sabato 17 febbraio 2018

Tempesta D'Amore: Come sarà Valentina Saalfeld?


Già abbiamo parlato dell'arrivo di Valentina Saalfeld, nuovo personaggio di Tempesta D'Amore che sarà centrale nelle puntate tedesche ma come sarà il personaggio?

Le Anticipazioni ci dicono che, pur avendo l'aspetto della madre Miriam, Valentina si rivelerà come Robert da un punto di vista caratteriale ossia ribelle e molo sanguigna. 

In fuga da una gita a causa di una delusione d'amore, Valentina troverà rifugio al Furstenhof che diventerà una seconda casa per lei ma che cosa le riserva in futuro? Per ora molti scontri con i genitori Eva e Robert e chissà, forse un nuovo amore. 


27 commenti:

  1. Davvero anche io vedo moltissimo di Robert in lei, il primissimo Robert, quello della prima parte della prima stagione, caratteristiche alcune più naturali siano presenti in lei vista l'età: ribelle, forte, sanguigna, ricorda davvero il Robert parecchio immaturo della prima stagione.
    Caratterialmente effettivamente non mi pare abbia nulla di Miriam, è l'opposto, dal punto di vista estetico secondo me dovevano scegliere un'attrice più somigliante a Miriam, le somiglia molto poco, non dico dovessero trovare una Inez giovanissima però maggiormente somigliante si....
    Certo che una bella gatta da pelare per Robert, è quasi comico che la figlia gli somigli così tanto, rivedere se stesso in lei...
    Giò

    RispondiElimina
  2. Può essere ma a me la loro storia non mi interessa niente tanto meno il fatto che vogliono un bambino.
    Capivo di più se Robert rimaneva a dare una mano alla storia protagonista allora aveva un senso ma cosí ritornano per parlare ancora di loro della loro vita dei loro problemi e ad occupare puntate incentrate su loro.
    Non me ne frega niente a me anzi mi da fastidio
    A questo punto fate ritornare Adrian oppure Niklas allora si
    Ma gli attori sono già impegnati allora ritornano gli stessi
    Tempesta ha sempre avuto la storia protagonista allora che pensino a quella
    Le secondarie siamo già pieni con tutta la gente che c'è ci mancavano loro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capisco il tuo punto di vista iniziale: neppure io sono favorevole a tutta questa abbondanza di storie secondarie e a questo ritorno con permanenza tanto lungo. Ma ormai hanno deciso e dato che comunque a me piacciono pur non approvando il tutto nel complesso, tanto vale vedere cosa gli autori hanno scritto per loro e questa storia non mi sembra male...

      C'è da dire che mi pare che la storia principale già dal principio sia poco messa in evidenza.
      Giò

      Elimina
    2. È vero adesso è arrivato il momento di far succedere qualcosa alla storia protagonista deve essere più movimentata i personaggi non mancano

      Elimina
    3. Più che altro non capisco gli autori: insomma fanno finire la stagione 13 prima, direi fortunatamente, eleggono protagonisti Alicia e Viktor e una volta che lo diventano, non li mettono al centro dell'attenzione come è giusto che sia?
      Giò

      Elimina
    4. La prova d'amore che Christoph chiede ad Alicia è legata a Taifun però non idea se gli chiedere di venderlo o di non andare più da Taifun

      Elimina
    5. Comunque le foto-anticipazioni che ho visto mi fanno pensare che Alicia avrà il colpo di fulmine in quelle puntate: tra l'altro ce ne è una che mi è rimasta sullo stomaco, Viktor che canta e Alicia che lo guarda, ho l'impressione che lei avrà il colpo di fulmine così e sinceramente sarebbe l'ennesima imitazione...
      Giò

      Elimina
    6. Si è vero Alicia è seduta vicino a Jessica che guarda estasiata Viktor e subito dopo lo sogna pure

      Elimina
    7. Appunto una ripetizione di roba già vista un sacco di volte, seppure con delle variabili. La scena per antonomasia è quella Marlene-Konstantin, poi è bellissima anche quella Clara-Adrian; ma l'hanno usata anche per Viktoria-Marc e per Luisa-David.
      Giò

      Elimina
    8. Dalle foto uscite sembra ricordare molto la scena che ha portato David ad innamorarsi di Luisa. Anche secondo me si sta innamorando davvero e tra i due a breve scoppierà la passione, visto che anche Viktor ha ancora dei sentimenti nei suoi confronti.

      Elimina
    9. Concordo tra le varie versioni della scena karaoke o di uno dei due che canta e l'altro lo guarda, anche a me ricorda molto la versione di David che si innamora di Luisa.
      Tutto sommato non trovo neppure sbagliato farla innamorare subito, non è poi così presto, vabbè che nella 13 non era protagonista, ma di quello che la lega a Christoph abbiamo visto abbastanza e non mi sorprende che tutto sommato non appena lo sposi, dopo lei capisca con chi ha a che fare. Si potrebbe essere che scoppi la passione presto e usino questo espediente narrativo per far scatenare la furia di Christoph se eventualmente lo scopre.
      Anche perché non è che Christoph si farà mollare come se niente fosse....
      Giò

      Elimina
    10. Non oso pensare quale reazione avrà Christoph .
      Tanto più con il figlio odiato
      Allora sí che si fa interessante il tutto

      Elimina
    11. Non penso che con Alicia sarà tenero. Con Viktor è scontato che se la prenda, si è visto cosa prova verso il figlio: puro odio.
      Ma anche con lei ha cominciato ad essere aggressivo e la storia di Xenia - della quale non vedo l'ora di sapere i dettagli - credo abbia terrorizzato Alicia in qualche modo se l'ha scaricato o almeno così pare.
      In ogni caso le storie alternative alcune volte hanno dei cicli, delle parabole, fasi iniziali fatte di crescendo e poi la parabola discendente, a volte lenta l'ultima e la prima molto rapida, Desirèe e Adrian insegnano in proposito: la storia Alicia-Christoph ha mostrato i punti cardine di questo legame, la sua fase crescente l'ha già vissuta ed è culminata proprio con il matrimonio, penso che in qualche modo ora comincerà la fase discendente - che tra l'altro probabilmente servirà anche a far guadagnare punti ad Alicia...
      Giò

      Elimina
    12. Sono sviluppi interessanti

      Elimina
  3. Oddio, anche Miriam aveva un bel caratterino, era testarda e per amore ha fatto qualche scelta frettolosa, quindi secondo me c'è un po' di entrambi i genitori in lei, tra l'altro ha anche la passione per i fiori, appena è arrivata è subito andata in serra ad occuparsi delle rose di nonna Charlotte, credo abbia ereditato il talento della madre!

    Paige

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Miriam il suo caratterino lo aveva, nella sua stagione da protagonista è stata difficile da capire alcune volte essendo alcune sue scelte sentimentali frettolose: a me ad esempio infatti Miriam piaceva sul lavoro; Valentina in realtà davvero mi ricorda molto il primissimo Robert, con le dovute differenze visto che Valentina è un'adolescente, è ribelle, con un carattere forte, ma anche molto insicura e Robert dietro quel caratteraccio era molto insicuro in fondo. Quando l'ho visto litigare con la figlia, mi sono fatta una grande risata, anche perché in una delle prime scene c'era Werner che a sua volta rideva.
      La vedo forte e fragile allo stesso tempo.
      Giò

      Elimina
    2. Mah, secondo me tu Miriam non l'hai proprio voluta capire,non è così difficile da comprendere!
      Comunque spero non assomigli al primo Robert, perché se parliamo di quello dell'epoca della relazione di Marie era piuttosto stronzo!

      Paige

      Elimina
    3. Mi riferisco in relazione ad alcune sue scelte sentimentali, non era così semplice capire perchè fosse così cocciuta in certi momenti.
      Si spero anche io non assomigli a quel Robert...
      Giò

      Elimina
    4. Paige, Miriam in più occasioni ha preso decisioni parecchio discutibili, il fatto che Giò non l'abbia voluto capire non c'entra nulla, è lei che non si è fatta proprio capire, è diverso.

      Elimina
    5. Credo sia stato difficile capirla anche per chi amava il suo personaggio in certe occasioni.
      In realtà poi a fare un bilancio se penso a chi è incomprensibile per eccellenza, io dico Luisa, scelte prive di logica e non si capisce in base a quale attaccamento per David e Beatrice e poi sempre con quell'arietta di superiorità e con una concezione della fiducia piuttosto lunatica.
      Alicia finora non è stata tanto meglio, ma io dico che comincerà la risalita dopo il matrimonio e l'innamoramento per Viktor.
      Giò

      Elimina
    6. Elisa, ma se io e altri abbiamo compreso Miriam vuol dire che era comprensibile, altrimenti nessun telespettatore l'avrebbe compresa? Quindi non è obiettivamente incomprensibile mi pare.
      Io spesso e volentieri concordo con te, però c'è una cosa sulla quale non potremo mai andare d'accordo ovvero la valutazione dei personaggi. Io non ho detto che Miriam non ha mai fatto scelte discutibili o sbagliate, ho detto che era facile comprenderla, il che vuol dire che era facile capire per quale ragione commetteva errori. Ad esempio ho fatto a Giò tremila volte l'esempio di Barbara (da un'orecchio entrava e dall'altro usciva), lo riproporrò: Miriam è stata tirata su per metà della sua vita e più da Barbara,la quale con lei si è sempre comportata come una mamma esemplare, mi sembra chiaro quindi che se anche Miriam sbaglia a fidarsi, si può capire perché fino alla fine non riesce a vedere o meglio non vuole vedere la verità.
      Quindi non stavo dicendo né che Miriam non ha mai sbagliato, né che bisogna giustificarla sempre, ma capire perché un personaggio fa una determinata cosa o commette uno sbaglio non vuol dire per forza approvare il suo comportamento e io non stavo pretendendo da Giò che le piaccia Miriam, ma se vuole capirla basta analizzare comportamenti e vissuti.
      Riguardo alle scelte sentimentali ne ho parlato tante volte, Miriam aveva visto franare la sua relazione con Robert per colpa dei loro caratteri, prima di ritornarci insieme ci avrà voluto riflettere, perché l'amore non basta! Questa è una cosa molto verosimile.

      La stessa cosa tra l'altro vedo succedere con Pauline, tipo leggevo tempo fa un mettere in dubbio l'amore di Pauline per Leonard. A me invece sembra proprio che lei lo ami, non è l'amore il problema tra Leonard e Pauline, è la fiducia! Se Pauline non avesse amato Leonard non ci sarebbe mai più tornata insieme dopo che lui le aveva addirittura fatto credere di stare per morire, tra le altre cose, perchè se già non c'era abbastanza amore e veniva a mancare anche la fiducia in pratica non aveva senso stare insieme. Quindi il fatto che lei non riuscisse nonostante l'aver perso fiducia in lui a lasciarlo andare si spiega proprio con l'amore che provava, ed è una situazione molto verosimile. Quante relazioni sono andate male perché l'amore non bastava?
      Senza dubbio mi pare più verosimile questo del tema del secondo grande amore della sesta stagione, che praticamente ha la verosimiglianza di quello che accadeva 20-30 anni fa ai vedovi con figli piccoli: gli amici cercavano subito di trovare un'altra moglie perché non sapevano neanche cuocersi un uovo, figurarsi crescere un figlio.

      In conclusione, capire un personaggio non vuol dire doverlo amare, si può comprendere un personaggio analizzando la situazione, va benissimo anche commettere degli errori per me, perché è facile amare le stagioni di Clara, Marlene ed Emma, ma io apprezzo anche stagioni dove le protagoniste fanno più errori e si affrontano tematiche diverse dal "lui non si è ancora accorto di me".

      Ma ripeto,queste son mie opinioni, io non voglio convincere nessuno a pensarla come me, intendevo dire che se si analizza una situazione è più facile comprendere i personaggi. Anche Robert tra l'altro a causa del suo carattere ha fatto degli strafalcioni allucinanti, bisogna sempre fermarsi un momento e cercare di ragionarci su.

      Ad esempio io Alicia non la sto molto comprendendo, almeno da quello che leggo qui, non capisco perché ha voluto sposare Christoph, ho cercato di analizzare quanto potevo ma continuo a non comprendere.

      Paige

      Elimina
    7. Senti Paige se tu l' hai capita non significa che tutti debbano farlo, ok? Io non l'ho compresa quando pur amando Robert e dopo esserci finita a letto insiste a voler salvare il suo matrimonio o quando è talmente codarda che preferisce scappare con Robert pur di non raccontare la verità a Felix. Per quanto riguarda Pauline è talmente innamorata di Leonard che non solo gli rinfaccia e lo accusa per ogni cosa che va male nella sua vita, ma mentre sta con Daniel sostiene che è lui l'amore della sua vita e che non ha mai provato un tale sentimento per nessun'altro. Amare un personaggio non significa difendere l'indifendibile e con questo concludo, visto che non voglio finire in polemica.

      Elimina
    8. Concordo in pieno con il parere di Elisa, mi riferivo esattamente a questi episodi. Buon per te se l'hai compresa Paige e se sei riuscita ad empatizzare con lei in determinate circostanze. Io sinceramente da dopo il sequestro in poi riferendomi a gran parte degli avvenimenti citati di Elisa, non l'ho né condivisa né compresa: è inspiegabile che continui a stare con Felix dopo essere finita a letto con Robert ed è inspiegabile anche la fuga che vuole tentare con Robert che secondo me è il suo punto più basso. Sinceramente la capisco poco anche in relazione al suo legame con Barbara: non mi riferisco alla fiducia che le dimostra per gran parte della stagione, ma al fatto che anche sul finale finché non ricorda la morte di suo padre, Miriam continua a nutrire una fiducia esagerata.
      Quanto a Pauline e Leonard sinceramente dei due se c'è uno che ha dimostrato di amare sempre e incessantemente è stato Leonard e non Pauline e comunque Leonard ha passato 200 puntate a pagare per i suoi errori e a pagare anche per qualcosa che non aveva fatto.
      Concordo poi sul fatto che amare e capire un personaggio non vuol dire difendere l'indifendibile: quando sbaglia, sbaglia...
      Io ho amato Adrian soprattutto sul finale, ma Elisa ad esempio sa che quando ha umiliato Clara ho usato delle parole di fuoco verso di lui, semplicemente perché se le meritava in quel momento.
      Giò

      Elimina
    9. Beh perché quando finalmente si lascia con Felix e si rimette con Robert solo parecchie puntate dopo? Io non l'ho capita nemmeno in quel caso onestamente. Poi ovvio se Paige o chi per lei amante del personaggio ha sempre compreso ogni sua mossa, non significa che noi siamo delle ritardate o che per questo dobbiamo essere criticate.

      Elimina
    10. Si neppure in quel caso l'ho capita, è stata sposata con Felix per circa 80 puntate, poi finalmente lo molla, ma il matrimonio era finito da un pezzo a dirla tutta (vabbé Miriam è un'altra che amava "rianimare i cadaveri" a pazienza...) e lo molla perché ama Robert, anzi perché come dice a Felix "non lo ama come è giusto che sia", però non vuole stare subito con lui e dice di aver bisogno di tempo e io a quei tempi ho pensato che Miriam avesse bisogno di uno bravo sinceramente.
      Ah beh certo se Paige è amante del personaggio, capisco che lei la capisca ed empatizzi con lei forse anche più di quanto faccia chi non la ami o la valuti più oggettivamente, però trovarla comprensibile mi viene difficile.
      Forse io sono partigiana in altro senso, essendo sempre stata team Robert nella seconda stagione e avendolo visto soffrire come un cane per quanti errori comunque lui possa aver fatto...
      E poi ero fan di Viktoria, mi piaceva lei come tipologia di donna in quella stagione.
      Francamente non potevo apprezzare un personaggio come Miriam, non nella seconda stagione almeno...

      Giò

      Elimina
    11. In questo caso mi reputo abbastanza obiettiva: non sono né una fan di Robert né una fan di Miriam, ho trovato la loro storia ben costruita (soprattutto nella prima stagione) e anche se non è tra le mie preferite ha sicuramente lasciato il segno. Ha, ovviamente, come tutte le stagioni i suoi difetti, però tutto sommato la considero una stagione riuscita, ne abbiamo di sicuro viste di migliori, ma anche di peggiori. Io penso inoltre che non ci sia nulla di male a fare delle critiche costruttive, quali sono le nostre. Tu Giò sei sempre stata molto critica nei confronti di Miriam, forse troppo, ma ciò non toglie che parte delle tue critiche siano vere.

      Elimina
    12. Si probabilmente sei realmente la più obiettiva non essendo fan di nessuno dei due personaggi, si la storia è ben costruita, secondo me più nella prima, infatti io li trovavo interessanti nella prima, è nella seconda che sinceramente ho notato tra le altre cose poca fantasia da parte degli autori, tra l'altro per quanto mi riguarda non è solo questione di Miriam, io ho sempre sopportato poco pure Felix quindi il mix per me è micidiale pure per quello...
      Si è una stagione che ha lasciato il segno e amata, si anche secondo me è una stagione riuscita, un po' una via di mezzo, c'è di meglio ma pure di peggio indubbiamente.
      Penso che sinceramente le critiche costruttive siano un'ottima cosa...
      Giò

      Elimina