martedì 23 gennaio 2018

Tempesta D'Amore: Anticipazioni dal 28 gennaio al 3 febbraio 2018 - L'arrivo di Viktor Saalfeld!


Nuova settimana di programmazione per Tempesta D'Amore! Che cosa accadrà nelle puntate in onda da domenica 28 gennaio a sabato 3 febbraio 2018? Qui di seguito le Anticipazioni..

Alle Anticipazioni, se vorrete, potrete integrare le trame delle puntate che troverete qui di seguito. 

QUESTA SETTIMANA A TEMPESTA D'AMORE: PUNTATE  N. 2758, N. 2759, N. 2760 e N. 2761


Mentre William cerca di non lasciarsi andare ai suoi sentimenti per Rebecca, Alicia rifiuta la proposta di matrimonio di Christoph, perché lui non vuole figli. 

Melli cerca di aiutare Susan a superare la delusione che sta provando per le nozze di Werner ma, indirettamente, la spinge  tra le braccia di André. 

Rebecca ed Ella sono alle prese con un nuovo cliente che fa il cascamorto con la Kessler. Al Furstenhof arriva Viktor Saalfeld, fratello di Boris che ha difficoltà economiche e grandi problemi con il padre Christoph. 

30 commenti:

  1. In generale mi domando come Alicia si possa sposare in futuro con un uomo così. Qui non c'entra nulla Viktor che in questo momento non c'è ancora e non c'entra nulla neppure la cattiveria di Christoph: quello che emerge di questa relazione è che vogliono cose diverse loro due.
    Vabbé lui cerca di tenersela a tutti i costi, però è assurdo che lei possa pensare di avere un futuro avendo progetti diversi, insomma volere o non volere figli non è un semplice disaccordo da appianare, non ci sono vie di mezzo è o si o no.
    Sono molto curiosa di vedere Viktor, lo devo ammettere.
    Giò

    RispondiElimina
  2. Di questo passo questa stagione non finirà più

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poi la falsità, l'ipocrisia e l'apparente perbenismo di Rebecca e William è insopportabile, li senti parlare e sono di una piccolezza emotiva e morale più unica che rara. Mi fa strano dirlo a distanza di anni ma preferisco Sandra e Lukas a Rebecca e William: almeno i primi non hanno mai mascherato il loro egoismo, sono sempre stati di cattivo gusto ma non hanno mai cercato di apparire migliori, li ho sempre percepiti autoreferenziali, soprattutto lei, ma mai ipocriti.
      Quando senti parlare William poi capisci perché la "donna per lui" è Rebecca; indipendentemente dagli "obblighi di trama" e altro, uno come lui non ci azzeccava nulla né con Clara ma neppure con Ella: a posteriori posso dire che nn è mai stato all'altezza di Clara ma neppure all'altezza di Ella, la prima è stata uno sfizio da togliersi, la seconda è stata trattata come spazzatura...
      Giò

      Elimina
    2. Io questa stagione l'ho proprio saltata come la terza e anche io non vedo l'ora che finisca anche se non mi entusiasma nemmeno la prossima. Ma questa è davvero pessima.

      Elimina
  3. Grande curiosità per Viktor! Questa stagione non si regge proprio più

    RispondiElimina
  4. Non vedo l'ore che arrivi Viktor! Daniela M

    RispondiElimina
  5. Ella e Boris sarebbero stati una bella coppia.
    Concordo con Giò,Rebecca e William fanno concorrenza a Sandra e Lukas.

    Patrizia Dietrich

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero niente da dire esteticamente su Ella e Boris, anche io per un po' di tempo li ho immaginati insieme. Anche dal punto di vista caratteriale perché no? Entrambi anche carini caratterialmente, perché non dimentichiamo quello che Ella era all'inizio, non era certo un'intrigante.

      Più che altro per quanto non sopporti entrambe le coppie, dico che almeno Sandra e Lukas non fingevano di essere migliori di quello che erano. Per dire Lukas era un bamboccio viziato e lo è sempre stato e non faceva nulla per nasconderlo, ma William per carità...
      Giò

      Elimina
    2. Rebecca è pessima: a parole vuole stare lontana da William e poi va a casa sua e si autoinvita a stare con lui. Davvero la detesto. Ella è troppo buona e troppo ingenua
      Patriziaforever

      Elimina
    3. Sono d'accordo con te, Rebecca è pessima! Nella puntata di ieri l'amica (pardon, la migliore amica) ha passato la notte fuori chissà dove o con chi, e il suo primo pensiero è stato: "perché William era strano?". E poi, davvero, se volesse stare lontana da lui, non troverebbe una scusa, ogni 3x2, per accozzarglisi come se non ci fosse un domani! Onestamente, anche se nel prossimo futuro Ella diventerà ingenuamente intrigante, non riesco a biasimarla, ha ragione, va bene lasciare andare William, ma addirittura fare da Cupido rivelando i sentimenti di lui a Rebecca, proprio no. Per non parlare del fatto che quella poveretta, per la seconda volta, si è ritrovata con il suo ragazzo che le preferisce la sua migliore amica, non fatico a credere che poi le siano venuti i complessi del tipo: "che ha lei più di me?". Comunque, mi chiedo sinceramente: con amiche come Rebecca, a cosa servono i nemici?
      Detto questo, William e Rebecca sono perfetti insieme, Dio li fa, e poi li accoppia.
      Sa5m

      Elimina
    4. Quello che penso anche io, William ha proprio trovato la sua perfetta metà.
      Immagino che ad Ella siano venuti quei complessi, che probabilmente ha sempre avuto fin dal "primo round" dei tempi di Marcel, senza contare che una donna a quel punto pensa pure: "Come posso fare a fidarmi nuovamente di un uomo?". Infatti credo che sia "miracoloso" che Ella proprio sul finale di stagione abbia incontrato il suo "uomo dei sogni" Mark e si sia "lasciata andare" nuovamente all'amore diciamo...Lieto fine meritato ma miracoloso, insomma un'altra donna prima di riavvicinarsi ad un uomo ne avrebbe fatto passare di tempo....Il difetto di Ella è sempre stato anche quello di essere ingenuamente sincera, fin troppo secondo me...E avendo messo in scena una ragazza che comunque spesso sembrava fuori dal mondo in base ai suoi precetti religiosi, già allora appariva come una mezza matta.

      Che poi l'intrigo di Ella credo sia un messaggio, non ricordo esattamente di cosa si tratta, comunque si è trattato di una scorrettezza ma non di una roba alla Desirèe che ha cospirato per tutta la stagione.
      Giò

      Elimina
    5. Ella non diventa ingenuamente intrigante, lo fa per vendicarsi di Rebecca e William e non trovo niente di ingenuo in questo, anzi è tutto premeditato. Se ti abbassi a fare quello che fa lei, per mettere zizzagna per quel che mi riguarda perdi credibilità. Avrà avuto ragione, visto come si sono comportati William e Rebecca, ma appunto per questo sii superiore e lasciali sguazzare nel loro squallore.

      Elimina
    6. Vero diciamo che il personaggio ha una svolta intrigante durata poco però visto che viene colta sul fatto e poi leva le tende. Sinceramente non so neppure se definirla antagonista visto il lasso di tempo limitato o ancora protagonista visto che i suoi voice over li abbiamo sentiti fino alla fine.
      Per me è stata una ripicca priva di senso, anche per il modo in cui l'ha realizzata. Siccome aveva tutte le ragioni per avercela con Rebecca, avrebbe dovuto affrontarla apertamente e tagliare i ponti con lei e con lui e poi via...
      Giò

      Elimina
    7. Anche perché Ella non è mai stato un bel personaggio, è sempre stata insopportabile, quindi va bene parteggiare per lei piuttosto che per Rebecca, ma descriverla come una santa - troppo buona, troppo ingenua - anche no.

      Elimina
    8. Io finché non ha cominciato con la religiosità all'ennesima potenza e il resto, non la trovavo così insopportabile. Ad esempio nel suo lavoro a me piaceva, la passione che ci metteva, quello ad esempio era più il suo sogno che quello dell'amica. Il problema è che dopo hanno estremizzato i lati peggiori del suo carattere.
      Secondo me troppo ingenua lo è stata in un certo senso, io alle primissime battute della stagione ho pensato che sarebbe stata Rebecca la protagonista nonostante ci fossero maggiori indizi per Ella, primo perché credevo fosse meno scontato, secondo perché Ella era talmente poco scafata sentimentalmente....Per me sotto certi aspetti Ella è partita perdente...
      Giò

      Elimina
    9. A invece, proprio come Rebecca, non mi è mai piaciuta.

      Elimina
    10. Onestamente, io seguo "Tempesta d'amore" solo in italiano, e quello che accadrà in futuro lo apprendo tramite anticipazioni, quindi ho definito Ella "ingenuamente intrigante" perché, a quanto ho letto, darà vita ad un paio di azioni (francamente non ricordo nemmeno quali) che, se non erro, verranno sgamate, da Rebecca e William, nel giro di pochissimo. Ora, che Ella stia sulle scatole non lo metto in dubbio, ma da qui a non trovare ingenuità in azioni che farebbero ridere una qualunque delle dark lady "sfilate" in questa soap, proprio no. O almeno io, con "ingenuità", intendevo questo.
      Per il resto, non ho mai definito Ella una santa, ribadisco che, per ingenuità, intendevo la mancanza di bravura nel dar vita a "piani criminali" e sul fronte della bontà confermo, se, a suo tempo, non avesse fatto pace con Rebecca, credendo a tutti i suoi finti buoni propositi, ci saremmo evitate questa 13esima stagione del cavolo!
      Sa5m

      Elimina
    11. Si anche io la vedo come te. Ella non è certo la Barbara o la Desirèe della situazione e neppure come Rosalie e Natascha.
      Commette una scorrettezza, direi neppure un intrigo, perché un intrigo presuppone una cosa costruita bene e in questo caso non essendo una cattiva....Indubbiamente rispetto a veri e propri intrighi di cattive, quello che fa Ella fa ridere...
      Giò

      Elimina
    12. Commette più di un intrigo se è per questo e il fatto che venga scoperta subito non rende quello che ha fatto meno grave. Cosa c'entrano poi Desiree, Natascha e Barbara ecc...? Loro sono nate come antagoniste, una poi addirittura è una delle dark lady più crudeli di tutte; quello che fa Ella, oltre ad essere pessimo è proprio di cattivo gusto, essendo lei una protagonista a tutti gli effetti. Cosa che non sino mai state le persone che hai citato tu, Gio'.

      Elimina
    13. Non mi riferisco ad una questione di ruoli, è ovvio che c'è anche quello di diverso, ma proprio ad una questione di essere intrigante o cattiva o no e di capacità di ordire piani criminali degni di una delinquente o comunque ben preparati.
      Ella non si sarebbe mai dovuta comportare in quel modo, ma sicuramente non è un'intrigante incallita, questo intendo.
      Per me la vedo io ha il modo peggiore di reagire, vendicandosi in tal modo.
      Quello che voglio dire è che nella natura di una Desirèe o di una Natascha era comportarsi come hanno fatto; in teoria nella natura di Ella no, per come la vedo io era più probabile potesse avere una reazione rabbiosa, che ne so, dare uno schiaffo a Rebecca, ma l'intrigo e la vendetta non l'ho mai visto nella natura di questo personaggio, visto che comunque richiede lucidità e lei spesso non lo è sembrata...
      Giò

      Elimina
  6. Avete ragione ragazze ma quando finisce questa stagione è troppo pesante se non fosse per il fatto che aspetto l'entrata in scena di Viktor di sicuro non la vedevo più.
    L' unica stagione che ho visto l' inizio e non mi è da subito piaciuta è la 11 infatti ho smesso di vederla e ho ripreso a seguirla solo alla fine perchè avevo letto che il nuovo protagonista maschile era Alberti attore che amo particolarmente

    RispondiElimina
  7. Scusate ragazze sapete dirmi più o meno a che punto siamo con la 13 stagione? Cioè si è arrivati a metà stagione?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovrebbero mancare, se non sbaglio, all'incirca una sessantina di puntate, puntata più puntata meno.

      Elimina
    2. Con questa programmazione, sembrano un'eternità...
      Giò

      Elimina
  8. In teoria una sessantina di puntare non sono tantissime, in pratica invece si, visto che dura una manciata di minuti

    RispondiElimina
  9. Stagione strana, esperimento rischioso che purtroppo, concordo, è poco riuscito: i protagonisti con le loro vicende sono indistinguibili dai secondari.
    Inizialmente parteggiavo per l'ingenua Ella, ma poi, al di là dei futuri intrighi, è diventata sempre più irritante. Il problema non sono i suoi rispettabili valori, anche se li vive impropriamente (pare una adolescente uscita da un club della castità americano). Ma il fatto che spesso sembri fuori dal mondo. Viene naturale immedesimarsi con Rebecca e con la naturalezza del suo rapporto con William. Due protagonisti simpatici, ma c'è più passione e romanticismo tra Werner e Charlotte, per dire.
    Per fortuna gli autori hanno avuto la presenza di spirito di inserire i nuovi Saalfeld (fra l'altro ho già una cotta per Boris) appena in tempo. Attendo con curiosità anche l'arrivo di Viktor.

    RispondiElimina
  10. Io non la trovo brutta la coppia Rebecca e William, certo la stazione non è il massimo però è guardabile. Sinceramente Ella non mi piace.

    RispondiElimina