martedì 9 gennaio 2018

Tempesta D'Amore: Anticipazioni dal 14 al 20 gennaio 2018 - Il trionfo di Christoph!


Nuova settimana di programmazione per Tempesta D'Amore! Che cosa accadrà nelle puntate in onda da domenica 14 a sabato 20 gennaio 2018? Qui di seguito le Anticipazioni..

Alle Anticipazioni, se vorrete, potrete integrare le trame delle puntate che troverete qui di seguito. 

QUESTA SETTIMANA A TEMPESTA D'AMORE: PUNTATE  N. 2751, N. 2752 e N. 2753


Werner pensa di utilizzare il diamante di Barbara per acquistare le quote di Friedrich ma si tratta di un'operazione pericolosa. Ella vorrebbe riallacciare i rapporti con William ma lui sembra indeciso.

Christoph scopre che Werner ha coperto gli omicidi di Hagen Lechner e pensa di utilizzare l'informazione per ricattare il suo nemico, accaparrandosi le sue quote. 

Mentre Christoph diventa azionista del Furstenhof, Pauline e Leonard si preparano a lasciare il Furstenhof insieme ad alcune piccole anatre. 

19 commenti:

  1. Quell'avvoltoio di Rebecca non sta perdendo tempo.

    Per come sono andate le cose purtroppo prima o poi Friedrich tornerà.

    Le anticipazioni confermano che è stata Susan ad uccidere Beatrice.
    Speriamo che questa storia porti all'uscita di scena di questo personaggio entro la fine della quattordicesima stagione.

    Patrizia Dietrich

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh tecnicamente/formalmente Rebecca non sta facendo nulla di male e lo dice una che non la tollera proprio, ma analizzando il tutto la situazione dei due è questa: William non è più impegnato, visto che si è lasciato con Ella; Ella e William si sono lasciati per colpa di lei e delle sue assurde fisime e non per colpa di Rebecca o quantomeno il motivo sostanziale non è stato lei.
      Chi mi pare non stia perdendo tempo è William, è lui che colpisce in negativo, vedere come riempie i "vuoti" -dubito che ne avesse realmente poi visto che tra le righe praticamente ha detto due concetti, il primo è che Ella gli è "servita" per superare Clara e il secondo che non era sicuro di amarla quando gli è stato fatto notare che la loro storia andava più "lenta"- in ogni caso non è sorprendente vederlo comportarsi. Poi Ella può anche non averla amata, non aver contato nulla, esserci stato per togliersi dalla testa un'altra donna, ma uno con un po' più di educazione e rispetto aspetterebbe ad "appiccicarsi" subito alla migliore amica della sua ex, che non abbia mai avuto granché rispetto per Ella, poi si è visto anche alla fine, visto quanto è stato cafone...
      In questo senso è da biasimare più il comportamento di William, che non sa neppure lui cosa vuol dire amare e soprattutto chi ama ed è profondamente egoista piuttosto che quello di Rebecca, lei almeno, pur non essendo degna di essere chiamata amica, ha sempre detto di amare William e ora nessuno le può dire, stando ai fatti, che fa nulla di male, considerando poi che anche i personaggi della soap stanno dalla sua parte - ho sentito Tina dire a Ella che praticamente era una cosa normale innamorarsi del fidanzato della migliore amica e che doveva ringraziare che Rebecca era stata "sincera" e glielo aveva detto; vabbé ma lei è un'altra che il rispetto non sa cosa sia...Chi non perde tempo è William...

      Mah non darei questa possibilità certa al 100 %. E' vero che gli autori hanno lasciato la porta aperta per il ritorno di Friedrich, con un finale apparentemente molto tragico ma anche nebuloso per il personaggio ma non è detto che abbiano in mente un suo ritorno.
      Anche perché i nuovi Saalfeld arrivano -detto in soldoni- a inaugurare una nuova "era" che segna appunto la fine del clan Stahl che comunque tutto quello che poteva fare l'aveva fatto. Io penso che Dietrich Adam volesse uscire di scena ma anche gli autori avessero pensato a un finale; se avessero voluto proseguire con gli Stahl, forse si sarebbero inventati un altro parente, che ne so, un fratello o qualche nipote di Friedrich, comunque una "continuazione della dinastia"...E tutto sommato a me dispiace la fine di Friedrich perché una volta andato via lui, sentire nominare i figli diventerà molto improbabile...

      Io spero che l'eventuale uscita di scena di questo personaggio con risoluzione dell'omicidio avvenga prima del finale...
      Giò

      Elimina
  2. Per me invece Rebecca è detestabile, gatta morta, falsa, odiosa e la odio penso più di Pauline soprattutto per la sua aria da finta santarellina che non ci colpa
    Patriziaforever

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dico che Rebecca non corrisponda in gran parte anche a questa definizione, dico solo che per come hanno messo in scena la faccenda, lei non ha portato via nessuno a nessun altro, nonostante anche per me il suo comportamento è stato davvero pessimo.
      Anche Pauline non scherzava in realtà...
      Giò

      Elimina
    2. Nonostante non sopporti i suoi piagnistei e le sue smorfie Rebecca non ha rubato William a Ella (al contrario di Marcel), neanch'io la sopporto, ma non si può neanche riscrivere la storia a proprio piacimento. È William quello che non sa cosa vuole e che si innamora di Rebecca senza un motivo valido (per me la storia di Mr e Mrs Wrong non ha mai retto) e su due piedi. Nessuno poi mi toglie dalla testa che gli autori non l'abbiano mai resi innamorato davvero di nessuna, è un personaggio troppo immaturo e volubile.

      Concordo anche su Friedrich, non è che solo perché non abbiamo visto la sua morte allora deve tornare per forza.

      Elimina
    3. Comunque se fosse stata una vera amica si sarebbe tenuta ben lontana da William, invece si vede che fa di tutto per provocarlo e cerca ogni scusa per stargli vicino e fargli gli occhi dolci
      Patriziaforever

      Elimina
    4. La trova un po' semplicistica cosa spiegazione. Stando a questo ragionamento allora la maggior parte delle protagoniste sono state gatte morte che hanno insidiato il protagonista di turno. I motivi per cui Rebecca non si sta comportando male sono altri.

      Elimina
    5. Non si sta comportando bene*

      Elimina
    6. La penso grosso modo come Elisa. E' risaputa la mia avversione per Rebecca, però per come hanno messo su la storia, lei tecnicamente non ha portato via l'uomo ad Ella. Gli aspetti per cui è da criticare sono altri: il fatto che per ben due volte in qualche modo si innamora per l'uomo della sua migliore amica, la sua falsità, l'essere finta, ipocrita.
      Dopo la fine Ella-William, in qualche modo William si innamora di Rebecca ed è ricambiato e si mettono insieme, e anche io ho molti dubbi su questo innamoramento, ma trattandosi di William vabbé...

      Certo gli autori hanno orientato vistosamente la gente dalla parte di Rebecca procedendo ad una distruzione di Ella.

      Ma d'altronde di cattivo gusto è permeata questa stagione quindi...
      Giò

      Elimina
    7. Infatti io non dico che ha portato via l'uomo a Ella, ma dico solo che poteva anche evitare di provarci con lui, sapendo che Ella era ancora innamorata e che in passato c'è stato quel precedente. In teoria gli ex delle proprie amiche dovrebbero essere intoccabili, e invece lei gli sta continuamente intorno
      Patriziaforever

      Elimina
    8. Quello attiene alla sensibilità, al tatto e al valore che dà all'amicizia la persona in questione. Si vede che Rebecca ne è sempre stata priva. Ma è una cosa che gli autori non hanno nemmeno messo in scena, già avevano deciso che la "cattiva" sciroccata era Ella.
      A me infatti ha fatto schifo la scena di Rebecca ed Ella al matrimonio della prima con William quando Rebecca dice ad Ella che non avrebbe più trovato un'amica come lei. A me ha fatto proprio vomitare. E' vero probabilmente non l'avrebbe più trovata un'amica con cui essere falsa e ipocrita come lo era stata lei con Ella.
      Perlomeno io non l'ho interpretata come una scena di buoni sentimenti forse anche perché io come te sono negativa verso tutto quello che esce dalla bocca di Rebecca.
      Giò

      Elimina
    9. Quando mai Rebecca ci ha provato con William?

      Elimina
  3. Non ha rubato niente a nessuno ma è deplorevole il fatto che succeda la stessa cosa per due volte ad una persona che consideri tua sorella poi da ipocrita rassicurarla che non ci sarà niente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già è una questione di etica legata ad un'amicizia. Sicuramente non è da prescrivere come terapia avere un'amica come Rebecca. Credo infatti che questa amicizia sia stata permeata dal cattivo gusto, io personalmente non l'ho neppure mai considerata una vera amicizia. La rappacificazione finale che comunque c'è stata anche se non troppo evidenziata infatti non mi è piaciuta, o meglio anche con quella in un certo qual modo mi è sembrato che gli autori abbiamo voluto "umiliare" Ella che persino le fedi agli sposi ha portato ed era al loro matrimonio...Troppo poco credibile e verosimile...
      Giò

      Elimina
  4. Io trovo questa storia delle papere molto infantile: come del resto questi tre protagonisti! Niente pathos nelle storie e nei personaggi che stanno proponendo per non parlare degli interpreti!!! Ma quando finirà??
    Isabella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poi questa settimana con Pauline è difficile uscirne "vivi".
      Si può sapere perché Liza gesticola tanto con le mani e si muove così tanto, ma solo a me sembra una tarantolata in certi momenti?
      Diciamo che forse sono io a non gradire molto quest'interpretazione tanto enfatica...
      Più che altro secondo me l'aspetto recitativo in cui la Tzschirner è scarsa è il dramma: non è proprio tagliata per le scene drammatiche...
      Personalmente quello che non tollero in queste puntate è il fatto che Rebecca con Ella continui a mentire sui suoi sentimenti, è insopportabile in questo...Dei tanti difetti reali di Ella e di quelli che gliene sono stati attribuiti falsi ce ne è uno che proprio non ha perché appartiene a Rebecca: la falsità e l'ipocrisia.
      Rebecca è sempre stata falsa e ipocrita, cosa che non si può dire di Ella.
      Giò

      Elimina
  5. Vedere Rebecca e Pauline condividere la stessa scena è troppo, non digerisco nessuna delle due.
    Quanto è ipocrita Rebecca?

    Patrizia Dietrich

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Preferisco le anatre a loro due...
      E' si è uno dei tratti che caratterizza Rebecca insieme alla falsità.
      Io sinceramente non capisco perché con l'amica non è mai stata sincera - insomma passi le esigenze di trama - ma quanto a gelosia qualsiasi donna insicura sarebbe diventata ossessiva e ossessionata come Ella. Ella infondo credo che oltre ai trascorsi spiacevoli con Rebecca si sia sempre sentita inferiore all'amica, meno sicura di sé, meno attraente agli occhi degli uomini e inoltre come tutte le donne ha le antenne quando si sente "minacciata" nella sua relazione sentimentale: intendo dire che Rebecca poteva mentire quanto voleva su William, che non le interessava e cose varie, ma Ella lo percepiva comunque, perché una donna lo sa e poi probabilmente riprovava le stesse sensazioni degli anni prima con Marcel. D'altronde Rebecca lo ammette a fine stagione che non doveva mentire, se non ricordo male. Insomma, meglio tardi che mai...
      Giò

      Elimina