giovedì 7 settembre 2017

Tempesta D'Amore: Anticipazioni dal 10 al 16 settembre 2017 - Clara lascia William!


Nuova settimana di programmazione per Tempesta D'Amore! Che cosa accadrà nelle puntate in onda da domenica 10 a sabato 16 settembre 2017? Qui di seguito le Anticipazioni..

Alle Anticipazioni, se vorrete, potrete integrare le trame delle puntate che troverete qui di seguito. 

QUESTA SETTIMANA A TEMPESTA D'AMORE: PUNTATE  N. 2672, N. 2673, N. 2674 N. 2675


Mentre Susan si scopre nuovamente attratta da Werner, Clara dice a William di non volerlo più sposare. Lui, preso dalla gelosia, aggredisce Adrian. David sviluppa un'improvvisa cecità...

46 commenti:

  1. Una domanda
    ma Susan quando viene a sapere che Clara non sposa più William per Adrian non dice niente ad Adrian quando viene a conoscenza dei suoi sentimenti per Clara?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si e sinceramente non vedo l'ora di vedere quella scena in italiano perché dal poco che so come al solito prendere le difese del figlio preferito.
      Giò

      Elimina
  2. Logicamente William solo William

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io credo che la cosa più brutta da vedere è che Susan neppure ci prova ad entrare in sintonia con Adrian, ad avvicinarsi a lui, a dialogare realmente, ad empatizzare, magari esagero perché la tollero molto poco, ma io la vedo sempre molto fredda quasi in ogni cosa che fa e con Adrian lo è ancora di più. L'unica cosa positiva che le ho visto fare per Adrian è quando lo convince a trasferirsi a Tokyo con Clara.
      Giò

      Elimina
    2. Alla fine si comporta così pure con William, quindi è il personaggio scritto male.

      Comunque rimanendo nel triangolo dei senior, nella puntata di ieri ho trovato Werner abbastanza squallido, soprattutto visto che nel giro di poche puntate capisce di amare Charlotte. A mio avviso si poteva imbastire meglio questo ritorno di fiamma.

      Elimina
    3. Si infatti questo ritorno di fiamma è imbastito malissimo, a partire dall'amnesia di Charlotte per arrivare alla breve avventura di tipo revival con Susan per giungere poi all'illuminazione di Werner che ama ancora Charlotte. Lo penso perché Werner fino a prima dell'avvento di Poppy ha amato Charlotte ma dopo proprio no....E proprio perché in fin dei conti il ritorno di fiamma Werner e Charlotte lo aspettavano in tanti, potevano e "dovevano" scriverlo meglio...

      Mah io non credo sia scritto male il personaggio di Susan, come hai detto spesso tu, nasce come una figura negativa di madre, il punto è che non mi sembra pentita dei suoi errori, per dire lei resta convinta che mollare Adrian con il padre sia stata la cosa migliore e questo dà già l'idea che non ha capito nulla del figlio e delle conseguenze che ha avuto su di lui il suo abbandono.
      Per il resto credo che la verità in gran parte stia anche nelle parole di Adrian prima dell'avvento di madre e fratello, della scoperta della verità e di tutto il resto: Adrian viene abbandonato dalla madre all'età di 14 anni e indipendentemente da quell'avvenimento grave, parla comunque di un rapporto mai idilliaco con lei, del fatto che non ci fosse intesa, io non credo fosse solo la frustrazione e la gelosia di un adolescente ormai adulto, era il sentore di un qualcosa che è sempre mancato e che secondo me si è visto molto quando si sono incontrati nuovamente.
      Anzi quando si sono rivisti, viste le altre "questioni" che li dividevano, il tutto si è amplificato, d'altronde poi Adrian dice di essere sempre stato legato al padre, si per carità era un criminale, però se si è sentito amato da lui evidentemente gli ha dato qualcosa che dalla madre non ha mai ricevuto. Poi considerando anche la faccenda a livello quantitativo e non solo qualitativo parliamo di quattordici anni passati con la madre e di altri venti trascorsi senza quindi...

      Mah sinceramente però nei confronti di William io non vedo grandi colpe di Susan, anzi, è anche lui ad essere incontentabile, lo si vede anche con Werner, mi pare che William pretenda un po' troppo da quelli che lo circondano.
      Giò

      Elimina
    4. Di sicuro William è il figlio prediletto, ma è anche vero che Susan è una donna molto fredda, quasi anafettiva e lo è, a mio avviso, con entrambi.

      Che Werner abbia amato per davvero Charlotte sono d'accordo a metà: l'ha tradita e ingannata così tante volte, che almeno ai miei occhi, non è mai stato credibile. Concordo invece su Poppy, la loro relazione, nonostante la differenza di età, è stata resa molto bene, i sentimenti che legano entrambi erano genuini.

      Elimina
    5. Si sicuramente è così, lo è con entrambi, ma io non penso riguardo a William sia solo una questione di essere prediletto, forse molti di noi all'inizio abbiamo pensato che Adrian fosse simile alla madre, a cosa fatte la realtà è che lui lo era solo in apparenza, per la maschera di freddezza che "indossava", in definitiva non mi pare abbia nulla di lei in queste ultime puntate e siccome alla fine si è vista la vera essenza di questo personaggio, non lo è proprio.

      Dico che fino a prima di Poppy lui provava ancora qualcosa per Charlotte a livello amoroso, poi sulla questione tradimenti sono d'accordo, ma in questo lui è come Friedrich, dicono di amare e poi tradiscono. Io penso che Poppy sia servita per dare a Werner un amore "pulito" oltre a Charlotte, forse anche più di Charlotte, non l'ho mai visto così sereno neppure con lei e quanto a Barbara merita un capitolo a sé.
      Giò

      Elimina
  3. Stavo vedendo dei trailer della stagione 13 è un caso che si venne dono tutti tranne William Ella Rebecca?
    Hanno capito che forse è più interessante la storia secondaria?

    RispondiElimina
  4. La scena della puntata di oggi tra Adrian e Clara devo dire che è davvero importante. In un certo senso secondo me sono parole che Adrian doveva dire a Clara nella scena dell'ospedale, poco dopo che lei gli dice che ha sperato per anni, comunque l'importante è che gliela abbia detto.

    In ogni caso è importante che lui abbia mollato Desirèe comunque, devo dire che la Von Spies l'ha recitata malissimo quella scena, senza nessuna mimica facciale anche se sembrava una tarantolata per come si muoveva.

    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, anche la scena di stasera per me è molto bella, ormai è risaputo che io ami la coppia, ma in queste puntate Adrian mi sta emozionando un sacco. Mi piace molto quando dice che non riesce a non fare finta che tra loro non sia successo nulla (motivo per cui, appunto, ha lasciato Desirée) e il modo in cui la guarda, quando le dice che avrebbe combattuto per lei, se non fosse stato per il fratello...

      Elimina
    2. Si il modo in cui la guarda mi ricorda moltissimo un'altra scena che andrà in onda tra qualche giorno, nella puntata 2676, quando lui le dice che gli manca, Clara lo interrompe brevemente e lui le dice infine che è così e basta e poi la fissa intensamente con uno sguardo da cucciolo innamorato più unico che raro. Si Adrian è emozionante, intenso e profondo in queste puntate, poi ogni cosa che le dice o che dice su di lei (tipo quando dice che Clara è la donna della sua vita) la dice con una sincerità e una genuinità che ti colpisce, è davvero limpido, sarà che poi trasmette molto l'unicità di questo sentimento, perché Clara è la prima e unica donna che lui abbia mai amato e secondo me questo aspetto emerge molto.
      Giò

      Elimina
    3. Sì, hanno reso molto bene il cambiamento di Adrian e poi Alberti è davvero bravo, sembra davvero innamorato. Sono in minoranza a pensarlo, ma per esempio in Lena, non l'ho mai visto mai così preso dalla sua partner, sarà che lei poi non la reggevo, era più glaciale di Theresa a momenti.

      Elimina
    4. Ma secondo me David era molto innamorato di Lena, Lena però era un personaggio molto diverso da Clara, decisamente due donne agli antipodi. Il personaggio di David comunque era bello impegnativo tanto quanto Adrian.

      Adrian più che altro ti trasmette molto il fatto che sui sentimenti in fondo uno come lui è impreparato proprio perché è la prima volta per lui, ti trasmette molto quella fragilità, anche insicurezza che si ha davanti al grande amore.
      In questo è un unicum rispetto agli altri protagonisti: perché se è vero che il grande amore è unico per ogni protagonista o quasi (tranne Gregor probabilmente visto quello che ha detto), è altrettanto vero che la maggior parte di loro ha amato, a volte anche tanto, almeno un'altra donna prima, lo stesso Alexander per quanto sia unico il sentimento provato per Laura, è stato per anni con Katharina, in gran parte per abitudine, ma anche perché in qualche modo l'ha amata. Adrian invece si ritrova dopo essersi chiuso per tutta la vita ad amare per la prima volta una donna nella sua vita (e già innamorarsi è un grosso stravolgimento per uno così) ma a provare un sentimento tanto forte e a doverlo reprimere, poi a gestirlo. Quando diventano una coppia, lui diventa non dico senza più controllo ma quasi...
      Giò

      Elimina
    5. Non volevo mettere in dubbio l'amore di David per Lena, è solo che quella coppia non mi ha mai trasmesso nulla e per questo ho visto pochissimi episodi di quella soap. Mi è bastato il loro primo incontro, per capire che non sarebbero mai potuti diventare la mia coppia preferita. Lo stesso discorso lo faccio per Hartmann, in Alisa non mi ha fatto impazzire, proprio perché la coppia non mi hai mai trasmesso granché (sempre meglio del duo David-Lena). Per esempio, in Roten Rosen l'ho apprezzato di più, nonostante la partner fosse meno adatta, però la storia mi è piaciuta di più.

      Io purtroppo mi fossilizzo, sbagliando, ma deve essere la coppia a conquistarmi, altrimenti seguo relativamente la soap. Non è capitato solo con Hartmann o Alberti, ma anche per esempio con Guanciale, che adoro, ma alcune sue fiction non le ho seguite proprio perché non trovavo adatta la partner che gli avevano assegnato.

      Elimina
    6. Ma la penso come te, infatti volevo dire che la differenza l'ha fatta la protagonista femminile, Lena era molto fredda, Clara è il contrario e non c'era partita.
      Hartmann in Alisa non l'ho mai visto. Se è per quello a Wzg a me non ha conquistato nessuna coppia protagonista, ho amato più le coppie di secondari.

      Non hai tutti i torti sul fatto che la coppia ti deve conquistare, poi ovviamente in qualche modo il gradimento della coppia deve essere legato anche al valore del singolo personaggio. Un buon personaggio con pregi o comunque scritto bene può essere facilmente sprecato se inserito in una storia romantica pessima (vedi Gregor appunto). Ed è altrettanto vero un personaggio scritto male difficilmente ti può piacere in coppia.
      Anche io adoro Guanciale e le sue fiction, ma anche io penso che con alcune partners non aveva feeling e infatti non ho seguito ogni fiction, l'alchimia migliore credo sia con la Chillemi...
      Giò

      Elimina
    7. Infatti io al momento, piuttosto che seguire la tredicesima stagione, mi sto riguardando la terza in onda su One. Stagione bruttissima pure questa, ma almeno Gregor mi piace abbastanza come protagonista, quindi la seguo più volentieri.

      Guanciale per me ha dato il meglio con la Chillemi e la Felberbaum. Nella "Dama velata", il personaggio non era granché e Miriam Leone, a mio avviso, è stata una pessima protagonista; "Non dirlo al mio capo" non l'ho visto perché non impazzisco per l'Incontrada, ma a quanto pare merita, "La porta rossa" mi rifiuto di vederlo perché la trama mi sembra troppo drammatica e decisamente assurda.

      Elimina
    8. La porta rossa neppure io l'ho visto e mi rifiuto di farlo, raramente ho visto qualcosa di simile tipo parapsicologico. Anche io ritengo il meglio lo abbia detto con la Chillemi e la Felberbaum e mi è piaciuto anche con la Mastronardi, la Dama Velata non l'ho proprio visto e in ogni caso la Leone è un'attrice che va molto di moda e lavora tanto ma l'ho vista molto poco. Non dirlo al mio capo l'ho visto ma la Incontrada non mi piace e quindi non mi è rimasto un granché, poi i personaggi che lui fa sia li che ne "L'allieva" sono simili, i classici str..... narcisisti ma con il cuore tenero diciamo ma mi piace molto di più Cc de "L'allieva".
      Io andavo matta per il personaggio di Ruggero, era divertentissimo. Poi mi è piaciuto molto anche ne "Il sistema" in cui fa coppia con Valeria Bilello.

      Io della tredicesima stagione seguirò le trame secondarie, anche se pure quelle, tipo oggi il parto di Tina non è stato nulla di eccezionale, tra l'altro alla faccia del grande evento del matrimonio di Charlotte e Werner, il vestito di lei è bruttissimo.
      Mah io con Gregor come personaggio ho un rapporto ambivalente, da una parte mi piace molto dall'altra non ho mai tifato per lui.
      Ah la terza stagione forse è fin troppo dimenticata quanto a negatività, tra l'altro non c'è neppure una coppia che chiude la porta per me, neppure i Sonnbichler, pensa che a me erano piaciuti Viktoria e Marc, almeno c'era passione, nonostante le corna di lei a Simon. D'altronde Wayne Carpendale non era niente male ed era pure bravo.
      Giò

      Elimina
    9. volevo scrivere solo i Sonnbichler

      Elimina
    10. Mi ero dimenticata de "L'allieva", anche quello l'ho visto, il personaggio di CC mi è piaciuto un sacco, lei no, né il personaggio né la Mastronardi. "Il sistema" invece non l'ho mai seguito.

      Anche a me il personaggio di Marc piaceva, anche se all'inizio era fin troppo uno spaccone, però la sua storia con Viktoria non mi è piaciuta, non ho mai compreso il motivo per cui abbia scelto lui e poi la maggior parte delle loro scene erano solo in camera da letto, insomma va bene essere passionali, ma girare solo scene del genere non mi pare il massimo. Poi non so, a me non sono mai sembrati così affiatati, non ho mai percepito chissà quale chimica tra i due attori.

      Elimina
    11. Ma io non ho una grande passione per la Mastronardi, anche se le va dato atto che ha cercato di staccarsi in tutti i modi da "Eva" e di fare moltissimi ruoli diversi da quel personaggio, ma credo che Alice Allevi sia proprio scritta così da Alessia Gazzola e lei è brava ad interpretarla in fondo e poi gli uomini come Cc perdono sempre la testa per la Alice di turno.

      Carpendale sicuramente è stato bravo ad interpretare due personaggi diversi fra loro seppure uguali: Lars era il classico migliore amico di tutti ma anche un gran marpione con le donne (ricordo ancora la scena di lui morente che rivede tutte le "sue donne", una roba tragicomica), Marc spaccone e anche ambiguo visti gli esordi.
      Secondo me avevano chimica e poi esteticamente stavano bene, poi certo è una storia nata male in tal senso perché hanno fatto passare Viktoria come la donnetta da poco di turno quando non era quel personaggio, però contemporaneamente sono una dei pochi fans della Tarrasch che non ha mai amato il suo personaggio con Simon, troppo noioso, troppo statico lui, infatti sono contenta che lei sia uscita da sola, Simon non faceva per lei. Con Marc c'era grande attrazione, per il resto scritta male la storia.
      Giò

      Elimina
    12. D'altronde poi anche l'arrabbiatura di Desirée con Adrian è assurda, le dà fastidio essere scaricata solo perché Adrian l'ha illusa dicendo che ci avrebbe riprovato, ma sapeva benissimo che lui non la amava. La stessa Beatrice le ha detto che era impossibile salvare il suo matrimonio.
      Che poi sinceramente se quello è il modo di amare di Desirèe visto che dice che Adrian è il primo uomo che ha amato nella sua vita...
      Giò

      Elimina
    13. La cosa assurda è che c'è gente, pure tra i fan italiani, che la difende, dicendo che dopo essere stata cornificata, ha fatto bene a cacciarlo di casa. Prima cosa l'appartamento è di Adrian, quindi non so con quale diritto possa fare una del genere, secondo avrebbe preferito lasciarlo morire piuttosto che essere lasciata e ha davvero il coraggio di parlare ancora?

      Elimina
    14. Si a me è la cosa che mi ha urtato più di tutte perché è casa di Adrian mica di lei.
      Quanto all'essere cornificata, certi fans dimenticano che è stata cornificata gente migliore di lei, quindi può prendersele anche lei le corna, poi sinceramente considerando anche l'attrazione enorme di Adrian per Clara è "miracoloso" che non sia successo prima, mi domando anche sotto quel punto di vista come abbia fatto a stare tutto quel tempo con quell'iceberg di Desirèe.
      Poi non è solo questione di cattiveria, anche di vedere la realtà, lei non la vede proprio, non capisce perché il suo matrimonio è fallito, è fallito perché non ha mai avuto senso, anche ieri che dice: "Se non avessi perso il bambino...." ma quando mai...
      Giò

      Elimina
    15. Sì, beh Desirée è quel tipo di donna che non ammette un fallimento e che non riesce a prendersi le sue responsabilità e che dà sempre le colpe agli altri. E poi anche lei, proprio come William le piace cadere dal pero, quante volte è stata gelosa di Clara e ha avuto paura che Adrian la lasciasse a causa sua? Tutti si ricorderanno il sogno che fece la notte prima del matrimonio...

      Elimina
    16. Direi che però, nonostante gli incubi, è stata Desirèe ad essere un vero incubo per Clara, non le ha mai dato un attimo di respiro, neppure con l'arrivo di William è cambiato qualcosa tutto sommato. Qualcun altro al posto di Clara avrebbe rinunciato a voler stare con Adrian considerando che è stato tanto tempo con Desirèe.
      Quel figlio l'ha perso perché Desirèe non l'ha mai voluto e sicuramente non è fatta per fare la madre. Sinceramente tra Desirèe e David nelle rispettive stagioni da antagonisti ....
      Giò

      Elimina
    17. Per me non è questione della durata, ma della persona con cui sei stato e Desirée è davvero uno delle peggiori in questione. Però se ami davvero qualcuno ti importa poco sapere con chi è stato e perché. Se Clara avesse respinto Adrian solo per quello, allora avrebbe dimostrato di non amarlo davvero.

      Adrian non è l'unico ad avere fatto questo errore, conosciamo già gli altri protagonisti in questione. Io onestamente l'unico che non avrei mai perdonato è Konstantin e mi domando anche Moritz, come alla fine, abbia fatto a perdonare Theresa. Sia Felix che Adrian hanno sbagliato, ma a mio avviso non hanno fatto nulla di così grave da non essere perdonati.

      Elimina
    18. Diciamo che tra quantità e qualità Desirèe è una delle peggiori, la più grande colpa di Adrian è averci impiegato così tanto tempo a capire la qualità pessima della persona con cui stava. Volevo dire che già ai tempi dell'aborto qualcun'altra avrebbe fatto le valigie e se ne sarebbe andata via quindi non si sarebbe posto il problema dello starci insieme dopo tanto tempo. Fortunatamente ad Adrian è capitata Clara, se gli fosse capitata la Luisa o la Pauline di turno lo avrei visto male. Io non penso sia una questione che ti importa poco sapere con chi è stato, diciamo che se ami davvero e la persona che ha sbagliato merita la seconda possibilità dimostrandolo vale la pena perdonare anche se si tratta di una cosa grave ed è quello che hanno fatto in molte Emma, Marlene, Clara, lo stesso Niklas. Credo che Clara capisca che Adrian merita di essere perdonato, anzi ritengo che lei sia stata davvero brava perché non lo perdona nelle puntate che vedremo a breve quando lui le chiede di essere perdonato, ma lo perdona già nel loro chiarimento di tanto tempo fa. Anzi se ci avessero fatto vedere che quel fatto si trascinava ancora, sarebbe stato un problema per la riunione della coppia, mentre il vero problema è William.

      Ah io continuo a pensare che quello che ha fatto Theresa sia la cosa più grave per una protagonista, è inqualificabile e imperdonabile, infatti tuttora non mi spiego il perdono di Moritz se non per motivi di format e trama e non sopporto neppure i fans che confrontano Theresa a Julia e i rispettivi perdoni dei loro partners. Niklas nei sentimenti non è mai stato "tradito", ha sempre saputo di essere l'unico per Julia e questo per me fa la differenza. Su Konstantin condivido, poi mi ha sempre dato fastidio il suo atteggiamento, il modo di fare, basta vederlo come si "prende" Natascha all'inizio.
      Sai ad esempio io ritengo che anche Alexander ha sbagliato con Laura e tanto, a parte il presunto incesto, all'inizio lei è stata la sua amante e lui non sceglieva.
      Giò

      Elimina
    19. Il paragone con Pauline o Luisa non è calzante, visto che sono state due protagoniste che hanno fatto "dannare" i propri protagonisti, quindi non c'entra nulla scrivere che, se ci fossero state loro Adrian sarebbe rimasto solo.

      Io sinceramente di paragoni tra Julia e Theresa non ne ho mai letti, ciò però non toglie che non condivido il fatto che Niklas ha sempre saputo di essere l'unico per lei. Una volta scoperta la verità a chiunque sarebbe venuto il dubbio che oltre a mentire sulla propria persona, Julia abbia mentito anche sui suoi sentimenti, inoltre più volte ha dimostrato di amare davvero anche Nils, non dimentichiamolo. Per quanto riguarda Konstantin io non l'avrei mai perdonato solo per un motivo, perché l'altra donna in questione è proprio mia madre, una cosa a mio avviso inaccettabile.

      Elimina
    20. Mi riferisco al tipo di carattere non al tipo di storia, dico che se avesse avuto a che fare con due caratteri simili, l'avrei vista tosta per lui, Clara è un carattere dolce e comprensivo, Pauline e Luisa no.

      Marlene avrebbe dovuto fare piazza pulita, non perdonare né madre, né lui.
      Quanto a Julia per me Niklas in cuor suo ha sempre saputo di essere l'unico per Julia, di essere il grande amore, la rabbia che gli viene per quelle poche puntate è perché Julia si è fidata e ha raccontato tutto a Nils e non a lui, per il resto non ha mai dubitato che Julia lo amasse. Invece se permetti Theresa fa una cosa ben più grave. Quanto all'amore per Nils non è paragonabile a quello per Niklas, a parte che nella storia con Nils da un certo punto in poi hanno toppato, l'hanno fatta andare troppo in là ma davvero parliamo di due sentimenti molto diversi.
      Giò

      Elimina
    21. Ultima cosa, per me l'ultimo ostacolo tra Clara e Adrian non è stato William, ma i sensi di colpi che entrambi avevano nei suoi confronti. Quelli di Clara erano molto più grandi e poi, come lei stessa ammette, non si vuole mettere con Adrian non perché William è più importante di lui, ma perché ha paura di rovinare definitivamente il rapporto tra i due fratelli e per questo Adrian un giorno avrebbe finito per odiarla. Magari io vedo il problema da un'altra angolazione, ma l'ostacolo principale è che William è il fratello di Adrian, se fosse stato un pinco pallo qualsiasi l'ostacolo non sarebbe mai esistito.

      Elimina
    22. Si l'ultimo ostacolo è quello, parole di Clara, il senso di colpa è avvertito è più di lei che di lui. Non che Adrian fosse un insensibile egoista che se ne fregava del fratello, ma fosse stato per lui...Devo dire che poi tra le varie coppie di fratelli visti a Tempesta non mi trasmettono niente quei due, troppo diversi, troppo estranei fra loro però è cosa buona e giusta che ovviamente Clara se lo ponga il problema. D'altronde se poi pensi che è stata Clara a ritrovare William, è tutto nelle sue mani...Aha aha aha
      Giò

      Elimina
    23. Purtroppo non mi è mai piaciuta la Julia che stava con Nils. Non ha mai avuto un tentennamento (a parte il bacio al lago), era disposta a rinunciare per sempre a Niklas (quando in ospedale gli dice di non provare più niente per lui e gli consiglia di tornarsene a Barcellona) oppure quando arriva a fargli una proposta di matrimonio. Tutte queste attenzioni e queste premure per un uomo come Nils mi hanno infastidito e non poco. Altra cosa che mi ha disturbato è il fatto che la storia tra Nils e Julia è finita perché è stato Nils a lasciarla. Inoltre per me non hanno reso bene il momento preciso in cui Julia capisce di amare solo Niklas, sino a qualche puntata prima era ancora lì a correre dietro a Nils, poi inizia a fare pensieri romantici su lei e Niklas in Thailandia...

      Elimina
    24. Per quello dico che è una storia che è andata troppo in là e di questo anche Julia in qualche modo ha risentito facendo le cose che dici tu. Se una coppia nasce tonda, non può diventare quadrata, deve essere lineare e avere una logica altrimenti diventa irriconoscibile il tutto. Julia credo abbia semplicemente sopravvalutato Nils, vedeva un uomo che non esisteva o almeno alcune qualità che lui non ha avuto, credeva sarebbe stato leale, coraggioso e le sarebbe stato vicino anche nei momenti difficili, purtroppo non sono qualità che appartengono a Nils.
      Giò

      Elimina
    25. Ciò non toglie che potevano evitare di renderla così cieca nei suoi confronti e di arrivare a farla correre dietro a Nils, dopo averla umiliata e abbandonata all'altare. Per fortuna che dopo, anche in questo caso, hanno raddrizzato il tiro (le puntate della clinica psichiatrica sono state troppo pesanti, era evidente che nessuno le avrebbe creduto, ma arrivare ad internarla...), perché la Julia che stava con Nils non meritava di sicuro uno come Niklas.

      Elimina
    26. Si lei ha vissuto una fase di calo dal bacio al lago indubbiamente. Li ho l'impressione che l'abbiano resa così per abbassarla al livello di uno come Nils che comunque fa la vittima in ogni situazione o meglio gliela fanno fare, ha fatto la vittima anche nella tresca con Natascha quando è venuta fuori.
      Dai Nils faceva il povero abbandonato anche al momento dei saluti con Julia.

      Elimina
    27. Anche io ritengo le puntate della clinica psichiatrica molto pesanti, anche perché Julia assieme a Laura è la protagonista ad aver sofferto di più (sotto certi aspetti anche più di Laura) e aveva sofferto già tanto nella prima fase di stagione, è anche vero che ci sono protagonisti che hanno sofferto tantissimo e altri quasi per nulla.
      In ogni caso penso che il perdono di Niklas è la prova più grande del suo amore data a Julia per le circostanze e la rapidità con cui avviene ma non mi sorprende d'altronde quello di Niklas è stato un amore totalizzante che ha sempre colpito quindi non poteva non perdonarla.

      Clara e Adrian hanno avuto tanti ostacoli e sono stati tutti credibili, io credo che per gran parte del tempo gli ostacoli si siano chiamati proprio Clara e Adrian, indipendentemente dai vari Desirée, William e tutto quello che ruotava intorno, i Clara e Adrian iniziali non avevano nulla da spartire probabilmente e devo dire che sono i protagonisti che sono cambiati di più.
      Giò

      Elimina
    28. Bella puntata specialmente quando Adrian finalmente dice che ha sbagliato a sposare Desiree
      L' aver avuto Clara gli ha aperto gli occhi non ha voluto più la iena bionda meno male

      Elimina
    29. Nell'originale usa il termine pentito, dicendo di essersi pentito in modo definitivo di aver sposato Desirée.

      Elimina
    30. Anonimo considera che Adrian non è mai stato neppure un Felix che era davvero convinto che con Rosalie potesse funzionare, Adrian è sempre stato colto da mille dubbi, anche prima di sposarsi e ancora prima non si fidava neppure tanto di Desirée, credo che la prima volta che se la porta a letto sia indicativa in fondo della tenuta di quella storia li. Certo ora che è scoppiata la passione con Clara è ovvio che ha la conferma definitiva. Ora non voglio sottovalutare Clara, perché Clara è la donna della vita di Adrian oltre che l'unica che lui abbia mai amato, ma lo spettatore attento credo abbia sempre capito che Clara o non Clara, Adrian non c'entrava nulla con Desirèe.
      Giò

      Elimina
  5. Non ho capito o non ricordo la prima volta che si porta a letto Desiree come è stato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi squallida e completamente priva di sentimento, chiamiamolo un banale sfogo di ormoni, poco prima litigano e poi finiscono insieme, nessun coinvolgimento, niente di niente, neppure attrazione e la povera Clara che praticamente ha assistito.
      Io infatti confermo quello che ho detto tanto tempo fa agli inizi della stagione e di questa coppia: qualitativamente parlando è una coppia insignificante allo stesso livello di Rosalie-Lukas e Luisa-David.
      Giò

      Elimina
  6. Giò grazie della spiegazione mi è venuta in mente è stato la sera del matrimonio di Luisa e Sebastian
    Niente a che vedere con la prima volta con Clara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già esattamente, povera Clara ha cominciato a piangere e soffrire prestissimo. Credo che sia difficile che non rimanga impressa, certo non è stata squallida come la prima volta di David e Luisa che personalmente difficilmente dimenticherò, ma si è vista un'assenza di sentimento più unica che rara, d'altronde in quel periodo Adrian e Desirèe erano due persone anaffettive e non potevano certo trasmettere qualcosa.
      Beh la prima volta con Clara è ben altro, Adrian è un altro uomo.
      Giò

      Elimina
    2. Sbaglio o nella puntata di ieri sera è incominciata con un pezzo in meno
      Il dialogo tra Desiree e William era più lungo
      Mi è dispiaciuto sentire Adrian dire ad Oskar che con Clara è tutto finito

      Elimina
    3. Si se non sbaglio hanno tagliato il pezzo iniziale del dialogo tra William e Desirèe.
      Vabbé in quel momento cosa poteva dire ad Oskar? Clara non gli ha dato speranze, almeno a parole deve dire quelle cose.
      Giò

      Elimina