamente anche perchè avevano grande chemistry e Pacey era un personaggio di grande sensibilità, ma i tre del trio non mi sono mai piaciuti granché, io nell'ultima puntata ho "pianto" per la morte di Jen più che per la scelta di Joey.
      Spesso nei teen drama ho amato più le coppie secondarie o i personaggi non proprio principali: per dire sono una tra i pochi fans che a Oc non ha mai amato la coppia Ryan-Marissa e non mi è dispiaciuta la dipartita di lei, personaggio troppo tragico.
      Giò

      Elimina
    22. Il discorso che Eva si sia imposta come madre di Valentina non sta né in cielo né in terra, però non toglie il fatto che, esagerati o meno, condivido anch'io il fatto che Eva avesse molti difetti. Io poi non reggo Uta, ci posso fare poco...

      Elimina
    23. Comunque a Dawson's creek è andata bene visto che Joey la sua scelta l'ha fatta e aveva senso, invece se penso a cosa ha fatto Rory Gilmore nel revival di Gilmore Girls, non è un teen drama e quello era il finale scritto ma Rory era molto poco sopportabile.

      Però alcuni fans accaniti di Miriam ne hanno dette di tutti i colori su Eva, compresa questa storia di Valentina, poi Eva ne aveva di difetti, questo è ovvio, però...In ogni caso Eva e Robert, complice il matrimonio di Werner e Charlotte, magari faranno sollevare gli ascolti più di Leonard e Pauline.
      Giò

      Elimina
    24. Il triangolo è stato inserito proprio perché la serie stava andando a fondo, e grazie a questo espediente, il telefilm si è salvato, quindi è stata la migliore che non potessero prendere. Anche il discorso che Pacey non era interessato a Joey, cosa significa? Mica tutte le storie d'amore devono iniziare con un colpo di fulmine! L'importante è che la cosa venga resa bene e in questo caso è successo. Stando a questo ragionamento allora neppure Adrian o Konstantin avrebbero mai dovuto realmente interessarsi a Clara e Marlene.

      Tornando al discorso delle gattemorte, allora pure Clara lo sarebbe, visto che lei addirittura, mentre sta ancora con William, lo tradisce con il fratello. Ma per fortuna sappiamo che non è così, giusto?

      Evitiamo di toccare pure il tasto "O.C", Marissa sarà stata pure pessima, ma senza di lei la serie ha chiuso i battenti.

      Elimina
    25. è stata la scelta migliore che potessero prendere*

      Elimina
    26. Non ho scritto che Marissa era pessima, ma che era un personaggio troppo tragico per i miei gusti, poi è indubbio che le sue tragicità reggevano la serie per lo più ed è ovvio che dopo sia crollata ma in generale non sono mai stata grande fan di questo personaggio perché alla lunga di un unghia spezzata ne faceva una tragedia, alcolismo o tossicodipendenza. Poi penso che gli americani amassero molto queste storie, incidenti, droga, etc. e quindi la serie è crollata, anche per mancanza di idee. Ma in generale sono fan dei secondari Seth-Summer.

      Non dico che ogni storia deve iniziare con il colpo di fulmine, anzi è più verosimile il contrario, però è vero che non interagivano tantissimo, comunque ripeto è una questione di gusto personale, ero orientata verso altri personaggi, poi è vero che è stata resa bene ma ripeto non mi ha mai convinto del tutto anche se la scelta di Joey sul finale in un certo senso è stata una buona idea da parte degli autori: il messaggio che l'anima gemella non necessariamente corrisponde all'uomo con cui si passa la vita.

      Si certo che Clara non lo è, ma parliamo di due prodotti diversi e di una lunghezza differente come prodotto, li parliamo di un triangolo che seppure con delle pause è andato avanti parecchio.

      Poi mi attirano spesso di più i secondari e le loro storie, per dire a The Oc mi piaceva molto la coppia Kirsten-Sandy.

      Per dire a Gilmore Girls non mi è piaciuto il finale di Rory quanto al lavoro anche se nella vita privata è un cerchio che si chiude poi l'autrice voleva concludere la serie già anni fa così, però i suoi tre amori importanti li trovo scritti bene e corrispondenti ad un periodo diverso della sua vita
      Giò

      Elimina
    27. Io però non capisco cosa significhi per te la parola gattamorta. Rimanendo su Tempesta d'amore Luisa, Pauline, Rebecca lo sono, ma Clara no. Al momento per esempio Rebecca sta facendo quello che faceva Clara all'inizio con Adrian. Vorrei solo capire, perché anch'io penso che Clara non lo sia, ma ultimamente sta facendo parecchi errori.

      Lo so che non l'hai scritto che Marissa era pessima, l'ho scritto e lo penso io. Aveva mille difetti, ma il telefilm ha retto solo fino a quando c'era lei. Seth e Summer sono di sicuro una delle coppie secondarie meglio riuscite di sempre.

      Elimina
    28. Per me una gattamorta è una che ci prova apertamente con uno impegnato o anche una che in certe circostanze riempie i propri vuoti in modo squallido magari dopo la fine di una relazione (tipo Luisa che dice di non voler correre con David e subito dopo è con lui nella stalla) giusto per fare due esempi. Concordo sul fatto che Luisa, Pauline, Rebecca lo sono e Clara no. Ma sinceramente non mi sento di mettere sullo stesso piano Clara e Rebecca anche se ci sono delle similitudini di comportamenti, Clara è vero che in qualche modo si ritrovava a stare dietro ad Adrian (e in ogni caso quando lui ha scoperto che lei lo amava non le ha mica detto "togliti dai piedi") in un certo senso anche se lui era fidanzato ma non ci ha mai provato apertamente, anzi si è sempre visto che era innocua, non ha mai neppure provato a lottare per lui, la mossa più "coraggiosa" che ha fatto in quel periodo è la lettera tra l'altro in uno di quei frequenti momenti di crisi tra lui e Desirée e sappiamo come è andata, se fosse stata una gattamorta cattiva alla Patrizia avrebbe fatto di tutto e di più. Clara non ti dava certo l'impressione di voler fare qualcosa di simile e neppure di poterlo fare visto che tutto sommato l'ho sempre vista inesperta e ancora infantile, Rebecca a parole dice di volersi tenere alla larga da William ma si ritrova ad aver a che fare con lui e dà l'impressione contraria, quella di un'acqua cheta; se Clara fosse stata scafata come una Rebecca qualsiasi...Voglio dire Clara nei momenti iniziali in cui a me dava anche fastidio nel suo essere un po' appiccicosa alla Emma ti ha mai dato l'impressione della gattamorta? A me no...E neppure dopo la scena dell'ospedale l'ho pensato visto che poi rinsavisce in fretta...

      Ah anche tu fan di Marissa vedo?!!! Aha aha aha. Si probabilmente era anche un'esagerazione aver basato il telefilm solo su di lei, anche perché se ci pensi è l'unico personaggio che non è mai cresciuto, ne ha passate più degli altri ma non maturava mai, la stabilità la stava trovando a fine terza stagione andando via ma poi è morta...Gli altri personaggi sono tutti cresciuti e hanno fatto le loro esperienze, compresa Summer che forse è uno degli esempi migliori di evoluzione per non parlare di Julie. Lo stesso Ryan era un po' "bloccato" dal personaggio di Marissa, si, erano amatissimi come coppia ma è vero che lui ha passato un sacco di guai con lei. Forse lui non stava bene con Taylor, ma almeno ha "respirato" dopo anni passati a correre dietro a Marissa, sorrideva addirittura.
      Giò

      Elimina
    29. Clara non è una gattamorta, ma a questo punto se seguiamo la tua definizione, allora non lo è neppure Rebecca, visto che nemmeno lei, ci ha mai provato apertamente con William. A me Rebecca non piace perché pansa una cosa e ne fa un'altra, non perché sta insediando William, ma perché nonostante sia consapevole della cosa, continua a mentire all'amica.

      Concordo, invece, su Luisa, lei è davvero stata pessima, la sveltina nella stalla è stata una delle scene peggiori, il modo in cui si è buttata su David, senza un minimo di sentimento, è stato squallido. Stesso discorso va fatto per Pauline, anche lei è passato da un uomo ad un altro senza una vera e propria riflessione, per non parlare del suo modo di fare così sempre sopra le righe.

      Per quanto riguarda Marissa sono una sua fan, ma ammetto che aveva molti limiti, ma che non hai realmente limitato Ryan, lui l'amava, nessuno l'ha costretto a rimanerle accanto. Io sono una fan di questi amori tormentati, li trovo molto più appassionanti.

      Elimina
    30. Si non ci ha provato apertamente ma a differenza di Clara ha sempre trasmesso il messaggio di non essere innocua, anzi, mi dà l'impressione di essere capace di fare di tutto forse anche dei trascorsi, Clara quell'impressione non l'ha mai data e poi non aveva quel trascorso grave di Rebecca, il suo amore ancorato all'infanzia almeno all'inizio secondo me la rende davvero innocente in questo senso.

      Si è vero che nessuno costringeva Ryan a rimanerle accanto, anche perché l'amava ma quei due per quanto tormentati e appassionanti, in un certo senso erano la classica coppia nata scoppiata, questo forse è il motivo per cui sono stati poco sereni, lui la amava e anche lei a parole ma poi con i fatti a volte rivelava un atteggiamento un po' bipolare. In Ryan c'era anche un po' il classico atteggiamento di voler salvare la donzella, prima la madre, poi Marissa. Anche io sono fan di amori tormentati, se penso a quanto ho amato Phoebe e Cole di Streghe.

      Poi Luisa e Pauline hanno "campato" sulla nomea di brave ragazze per tutta la stagione dimostrando tutto il contrario invece e nel frattempo si facevano gli affari loro e facevano sentire in colpa il Leonard o il Sebastian di turno per presunte colpe inesistenti o quasi. Elisa purtroppo la sveltina nella stalla rimarrà impressa nella mia memoria insieme alla scena trash Oskar-Desirée...

      Miriam pure ha raggiunto un livello bassissimo quando mette le corna a Felix con Robert e dopo torna da lui come se niente fosse...
      Giò

      Elimina
    31. Su Miriam ti do ragione, purtroppo nella seconda stagione in alcuni passaggi non hanno reso le tempistiche e hanno allungato troppo la fase del triangolo.

      Sì, Phoebe e Cole erano una bella coppia, peccato che poi li abbiano fatti lasciare. Io ho amato molto anche Buffy e Spike e Chuck e Blair, anche se in queste coppie in alcuni frangenti hanno davvero esagerato.

      Elimina
    32. D'accordo con Giò su quasi tutto...Joey era di una pallosita allucinante meglio con Pacey lui era simpatico e allegro questo rendeva la coppia meno tormentata e più leggera...Rory nel revival non mi è piaciuta,devo dire che io in generale ho sempre preferito Lorelai,Rory doveva scegliere da molto,poi ho detestato come hanno fatto finire nel revival la sua vita lavorativa,cioè lei lascia Logan x il lavoro e bel revival lei non ha alcun successo lavorativo,la famiglia si caricava di aspettative e poi un bel niente...luisa,Pauline,Sandra gattemortissime,x ragioni diverse a sempre gatte morte,un esempio anche Marlene aveva avuto l occasione di fare la gatta morta con Konstantin ma non solo non l ha fatto si è pure decisa ad allontanarsi da lui nonostante il suo amore...Sandra non ha esultato un secondo a buttarsi tra le braccia di Lukas con la moglie in coma(aveva ragione Emma)...Luisa ha avuto più un atteggiamento da ragazza facile...Pauline beh gli occhi languidi che faceva a Leonard e poi lo criticava con le amiche,che orrore...
      Tere

      Elimina
    33. La storia si basava un po' sull'equilibrio tra bene e male che conviveva in lui e alla fine hanno lanciato il messaggio che lui impazzisce per amore e lei non lo ama più praticamente, comunque avevano tutto, passione, attrazione, amore...Eravamo su un altro registro rispetto a Piper e Leo.

      Si la seconda stagione ha letteralmente alcuni lunghi passaggi davvero fuori luogo e pesanti, tipo Miriam che sta tipo altre quaranta puntate con Felix, la storia del gioco di lui, per carità io li catalogo a posteriori come periodi morti, Felix per essere un antagonista, ai tempi ha avuto anche più importanza quantitativa di Robert sotto certi aspetti.

      Per quanto mi riguarda l'importante è che una coppia romantica in una soap o altro non sia come Luisa e Simon di Wzg.

      Per dire anche Giulia e Paolo di Distretto erano una coppia tormentata e amatissima, ma per me non erano una coppia equilibrata a lungo termine, anche se erano molto innamorati...
      Giò

      Elimina
    34. Su Rory del revival ho letto delle critiche pesantissime ed effettivamente non hanno tutti i torti. Poi vederla nove anni dopo nel revival che è l'amante di Logan è una caduta di stile tremenda anche perché pure Logan sembra regredito, prima rifiuta anni prima la proposta di matrimonio e ce la ritroviamo a 30 anni circa senza aver realizzato quasi nulla...Mah a me Lorelai piaceva ma non mi è mai piaciuto Luke (personaggio un po' scontato nel suo essere il duro dal cuore tenero) e poi a me piaceva molto Christopher, sono sempre stata pazza di lui, aveva fascino da vendere...
      Il finale sarà anche il cerchio che si chiude ma è scontato. In ogni caso Rory nei tre amori che ha avuto è stata fortunata, Tere.
      Giò

      Elimina
    35. Il fatto che il registro fosse diverso non vuol dire che la coppia fosse meno bella: in fondo anche la loro storia è nata contro tutto e tutti, anche se è stata meno passionale, a me lo loro sono piaciuti un sacco lo stesso.

      Ogni stagione di Tempesta ha dei tempi morti o delle imperfezioni, a me la seconda ha annoiato per i motivi che hai detto tu, anche se per me pure la sesta ha avuto fasi molto pallose: basti pensare agli intrighi di Barbara. E anche il continuo paragone tra le due storie d'amore è stato pesante, anche perché poco credibile.

      Elimina
    36. Vabbé ma poi Pauline accusava Leonard di tutto anche di cose gravi, tipo omicidio o tentato omicidio, se uno fa così con l'uomo che ama non lo so.
      Certo che aveva ragione Emma e poi è andata anche a vivere con la moglie di lui in coma nella stanza vicina, davvero squallido!!!
      Credo che anche se Marlene ci avesse provato con Konstantin (ipotesi remota conoscendo Marlene) lui non se la sarebbe proprio filata, Marlene era troppo semplice/normale per uno come Konstantin che quanto a donne aveva la passione per le missioni impossibili.

      Si anche a me piacevano moltissimo Piper e Leo, anche li c'era il tutto contro tutti, ma ovviamente non c'era l'alternanza bene/male, anche se anche loro sono stati bellissimi, poi Piper era la mia preferita.
      Giò

      Elimina
    37. Io non la vedo così, Konstantin non era interessato a Marlene e basta, dire che non lo era perché troppo ordinaria, mi pare di fare un torto al personaggio, che non lo merita. Theresa era una missione impossibile, visto che era il grande amore del fratello, ma Natascha no, la voleva e se l'è presa, senza troppi complimenti.

      Elimina
    38. Concordo su Pauline, è arrivata a pensare che avesse spinto lui Patrizia dalle scale e lo ha accusato dell'incidente di Daniel, peggio di così non poteva fare.

      Elimina
    39. Al contrario forse hai interpretato male o mi sono spiegata male, per me è un pregio del personaggio di Marlene, definendola semplice/normale voglio fare un complimento alla Marlene donna come modo di essere e temperamento, anche al suo essere acqua e sapone, non è per niente una critica anzi, valutavo la situazione alla luce delle scelte in fatto di donne di Konstantin. Con donne Missioni Impossibili non mi riferisco al fatto della conquista, non solo, anche se una delle due era una Missione Impossibile, ma proprio al fatto del modo di essere di Theresa e Natascha, non una ma due volte, è stato attirato da due donne quantomeno "singolari" caratterialmente, allora come poteva anche solo essere attirato da un tesoro come Marlene, davvero eccezionale rispetto alle altre due, ma forse "ordinaria" agli occhi di uno così. Volevo dire questo...
      Giò

      Elimina
    40. Già puoi anche non starci insieme ad un uomo, direi che non ti fidi, ma accusarlo di essere un quasi omicida per ben due volte è gravissimo.
      Giò

      Elimina
    41. Scrivere più di una volta che una donna è troppo semplice/normale non mi pare sia un complimento, anche perché neppure Konstantin era così particolare: il fatto che fosse rimasto attratto da una donna dal temperamento forte come quello di Theresa e da una viziata e volubile come Natascha, non lo rendono per nulla un grande uomo, anzi. Può non piacere, ma Theresa aveva delle qualità alla fine, Natascha è una donna affascinante, ma arrivare a pensare di poter sopportare per tutta la vita i suoi capricci, sminuiscono parecchio il personaggio di Konstantin.

      Elimina
    42. Non ho scritto che era troppo semplice/normale in modo assoluto ma che lo era rispetto a due tipi come Theresa e Natascha. Per quanto mi riguarda dire che Marlene era una persona semplice e normale è un complimento, non trovo che dire di una donna semplice o normale sia un non complimento, semplicemente forse e dico forse Marlene non lo ha "colpito" per quello. Io a livello sentimentale valuto Konstantin né come un grande uomo né particolare e non so quanto conti statisticamente ma che perda la testa prima per una donna mascolina sotto molti aspetti come la Burger e poi per una lunatica vanitosa come Natascha è un dato oggettivo, forse era poco equilibrato a livello sentimentale, ovviamente è un mio punto di vista. Dico che apparentemente il valore di Marlene non emerge magari agli occhi di uno che ha avuto quelle due tipologie di donne, in questo senso Marlene è troppo semplice, forse scontata rispetto alla Theresa o alla Natascha agli occhi di uno così, diciamo che il valore della normalità che è enorme e che poi in realtà nasconde un vero tesoro non lo vede uno così, potrebbe essere...Dipende anche da cosa cerca un uomo, Konstantin non cerca la Marlene della situazione all'inizio, Michael che è un altro tipo di uomo non la lascia scappare invece all'inizio
      Giò

      Elimina
    43. Io l ho interpretato diversamente,anche io trovo Marlene bellissima in quanto normale,abbiamo sempre visto donne molto particolari a tda,quello di Marlene è un caso particolare in quanto la protagonista ha i piedi a terra e razionale ma allo stesso tempo è romantica è anche se non vorrebbe il suo amore x Konstantin esce sempre fuori ...poi Elisa che tu hai sempre avuto delle riserve su questa coppia non è un mistero...Konstantin è stato scritto non benissimo forse troppo volubile in alcuni frangenti,ma x quanto breve ha recuperato nel finale...inoltre alchimia e e la sintonia che c era tra Konstantin e Marlene oggettivamente l ho vista solo in altre due coppie...
      Tere

      Elimina
    44. Il commento era in risposta al commento di Elisa
      Tere

      Elimina
    45. Non sono d'accordo nel senso che Marlene non ha nulla in meno di Natascha o Theresa. Soprattutto Theresa, non mi pare avesse chissà quali pregi in più di Marlene, aveva solo un carattere diverso. E per quanto riguarda Natascha, Konstantin ci si mette insieme perché attratto dalla sua indole da diva, non per altro.

      Elimina
    46. Ma è il contrari era Marlene che aveva quel più che mancava a Theresa,tant è vero che Marlene è molto amata Theresa la chiamiamo l iceberg xk non è arrivata a molti xk fredda e algida...marlene è normale è come tale ha mostrato debolezze e gioie..
      Tere

      Elimina
    47. Si infatti è quello che intendo anche io la forza di Marlene sta nel suo essere semplice, nel conoscerla nella sua semplicità e nel vedere come vengono fuori tutti i suoi punti di forza, lei nel suo essere semplice e ragazza della porta accanto è forte, coraggiosa, tenace.

      Infatti il controsenso è proprio quello, Elisa, secondo me, Marlene aveva addirittura più pregi delle altre due e maggiori qualità, solo che apparentemente probabilmente Konstantin era troppo cieco e superficiale per vederle
      Giò

      Elimina
    48. Tere, io non mai avuto riserve per questa coppia, anzi mi piace molto e adoro Marlene, ciò non toglie che non mi siano piaciute delle cose all'interno della stagione e non mi pare sia un reato esternarlo. Marlene mi è sempre piaciuta e per questo non mi sono trovata d'accordo con quanto scritto con Giò.

      Elimina
    49. Giò, messa così mi trovi d'accordo, prima io avevo dato un altro senso alle tue parole, l'avevo intese come se fosse stata Marlene in difetto perché Konstantin non l'ha notata subito.

      Elimina
    50. Ah ok sono contenta abbia capito, no no assolutamente non mi ponevo nel punto di vista di Marlene come a dire che era in difetto lei o era imperfetta se Konstantin non la vedeva. E' Konstantin per me semmai ad essere in difetto a non averla notata e a capire chi aveva davanti e la mia teoria era che non l'avesse notata per i motivi che ho detto sulle sue donne precedenti (e quindi pensavo che ovviamente stando dietro a quelle altre due, lui Marlene non la vedeva proprio, non ne capisce il valore e il potenziale). Marlene è una ragazza semplice, ma è anche una persona tutta da scoprire, che personalmente ho trovato adorabile da subito, un po' come uno scrigno da scoprire
      Giò

      Elimina
    51. Non siete le prime che mi fanno notare questa stranezza, perché è vero chi ha amato la coppia Miriam-Robert, di solito non ama Eva e Robert, anzi il più delle volte tendono ad accanirsi contro Eva come ha detto Gio, anche ingiustamente il più delle volte, però a me piacciono entrambe le coppie, sarò strana ma è così. Beh, non nego che avendo amato moltissimo Miriam e Robert è stato un po' un colpo al cuore quando ho saputo che Miriam sarebbe morta e Robert avrebbe rifatto il protagonista, però allo stesso tempo ero anche curiosa di vedere la nuova protagonista e capire come sarebbe stata la loro storia d'amore, insomma ho aspettato prima di giudicare, e ho fatto bene perché poi è arrivata Eva, e l'ho adorata fin dal primo momento, la sua dolcezza, la sua determinazione e anche il suo carattere peperino, era perfetta per Robert, come lo era Miriam. Poi a me piaceva anche la storia di base, perché io credo che per quanto possano piacere i protagonisti, anche la storia che raccontano deve essere bella, perché io penso che due protagonisti sono perfetti ma se poi è una storia scialba quella che raccontano,non serve a nulla. Ho sempre trovato la loro storia d'amore bella e particolare, perché purtroppo nella vita non è sempre rose e fiori, e purtroppo davanti alla morte nemmeno un grande amore può niente, ma proprio quando non ci speri più e quando ormai tutto sembra perduto, la vita ti regala una seconda possibilità, Eva ha ridato a Robert una ragione per continuare a vivere ( l'amore per Valentina e per lei), gli ha dato la possibilità di amare ancora, gli ha ridato la vita ed è stata capace di riunire un padre e una figlia. L'amore di Miriam e Robert continuerà sempre a vivere in Valentina, che è la prova più tangibile e il frutto del loro amore, così come la mia principessa Fiordaliso continuerà a vivere nei ricordi e nel cuore di Robert e attraverso Valentina. Per me questo è un messaggio bellissimo, la sesta stagione mi ha insegnato la speranza. Mary2

      Elimina
    52. Beh d'altronde due donne molto diverse tra loro per lo stesso uomo ed è giusto e ovvio che sia così visto che le incontra in due fasi differenti della vita, immagino che tu avrai usato anche questa chiave di letture per poter amare entrambe le coppie.
      La penso come te anche io e ti dirò una cosa: non sarebbe male se Tempesta a livello di protagonisti raccontasse nuovamente un grande amore con un vedovo o magari una persona che ha perso un grande amore in circostanze tragiche (ovviamente non un protagonista del passato), altroché Ella, William e compagnia...
      Giò

      Elimina
  4. Cara Giò per rispondere alla tua frecciatina volevo dire che io non ho detto che Eva si è imposta come madre di Valentina ma che GLI AUTORI l'hanno imposta come tale, scegliendo di farla chiamare mamma da Valentina, per offuscare la figura di Miriam. Che sono due cose decisamente diverse.

    Paige.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paige la mia non era una frecciatina e non era rivolta a te anche perché non ricordavo che tu avessi scritto qualcosa riguardante l'argomento specifico "mamma di Valentina", era una considerazione derivante da commenti che avevo letto su altri blog ai tempi addirittura della sesta stagione, quindi parliamo di circa sei anni fa, comunque ai tempi della messa in onda di quelle puntate.
      Semplicemente ricordo fans accaniti di Miriam che comunque vanno rispettati ovviamente che ai tempi "accusavano" Eva di questo tra le altre cose e oltre a citare molti suoi difetti.
      Giò

      Elimina
    2. Ma in realtà ne avevo parlato io poco tempo fa, per questo credevo ti riferissi a me. E' chiaro che la gestione della sesta stagione a dir poco vergognosa non sia da imputare ad Eva ma al lavoro degli autori. Eva viene giudicata male più in relazione alla vicenda di Markus e al comportamento tenuto con lui e alla sua performance e non c'entra affatto Miriam in questo. Perché lei verso Miriam non aveva nessun obbligo. L'innamoramento rapido di Robert semmai poteva essere criticato in relazione a Miriam, ma sempre colpa dei tempi della soap, quindi degli autori.

      Quindi non credo che Eva non sia piaciuta per via di Miriam, è un giudizio che riguarda solo lei, la stagione in cui si è ritrovata e la storyline che ha avuto.

      E il fatto che Eva non sia piaciuta a persone che non erano neanche fans di Miriam la dice lunga sul fatto che lei abbia interferito nel gradimento della Krendlinger.

      Paige.

      Elimina
    3. Così come per Robert c'era sempre la questione "Valentina non è mia figlia, Miriam mi ha tradito". Ma sono errori da imputare a Robert, non ad Eva.

      P.

      Elimina