mercoledì 4 ottobre 2017

Tempesta D'Amore: Christoph inventa un flirt con Beatrice e...


Nelle prossime puntate di Tempesta D'Amore vedremo Christoph Saalfeld in combutta con Beatrice, anche nella vicenda che riguarda il figlio di Tina. 

Le Anticipazioni ci dicono che la situazione non sfuggirà ad Alicia che metterà il fidanzato di fronte alle sue responsabilità ma lui, a sorpresa, preferirà dirle di averla tradita con Beatrice anziché ammettere di aver tessuto intrighi insieme a lei, scegliendo così il minore dei mali. 

Ancora una volta, incredibilmente, Alicia perdonerà i tradimenti del fidanzato, decidendo comunque di sposarlo. Viktor, ormai innamorato di lei, reagirà con rabbia ma preferirà non intromettersi nella relazione della sua amata, soffrendo in silenzio...

42 commenti:

  1. A me Alicia non sta proprio piacendo, non capisco proprio cosa ci trovi in Christoph, che nonostante possa essere un uomo affascinante per la sua età potrebbe essere suo padre, per non parlare del fatto che, da quando è arrivata l'ha tradita, manipolata e ingannata e lei continua a perdonarlo. Va bene che ufficialmente la stagione non è ancora iniziata, ma questa fiducia incondizionata nei confronti di un uomo tanto subdolo non mi piace.

    RispondiElimina
  2. Povero Viktor, soffrirà parecchio. Vabbé lei non si capisce perché continui a tenersi Christoph, cosa le ha fatto quest'uomo? Una fattura? La tradisce con Desirée e lei lo perdona e se lo tiene, non solo vuole anche sposarselo, nonostante lui sia un intrigante e non abbiano gli stessi progetti visto che lei vuole figli e lui no e non una cosa da poco. Ora le fa credere che l'abbia tradita e la realtà non è migliore visto che sta complottando con Beatrice e se lo tiene lo stesso. Se tanto mi dà tanto, questa sarà peggio di Luisa, senza contare che continua a pensare e dire di amare Christoph (e non so se considerarla un'attenuante o un'aggravante) e chissà quando si innamorerà Viktor. Questa volta probabilmente sarà l'uomo a soffrire a lungo per un amore non ricambiato e non la donna.
    Giò

    RispondiElimina
  3. Il problema è che molto spesso così come nella 13 stagione i personaggi non hanno spessore psicologico. Io do la colpa agli autori che non sono capaci di rendere bene le scene, mi spiace dirlo ma tempesta delle prime stagioni era tutt'un'altra cosa, le sceneggiature erano diverse, i personaggi erano a tutto tondo e non piatti, per non parlare delle cattive che diventano delle macchiette vedi Beatrice, Patrizia, ovvero agiscono male senza un motivo e non si capisce niente.

    Ora su Alicia sarebbe interessante capire perchè tende sempre a perdonare e a fidarsi di lui, magari qualcosa del passato, ma niente non lo sapremo mai perchè gli autori di Sdl non danno mai troppa importanza al personaggio in sè, come avveniva in passato. Se anche Alicia si dimostrerà una protagonista non all'altezza sarà l'ennesimo flop e di flop ne hanno fatti già troppi per i miei gusti... Giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido in parte il tuo ragionamento, ma non è vero in modo assoluto, la tredicesima stagione la metterei in un cassetto perché è evidente che non ha funzionato nulla, compreso il fatto di personaggi senza spessore psicologico e non solo Ella, Rebecca e William, ma anche gente come Susan per non parlare dei "vecchi" Nils, Tina etc...
      Ma sinceramente i nuovi Saalfeld mi sembrano personaggi ben scritti, Viktor ad esempio mi piace moltissimo.
      Quanto alle cattive che diventano macchiette è vero che le uniche due sono state quelle che hai citato.

      Mah quanto alla mancanza di fiducia delle protagoniste femminili ci sarebbe da scrivere un romanzo sul perché non si fidano dei loro partner e quanto sia credibile e verosimile il motivo: Pauline incolpava quel poveretto di ogni disgrazia, è arrivata a livelli inqualificabili, Luisa non ne parliamo di quello che ha combinato, anche Miriam non si è mai distinta per la fiducia che aveva in Robert.
      Quanto ad Alicia io non penso che il personaggio sia scritto male, può essere che è legato al suo passato, di cui probabilmente sapremo qualcosa in più (questa volta si visto che ad esempio entrerà in scena il fratello), io non penso che ami davvero Christoph, non riesce a vederlo per come è realmente.
      Giò

      Elimina
    2. Non sono d'accordo, io non penso che le prime stagioni siano bellissime e le ultime siano al contrario inguardabili. Anche le prime stagioni avevano le loro pecche e alcune, come la terza e la quinta, non vanno neanche prese in considerazione talmente sono brutte. Negli ultimi anni, invece, gli autori si sono ripresi alla grande, basti pensare alle stagioni 8, 10 e per quel che mi riguarda anche 12. Ovviamente dopo così tanti anni la soap avrà perso lo smalto iniziale, ma se gli attori sono validi la soap, almeno per quel che mi riguarda, continua ad emozionare. Nella tredicesima stagione non c'era nulla di tutto questo, per non parlare delle storie scritte, sembrava che neanche agli autori fregasse qualcosa...

      Per quanto riguarda Alicia, il suo non è affatto un personaggio piatto, anzi è una donna determinata, concreta, che sa quello che vuole, quindi non capisco proprio perché si faccia fregare così da uno come Christoph, visto che è tutto fuotché una cretinetti stile Ella.

      Elimina
    3. Già sono d'accordo, Alicia non è per niente un personaggio piatto e neppure privo di risvolti psicologici, è una donna decisa, in carriera, sa quello che vuole, matura e concreta, probabilmente nella vita privata ha delle carenze e delle fragilità che la spingono verso quest'uomo, che a sua volta le "sfrutta" per tenersela.

      Sono d'accordo, non farei una dicotomia tra le prime stagioni e le ultime. Negli ultimi anni ci sono state stagioni di successo tanto quanto le stagioni iniziali.
      Giò

      Elimina
  4. Intanto non ho detto che Alicia è un personaggio piatto, ho fatto un discorso generale. Per ora non sappiamo coaa spinge Alicia a perdonare così facilmente, magari più avanti come dite voi lo capiremo meglio e me lo auguro.

    Sul discorso che le prime 5 stagioni le trovo meglio delle ultime 5 non intendo che i protagonisti mi piacciano di più, mi riferisco alla struttura della soap in generale. Ad esempio della stagione 13 non salvo ne storia protagonista ne storie secondarie quindi è chiaro che qualcosa va cambiato ed invece noto che per la 14esima rimarrano sempre i soliti personaggi secondari che non apportano nulla di buono alla soap se non noia e piattume! Almeno nelle prime 5 stagioni avevamo storie secondarie variegate e con personaggi sempre diversi qui invece cosa dobbiamo guardare? le storie inconcludenti di andre? le storie inutili di micheal e natascha? nils che ci prova con tutte? Giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giulia, quello purtroppo è un problema che c'è da anni, le ultime storie secondarie degne di questo nome risalgono alla stagione 4, da quel momento in poi le storie secondarie sono diventate quasi sempre così tranne rarissime eccezioni. Anche io mi chiedo perché continuano a tenere quei personaggi...Se poi aggiungi che i pochi secondari buoni in questi anni sono stati sprecati in storie non degne di loro, prendi David...

      Giò

      Elimina
    2. Io sinceramente non seguo la soap per le storie secondarie, ma per quella protagonista, l'importante è che mi piaccia quella. Concordo che la maggior parte dei personaggi andrebbero cambiati, ma non sul fatto che le prime cinque siano migliore delle ultime cinque, visto che le mie stagioni preferite, ottava a parte, si trovano in queste ultime. Poi sinceramente a me hanno annoiato le storie secondarie anche della seconda, della terza e della quinta stagione.

      Elimina
    3. Credo che tutti guardino la soap fondamentalmente per la storia protagonista, o almeno pensano prima a quella che al resto, poi è ovvio dare un'occhiata anche alle storie secondarie, visto che sono necessarie perché fanno da contorno e non si possono vedere solo i protagonisti.

      Davvero, se penso al mio gusto personale e consideriamo che le prime stagioni, delle prime stagioni (se consideriamo fino alla 5), io vado pazza per la prima perché adoro Laura e Alexander, ma ad esempio non vado pazza per la coppia Emma e Felix e neppure per Miriam e Robert nonostante siano coppie davvero belle e di valore perché fondamentalmente delle coppie amo i personaggi singoli di Emma e Robert ma le coppie non tanto, a loro preferisco Clara e Adrian ad esempio, Marlene e Konstantin e anche Julia e Niklas e non sono certo coppie delle prime stagioni.
      Giò

      Elimina
    4. Anch'io pur non essendo una fan della prima, della seconda e della quarta stagione, ammetto che la prima e l'ultima sono di un altro pianeta, almeno per quanto riguarda la qualità della storia protagonista. Per quanto riguarda la seconda invece faccio decisamente più fatica a capirne il successo, nel senso che delle tre citate a mio avviso è quella con più pecche, anche se nel finale, almeno per quel che mi riguarda si è ripresa.

      Elimina
    5. Concordo la penso come te, poi spesso il tempo che passa non è necessariamente negativo e si può migliorare anche nella qualità della storia protagonista, non è detto che a distanza di anni non è possibile scrivere qualcosa di altrettanto bello. La decima stagione per come la vedo io a livello qualitativo è all'altezza della prima, Julia e Niklas sono all'altezza di Laura e Alexander, è una stagione di altissimo livello e di grandissima qualità.
      Della seconda stagione anche io ho sempre fatto fatica a capirne il successo, per i motivi che dici tu, i motivi del successo in generale li ho sempre ricondotti ai personaggi di Barbara e Robert. Quanto alla quarta è un simbolo esattamente come la prima e lo rimane, ma per me la otto e la dodici non sono tanto inferiori, anche se Emma è un personaggio che rimarrà unico nella storia di Tempesta e per me è giusto così ed è lei a dare grande qualità alla storia protagonista.
      Giò

      Elimina
  5. Non entro nel merito delle stagioni perché ognuno ha i suoi gusti, anche se ci sono fattori obiettivi che bisognerebbe considerare, che purtroppo non tutti notano... ne prendo giusto uno per fare un esempio : Barbara. Ecco per me tutte le stagioni che hanno Barbara, esclusa la seconda perché era effettivamente viva, hanno un punto in meno a livello di trama perché? Perché Barbara doveva restare morta. Non ha senso che si sia salvata da quella caduta che tutti abbiamo visto (a differenza dell'aereo precipitato di Charlotte nella stagione 1).

    Riguardo la protagonista però bisogna capire che gli sbagli e l'ingenuità sono permessi perché da questo presupposto può esserci crescita! Altrimenti avremmo tutte le protagoniste uguali, che non fanno mai errori se non dettati dall'essere troppo buone. Infatti come ho detto più volte, io guardo il percorso completo. E io non sono particolarmente pro Alicia, però se vogliono fare una stagione con Victor che ha il colpo di fulmine e lei che si innamora piano piano è almeno una novità.

    Paige

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, oddio pure salvarsi da un incidente aereo, mi pare un po' fantascientifico, soprattutto dal momento che non risultavano esserci superstiti. Non capisco cosa intendi con "fattori obiettivi che non tutti notano", a mio avviso nella quarta stagione il personaggio di Barbara è stato ben inserito, con tanto di doppia personalità e tutto e non condivido neanche che la stagione abbia un punto in meno nella trama a causa sua, dal momento che, se non nel finale, la dark lady non ha mai interagito con la coppia protagonista.

      Giò, concordo sulla noia a cui abbiamo dovuto assistere nella seconda stagione: la ludopatia di Felix, il suo sequestro, l'eterna indecisione di Miriam, la perdita dell'olfatto di Robert, ecc... E' anche vero che la storia di Miriam e Robert è la storia che è durata di più in assoluto, essendo iniziata già nella prima stagione, forse è per questo che, una volta protagonisti, gli autori non avevano più molte idee...

      Elimina
    2. Concordo io l'ho pure scritto, è un ribaltamento di genere, se sarà così, questa volta sarà l'uomo ad essere a lungo un innamorato non ricambiato e la donna a svegliarsi tardi.
      Quanto a Barbara in parte è vero molti dei ritorni sono privi di senso, doveva essere morta, però sono gli autori ad averlo fatto e messo in scena. Già nella seconda stagione, quando precipita, è oggettivamente impossibile che si sia salvata, sono loro stessi a dire che il corpo non è mai stato trovato già subito dopo l'avvenimento, non hanno mai voluto chiudere le porte a quel personaggio e hanno continuato a spremerlo come un limone.
      Giò

      Elimina
    3. Mi riferisco esattamente a quello, la stagione 2 è intrisa di noia nella parte centrale, noia personificata da Felix e da Miriam insieme, che già da soli non erano un peso piuma, ma insieme, ma a chi piace vedere una coppia alternativa per circa 70 puntate che parla solo di soldi? A me no, poi a molti altri si e comunque ho seguito tutta la stagione.
      Si indubbiamente è una storia quella di Miriam e Robert che inizia tempo prima e siccome Robert era un personaggio che aveva cominciato la maturazione già prima di lei ed era a un buon punto, per Miriam hanno optato per il tipo di "maturazione" che abbiamo visto.

      Neppure io ho mai percepito pesante Barbara nella stagione 4, la doppia personalità, l'amnesia, viene fuori anche parte del passato di Barbara che permette di capire meglio la psicologia del personaggio, la maternità di Barbara e il rapporto con Ben. Poi è vero la sua interazione con i protagonisti avviene nel finale fondamentalmente perché si mettono sulla sua strada.
      Giò

      Elimina
    4. Ma non lo abbiamo visto. Ci sono casi di incidenti aerei con sopravvissuti, mentre la montagna di Barbara l'abbiamo vista tutti, come ha fatto a salvarsi?

      Comunque avviso subito che per me la seconda stagione NON E' la migliore a livello di trama e che anzi, c'è stato un periodo noioso nella storia, che per me è da quando Miriam e Robert iniziano a litigare per la gelosia e il carattere brusco di lui e termina quando i due hanno nuovamente rapporti civili e Miriam si laurea.
      Però considero prima e seconda stagione una cosa sola perché per quanto riguarda la storia di Miriam e Robert non puoi separare le due stagioni, c'è troppo della loro storia anche nella prima.

      Per quanto riguarda Barbara, diciamo che il suo inserimento nella quarta stagione aveva senso perché era legata al personaggio di Felix, di questo ne tengo ben conto, ma comunque onestamente non se ne sentiva il bisogno, la stagione aveva già la sua struttura, quella storyline era un di più e poteva essere gestita in altro modo.

      Comunque non mi riferivo a te, Elisa, con la storia dei fattori obiettivi. Era un discorso in generale.

      Paige

      Elimina
    5. Ricordiamo poi che la storia affidata a Barbara nella quarta stagione era inizialmente pensata per il ritorno in scena di Cora che non si concretizzò

      Elimina
    6. La storyline di Barbara per me non aveva senso solo in relazione a Felix, ovviamente questo, ma anche per Werner perché c'è stato il continuo dell'analisi della relazione dei due (Werner spesso ha detto che Barbara ha toccato delle corde che nessuna donna ha mai toccato, alla luce di questo).

      Quelle purtroppo sono le resurrezioni da soap, pensa a Beautiful o a Centovetrine, gli autori di soap hanno il vizio evidentemente....

      Per me il periodo peggiore della stagione invece parte da dopo l'uscita di scena di Charlotte e non perchè se ne vada via lei, ma perché comincia un periodo pesantissimo in cui c'è da una parte la pesantezza della coppia Miriam-Felix e tutto quello che li riguarda e dall'altra perché Robert in quella stagione ha avuto una serie di sfighe cosmiche che neanche un bagno a Lourdes, per non parlare di tutte le "perdite" di affetti che subisce in quella stagione, per me ha sofferto davvero troppo e ha pagato davvero esageratamente.
      Giò

      Elimina
    7. Il fatto che ci siano superstiti in un incidente aereo, è raro ma succede, mi riferisco al fatto che Charlotte è stata data per morta e poi è tornata come Lazzaro. Non è la prima morte off screen che vediamo: allora anche Poppy o Friedrich, seguendo lo stesso ragionamento possono tornare solo perché non li abbiamo visti effettivamente morire? Che poi sia pressoché impossibile che una persona che precipita da un dirupo si possa salvare, sono d'accordo con te, ma essendo che stiamo parlando di una soap classificare le presunte morti non credo sia fattibile.

      Per me poi il ritorno di Barbara ha senso indistintamente da Felix, come ho già scritto la sua storyline è stata descritta molto bene e non è inutile o privo di senso come nella sesta o nella nona.

      Per quanto riguarda Miriam e Robert, come ho più volte scritto mi sono piaciuti nella prima stagione, a mio avviso avevano molta chimica, ma con l'andar del tempo non mi è piaciuto come hanno gestito la loro storia, anche se come ho più volte scritto, li preferisco a Eva e Robert.

      Lo so che non ti riferivi a me nello specifico, volevo solo capire cosa intendessi con quella frase.

      Elimina
    8. Concordo nella prima stagione la storia è stata costruita bene, Miriam è un personaggio innovativo e lo è anche Robert, è una storia d'amore davvero interessante, anche io credo che in fin dei conti nella prima stagione abbiano sparato quasi tutte le cartucce, o almeno quella è l'impressione che ho avuto e nella seconda stagione ho riscontrato anche io - definiamola poca fantasia nella gestione della storia, Miriam diventa parecchio pesante nel suo modo di fare e nelle sue indecisioni e tra l'altro personalmente rispetto il fatto che Felix sia un personaggio storico e quindi molto amato, ma l'ho sempre trovato un personaggio pieno di complessi e che ha appesantito parecchio la stagione e in generale tutte le stagioni in cui è stato, ma credo fosse scritto così e con Miriam erano un mix micidiale. A quel punto meglio Robert con Viktoria che sicuramente non si amavano almeno da parte di lui ma non li ho mai trovati pesanti né da soli né insieme. E' vera la storia sulla chimica, anche io ne riscontro molta di più nella prima stagione che nella seconda.

      Vero i ritorni inutili di Barbara sono quelli della sesta e della nove.
      Giò

      Elimina
    9. Elisa, ma infatti non sono in disaccordo con tutto ciò che hai scritto, però io non l'avrei fatta tornare anche perché nella stagione 4 non vi era proprio bisogno di lei, la stagione andava benissimo, Felix ed Emma sono una di quelle coppie che aveva proprio affinità elettive l'uno con l'altra, non serviva quella storyline, se ne poteva fare a meno secondo me. Quindi non è che la stagione 4 viene penalizzata, però ecco questa storyline l'ho mandata giù come un boccone amaro.

      Io capisco che nella seconda stagione ci sono errori e cose gestite un po' male, l'ho notato anche io. Per quanto mi riguarda la differenza in questa stagione l'ha fatta l'affinità elettiva tra Miriam e Robert, la Sinfonia dei Sensi per me è stata una delle cose più belle a livello di coppia che ci siano state nella soap. Quindi da questa parte fino alla fine l'ho adorata e anche la storyline nella prima stagione, e mi fanno chiudere un occhio sulla parte noiosa. Che comunque non nego che ci sia, in generale c'è sempre una parte un po' pesantuccia da seguire se la storia è lunga.

      Mentre ritornando a Barbara, il suo ritorno nella stagione 4 è comunque sensato rispetto agli altri ritorni avuti nelle stagioni successive. Poi appunto, come dice Alex, c'era un'idea diversa che non si è potuta attuare. La 4 stagione è un pilastro di questa soap e non lo potrei mai negare, a me è sempre piaciuta tantissimo, senza questa stagione non si sarebbe mai superato il flop della terza!

      Per quanto riguarda la mia frase, mi riferivo soprattutto a quando mi sembra che si giustifichino certi scivoloni della soap, vedasi concetto della sesta stagione, quando alla fine non c'è niente di male ad amare una stagione pur riconoscendone gli errori. A me la seconda stagione piace, ma riconosco benissimo che una parte della storia era pesante e noiosa, riconosco che alcune cose potevano essere gestite meglio. Così come amo la stagione 12 ma ammetto che le storie secondarie erano oscene.

      Paige

      Elimina
    10. Beh ora che ci citi la Sinfonia dei Sensi e l'affinità elettiva, c'è da dire che Miriam e Robert sono anche la coppia dei simboli per eccellenza, sono molto ricordati anche per quello, la pianta di rosmarino, Tender Love, Sinfonia dei sensi.
      Concordo sulle fasi pesantucce, nello specifico è caratteristica delle stagioni attraversare fasi di transizione, poi occorre vedere se e quanto sono pesanti queste fasi di transizione, per me quella centrale della seconda stagione è noiosa quanto quella della nona stagione con Patrizia in coma, per carità...

      Concordo sulla quarta, è un pilastro esattamente come la prima, Felix come personaggio è il primo ad aver beneficiato del successo pur non essendo un protagonista indimenticabile.
      Giò

      Elimina
    11. Ragazze ho visto oggi la fine della puntata tedesca 13 stagione c' è Christoph che parla a Susan e mi sembra di capire il cognome Lechner ma non ho idea di cosa si dicono qualcuna di voi lo sa?
      Ma Adrisn le ha vendute le quote dell' hotel?

      Elimina
    12. Continuo a non capire perché Barbara non sarebbe dovuta tornare, il fatto che la stagione andasse benissimo anche senza di lei, non esclude che il suo ritorno sia un surplus alla stagione, almeno per quel che mi riguarda e poi non dimentichiamo che è grazie a lei se Felix, in seguito al sequestro, capisce di amare Emma ed è, soprattutto nell'ultima parte della storia, sinonimo di attrito tra Emma e Ben. Però non voglio insistere, abbiamo solo due modi diversi di vedere la cosa.

      Per me invece la sinfonia dei sensi è stata palla mostruosa, forse perché nonostante l'evidenza Miriam continuava a tornare dall'uomo sbagliato.

      Elimina
    13. Verissimo, aiutava Robert che era senza olfatto e gusto, ma lei continuava a stare con Felix, non è un caso che Robert abbia levato le tende poco dopo per un po'. Lo faceva più per senso di colpa che per altro. Che poi abbiano tanti simboli che li rappresentano è una bella cosa ovviamente, diciamo che vengono ricordati anche per quello, restano impressi.

      Senza contare che a partire dal momento in cui Emma viene coinvolta nella storyline che riguarda Werner, diventa un'eroina ancora più amata, gli episodi in cui lo salva dal suicidio sono un o spartiacque.
      Giò

      Elimina
    14. Ma si anche la storia del rosmarino, sarà che a me i simboli usati in questa soap per le coppie protagoniste mi hanno sempre lasciata perplessa (salvo giusto i cardellini di Marlene e Konstantin) mi ha fatto un po' ridere.

      Ci può anche stare che Miriam lo aiutasse, ma non per 40 puntate, anche questa storyline è stata infinita, di sicuro ha sempre amato Robert, solo che continuava a voler restare con Felix, Tina docet. Per me il punto più basso è stato quello in cui voleva scappare con Robert senza dire niente a Felix, per poi mollarlo dopo un episodio, quindi il coraggio ce l'aveva, bastava solo che lo tirasse fuori.

      Elimina
    15. E se non ricordo male tra l'episodio in cui voleva scappare con Robert e si offende perchè lui non vuole e l'episodio in cui confessa tutto a Felix, ha anche il tempo di fare una gita con Felix. Se non sbaglio poi scaricherà definitivamente Felix, perché spinta da Viktoria a prendere una decisione.
      Sarò ripetitiva, ma quanto a Miriam, è "esistita" solo una persona che ne ha fatto un ritratto preciso e quella persona è stata Maxim, strano che sia stato uno come lui ma ci ha preso in pieno quando ne ha fatto il ritratto. Lui la definì come una persona senza coraggio e come quella che faceva sempre la scelta più facile. O quantomeno nella vita privata è quasi sempre stata così, si possono contare le volte in cui è stata coraggiosa. Io penso che il difetto peggiore dipendesse dal fatto che la sincerità con se stessa e con gli altri non era il suo forte, sarà una coincidenza fortuita, ma l'unico con cui l'ho vista molto sincera è stato Alexander in occasione di un dialogo nella serra durante il primo ritorno di lui: ecco li Miriam fece un ritratto perfetto del suo legame con Felix, segno che quando voleva era in grado di vedere in faccia la realtà. Concordo sul fatto che ha sempre amato Robert, d'altronde sceglie Felix perché in quel momento lo vede come un uomo affidabile ed era una scelta destinata al fallimento e ovviamente l'ha pagata, però è anche vero che spesso l'ho vista pretendere un po' troppo da Robert, lo voleva quasi perfetto e lui non lo era, perché era pieno di difetti, però la amava profondamente.

      Ma io quanto ai simboli non sono né contraria né a favore diciamo una via di mezzo, analizzando la questione in senso lato, un po' tutte le coppie hanno avuto un luogo, un oggetto, anche una passione, insomma un qualcosa che univa, che rappresentava, però credo che la cosa vada trattata senza troppa enfasi, importante si ma fino a un certo punto. Per me il primo profumo di Miriam era il simbolo visto che lo crea prima che loro tornino insieme.
      Giò

      Elimina
    16. In ogni caso quanto ad Alicia effettivamente colpisce davvero questa quasi "insistenza" nel voler stare con Christoph e perdonarlo, proprio perché lei non è una ragazzina immatura, dovrebbe essere una donna decisa, realizzata, risolta, quindi occorrerà vedere come scriveranno la maturazione di questo personaggio.
      Giò

      Elimina
    17. Paige, mi è piaciuto molto quando hai scritto che si può amare una stagione pur riconoscendone i difetti. Sono assolutamente d'accordo. Per esempio, io sono affezionata alla 11 ma ci sono diverse cose che avrei modificato o eliminato. Ma, come si dice, ogni scarrafone è bello a mamma soja :D Giò, concordo su Alicia. Laura

      Elimina
    18. Laura penso che ognuno di noi ama le stagioni pur riconoscendone difetti. Ovviamente per difetti non parlo di mancanze o lacune gravi, ma cose che ritiene meno importanti che come hai detto tu modificherebbe o eliminerebbe.
      Giò

      Elimina
    19. Concordo. Però non è detto che tutti riconoscano i difetti. Parlando in generale di serie TV ci sono quelli che qualsiasi cosa accada gli va bene. Quelli che dicono a me piace sempre. Non qui, ma capita. Possibile che non ci sia mai una piccola cosa che non vada bene? Mi sembra strano. Credo che siano persone che si affezionano al prodotto in generale e non vanno nel particolare. Laura

      Elimina
    20. Si anche questo è vero indubbiamente.
      Giò

      Elimina
  6. E' sacrosanto che ognuno abbia i propri gusti e le stagioni preferite. Magari c'è a chi piace molto la 13esima per dire. Io ho apprezzato le prime due stagioni per una serie di questioni affettive e anche perchè la soap se non era apprezzata nelle prime stagioni avrebbe chiuso. Ho amato molto Leonie e la sua storia con Gregor anche se poi gli autori hanno rovinato tutto. Nella quarta ero scettica, ma Emma e Felix mi hanno stupito in positivo e le secondarie erano tutto sommato godibili. Altro tremendo flop nella quinta stagione anche se tutto sommato i personaggi secondari e la trama dei senior non era male, anzi. Con la sesta stagione hanno toccato il fondo e non aggiungo altro. La settima stagione mi è piaciuta poco. L'ottava stagione mi è piaciuta grazie a Marlene, le secondarie iniziavano già a stancare. La nona ed interminabile stagione è stata di una pesantezza unica, le storie secondarie erano davvero molto poco credibili per quel che mi ricordo. La decima stagione mi è piaciuta molto grazie ai protagonisti davvero validi e alla storia cucita davvero bene. La undicesima è stata un disastro, mentre la dodicesima mi è piaciuta ma solo grazie ai protagonisti altrimenti 0 assoluto. Come potete vedere dalla 7 stagione in poi ho seguito la soap solo per i protagonisti e le dinamiche di potere perchè le secondarie erano e sono tutt'ora inguardabili. Quindi ricapitolando preferisco più le prime 5 stagioni che le ultime 5 nel complesso dovendo giudicare i singoli personaggi e tutte le storie. Se invece devo basarmi sulla storia protagonista le più belle in ordine PER ME sono: 1,2,4,8,10,12,7,3,5,6,9,11 e naturalmente 13 di cui non salvo nè le storia protagonista nè le secondarie. Giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono abbastanza d'accordo con te con i giudizi delle stagioni. Spero almeno che Alicia smetta di farsi del male con Christoph e si accorga di Viktor presto.

      Elimina
    2. Io penso che con l'arrivo del fratello si capirà molto di più di Alicia, a livello di storia personale, per il momento ho l'impressione di una donna non del tutto rigida ma neanche sciolta, in qualche modo la vedo un po' "bloccata" nella vita privata. Viktor mi dà l'idea di essere uno di quei protagonisti maschili che quando amano lo fanno intensamente, tipo Niklas o Robert.
      Giò

      Elimina
    3. È vero il fratello di Alicia. Paul, se non sbaglio. Me ne ero dimenticata. Infatti, con questo personaggio dovremmo sapere qualcosa in più. Almeno credo. Laura

      Elimina
    4. L'arrivo del fratello Paul, che ovviamente avrà anche una storia sua, è indicativo del fatto che cureranno anche la storia personale e familiare del personaggio. Il vissuto di una protagonista è parte integrante della storia, lo è stato per tutte le protagoniste, tranne per Ella e Rebecca che sono curate malissimo sotto quell'aspetto.
      Giò

      Elimina
    5. Concordo. Con l'arrivo del fratello qualcosa si dovrà pur sapere. Potrà essere poco o tanto ma di sicuro si avranno notizie. Appunto, ste due sono le donne del mistero. Nel senso che la loro vita resterà un mistero. Laura

      Elimina
    6. In ogni caso Christoph è una "bestia", sembra capace di tutto per arrivare ai suoi scopi, quindi forse manipolare una donna in tal modo e tenerla legata a sé è il minimo. Anche se vista così, Alicia ne esce come una donna molto debole di carattere e il personaggio dovrebbe essere tutto il contrario, probabilmente è molto manipolabile nella vita privata o almeno parecchio fragile.
      Giò

      Elimina
  7. Ma questa gli perdona tutto eddai

    RispondiElimina
  8. Anche nella puntata tedesca di oggi, Christoph ha fatto una specie di "tuffo" dalle scale, William non l'ha spinto in nessun modo...Spero vivamente che Alicia non si svegli solo alla fine...
    Poi per non parlare di Susan, se non sbaglio nella puntata di oggi ha supplicato al telefono Adrian di cedere le quote a Christoph per salvare William...Ma per carità...Susan per me è un personaggio inutile e fallimentare nella stagione 13, io spero che non rimanga...
    Giò

    RispondiElimina