domenica 6 agosto 2017

Tempesta D'Amore: Le Pagelle dal 31 luglio al 5 agosto 2017


Momenti cruciali hanno segnato le puntate di Tempesta D'Amore in onda da lunedì 31 luglio a sabato 5 agosto 2017. Le  Pagelle non possono che sottolineare la bellezza del momento in cui Adrian [VOTO 8] ha capito di amare Clara [VOTO 7]. Bello anche il suo atteggiamento: ha capito subito di aver sbagliato per troppo tempo. William [VOTO 5] è riuscito ad essere fuori luogo anche in un frangente in cui avrebbe dovuto semplicemente gioire.

Per Nils [VOTO 2] e Natascha [VOTO 2] non ci sono più parole: meritano tutto quello che accadrà e forse anche di più. In tutto ciò Michael [VOTO 7] fa ancora più tenerezza.

Comprensibile ma sinceramente gratuito l'atteggiamento di Friedrich [VOTO 3] nei confronti di Beatrice [VOTO 3]. Quasi come se la volesse indurre a fare del male a Charlotte [VOTO 6] che comunque dovrebbe darsi una mossa sotto più di un punto di vista.

Insopportabile Oskar [VOTO 2] sia con Adrian che con David [VOTO 7]; non dovrebbe intromettersi nelle vicende legate al bimbo che nascerà. Ed è pessima Tina [VOTO 2] che glielo permette. Desirée [VOTO 4] si commenta da sola.

35 commenti:

  1. Che dire settimana cruciale e pagelle davvero attese.

    Adrian è stato protagonista più che mai e forse per la prima volta in modo tanto significativo: concordo sul voto e davvero apprezzata anche dal mio punto di vista la sua immediata presa di coscienza dei suoi errori (magari qualcun altro senza fare nomi avesse fatto un po' di ammenda anziché aspettarsi subito il piatto pronto!!!).
    Davvero singolare tra l'altro vedere come lui è finalmente sveglio e pronto e finalmente in grado di amare in tutti i sensi, mentre Clara in un certo senso mi è sembrata "stanca" e stufa come a dire: "ora non ne posso più e seppellisco il passato" che poi è quello che ha fatto, anche il suo voto è giusto, non lo giudico un gesto negativo, è semplicemente un gesto molto umano, è il comportamento di una persona che ha amato tanto e per tanto tempo, ha consumato molte energie mentali, emotive in un amore anche "dispendioso" proprio perché a senso unico e ora si aggrappa all'unico legame che le ha dato serenità o almeno in cui lei ne ha trovata anche se è più frutto di un autoconvincimento mentale.

    Vabbè sentire Natascha fare il classico discorso anche superato, se vogliamo, delle donne come lei che, per sentirse vive, devono tradire, è egoista e di cattivo gusto, la classica scusa per giustificare quello che sta facendo al marito. Se lei è sempre stata quel tipo di donna, faceva meglio a non sposarsi, visto che è la prima a dire di non vedersi come moglie del dottore in eterno!!!

    Vabbé Oskar è tutta la stagione che fa l'aggressivo e il moralista con il prossimo: lui per avere quello che voleva ne ha fatte di tutti i colori, gli altri invece devono essere corretti. Poi mi da fastidio che l'abbia fatto con Adrian perché in quella scena Adrian mi ha fatto tenerezza: non è solo un uomo che ha trovato la donna della sua vita, ha capito di amarla e di averla avuta sempre intorno e di aver sbagliato tutto, ma è anche un pivello in campo amoroso e si è visto che era disorientato quindi avrebbe avuto bisogno di un "amico-guida", non di uno che gli facesse la parabola: Desirèe, il rapporto con tuo fratello etc...
    Giò

    RispondiElimina
  2. Concordo con le pagelle: Adrian finalmente ha capito chi ama davvero e da qui a fine stagione brillerà sempre e solo in positivo. Vedere la faccia che fa una volta visto l'anello al dito di Clara, è stato straziante, però merita di soffrire, ha dormito per troppo tempo.

    Oskar è fastidioso sempre, l'unica cosa che non capisco è perché continua ad usare la carta del matrimonio per cercare di far rinsavire Adrian: non ha ancora capito che non gli interessa nulla di Desirée? Lo aveva già dimostrato non cedendo al suo ricatto e lo ha fatto prima di capire di amare Clara. Personaggio davvero inutile oltre che dannoso...

    Tutto il resto, a parte David, è noia. I peggiori a mio avviso sono stati Nils e Natascha (le sue giustificazioni sul tradimento sono davvero squallide e infantili), Tina, Oskar e Desirèe.

    RispondiElimina
  3. Si ricordo quella scena, ora gli tocca soffrire, d'altronde ha sbagliato tanto...

    Verissimo su Oskar, tra l'altro per me ha detto solo una cosa giusta, quando ha detto ad Adrian che confessando i suoi sentimenti a Clara, non è che tutta in una volta sarebbero stati insieme, felici e contenti per tutta la vita, è l'unica cosa giusta che gli ha detto, perché per me Clara si sarebbe chiusa a riccio con un' eventualità simile, ma per il resto no...
    Concordo, come ho detto in tempi non sospetti, l'ostacolo maggiore alla resa dei conti sarebbe stato William, non certo Desirèe; per Adrian e anche a livello oggettivo di storia il matrimonio non è mai contato nulla...
    Giò

    RispondiElimina
  4. Ciao ragazze sono nuova ma da sempre fan di tda,devo dire che questa stagione mi stà piacendo certo non ha livelli altissimi,ma rispetto ad alcune precedenti questa è davvero piacevole...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di sicuro è meglio della precedente, però come ogni stagione ha le sue pecche, però a me è piaciuta di più rispetto a stagioni storiche o amatissime; alla fine è solo una questione di gusti.

      Elimina
  5. Hai proprio ragione,sono davvero gusti,Clara mi piace molto come protagonista,ma Adrien non moltissimo...poi se parliamo di gusti le stagioni che io reputo migliori sono 2,4,8...oltre alla prima storica...certo questa è stupenda rispetto alla precedente e a questa del trio strambo��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo su Adrian hanno calcato troppo la mano gli autori, però io lo preferisco di gran lunga a Konstantin e a Felix, pure loro non hanno scherzato e hanno fatto soffrire non poco le loro protagoniste. A me per esempio non è piaciuta granché la seconda, ho trovato molte parti noiose che per me si potevano evitare, della quarta mi è piaciuta molto la storia, ma la coppia protagonista non mi ha mai conquistato; la stagione di quelle che hai citato che ho amato di più è stata l'ottava, anche se pure in quel caso avrei da sollevare alcune critiche. Per me al momento la migliore in assoluto è stata la decima.

      Elimina
    2. Non so quanto sia attendibile ma ho letto che la canzone di Rebecca e William sembra essere "ain't no sunshine"

      Elimina
    3. Io penso che Adrian in certi momenti abbia dato l'idea di avere un "lato oscuro/un po' cattivello" piuttosto pronunciato, non dico che era un personaggio negativo, ma chiaroscuro si, proprio perché stava con una come Desirèe e inevitabilmente penso che ogni spettatore abbia pensato almeno in un momento "oddio questi due quanto sono pericolosamente simili" e anche "Come può la tanto limpida Clara essere destinata ad uno così?". Io penso che ogni fan della stagione l'abbia pensato almeno una volta, anche i fans di Adrian e sotto questo aspetto l'ha anche pagata perché è un personaggio con cui gli spettatori sono stati "cattivelli" sotto certi aspetti o quantomeno severi nella valutazione. Comunque anche io lo preferisco a Felix e Konstantin visto che ha fatto "penitenza" almeno: credo che oggettivamente lo spettatore medio è stato più "tollerante" nei confronti del male fatto da questi due a Emma e Marlene rispetto al male fatto da Adrian a Clara, perché oggettivamente tutti e tre ne hanno combinato e sono sullo stesso livello dal punto di vista delle schifezze combinate ai loro grandi amori, ma con Adrian hanno calcato un po' la mano gli autori e lui sotto questo aspetto era meno "raccomandato" di Felix e Konstantin.
      Per me le migliori a pari merito sono prima e decima invece.
      Giò

      Elimina
    4. Io ho più riserve sulla prima, invece. Mi è piaciuta molto fino al matrimonio di Alexander e Katharina, poi visto che è durata un sacco, per me si sono persi pure lì. Il matrimonio di Alexander con lei è stato interminabile, come del resto il suo coma e poi ho trovato molto lungo anche il triangolo con Gregor. Come ho scritto più volte io ho dei problemi con le stagioni troppo lunghe.

      Elimina
    5. Ti capisco anche io preferisco le stagioni brevi,xk x svariati motivi faccio più fatica a seguirle...riguardo la prima stagione concordo con te,ma si sono potuti permettere questo lusso perché era la prima lo spettatore era impreparato e non sapeva cosa aspettarsi,riguardo a Felix e Konstantin non sono molto d'accordo,Felix ha rivelato un della sua personalità con la morte della madre e nelle scene comiche,poi gli è andata benissimo xk ha trovato un ottima intesa con Emma,intesa che si è vista anche nei loro svariati ritorni,in quanto a Konstantin lui di personalità né avuta dal momento in cui ha capito di amare Marlene prima come ha detto lui stesso era in coma tutto il tempo...anche lui però ha avuto la "fortuna"di avere una Marlene accanto con la quale già da subito hanno avuto un ottima intesa...poi Natasha esilarante..inoltre se posso vorrei dire cosa che non centra molto ma ci teneva che quella di Konstantin e Marlene era pure la canzone a mio avviso più bella...

      Elimina
    6. Di sicuro anche se non è tra le mie preferite, è oggettivamente una delle stagioni meglio riuscite, c'è poco da dire.

      Alla fine l'intesa e la chimica tra due attori è qualcosa di soggettivo e io in questa coppia non ne ho mai percepita tanta, soprattutto per colpa di Gruber. Per quanto riguarda Konstantin l'avrei voluto più battagliero, come lo è stato con Theresa e che si fosse innamorato prima di Marlene; il fatto che fosse disposto a sposare e a mettere su famiglia con la suocera, è qualcosa che fatico a digerire ancora oggi.

      Per quanto riguarda le canzoni delle coppie per me ne abbiamo avute di bellissime, alcune più belle di Can't help, che per quanto sia bellissima, per me non è la migliore in assoluto. Le mie preferite sono: Your song, I will always love you (immeritata se si pensa alla coppia a cui è stata dedicata), When you say somenthing at all (stesso discorso), Honesty, Can't help falling in love, You light up my life, Always on my mind (anche se Elvis ha un po' stancato) e Angels.

      Elimina
    7. Immagino tu ti riferisca alla canzone di samia e Gregor io praticamente detesto la canzone xk associata a quella coppia...prima questa della huston era tra le mie preferite...poi quella di robert e Miriam ,Your song talmente mi è piaciuta ke lo usata x il primo ballo il giorno del mio matrimonio...riguardo Konstantin ti do ragione riguardo all innamoramento con Natasha e sul fatto che doveva innamorarsi prima di Marlene,questo però non è colpa del protagonista ma degli autori...di Theresa non voglio proprio sentir parlare,un iceberg al confronto e meno freddo...ma era il suo ruolo,come attrice non è stata male...se proprio devo dire quelle che ho detestato proprio sono la regina del cupcake,la Sandrina petulante,samia mi vien sempre da piangere,eva sono tutta una smorfia e Luisa la tristezza in persona..

      Elimina
    8. La colpa, se è per questo, è sempre degli autori; ciò non toglie che avrei preferito un'evoluzione diversa del personaggio di Konstantin.

      I will always love you rimane un capolavoro, anche se è stata usata per la coppia sbagliata.

      Le protagoniste che ho apprezzato meno sono state Sandra, Samia, Luisa, Pauline, Eva e adesso le due nuove protagoniste.

      Elimina
    9. Riguardo alle protagoniste meno apprezzate ci troviamo super d'accordo...non so perché ma gli autori ci godono a fare una stagione di successo e l'altra no..una sola volta sono capitate due orribili una dietro l altra,con la 5 e 6...non salvavo proprio nulla di entrambe...spero sarai d'accordo con me che esteticamente i personaggi maschili più bruttini siano Gregor,Sebastian(in assoluto,che orrore)e Alexander che possiamo dire fosse un tipo,ma bello proprio no...

      Elimina
    10. Concordo sulla quinta e sulla sesta stagione.

      Kai aveva fascino, anche se a me non piace; per me il brutto in assoluto è William.

      Elimina
    11. Dici così xk non ha assolutamente carisma e fascino...quindi non cattura proprio...ma oggettivamente brutto non è...sai cosa ho sperato accadesse fine quarta stagione?speravo che la protagonista fosse Marie,certo non Hendrik o Lukas proprio inadatti,ma su Marie ci speravo era troppo simpatica e pure carina la classica protagonista non scema però o ingenua...che peccato...

      Elimina
    12. No, dico così perché non mi piace: non solo non ha carisma e fascino, ma per me è proprio brutto (vogliamo parlare dei suoi capelli? E del fatto è strabico?).

      Elimina
  6. Secondo me la protagonista sarà Rebecca e non Ella...già come stagione mi sembra penosa mettiamoci pure una protagonista come Ella immatura e petulante e siamo a posto..certo se poi Ella durante il corso della stagione avrà una crescita e maturerà magari si potrà fare...mah spero non la tireranno tanto x le lunghe questo trio...speriamo non facciano come la 9...non potevo più della dama del cupcake

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se la gioca parecchio con Sebastian e Gregor...i più carini per me sono stati Niklas,Konstantin,Lukas(bello ma pessimo come attore)...Moritz ma meno...Robert alla seconda stagione,nelle ultime apparizioni sembra un vecchietto...Felix era carino pure...

      Elimina
    2. Alla fine anche in questo caso è una questione di gusti. Io preferisco maggiormente uomini come Adrian o Niklas, ma è soggettiva la cosa.

      Per quanto riguarda Patané ha ormai anche 40 anni, è normale che sia invecchiato :P

      Elimina
    3. Si infatti Patané è invecchiato ma d'altronde è normale e poi meglio un volto espressivo con qualche ruga che uno inespressivo rifatto, secondo me più che altro era conciato da vecchio nell'ultimo ritorno, ma il fascino è intatto, d'altronde anche Christof Arnold si vede che è invecchiato, lo stesso Gregory ha quasi 50 anni ma mantiene quel nonsochè per cui l'avevano scelto.
      A me Lukas non è mai piaciuto neppure come bellezza, un taglio di capelli orrendo per non parlare del resto e William anche per me è brutto.

      Felix carino? Per me è il più brutto insieme a Moritz definitivo e a Lukas.

      Elisa anche a me piacciono fondamentalmente tipi come Adrian e Niklas, ma è anche vero che sono due belli per antonomasia, che fanno da categoria a sé, dall'altra parte se parliamo di fascino i miei preferiti sono Alexander e Robert, non sono due belli per antonomasia, però per me hanno fascino, carisma e bravura da vendere, soprattutto Gregory e sotto certi aspetti hanno anche una bravura superiore ad Hartmann e ad Alberti. Non che Hartmann e Alberti non abbiano dimostrato la loro bravura, soprattutto Jan aveva Niklas appiccicato addosso, però erano due belli canonici e soprattutto Alberti è nato per fare l'attore di soap, poi ovviamente hanno anche dimostrato la bravura.

      Concordo su Kai, anche lui non è un bello a prescindere, però a molte piace, perché ha fascino e carisma.
      Giò

      Elimina
    4. Sì, Alberti e Hartmann sono due belli "da soap", mettiamola così.

      A me Gregory non mi ha mai colpito particolarmente, lo devo ammettere, ma forse è così perché la storia tra Laura e Alexander mi ha appassionato il giusto.

      Su Arnold avrei qualcosa da ridire, per me non sta invecchiando poi così bene, ma come hai scritto tu, ha quasi 50 anni, quindi forse è normale. Anch'io non ho mai trovato attraente Gruber, ma almeno almeno per me sta invecchiando meglio.

      Elimina
    5. Si e ritengo che comunque siano meno bravi di Gregory, Lorenzo e in parte Kai, diciamo sono meno versatili anche. Non ce lo vedo per dire Max a fare il cattivo.

      A me Gregory è sempre piaciuto per fascino e per come ha interpretato le varie fasi di Alexander, mi riferisco a Gregory riguardo ai quasi 50 anni (è del 1967), quando ad Arnold credo ne abbia sui 42/43 e neppure per me sta invecchiando bene, lo trovo più invecchiato di Patané che alla fine cosa ha? Qualche capello grigio e qualche ruga in più, non è un segno di invecchiamento enorme.

      Gruber non mi è mai piaciuto forse per lo stesso motivo per cui non ho mai trovato attraente Feist, preferisco il castano occhi chiari e scuri, seppure con le eccezioni. Per dire trovo che Tittel sia uno dei più belli però non impazzisco per lui fisicamente, anche se esteticamente proprio il suo fisico lo rende molto ben amalgamato con la minuta Lucy Scherer.
      Giò

      Elimina
    6. Credo che pure Arnold fosse prossimo ai 50 anni, si vede che mi sbaglio.

      Elimina
    7. No no avevi ragione, ero convinta fosse del 1974 circa (chissà perché? mah), ora ho controllato su wikipedia e dice che è del 1970, anche lui prossimo ai 50 anni. Comunque si anche per me se li porta male, a me come bellezza mi è sempre stato indifferente devo dire, non mi ha mai detto nulla a dirla tutta.
      Giò

      Elimina
  7. Un bel voto ad Adrian ben meritato! Un vero protagonista in queste puntate; Bravissimo l'attore che riesce ad esprimere l'inattesa e sconvolgente verità, l'amore per colei che considerava solo un'amica d'infanzia ora lo scuote nell'intimo e soffre da morire impotente.
    Mi piace anche quando, insieme a Desirée, è lontano mille miglia da lei, non la sente, non la considera perché ha capito che è lo sbaglio peggiore che avesse potuto fare.
    Pessimi e stomachevoli Nils e Natascha con i loro squallidi e infantili trucchetti. Michael ne esce alla grande!
    Mentre il comportamento di Friedrick è così ambiguo e fuori luogo da lasciarmi molto perplessa sulle sue facoltà mentali. Ha dimenticato già che è ed è stato complice consenziente delle malefatte di Beatrice? Giustamente il suo atteggiamento sta mettendo in pericolo Charlotte, invidiata e odiata dalla sorella.
    Il triangolo Tina-Oskar-David è sempre più pesante, ci mancava pure la malattia genetica dei genitori del nascituro! Tutto per mettere in risalto le qualità d'attrice di Tina? Mah!? Me lo spiego solo così, è per dare importanza e visibilità alla Balogh.
    Peace and love
    EVA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo sia per quello, anche perché non solo la Wacker è anni luce più brava, ma in generale la Balogh non mi pare granché come attrice. La cosa assurda è che continuerà ad avere molto risalto pure nella prossima stagione: io spero davvero che finita la storyline del bambino rapito esca di scena.

      Elimina
    2. La Balogh per quanto mi riguarda né la considero scarsa né la apprezza, mi suscita molta indifferenza, si limita a fare il compitino, non è né peggio né meglio di altri, purtroppo sta li da quattro stagioni e ce la dobbiamo sorbire visto che per qualche motivo è molto amata da pubblico e autori, anche Michael è anni luce più bravo della Balogh, lui coinvolge in ogni sua interpretazione, lei non fa né caldo né freddo.

      Vabbé Friedrich per me è semplicemente ipocrita, è senza scrupoli tanto quanto Beatrice ma contemporaneamente non ha neppure gli attributi per ammetterlo, visto che lei ha fatto il lavoro sporco, ma per compiacere lui e con questo comportamento fa finta di essere migliore della Hofer.

      Si quella scena con Desirée denota quello, ma in fondo a guardare indietro nel tempo, non esiste una sola scena in cui lui è mai sembrato coinvolto da Desirée, anche quando le diceva ti amo, pure quando hanno perso il figlio non era né ferito né altro, è un rapporto privo di sentimento, solo ora che ora lui sa anche perché non gli è mai importato nulla di Desirèe.
      Giò

      Elimina
    3. Adrian quanto a Desirée poi a fine stagione l'ha rinnegata del tutto, davanti a Clara ha detto che voleva addirittura cancellarla come errore (sicuramente anche per mostrarsi degno di Clara). La cosa importante è che Desirée non ha mai contato nulla per lui indipendentemente da Clara, semplicemente non l'ha mai amata perché come ha detto lui stesso loro non sono uguali (anche se lo sono sembrati in determinati momenti negativi di lui).
      Giò

      Elimina
    4. Mah, forse lo erano davvero: entrambi abbandonati e non voluti dalle proprie madri, entrambi superficiali, insomma a parte la scarsa alchimia tra i due attori erano molto simili... le cose sono cambiate quando Adrian inizia a capire di che pasta è fatta la moglie e poi capire cosa prova per Clara lo ha reso un uomo "completo". Comunque per me quando dice a Clara che vorrebbe cancellare il matrimonio con Desiree lo dice perché lo pensa, non perché non si sente degno. All'inizio non lo era, ma pure Clara ha dovuto maturare parecchio; in questa fase della stagione sono entrambi sulla stessa lunghezza d'onda, almeno per me.

      Elimina
    5. Si lo penso anche io che glielo dica perché lo pensa davvero (l'intrigo dell'aborto gli ha fatto capire, semmai ne avesse avuto bisogno, fino a che punto poteva arrivare la moglie), ma secondo me lo dice anche per far capire a Clara quanto ha imparato dai propri errori e quanto ha capito che erano gravi: voler cancellare un matrimonio è un'affermazione "forte" che denota una presa di coscienza e di responsabilità netta.

      Io penso che la loro similitudine ci fosse ma in apparenza e in questi casi le seppur minime differenze fanno appunto la differenza: Susan non è mai piaciuta neppure a me e la giudico una delle madri peggiori anche perché sembra abbia continuato ad avere la convinzione che barattare un figlio per un altro sia stata la cosa giusta, però Beatrice ha detto a Desirèe che non voleva farla nascere. Penso che loro due apparissero simili ma nella sostanza le seppur minime differenze hanno segnato il tutto: Adrian per quanto fosse superficiale e incapace lui in apparenza di amare è stato amato da tante persone: dal padre, che si era un sicario, ma da quello che sappiamo gli voleva bene, da Clara, con Desirée abbiamo il nulla assoluto perché lei davvero non è mai stata voluta e amata da nessuno. Credo piuttosto che Adrian si sentisse simile a Desirèe e questo gli faceva comodo perché dato che Desirée era come lui, non era una relazione che gli chiedeva nulla emotivamente parlando.
      Giò

      Elimina
    6. Rispondo n ritardo e mi scuso. Sulle capacità recitative molto mediocri della Balogh siamo tutti d'accordo e anche sulla superiorità sia di Adrian che di Clara. Il mio sospetto è che, visto che Tina è molto amata in Germania, gli autori o la casa di produzione o altro hanno volutamente costruito una storia lunghissima, travagliata, complicata e per certi versi anche drammatica puntanto sulla Balogh come personaggio centrale del trio. Questo è il mio dubbio e la mia impressione, ma magari mi sbaglio. Anche perché nessun secondario a mia memoria ha avuto così tante attenzioni.
      Peace and love
      EVA

      Elimina
    7. E' l'unica spiegazione che mi riesco a dare.

      Comunque stando alle ultime anticipazioni vedo sempre più difficile la possibilità che Ella sia la protagonista, si comporta troppo male. Non solo non mi piace questa storia dell'avere due protagoniste, ma non è possibile che stiano facendo di tutto per farne odiare una e renderla un'antagonista negativa a tutti gli effetti. Mah, spero davvero che questa stagione finisca presto...

      Elimina
    8. Ci sono stati secondari ad aver avuto storie importanti (mi riferisco ai secondari dei primi anni fino alla stagione 4/5 ma erano personaggi secondari di un altra categoria ed erano storie meritate), ma negli ultimi anni non trovo precedenti al livello di Tina: Martin che era un signor personaggio ha avuto un lieto fine bellissimo a mio parere ma non tutto lo spazio della Balogh.

      Quanto alle capacità della Balogh per me è la più scarsa dei tre: Michael emerge perché è su un altro livello rispetto agli altri due, per me non c'è paragone, è sempre coinvolgente e intensissimo, Butz interpreta bene quel personaggio probabilmente ma personalmente non mi dice nulla, sarà che poi non amo gli Oskar in generale.

      La Wacker è molto brava e si vede che viene dal teatro, a me come interpretazione ricorda la Brekalo: entrambe interpretano due personaggi che caratterialmente sono anche simili, solari, ma stanno sempre attente a non esagerare, a non farne delle Pauline, cosa importantissima, esagerano quando è il caso, anche nelle scene drammatiche la Wacker è molto efficace. A me ad esempio piace molto nelle scene in cui Clara si arrabbia o litiga, perché li Clara tira fuori il suo caratterino combattivo.
      Giò

      Elimina