sabato 18 novembre 2017

Tempesta D'Amore: Puntata n. 2818 - Charlotte viene arrestata! [Germania, 27 novembre 2017]

Tempesta D'Amore: L'arresto di Charlotte [FOTO/ARD Christof Arnold]
Tempesta D'Amore: Puntata n. 2818. Tina (Christin Balogh) è perplessa dal rifiuto di Boris (Florian Frowein): perché non ricambiato il suo bacio? Nils (Florian Stadler) soffre perché sente che Tina non è interessata a lui. Dopo una discussione, Tina e Boris decidono di recarsi insieme ad una serata di gala. 

Alicia (Larissa Marolt) e Viktor (Sebastian Fischer) decidono di aiutare Jessica (Isabelle Ege) a sostenere la terapia che la aiuterà a stare meglio. Alicia è felice perché il suo rapporto con Viktor sembra essersi normalizzato. 

Werner (Dirk Galuba) non riesce ad impedire l'arresto di Charlotte (Mona Seefried) e scarica la sua rabbia su Christoph (Dieter Bach). Susan (Marion Mitterhammer) tenta di approfittarne per riavvicinarsi a Werner. Alfons (Sepp Schauer) migliora notevolmente ma è in pensiero per Charlotte. 

6 commenti:

  1. Le donne che si sono interessate a Nils poi si sono pentite amaramente di averlo fatto, Julia docet, meglio per Tina. Sinceramente poi non vedo come Tina possa interessarsi ad uno che voleva mettere a rischio la vita di suo figlio, seppur involontariamente, scambiandolo con Fabien.
    Sinceramente il comportamento di Susan è inqualificabile e potrebbe anche essere che Charlotte mentre si trova in carcere si ritrovi ad essere tradita, Werner non è troppo affidabile.
    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo proprio che Tina non sia interessata a lui per quello. Tutto quello che farà Nils lo farà intenzionalmente non involontariamente, sotto ricatto. Tina avrebbe fatto esattamente lo stesso, quindi io non ci vedo alcun dramma. Per carità Nils è quello che è, ma spero che adesso non si userà questa storia per continuare a dargli addosso in eterno.

      Elimina
    2. Era una battuta ovviamente, anche se le donne che ha avuto non sono state tutte propriamente fortunate a parte Marie. Io penso che Tina sia stata tanto intransigente perchè ovviamente vede la questione da madre: in quel momento per lei Nils ha messo in pericolo la vita del figlio e quindi è ovvio che non pensa alle attenuanti che lui ha, figuriamoci al fatto che al suo posto avrebbe fatto lo stesso. Le importa ben poco in quel momento che Fabien era in pericolo. In ogni caso per lei è sempre stato un amico e poi comunque a quanto pare è innamorata di Boris, o comunque ha un legame che a me sembra molto più stretto con Boris che con Nils.
      Giò

      Elimina
    3. Non ci penserà lei, ma ci dovrebbe pensare il telespettatore, che dovrebbe essere più obiettivo e non farsi condizionare da partigianerie. Il fatto poi che al momento Tina sia invaghita di Boris (un'altra che si innamora di qualsiasi cosa) non toglie niente al rapporto che ha con Nils; sono amici da anni, va bene la novità, ma continuare a sminuire questa amicizia non lo trovo giusto. Come non ho trovato giusto quando hai scritto che Nils per Tina non ha fatto nulla al contrario di Boris. Nils ha solo smascherato Beatrice e le è stato accanto durante tutto il coma, facendola anche risvegliare, non mi sembra proprio niente. Poi ripeto Nils è quello che è, ma come al solito mi pare giusto dare a Cesare quello che è di Cesare.

      Elimina
    4. Io non ho scritto che Nils per Tina non ha fatto nulla al contrario di Boris, ho scritto che i due sono in parità praticamente: che Boris le è stato vicino tanto quanto Nils, da quando rimane sola a gravidanza avanzata, sono le due presenze più importanti che ha nella sua vita, entrambi hanno fatto tanto per lei, ma che lei per varie motivazioni mi è sembrata più legata a Boris, con questo non sto sminuendo l'amicizia con Nils. Non credo che il telespettatore sia così partigiano in questo senso, non tutti almeno, penso solo che ovviamente Tina ha quella opinione perché è una madre e pensa solo all'incolumità di suo figlio, quindi neppure tiene conto delle altre variabili della questione. Dico che alcune madri probabilmente sarebbero state intransigenti con il Nils della situazione, non è un mio giudizio, semplicemente è un dato di fatto. Al contrario Nils in questa storia a parte il ricatto finale si è comportato più che bene.
      Giò

      Elimina
    5. L'hai scritto in un altro commento, qualche tempo fa.

      Elimina