giovedì 16 novembre 2017

Tempesta D'Amore: William sposa Rebecca!


Nel corso della puntata di Tempesta D'Amore andata in onda oggi in Germania è stato svelato l'arcano sul matrimonio dei protagonisti che chiuderà anche la tredicesima stagione

Come ci dicono le Anticipazioni, William ha scelto di sposare Rebecca, accontentando parte dei fans ma soprattutto la logica, visto che i due intratterranno una storia d'amore piuttosto stabile da qui a poco. 

Un matrimonio a sorpresa, come è stato definito dagli autori che si è basato sulle ceneri di quello di Ella ed il suo fidanzato, andato a monte. Si concluderà così il ciclo dedicato a Ella, Rebecca e William che, a prescindere dagli accoppiamenti, usciranno di scena

44 commenti:

  1. Meglio così... Finalmente qs stagione è finita!! La peggiore di tutta tda..stavo quasi rimpiangendo Sebastian e Luisa.. Ed è tutto dire..

    RispondiElimina
  2. In realtà nell'anticipazione di domani si vede anche Ella con il famoso uomo con il tatuaggio.
    Nonostante tutto non mi è piaciuto come hanno voluto umiliare Ella, che poi ha preso pure un'altra tranvata con quel Patrick tra le altre cose anche se ovviamente non lo amava. Da una parte Ella la sfigata in amore dall'altra Rebecca che li conquista tutti...
    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Matrimonio bruttissimo, privo di qualsiasi pathos ed emozione, peggio di così non potevano davvero fare. Non mi è piaciuto nulla:
      il vestito (che era pressoché uguale a quello usato per la fare pubblicità all'agenzia) è parecchio semplice e bruttino; su Julia sta malissimo non essendo né alta né slanciata. Il bouquet 4 fiori messi insieme a caso e giusto per dare il colpo di grazia, William che si sposa con le tennis, un cameriere proprio. Sorvoliamo poi sulla cerimonia che è durata la velocità di una puntura, per non parlare del discorso che William ha fatto per omaggiare la (terza) donna della sua vita. L'unica scena che mi è piaciuta un minimo è stata la "riappacificazione" di Ella e Rebecca. Concludo con la prima notte di nozze in una baita (fantasia portami via proprio, William dove aver un amore segreto che queste baite).

      Per quanto riguarda Ella, da Patrick non ha preso nessuna tranvata, di sua spontanea volontà ha scelto di venire a patti con quell'essere. Non capisco perché bisogna dipingerla più sfigata di quanto in realtà sia...

      Elimina
    2. Intendo dire che nel caso di Patrick, è vero che ha scelto di sua spontanea volontà di prendersi uno così e probabilmente sapeva gran parte di quello che era, ma ho l'impressione che si sia rivelato anche peggio di quello che lei credeva che fosse. Credo che lei pensasse di condurre il gioco con uno così e di non farsi troppo male e invece nonostante tutto, è stato un altro uomo da dimenticare. Ripeto è una mia impressione...

      Matrimonio brutto, senza pathos e tirato via e di questa ultima cosa sono contenta, mai hanno avuto nulla da dire, meglio che sia durato così poco...
      Vero il vestito le stava malissimo, tra l'altro lei anche fisicamente a me non piace. Come è stata la "riappacificazione" Ella-Rebecca? Credo mi sia sfuggita...
      Giò

      Elimina
    3. Sì, ma a lei di Patrick non fregava nulla, lo voleva usare, come lui voleva usare lei. Trovo anche un po' idiota continuare a sentire il vo di Ella, però vabbé.

      A me è piaciuta, dura anche questa poco e avviene dopo William e Ella rimangono da soli sulle scale.

      Elimina
    4. Si me lo sono chiesta anche io che senso ha avuto il voice over di Ella. Appunto diciamo che era un rapporto di reciproco utilizzo dell'altro e lei secondo me lo ha scelto proprio perché pensava di condurre il gioco in tal senso e non soffrire, però l'ha comunque umiliata in qualche modo e si aggiunge alla lista dei suoi uomini fallimentari. Non parlo di ferita nei sentimenti, come dici tu, non l'ha mai amato, più di una ferita nell'orgoglio.

      Se ti è piaciuta, vuol dire che i contenuti saranno stati buoni...
      Giò

      Elimina
    5. Mah, l'avrà "umiliata" come dici tu perché ci avrà provato con Natascha, ma è anche vero che lei lo ha umiliato mollandolo all'altare, non so cosa sia meglio...

      A me è piaciuta però è qualcosa di soggettivo; non è nulla di trascendentale, però è l'unica scena che mi ha detto qualcosa.

      Elimina
    6. Diciamo che è finita 0-0 senza riferimenti calcistici recenti ovviamente. Aha aha aha. Per una volta è stata lei a piantare definitivamente...Più che altro aiutami con la memoria, Ella il fatto dell'uomo con il tatuaggio non lo sogna ad inizio stagione? Perché ora mi viene difficile ricordare i particolari di ogni scena.

      Si anche secondo me è stata una delle scene meno peggio, non ho capito granché delle altre, ma il discorso di William non oso immaginarlo per non parlare delle perle di saggezza di Tina...
      Giò

      Elimina
    7. Sì, lo ha sognato dopo aver bevuto da quella cacchio di fonte magica, che poi continuo a non capire perché uno debba aver tatuato su un braccio un cuore con dentro scritto Ella, così solo perché gli piace il nome?

      William dice, testuali parole: lo so che avete tutti molta fame, ma vorrei lo stesso dire due parole. Oggi è il giorno del nostro matrimonio, giorno in cui inizia la nostra nuova vita insieme, come coppia in Australia. Grazie. Grazie a tutti per averci accompagnato in questo nostro viaggio, ma soprattutto grazie a Rebecca. Sei l'amore della mia vita! Sono così contento di averti incontrato. Ti amo. (Ovvietà a palate, almeno per quel che mi riguarda)

      Elimina
    8. Ah ecco, probabilmente se fosse stato un indizio a favore di William, avremmo scoperto a fine stagione o dopo la metà - ovviamente nel caso in cui avessero messo Ella con William - che William aveva quel tatuaggio o meglio che se lo era fatto e sarebbe stato credibile farsi il tatuaggio per un uomo innamorato con il nome della donna che ama, ma in questo caso effettivamente l'estraneo con scritto quello...

      Per carità William, come al solito banale e privo di profondità.
      Rivaluto gli uomini silenziosi e che hanno difficoltà a parlare dei propri sentimenti e non lo dico a caso, penso ad Adrian, è più emozionante una persona che parla poco ma quando lo fa è più vera che mai che uno che ne esce fuori con la fiera delle ovvietà.
      Sarà che mi vengono in mente le puntate della baita, Adrian parlava poco ma bastavano i suoi sguardi.

      Nonostante tutto delle "tre donne della sua vita" che ha avuto, facendo un bilancio, Rebecca è l'unica davvero adatta a lui tra l'altro è anche l'unica che mi ha dato l'impressione di amare, anche se il termine amore accostato a William obiettivamente perde un po' di valore...
      Giò

      Elimina
  3. Oddio, scelta inaspettata, mi sono sconvolta tutta! :P

    Paige

    RispondiElimina
  4. Finalmente arrivederci. Non se ne poteva più. Ci sono state protagoniste che non mi sono piaciute ma questa la definirei proprio "schifosa"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io vado addirittura oltre, è stata la prima stagione di Tempesta senza protagonisti, soprattutto quella femminile. Anche se loro -ossia gli autori- ritengono di averne messe due, la realtà è che nessuna delle due lo è stata davvero, non bastano quelli che io chiamo i requisiti formali di Tempesta a qualificare una protagonista (canzone, voice over, lavoro, altro uomo il più delle volte), ma servono quelli sostanziali che la protagonista di turno guadagna sul campo e contribuiscono del tutto a renderla tale, così come William non ha avuto nulla del protagonista, è stato solo un personaggio di una pochezza e di un pressapochismo incredibile, Lukas al suo confronto è stato eccezionale.
      Come definire Rebecca o Ella a questo punto? Due personaggi ibridi forse, due mezzi personaggi, senza scrittura e con una interpretazione anche peggiore...
      Giò

      Elimina
  5. Vedendo oggi questo matrimonio mi è venuto in mente quello di Adrian che è stato esattamento l'opposto ricco di emozioni bellissimi sia lo sposo che la sposa ricco di sguardi e strette di mano quando sono all'altare poi finisce che Adrian la bacia prima del tempo come se non ce la faceva più.
    Oggi invece ho visto un matrimonio privo di emozioni proprio come l'intera stagione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poi una roba affrettata all'ennesima potenza. Già era privo di sentimento di per sé perché la coppia è quello che è, ma davvero tirato via...
      Giò

      Elimina
  6. Rebecca è molto antipatica, non solo ha rubato due volte il ragazzo a quella che dovrebbe essere la sua migliore amica ma le va anche sempre tutto bene.
    William pessimo in tutto e per tutto.
    Ella aveva un ottimo potenziale ma da protagonista si è ritrovata ad essere un'antagonista. Gli autori avrebbero potuto fare un buon lavoro, peccato.
    3 protagonisti da dimenticare ma dei tre preferisco Ella, le è andato male tutto.

    Patrizia Dietrich

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà se ci pensi è tipico di soap o serie televisive, quando c'è una diatriba tra personaggi che sia sentimentale, lavorativa o altro, gli autori per come la raccontano sono spesso partigiani, orientano in favore di una delle due, è quello che è successo qui oppure - non so chi lo segue di voi - è quello che succede ne "Le tre rose di Eva" quest'anno nella diatriba Tessa-Aurora. Dico che in qualche modo gli autori hanno un personaggio preferito e orientano l'opinione del pubblico verso quello.
      Giò

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    4. Secondo me non è sempre così: in questo caso specifico il fatto che gli autori abbiamo puntato su Rebecca per me non significa che la preferiscano a Ella, l'hanno resa solo meno peggio, tutto qua. Se fossero piaciute così tanto sia il personaggio che l'attrice, le cose sarebbero andate diversamente e di sicuro la stagione non sarebbe stata troncata così di netto. E' chiaro che ci siano stati problemi interni, ma a mio avviso gli autori hanno colto la palla al balzo per liberarsi di loro il prima possibile, altrimenti avrebbero dato più importanza sia alla coppia che alla promozione della stagione.

      Elimina
    5. Dico che in alcuni casi orientano verso un personaggio perché lo preferiscono in altri perché magari quel personaggio è più protagonista dell'altro o perché gli errori che fa sono considerati o proprio sono meno gravi di quelli dell'altro per dire (gli errori di Rebecca vengono considerati ovviamente meno gravi degli intrighi di Ella).
      Anche io penso che in un certo senso ci sia stata una convergenza di interessi: i problemi interni hanno dato il la per poter chiudere la stagione che se vedi le ultime puntate è talmente poco curata che si capisce che gli autori fossero poco interessati, è proprio scritta, realizzata male...
      Giò

      Elimina
  7. Che pagliacciata mantenere il segreto fino alla fine quando poi il finale è stato scontantissimo.
    Ci hanno preso per stupidi?

    Patrizia Dietrich

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti una vera pagliacciata, tutta la stagione lo è stata! Ma che è passato nella mente degli autori, vallo a capire! Lo so che per logica Rebecca era la prescelta peró ciò non toglie che mi da terribilmente fastidio e come te, Patrizia, preferivo Ella! Daniela M.

      Elimina
    2. Se ci pensi Rebecca moglie di William è l'unica cosa logica della stagione, è l'unica cosa logica in una stagione priva di logica. L'altra cosa logica è stata la fine del rapporto Ella-William che non ha lasciato spiragli, collegata strettamente alla prima, quindi il finale era più che scontato, non c'era nessun segreto da scoprire...
      Giò

      Elimina
  8. Finalmente...a mai più William e Rebecca 🎊🎊🎊🎊🎉🎉🎉🎉

    RispondiElimina
  9. Poi riguardo agli sposi, una trascuratezza, entrambi brutti sia esteticamente sia per il vestito, lei mi è sembrata più brutta del solito, lui se gli avessero tagliato o legato i capelli sarebbe stato meglio, per non parlare del fatto che era ridicolo vestito elegante.
    Non solo è stato un matrimonio in cui non c'è traccia di sentimento, o almeno di un sentimento che coinvolga, ma ho visto davvero noncuranza e poca cura per l'evento, come a dire "prima ce lo togliamo meglio è"...
    Ma molto meglio il quasi matrimonio di Miriam e Felix nella stalla e il matrimonio di Werner e Poppy nella cucina dei Sonnbichler.
    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma Werner e Poppy in cucina tutta la vita. Capisco che fosse un matrimonio improvvisato però William poteva legarsi i capelli, pettinarseli meglio. E poi le sneakers sotto lo smoking. Ma chi è? Chiambretti. Ma Rebecca dove ha preso l'abito? Vabbè, che sono veloci a Tempesta, ma sto matrimonio non era organizzato sul momento? Comunque, brutto non era, neanche bellissimo, ma a lei non stava bene. E poi anche la pettinatura che non c'era altrimenti avrebbe tolto il velo. Erano solo raccolti col tuppo, come si dice dalle mie parti. Non ricordo se ci sia stata un'altra sposa che lo abbia tenuto tutto il tempo. Ma non mi pare. L'idea di farlo sotto quel gazebo era carina, però pure a me sto matrimonio non ha detto niente. Troppo buttato via. Laura

      Elimina
    2. Il luogo non è neppure brutto anzi è carino il gazebo, il problema è che latitava tutto il resto, era del tutto assente.
      Sai che non è il primo con le sneakers con il vestito elegante, credo sia una nuova moda recente, sinceramente bruttissima...
      E' un matrimonio riciclato, nato appunto sulle ceneri di quello di Ella e Patrick, persino le fedi gliele porta Ella, credo siano le sue, ma dai...
      Poi quanto al luogo, secondo me se una coppia è innamorata aggiunge valore anche al luogo in cui si sposa, intendiamoci non è che ci si debba sposare nel bagno del Furstenhof, però va bene anche una location non altolocata; al contrario se una coppia non ha nulla da dire, anche la location più bella è sprecata, è inutile, passa inosservata, per come la vedo io...
      Infatti non è che sia un matrimonio brutto solo perché è tirato via, è così rapido, perché ce ne sono stati altri veloci, prendi quello simbolico di Robert e Miriam, il punto è proprio la mancanza di consistenza e lo scarso valore dei due...
      Giò

      Elimina
    3. Sì, la moda delle sneakers sotto lo smoking esiste da tempo. Chiambretti lo fa da una vita. Ma lui è un conduttore satirico non il protagonista di tempesta. Concordo sul fatto che non occorre un luogo sfarzoso per fare un bel matrimonio. Non importa se ci si sposa al Furstenhof o in un castello o al lago o in una cucina. L'importante è che ci sia sentimento e coinvolgimento. Cosa che qui mancava. Delle fedi sapevo perché, pur avendo saltato molte scene, sono capitata su quella dove Ella le guarda e ho immaginato. Però non ho capito da dove esca il vestito. Laura

      Elimina
    4. Concordo il sentimento fa almeno il 70 % se non l'80 % del successo, anche se il matrimonio è simbolico. Non so se ricordi a Cv, quello simbolico tra Marco e Anita, lei in punto di morte, una cosa di una bellezza unica, certo straziante ma indimenticabile, tra l'altro fu in quel periodo che Cv fece il massimo share.
      Giò

      Elimina
    5. E come dimenticarlo. Uno dei momenti più belli anche se tragici della fiction italiana. Comunque, parlando di velocità, ce ne sono stati di matrimoni. Mi viene in mente il matrimonio di Chuck e Blair e il primo matrimonio di Hailey e Nathan. Mi sono piaciuti entrambi. Laura

      Elimina
    6. Poi sarà stata anche solo una soap, ma non ho mai visto una cosa più bella e all'insegna dei sentimenti, due personaggi eccezionali, un grande amore, che suggellano il loro amore con un matrimonio anche solo simbolico ma davvero emozionante e vero...A Cv abbiamo visto grandi matrimoni, anche quelli non all'insegna dell'amore, ricordi quello di Anna e Stefano, con tutto quello che è successo e lei che amava Ivan... Una roba unica...Il matrimonio simbolico in questo senso è molto emozionante, io ricordo che a Tempesta l'idea era stata di Robert, che era un gran romantico, su consiglio di Tina, perché Miriam legalmente era ancora sposata con Felix però lui innamorato come era voleva in qualche suggellare il tutto...Poi si può essere anche originali, tipo il matrimonio di Guido e Maria a Umif. A me i matrimoni di Medico ad esempio non sono mai piaciuti granché...Non sono fans delle coppie citate da te perché non seguivo le serie però ce ne sono...Ad esempio uno dei miei preferiti a Tempesta, è quello di Julia e Niklas, gli sposi erano più luminosi che mai, lei poi dopo tutto quello che aveva passato...Questo di William e Rebecca è stato talmente privo di trasporto, sembrava finto, gli attori poi non ci hanno messo un minimo di pathos...
      Giò

      Elimina
    7. volevo scrivere su consiglio di Tanja ovviamente

      Elimina
    8. Grande matrimonio per gli eventi accaduti anche quello di Anna e Stefano. Un casino successe. Mamma mia! Neppure io amo i matrimoni di Umif.Infatti, sembrava fintissimo il matrimonio tra quei due. Chuck e Blair si sposano vestiti eleganti ma su una scalinata con poche persone e con il patrigno di lei che recita la formula velocemente perché sta arrivando la polizia. Hailey e Nathan si sposano con una cerimonia semplicissima, con solo i testimoni. Laura

      Elimina
    9. Si e quanto a lungo sono durate le conseguenze di quello che era successo. Certo che la fedeltà di Anna Baldi è durata poco, lei e Ivan erano una coppia davvero passionale...Anna e Ivan erano due personalità forti comunque, lui che l'amava ma cercava di convincersi che non era così, lei che comunque lo amava ma ancora di più voleva il riscatto sociale...Ah effettivamente il matrimonio sulla scalinata...A Cdca ad esempio il matrimonio Guido-Azzurra è stato al di sotto delle aspettative...Si infatti matrimonio tirato via e recitato male, vabbé possiamo dire che William se ne è tornato da dove è venuto, se si fosse portato dietro la madre sarebbe stato anche meglio...
      Giò

      Elimina
    10. Infatti, quel matrimonio non fu bello per il romanticismo tra gli sposi ma per tutto il caos che ne è derivato. Sì, Anna e Ivan all'epoca erano due personaggi fortissimi. Ognuno fermo sulle proprie posizioni. Già, peccato per il matrimonio di Guido e Azzurra. Tanto atteso e poi niente di che. Io mi chiedo da tempo a che cavolo serva la presenza di Susan. Mah!? Laura

      Elimina
    11. E per ora Susan resterà, è ancora in hotel.
      Giò

      Elimina
    12. Appunto. È presente pure nella stagione 14. Mi sembra inutile. Laura

      Elimina
    13. Non me lo dire, considerando che poi ci prova con Werner approfittando del fatto che Charlotte è in galera.
      Giò

      Elimina
    14. Che personcina a modo. Non so, da quel poco che ho visto non mi è mai piaciuta. Mi sembra fredda. Ma non nel senso di poco espansiva. In quello non ci sarebbe niente di male. Proprio algida. Laura

      Elimina
    15. Fredda, algida, pessima madre almeno nei confronti di Adrian.
      Nelle recenti puntate italiane poi ha accusato Werner di cose inconcepibili, siccome Werner ha coperto quell'omicidio, è colpa di Werner se lei ha abbandonato Adrian (io dico pure che lo ha "venduto" ad Hagen in cambio di William) e si è portata via William e lei che grazie all'investigatore aveva saputo tutto e non ha denunciato il marito allora?
      Per non parlare del fatto che non voleva che Werner dicesse la verità a William praticamente perché Werner non voleva stare con lei, grosso modo ha detto quello.
      Giò

      Elimina
    16. Appunto. È un brutto personaggio. Ha delle pretese assurde. Oltre ad essersi comportata malissimo con Adrian. Laura

      Elimina
    17. Mi viene da dire che è un bene che Adrian non sia cresciuto con lei, nonostante il male che la madre gli ha indiscutibilmente fatto.
      Praticamente William era degno di sapere la verità e Werner di dirgli che era suo padre solo se lui avesse scelto di stare con lei invece che con Charlotte. Per me William assomiglia molto alla madre. Non so chi scegliere tra lei e Beatrice come "madre dell'anno".
      Giò

      Elimina
    18. Manco io saprei chi scegliere. Fossi stata figlia loro me ne sarei scappata da tempo immemore. Laura

      Elimina