giovedì 9 novembre 2017

Tempesta D'Amore: Puntata n. 2811 - William si sposa con... [Germania, 16 novembre 2017]

Tempesta D'Amore: Matrimonio a sorpresa [FOTO/ARD Christof Arnold]
Tempesta D'Amore: Puntata n. 2811. Dopo mesi di indecisione, William (Alexander Milz) sceglie la donna della sua vita. Sarà Rebecca (Julia Alice Ludwig) o Ella (Victoria Reich) a diventare sua moglie? 

Si svolge il matrimonio a sorpresa di William ma nel frattempo Christoph (Dieter Bach) vive un'importante vittoria. Alicia (Larissa Marolt) riesce a mettere pace tra Christoph e Viktor (Sebastian Fischer).  

Ha luogo un momento di vicinanza tra Alicia e Viktor; la ragazza scopre che è stato lui a regalarle la collana che ha ricevuto da Boris (Florian Frowein). 

32 commenti:

  1. Non ditemi che all'ultimo sceglie Ella se fosse cosí è tutta una stupidaggine almeno che il finale abbia senso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sta diventando irritante sto fatto che mantengono il segreto su chi è la sposa!!! Io già sono con la testa alla 14esima stagione e questo momento di avvicinamento tra Viktor e Alicia mi piace!!! Daniela M.

      Elimina
    2. Oddio io non mi fido poi così tanto di questi momenti di avvicinamento, vogliono dire tutto e niente nei casi di queste coppie che si mettono insieme solo alla fine e in generale nei casi di amori non ricambiati.
      In questo senso sono stati "campionissimi" Marlene e Konstantin: quando si "avvicinavano" facevano un passo avanti e subito dopo dieci indietro. Poi quando uno dei due è tardo di comprendonio....
      Giò

      Elimina
    3. Non so, per me questi momenti raccontano comunque la coppia, sono i loro momementi a cui Alicia ripenserà quando capirà di amare Viktor! Secondo me sono importanti e anche fondamentali perchè i protagonisti imparano a conoscersi meglio! Spero che Alicia non sia "tarda di comprendonia" come Konstantin! Daniela M.

      Elimina
    4. * momenti Daniela M.

      Elimina
    5. Si indubbiamente sono sempre positivi perché fanno parte del percorso e del "bagaglio" della coppia, diciamo che acquistano valore sommati più che sul momento.
      Tra Konstantin e Felix non saprei chi scegliere...
      Giò

      Elimina
    6. Invece io sono più scettica su questi momenti, se durano per troppo tempo senza che poi accada realmente nulla nella coppia, a mio avviso finiscono per risultare sterili e basta. Konstantin per me è stato il peggiore, mi spiace dirlo perché ho apprezzato tanto la coppia, ma lui ha dormito davvero tanto, nonostante il legame che avesse con Marlene non ha mai pensato che tra loro potesse essersi altro, insomma pure Werner se n'era accorto... Magari sbaglio, ma io giustifico un po' di più Felix, il legame con Emma non era così forte come quello che c'era tra Marlene e Konstantin.

      Elimina
    7. Non credo che tu stia sbagliando con Felix, per come la vedo io si tratta di due legami molto diversi, siamo su due piani differenti, intanto quello tra Emma e Felix è sempre stato molto poco equilibrato il rapporto; Marlene e Konstantin davano l'idea e secondo me era così di avere un rapporto molto più equilibrato. Aggiungendo anche Clara e Adrian e facendo un parallelismo tra queste tre coppie, il rapporti meno equilibrati sono stati quelli Clara-Adrian e quello Emma-Felix e questo in teoria faceva pensare anche che la strada fosse più in salita, invece per Marlene e Konstantin almeno in teoria doveva essere meno in salita, invece come dici tu Konstantin ha dormito in modo inspiegabile quasi in eterno. A me Felix ha dato fastidio per il fatto che stesse con Rosalie, ma d'altronde fesso lo è sempre stato...
      Diciamo sterili e inutili nell'immediato, poi magari questi stessi momenti hanno valore solo per la persona che è innamorata in quel momento, dubito che l'avvicinamento avrà valore per Alicia, lo ha solo per Viktor in quel momento...
      Giò

      Elimina
    8. Si è vero: avranno valore, per il momento, solo per Viktor ed è per questo che spero che in un futuro ( non troppo lontano) anche per Alicia( uh, mamma!La versione femminile di Konstantin nooo).Daniela M.

      Elimina
    9. Poi ovviamente, per noi fans, soprattutto se sono coppie che amiamo, restano nella nostra mente lo stesso, visto che fanno parte della storia delle coppia. Pensa io sono una di quelle che delle coppie protagoniste ama anche le scene non strettamente romantiche. La mia impressione - purtroppo aggiungerei - è che non è solo la versione femminile di Konstantin eventualmente, la vedo come un incrocio di più generi di protagonisti. Per ora è "ritardataria" come Konstantin, ma è pure un'ingenua cronica come qualche protagonista femminile che già abbiamo visto e la combinazione di queste due cose è "letale" per come la vedo io...
      Giò

      Elimina
    10. In fatto di dormire Adrian è anche lui un esempio e poi unico nrl trattare male e umiliare la donna che in seguito capisce di amare.
      È stato un protagonista fantastico e fenomenale ma non posso dimenticare la durezza che in qualche occasione non solo per l'aborto ha avuto con la povera Clara

      Elimina
    11. C'è da fare una considerazione secondo me: nell'amore non ricambiato è inevitabile comunque che la parte della coppia che ama non ricambiata soffre, lo fa in ogni caso, perché la persona amata le fa del male, volontariamente e no.
      Adrian in un certo senso è "unico" anche per come ha fatto soffrire Clara e l'ha umiliata in quell'episodio come dici tu, li ha messo in "bella mostra" il suo carattere, se in quel caso è stato spietato e tutti sanno che io l'ho sempre criticato molto, non che l'abbia fatta soffrire di meno prima, perchè era il classico uomo talmente insensibile ed egocentrico che neppure si rendeva conto quando faceva soffrire il prossimo. E' per dire che a volte un uomo può far del male di più quando non vuole che intenzionalmente o tanto quanto...
      Adrian però è stato anche l'unico uomo tra i protagonisti di Tempesta a saper chiedere scusa, a fare di tutto per farsi perdonare, a soffrire per i propri errori realmente dopo averli capiti profondamente....Personalmente è questo che ho apprezzato maggiormente di lui...E lo dice una che non avrebbe perdonato tanto rapidamente come ha fatto Clara.
      Giò

      Elimina
    12. Si, in quelle occasioni Adrian è stato addirittura odioso! Peró, sai Gió,non credo che Alicia sia ingenua...c'è qualcosa che bisogna ancora scoprire e capire! Daniela M.

      Elimina
    13. Nessuno ha mai scritto che Adrian non abbia dormito, però io reputo altrettanto sbagliato il comportamento di Konstantin. Non avrà trattato con eccessiva durezza Marlene, ma a parte come amica non l'ha mai saputa valorizzare, perché non la vedeva proprio. Non si è mai capito perché sia sempre passato sopra ai continui capricci di Natascha ed ad un certo punto volesse pure sposarsela. E poi comunque scemo o meno Adrian per quanto riguarda l'aborto è rimasto vittima di un intrigo.

      Elimina
    14. Io credo che il dormire di Adrian sia stato ben motivato e legato a motivazioni caratteriali e di storia del personaggio, insomma aveva delle ragioni, aveva un perché. Quello di Konstantin era fine a se stesso, non si capiva perché era e faceva così.
      Giò

      Elimina
    15. Sì, esatto lo penso anch'io. E questo mi dispiace davvero tanto, perché potevano far scoppiare la tempesta molto prima ed evitare di rendere così importante la storia tra Natascha e Konstantin.

      Elimina
    16. Poi ovviamente questo non vuol dire giustificare automaticamente tutto, ma i comportamenti dei personaggi devono pur seguire un filo logico e visto come era scritto Adrian il filo logico c'era riguardo al fatto che si comportava in quel modo. Poi quanto a Konstantin - io personalmente non lo gradivo granché caratterialmente - però non era neppure quello che si può definire una stupido, uno scemo del villaggio. Quanto a carattere e ai comportamenti che ha avuto in amore è il più incomprensibile di tutti e la più grossa delusione, c'è davvero una grossa discrepanza, è uno da cui non te lo aspetti.
      Giò

      Elimina
    17. Poi sì, posso capire che la storia di Theresa gli avesse fatto perdere la fiducia nell'amore, ma non gli ha impedito lo stesso di innamorarsi di una come Natascha.

      Elimina
    18. Anche quello è un discorso complesso: ad esempio per me aveva più motivazioni Felix ad essere poco fiducioso in amore, visto che aveva preso la doppia batosta Miriam-Samia e senza quelle due batoste difficilmente avrebbe guardato un tipo vuoto come Rosalie, ma Konstantin....
      Voglio dire, la sua storia con Theresa nasce in circostanze talmente sbagliate e poco sane che è da qualificare in toto come un amore sbagliato e Konstantin avrà anche sofferto ma se la è cercata pure, non è stato una vittima in quel triangolo con Moritz anzi...
      Giò

      Elimina
  2. Però Giò quando Adrian in più occasioni tratta male la povera Clara in quei momenti non ama Clara ma ama Desiree solo dopo il suo compleanno capisce di amare Clara allora cambia ma fino a quel momento la tratta solo come amica e nonostante l'amicizia forte che ha con lei è spietato mentre con gli altri non è cosí crudele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho una mia opinione ben precisa su questo: credi che sia un caso che, dal momento che proprio Clara è la persona più importante nella vita di Adrian, lui in quella circostanza sia stato tanto spietato e duro proprio con lei? Io non penso, forse l'essere stato tanto spietato è stato il suo "modo" per "difendersi", ritenendo, anche se erroneamente, che Clara gli aveva fatto del male. Come a dire "la miglior difesa è l'attacco", si è comportato malissimo, però io ritengo sia questa la spiegazione anonimo...
      Giò

      Elimina
    2. Mah, io non la vedo così: Adrian ha avuto un percorso di crescita e a mio avviso per tutta la stagione abbiamo avuto degli indizi che ci hanno fatto capire quanto Clara fosse importante per lui. Non a caso prima del matrimonio con Desirée arriva pure a pensare che pur lui Clara possa essere più di un'amica, cosa che Konstantin non penserà mai di Marlene fino a quando non si innamora di lei. Lì sì che è stato un innamoramento vero e proprio, mentre per Adrian solo una presa di coscienza. Non capisco poi perché Adrian finisce sempre per fare la parte del brutto e del cattivo, mentre Felix e Konstantin sembra che non abbiano sbagliato nulla. Adrian può aver fatto più errori di Felix e Konstantin, ma almeno li ha pagati e ha sofferto a suo volta, cosa che non si può dire di Felix e quasi di Konstantin, il quale poi arriva pure a rimettersi al dito la fede, in seguito all'intrigo della mail. Capisco che quando un personaggio non piace, non si riescono a vedere i preghi, però continuare a dargli sempre addosso, mi pare anche eccessivo.

      Elimina
    3. Dite che durante la stagione c'erano degli indizi che facevano pensare che Clara fosse di più di un'amica ad esempio?

      Elimina
    4. Anonimo altroché se c'erano degli indizi. Quanto all'amore non ricambiato Adrian è stato l'unico a dare degli indizi in tal senso, a differenza di Felix e Konstantin. Felix ancora quando stavano chiusi nella centrale elettrica lui ed Emma diceva che non la amava praticamente, diceva che non l'aveva mai immaginata come una sua potenziale compagna, Konstantin si innamora solo nel momento che sappiamo....
      Giò

      Elimina
  3. A me Adrian è il personaggio protagonista che mi è piaciuto in assoluto di tutte le stagioni però nella prima parte oltre a tanti errori ha agito troppo duramente troppo crudele con Clara
    È stupendo il suo cammino fino alla fine che diventa un uomo meraviglioso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che la preferenza di uno o l'altro protagonista dipenda anche tanto da cosa si ama in un protagonista come temperamento: Adrian se consideri gli inizi è stato il protagonista più ambiguo di sempre, nella prima fase ha avuto più ombre che luci e gli autori hanno voluto giocare molto su questo aspetto anche perché il personaggio si è basato a lungo su questo, non che fosse una persona negativa, però certi suoi difetti lo rendevano parecchio tendente ad essere giudicato male e credo che tutto sommato sia stato giudicato anche più severamente di quello che meritava proprio perchè sembra sia stato l'unico a sbagliare, invece a Tempesta è pieno di protagonisti maschili che hanno commesso errori....
      Sicuramente ha dovuto fare un percorso più lungo e di cambiamento più profondo rispetto agli altri protagonisti.
      D'altronde mica tutti nascono come Niklas caratterialmente che è stato sicuro da subito di chi e cosa voleva...
      Giò

      Elimina
    2. Vedi io la penso cosí Adrian all' inizio stagione non mi piaceva quando si innamora di Desiree e poi la sposa in gran parte lo ammetto non mi piaceva lui perchè amava Desiree che mi è troppo antipatica non solo il personaggio ma bensí l'attrice non mi piace perchè non trasmette niente almeno a me.
      Poi dal cambiamento in poi Adrian diventa un altro uomo fantastico Alberti ha fatto una interpretazione straordinaria non ha mai peccato in niente ed è riuscito perfettamente a far provare a noi telespettatori tutte le emozioni che il personaggio provava in effetti avevo già visto l'attore in Lena e già mi piaceva tanto. In tempesta è stato grandioso però gli autori all'inizio secondo me hanno voluto un po' troppo dipingerlo in quel modo freddo e distaccato che a me non è piaciuto

      Elimina
    3. Guarda intanto per me Adrian non ha mai amato Desirèe, mai l'ha amata e mai è stato convinto di questa relazione, poi alla fine si ritrova incastrato e ci casca in pieno da bravo pirla. Io ho sempre detto di averli considerati a livello di qualità di coppia come Rosalie e Lukas, nel caso di Desirée e Adrian la lunghezza del loro matrimonio è inversamente proporzionale al valore del loro cosiddetto "amore". Almeno a me è arrivato questo. Poi se ci dobbiamo basare sulle parole di Adrian, lui dice che ha confuso il divertimento con l'amore. Io penso che lui e Desirèe in un certo senso fossero "pericolosamente" simili all'inizio e penso lo abbia ritenuto anche Adrian per la storia delle loro madri.
      Invece hanno fatto bene a dipingerlo in quel modo, è stata l'essenza del personaggio, la base.
      Lui era anaffettivo perché percepiva i sentimenti come una minaccia a causa dell'abbandono della madre, era chiuso emotivamente. Penso che Susan non abbia mai capito i danni enormi che ha fatto al figlio nella sua sfera emozionale con il suo abbandono e dire che ha avuto la faccia tosta di dirgli, dopo che Clara scarica William, che non era capace di costruire nulla di stabile o robe simili, chissà chi era la causa di tutto quello...
      Peraltro c'è un aspetto che a mio parere non è mai messo in evidenza abbastanza: Clara non è solo il grande amore di Adrian, è anche la prima donna di cui lui si è innamorato e aggiungo l'unica, in più per Adrian ha sempre rappresentato anche la sua famiglia, parole sue...
      Giò

      Elimina
  4. Beh in effetti Susan dice ad Adrian che non si è mai legato nè alla sua famiglia nè a sua moglie. Con Desiree gli piaceva fare sesso però mi sembrava che l'amava anche invece con Clara all'inizio era solo l'amica d'infazia niente di più.
    Era solo la sua confidente e basta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sappiamo tutti come sono andate all'inizio le cose tra Clara e Adrian e il fatto che lui le abbia preferito Desirée, ma per quel che mi riguarda non cambia nulla: Adrian ha dimostrato di amare una sola donna e quella è Clara. Ognuno poi è libera di pensarla come vuole...

      Elimina
    2. Poi sinceramente detto tra noi se vogliamo metterla sul piano iniziale della storia, molto meglio un'amicizia vera e sentita come quella di Adrian e Clara che un presunto amore che non è mai stato tale (e per me da entrambe le parti, Desirée non sa cosa vuol dire la parole amore) e quindi inesistente come quello di Desirée e Adrian.
      Giò

      Elimina