lunedì 6 novembre 2017

Tempesta D'Amore: Puntata n. 2807 - Il ritorno di Ella! [Germania, 10 novembre 2017]

Tempesta D'Amore: Il ritorno di Ella [FOTO/ARD Christof Arnold]
Tempesta D'Amore: Puntata n. 2807. Astrid confessa a Rebecca (Julia Alice Ludwig) di averla abbandonato solo per fare contento il fidanzato dell'epoca che poi ha sposato. Dopo una lunga riflessione, Rebecca decide di perdonare la madre, rifiutando la sua proposta di lavoro. Tina (Christin Balogh) fa ritorno a casa insieme a Tom, dove ritrova anche Ella (Victoria Reich), tornata a sorpresa al Furstenhof. Tina realizza che sua cugina è cambiata. Ella chiede un incontro a Rebecca...

Alfons (Sepp Schauer) accetta il licenziamento di buongrado, Hildegard (Antje Hagen) non è dello stesso avviso. Werner (Dirk Galuba) e Charlotte (Mona Seefried) sono tormentati dai sensi di colpa. Alfons crede di essere gravemente malato. 

Nils (Florian Stadler) è distrutto dal comportamento di Tina. Boris (Florian Frowein) riesce a mettere pace tra i due. Michael (Erich Altenkopf) e Hildegard cercano di aiutare Fabien (Lukas Schmidt) a superare il trauma legato al rapimento.

20 commenti:

  1. Che si aspettava Nils? Sarà stato anche con le spalle al muro, ma voleva pur sempre scambiare un bambino di pochi mesi con un ragazzo, si aspettava che la madre del bambino ne fosse felice? Mah misteri...
    A me sinceramente non dispiacerebbe vedere i Sonnbichler in pensione e veder entrambi fare gli imprenditori con la storia del birrificio, in fondo in parte già lo fanno insieme ad André.
    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che Nils è proprio strano. Cosa doveva fare Tina? Nominarlo eroe nazionale? Poi può avere l'attenuante della disperazione ma non può pretendere che lei faccia i salti di gioia. Concordo sui Sonnbichler. Laura

      Elimina
    2. Diciamo che l'eroismo e il coraggio non rientra nel Dna di Nils in generale tranne nel caso della bomba in hotel.
      Giò

      Elimina
    3. Si vede che il coraggio lo ha esaurito tutto in quell'occasione. Laura

      Elimina
    4. Li è stato più intuito forse, ha capito che c'era un pacco regalo strano e complice la dritta che gli aveva dato il padre, ha avvisato tutti perché uscissero dall'hotel in tempo.
      Giò

      Elimina
    5. Qualunque cosa sia stata, almeno in quell'occasione ha fatto una cosa buona. Poi pian piano c'è stato il declino. Laura

      Elimina
    6. Vero. Quanto alle cose peggiori che ha fatto, non so se qualificare peggio la tresca con Natascha o il "tradimento" ai danni di Julia. Che poi io per lui ho un'antipatia "antica", fin dai tempi di Marie.
      Giò

      Elimina
    7. Io li metterei sullo stesso piano perché sono due azioni negative diverse ma che riguardano sempre il tradimento. Laura

      Elimina
    8. Sono due tradimenti diversi, anche se entrambi gravi, uno è un tradimento alla donna che si dice di amare, che reputo anche più grave rispetto ad una scappatella, vista la situazione di Julia nello specifico, l'altro è tradire un amico che è grave tanto quanto...
      Poi voglio dire posso anche ammettere (e faccio un grande sforzo) che uno ci possa pensare o andare nel pallone riguardo al ricatto di Beatrice, ma mai come in questo caso tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare, una cosa è pensarci un'altra è farlo realmente....Tra l'altro Tina esce da un periodo terribile, mi sembra il minimo che lo tratti così o che comunque non voglia recuperare e che scelga Boris come persona di cui fidarsi e a cui affidarsi maggiormente.
      Giò

      Elimina
    9. Poi ovviamente Nils non è una cattiva persona, però non essendo né coraggioso né in grado di sostenere situazioni di forte pressione, è difficile aspettarsi troppo in questo senso da lui.
      Giò

      Elimina
    10. Concordo su tutto. Laura

      Elimina
    11. E' stata oggi la puntata che è finita con Beatrice che "lancia" Tom dal balcone. Che poi in quel balcone è successo di tutto e di più nella storia di Sdl.
      Giò

      Elimina
    12. Quel balcone ne ha viste di cotte e di crude. Certo che Beatrice ha raggiunto dei livelli di malvagità inarrivabili. Quantomeno per gli standard di Tempesta. Come si fa a lanciare dal balcone un neonato? Assurdo. Laura

      Elimina
    13. Il mio ricordo più brutto da fans di Tempesta legato a quel balcone non può che essere quello legato a Robert che sbronzo e distrutto in tutti i sensi, nel momento di maggior sofferenza, a momenti non finì di sotto e in quel caso grazie a Santa Tanja non avvenne.
      Si Beatrice non è un essere umano, è una bestia.
      Giò

      Elimina
    14. Sì, ricordo la scena di Robert. Io direi che Beatrice è anche peggio. Le bestie non cercano di uccidere neonati per il loro tornaconto personale. Laura

      Elimina
    15. Che poi Robert mica si voleva suicidare, solo che era talmente sbronzo che non sapeva che faceva...Poi certo si era ubriacato perché aveva "perso" tutto in quel momento
      Beh Barbara voleva uccidere Valentina avvelenandola...
      Giò

      Elimina
    16. Sì, mi ricordo di Barbara. Però non ricordo se rinuncia o ci prova ma non ci riesce. Laura

      Elimina
    17. Rinuncia all'ultimo momento, però voleva farlo.
      Giò

      Elimina
    18. Comunque c'è da dire che nella puntata di oggi Boris è stato l'uomo giusto nel posto giusto. Mai come in questo caso empatizzo con Tina e con il suo atteggiamento verso Nils
      Giò

      Elimina
  2. Io sono curiosa di sto cambiamento di Ella! Daniela M

    RispondiElimina