venerdì 20 ottobre 2017

Tempesta D'Amore: Nel 2018 una donna molto amata tornerà ma chi?


C'è grande attesa in Germania per la puntata n. 3000 di Tempesta D'Amore che andrà in onda nel 2018 e la produttrice della soap. Bea Schmidt nel corso di un'intervista ha rilasciato Anticipazioni al riguardo. 

I festeggiamenti per tale evento inizieranno prima del previsto ed a dare il via alle danze sarà una donna molto amata che tornerà al Furstenhof per un certo periodo di tempo. Non si tratterà di un ritorno in pianta stabile ma di una lunga ospitata. 

Tutto ciò avrà luogo nel 2018 ma ovviamente non sono stati dati elementi che ci possano aiutare a capire di chi si tratta. Nel frattempo non ci resterà che lavorare d'immaginazione. 

52 commenti:

  1. Mi farebbe piacere se tornasse Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si anche a me piacerebbe molto visto che Laura rimane un simbolo ed è anche molto amata.
      Giò

      Elimina
  2. Delle protagoniste mi viene da Pensare Laura o Marlene mentre dei secondari nessuna! Giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Indubbiamente facendo una distinzione se pensiamo alle protagoniste, di donna molto amata, mi vengono da fare tre nomi, o Laura, o Marlene, o Julia. L'ipotesi Julia non mi dispiacerebbe affatto.
      Tra i secondari, se così la si può definire ed è riduttivo, di donna molto amata mi viene in mente solo Barbara, non esiste nessun altro personaggio femminile simbolo quanto lei nella storia di Tempesta ad essere tanto amata, ma sinceramente sarebbe l'ennesimo ritorno forzato.
      Giò

      Elimina
    2. Magari mi sbaglio, ma non credo che sarà una protagonista, dal momento che resterà per parecchie puntate. Punto più su una secondaria, come Tanja, ad esempio.

      Elimina
    3. Si Tanja è un'ipotesi, c'è da dire che tra le secondarie, non sono poi tante ad essere veramente amate e ricordate.
      Giò

      Elimina
  3. Marlene o Emma😍 ma sicuramente sarà una secondaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non che Emma non sia amata, perché è un simbolo al pari di Laura, ma è anche vero che è tornata due volte, se si tratta di una protagonista, magari ci hanno provato con qualcuna amata che non è ancora tornata...
      Giò

      Elimina
  4. Laura o Barbara, mi piacerebbe molto anche Marlene che non è mai tornata.
    Spero che non sia Tanja.

    Patrizia Dietrich

    RispondiElimina
  5. Io ovviamente spero sia Marlene o Julia,anche Laura non mi dispiacerebbe..ma credo che non si tratterà di una protagonista, ma di una secondaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per quanto mi riguarda, l'importante è non rivedere Pauline nuovamente se si tratta di una protagonista...

      Se è una secondaria, bisogna vedere se si tratta di un personaggio recente o del passato, sinceramente recente non c'è nessuna indimenticabile, per carità...Potrebbe essere Viktoria oppure Marie, personaggi amati e anche secondari, ma fino ad un certo punto visto che sono legate a personaggi che sono stati protagonisti. Il ritorno di Marie potrebbe essere legato al padre...
      Giò

      Elimina
    2. Per carità Giò, Pauline assolutamente no, con tutto il rispetto la trovo insopportabile, non capisco come faccia ad essere così tanto amata in Germania, per me è una delle peggiori insieme a Sandra, Luisa e Rebecca (di ormai per scontato che sarà lei a sposare william)

      Elimina
    3. Concordo in pieno con te. Poi anche nell'ultimo ritorno, l'ho trovata pesante e fuori luogo con il suo atteggiamento o sarà che Pauline mi ha sempre dato fastidio di carattere.
      Mi sto godendo il ritorno di Eva e Robert in compenso.
      Giò

      Elimina
    4. Eva e Robert per me sono bellissimi,sto seguendo anche io le puntate solo per seguire loro, e li trovo ancora più complici tra di loro!

      Elimina
    5. Anche per me. La complicità è dovuta anche al rapporto fra gli attori che è ottimo. Ho letto un'intervista recente di Lorenzo Patané e tra le altre cose diceva che era contento di tornare a lavorare con Uta.
      Giò
      Giò

      Elimina
  6. A me piacerebbe rivedere Inez Bjørg David. Potrebbero darle un nuovo personaggio e per poche puntate (di un numero limitato di puntate si parla altrimenti non andrebbe bene perché meriterebbe un ruolo principale) potrebbe accettare. Non possono Rodari Miriam ma possono ridare Inez per qualche puntata. Questa si che sarebbe una graditissima ed insperata sorpresa.

    Patrizia Dietrich

    RispondiElimina
  7. Ho chiamato lo studio della Baviera Film e lì è stato detto che sarebbe Sabrina, figlia di Andre.

    RispondiElimina
  8. Siamo sicuri che si tratti di un personaggio femminile? Perché ho dato un'occhiata alle dichiarazioni della Schmidt e si parla di una figura molto popolare ma non mi pare sia sicuro si tratti di una donna. Non sono poi sicura al 100 %.

    Tra l'altro credo siano interessanti le dichiarazioni sulla durata di questa stagione.
    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto molto velocemente l'articolo ed effettivamente non è chiaro il sesso del personaggio. Invece non mi ricordo le dichiarazioni sulla durata della stagione. Cosa hai letto?

      Elimina
    2. Allora le fanno la domanda classica riguardo al fatto che la 13 è la più corta della storia di Tempesta. Esce fuori un discorso sulla durata delle stagioni in generale. All'inizio lei dice che ci sono state tante speculazioni sul motivo per cui è più corta. Lei fa un discorso generale sul fatto che il rilasciato ossia la messa in onda non è mai lo stesso per loro, che "disegnano" ogni stagione in modo differente. La prima è stata di 313 episodi, alcune di 250 episodi, alcune di 200. E fa la prima domanda essenziale che poi è quella che le hanno fatto riguardo a cosa è importante su quanto a lungo dura una stagione ossia su quanto "lontano" vada? Lei dice che la prima cosa è la scrittura, quindi la sceneggiatura. Poi dice che ci sono dei momenti in cui magari la storia all'inizio è diversamente presentata, poi in ultima analisi è implementata etc...Insomma parla delle classiche variabili in corso d'opera che tra l'altro sono presenti in alcune stagioni...
      P.s. Elisa il link è questo http://www.quotenmeter.de/n/96347/sturm-der-liebe-produzentin-bea-schmidt-werden-auch-kuenftig-nicht-verraten-wer-wen-bekommt.
      Giò

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    4. Ah sì, era quello che mi ricordavo io, in poche parole. Sì, beh evade la domanda e in poche parole non risponde!

      Elimina
    5. Si svicola. Che poi Tempesta quanto a durata delle stagioni non sia dogmatica è anche un dato di fatto, sono stati più alcuni spettatori, Elisa, a crearsi il punto di riferimento delle circa 200 puntate, anche noi in alcuni casi quanto una stagione si avvicina a quella quantità ci domandiamo quantomeno "E ora che succederà, quanto durerà ancora?"..., ma le 200 puntate non sono una regola, tutto qui, dipende dalla sceneggiatura, che interpretata e messa in scena, può durarne 200 così come 250 o 230 etc...
      Mah quanto alla durata della attuale, il problema è che in entrambe le "relazioni sentimentali" di William c'era il vuoto cosmico, male con Ella e ancora peggio con Rebecca, sono due pseudo storie prive di sentimenti e l'assenza di sentimento denota il vuoto pneumatico da raccontare, se ne sono accorti e hanno deciso di chiudere, questa è la mia teoria finale. Lo si vede anche ora che sono coppia William e Rebecca, cosa hanno da dire , da superare a parte gli isterismi di Ella?
      Certo, a capirlo hanno impiegato "solo" circa un centinaio di puntate!!!!
      Giò

      Elimina
    6. Per me uno dei tanti motivi per cui la stagione è stata troncata di netto, cosa gravissima se si pensa che non è mai successo prima, è dovuto al fatto che non siano riusciti a gestire la storia di 2 protagonisti e che non avessero idee su come continuare la storia. Non ci sono mai stati ostacoli né quando stava con Ella né adesso che sta con Rebecca. Per di più, come hai scritto tu, non hanno approfondito nessuna della due storie d'amore, quindi si capisce perché William dovrebbe stare con l'una piuttosto che con l'altra ragazza.

      Elimina
    7. E' quello che ho detto anche io, la storia mancava di contenuti, che razza di amore, anzi di amori raccontava? Ammesso che siano state due storie d'amore e non le definirei così, mancanza di contenuti significa anche mancanza di ostacoli, che un amore deve affrontare e superare, visto che la storia dei protagonisti fondamentalmente deve avere tre elementi fondamentali: protagonisti all'altezza con tutto ciò che ne consegue (ossia ben scritti, ben interpretati etc.), una storia credibile (sentimento profondo, legame tra i protagonisti ben scritto) e gli ostacoli.
      Qui non c'è stato nulla di questo ed è capitato altre due volte che quei tre elementi fossero carenti nella storia di Tempesta fin dal principio (mi riferisco a terza e quinta annata) ma neanche quelle sono arrivate ad un livello molto basso.
      L'assurdità è che non l'abbiano capito loro fin dal principio che l'hanno "creata" la stagione che era destinata al fallimento, noi l'abbiamo capito fin dal principio ed eravamo "solo" spettatori...
      Giò

      Elimina
    8. volevo scrivere che neppure la terza e la quinta sono arrivate ad un livello tanto basso quanto la 13.

      Elimina
    9. Purtroppo gli autori continuano a fare sempre gli stessi errori e a peccare di superbia. Cambieranno anche i capi-autore, ma il risultato non cambia

      Elimina
    10. Purtroppo si, poi secondo me spesso, in funzione di ascolti e share, ragionano per slogan e pubblicizzano, pensando poco a quello che scrivono. Sebastian è lo specchio di tutto questo: ce lo hanno portato a protagonista maschile con lo slogan grosso modo "ex antagonista cattivo che diventa eroe romantico", il punto è che è rimasto uno slogan, perché Sebastian non è certo diventato eroe romantico ed erano loro a dover scrivere la storia, non certo noi. Anche in questo caso hanno ragionato per slogan, con tre "protagonisti". Io dico che avrebbe fatto più bella figura il cane di Rebecca a fare il protagonista...
      Secondo me si nella 13 si è vista una penuria di idee a livello di storia protagonista che non si era mai vista prima, non a questi livelli.

      Elisa sotto certi aspetti il cambiamento di autori o capi-autore in alcuni casi è più che mai dannoso, arriva gente che spesso scrivere cose anche contrastanti con alcune storyline del passato e i danni si vedono...
      Giò

      Elimina
    11. Perché con William non hanno fatto la stessa cosa? Personaggio amatissimo nella dodicesima stagione = successo assicurato come protagonista. Mi spiace, ma non è così che funziona, soprattutto se l'attore in questione non sa recitare bene, quindi questo ti toglie molta libertà d'azione.

      Elimina
    12. Forse bastava una storia secondaria a salvare la stagione, come nella terza dove a mio parere ha spiccato Emma ma anche Viktoria con Simon. Nella quinta credo invece si debba ringraziare Rosalie con Cosima, questa in sè non tanto ma per la sua battaglia contro Rosalie.

      Elimina
    13. Verissimo, anche con William hanno fatto quello, ragionato per slogan e per affezione del pubblico, stessa equazione. E di esempi ce ne sono molti altri: lo stesso Gregor, che probabilmente è uno dei personaggi più validi della storia di Tempesta, è finito in una storia protagonista che ha snaturato completamente il personaggio.
      Giò

      Elimina
    14. Patrizia in questo sono pessimista, perchè comunque sia riguardo alla terza che alla quinta, le storie secondarie si intersecavano con la principale, Rosalie e Cosima erano a pieno titolo nella storia protagonista, qualche magagna potevano coprirla, così come Samia e Gregor erano legati ad altri personaggi.
      La storia protagonista della 13 oltre ad essere priva di contenuti si caratterizza per il fatto che quei tre sono anche più che mai slegati al resto, per me questa è bocciatura totale.
      Io nella terza stagione ho detestato profondamente il personaggio di Charlotte, non so se peggio lei o la figlia putativa.
      Giò

      Elimina
    15. In effetti va detto che nessuno di quei protagonisti, e la loro storia, fu tanto criticata come è invece accaduto in questo caso.

      Elimina
    16. Per di più la storia protagonista non è davvero legata a nulla, altro grosso problema. Ma poi mi pare assurdo, ora che William e Rebecca stanno insieme, quando costava agli autori creare qualche ostacolo tra loro?

      Elimina
    17. Patrizia torniamo al fatto dei contenuti della storia: Samia e Gregor da una parte e Sandra e Lukas dall'altra partivano da due basi, criticabili perchè è impossibile non farlo, ma pur sempre basi, il fallimento non si subodorava fin dal principio, credo che il pubblico fosse quantomeno possibilista, disposto a dare la classica chance. Qui non si salva nessuna delle due storie d'amore di William, in più ci hanno affibbiato anche Susan per la quale io sto sviluppando una repulsione, è peggio della madre di Samia questa donna sotto certi aspetti. Ti trovi proprio di fronte al nulla e a questo punto mi viene da pensare che o gli autori sono stati stupidi nel pensare che potesse funzionare oppure proprio incompetenti ma alla tredicesima stagione....
      Giò

      Elimina
    18. Non me ne parlare Elisa. Non so cosa si possa affermare a questo punto, forse era Ella l'ostacolo di quei due? E' l'unica ipotesi che mi sento di avanzare, mah...
      E dire che ci sono serie televisive che ci campano per anni su triangoli amorosi o simili....
      Per come la vedo io non ha neppure senso il matrimonio nel finale, considerando che William decide due secondi prima di mettere la fede al dito...
      Giò

      Elimina
    19. La storia di William e Rebecca poteva avere molto potenziale se appunto si creavano dei veri ostacoli, ci stava un'antagonista cattiva, anche Ella magari cambiando la sigla perchè non avrebbe più avuto senso. La storia della Chat era anche carina magari, le premesse c'erano mai poi si sono persi, è mancata una storia, è mancata una vera antagonista ma anche due veri protagonisti, perchè nessuno aveva carisma, nessuno aveva quel qualcosa che ti fa dire: Ecco un protagonista!

      Elimina
    20. Io credo che tra William e Rebecca non si sia mai visto tutto questo potenziale, anche se alla luce di quello che ho visto ritengo che tutto sommato stiamo meglio loro due insieme di Ella e William.
      A me ad esempio, gusto personale, la storia della chat non è mai piaciuta, sarò "vecchio stampo" ma un espediente simile non mi coinvolge, anche se forse proprio per questo è "appropriato" per uno come William che ha la profondità di un cucchiaino.
      Il fatto che siano stati gli isterismi di Ella le uniche cose a movimentare questa stagione la dice lunga sulla valenza di quest'ultima...
      Giò

      Elimina
  9. Chissà chi sarà, considerando che in Germania son amati anche personaggi che qui non piacciono.

    Paige

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh potrebbe essere Tanja considerando il fatto di Fabien...

      Elimina
    2. Si e poi considerando che forse ci sono più probabilità che sia un secondario può essere non dico chiunque, ma quasi...
      Giò

      Elimina
  10. Salve a tutti sono nuova qui dentro . Io credo il personaggio sia Rosalie per l'ennesima volta ...spero proprio di sbagliarmi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potrebbe, io spero di si.
      Patrizia Dietrich

      Elimina
    2. Sono diventata fan di Rosalie con il tempo, però in questi ultimi anni ne ha già fatti di ritorni con storielline inutili, chi dice che in questo caso non sarebbe la stessa cosa?
      Giò

      Elimina
    3. Benvenuta,un unico piacere se come tutti noi anonimi ti potresti firmare,così ci possiamo parlare e rispondere con precisione...il ritorno di Rosalie non lo vedo significativo e poi come già ha detto Giò non sarà grande,xk lei è già tornata...io spero in Marie o Viktoria dei secondari,o Marlene o laura tra i principali...ma vi immaginate se torna sandrocchia?o samia?
      Tere

      Elimina
    4. Sandra la metterei chiusa in una stanza con William, qualcosa mi dice che si intenderebbero a meraviglia ma non ci sarebbe spazio abbastanza, egocentrici e autoreferenziali come sono.
      Giò

      Elimina
    5. Stiamo parlando di un personaggio amato, non dimentichiamolo, a me non risulta che Sandra lo sia...

      Elimina
    6. Infatti e se si trattasse di David?
      Giò

      Elimina
    7. L'attore ha più volte dichiarato di non voler tornare, però non so. Io preferirei che non tornasse, non ho mai retto la parabola discendente che ha avuto il suo personaggio, inoltre non ho mai retto neppure la sua storia con Tina, quindi per me può rimanere dov'è.

      Elimina
    8. Beh non sarebbe il primo a dire di non voler tornare che poi torna, anche perchè si tratta di una lunga ospitata e non di un ritorno in pianta stabile. Mi è venuto in mente perché comunque anche lui è un personaggio amato.
      Sulla parabola del suo personaggio la penso come te, è proprio il caso di dire "uno spreco" una storyline come quella che ha avuto lui, più che non reggere la sua storia con Tina, ho sempre pensato che David meritasse di meglio rispetto ad una come lei, quindi fondamentalmente...
      Mah il ventaglio delle opzioni è abbastanza ampio in ogni caso...
      Giò

      Elimina