sabato 24 febbraio 2018

Tempesta D'Amore: Tina e Beatrice, la guerra ha inizio!


Le puntate italiane di Tempesta D'Amore sono giustamente dedicate allo scambio di culle portato avanti da Beatrice, ai danni di Tina ma come proseguirà la vicenda?

Come abbiamo già visto nelle Anticipazioni, Tina non ci metterà molto a capire che Tom non è stato venduto ma bensì 'rubato' da Beatrice che lo spaccia per figlio suo. 

Da quel momento in poi avrà inizio una guerra senza esclusione di colpi tra Beatrice e Tina, caratterizzata da manipolazione di test genetici e ben tre tentati omicidi, incluso quello del piccolo Tom. 

Tutte ragioni valide per non perdere i prossimi episodi che daranno anche una svolta alla storia della Kessler, da un punto di vista sentimentale. 

7 commenti:

  1. Queste puntate non mi piacciono sono pesanti e angosciose anche perchè non sono una fans di Tina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, poi sinceramente non le considero due donne "forti", tantomeno carismatiche, quindi non mi colpisce neppure la guerra e lo scontro tra le due, lo troppo anche anonimo, nonostante le circostanze drammatiche. Infatti questa storia secondo me ha appesantito la stagione.
      Giò

      Elimina
  2. A me la storia di tina e beatrice è quella che interessa di più rispetto al nulla cosmico che le circonda. Beatrice e Tina le trovo anche brave attrici al contrario del trio protagonista. Alicia la trovo molto acerba e troppo succube di Cristoph, non mi attira per ora. Susi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh il trio protagonista è pessimo non si salva nessuno però anche la storia dello scambio bambini non mi piace anzi trovo Tina non adatta a questo ruolo ci voleva un'altra attrice per interpretarlo
      Di Beatrice ha toccato il fondo è un personaggio negativo fino alla fine.

      Elimina
    2. La penso esattamente come te. Non ho nulla contro la Balogh ma la sua recitazione non mi ha mai entusiasmata: non dico che sia scarsa, ma per me è la classica attrice che si limita a fare il compitino e credo che si noti la differenza anche quando ha recitato con attori coetanei più bravi di lei, la Newrkla, la Wacker, Kuhl, si è visto che la surclassavano.
      Per una storia così drammatica, ci vuole un'attrice che abbia una certa cifra drammatica, che sia nelle sue corde e per me lei non ce l'ha. Forse sarò diventata prevenuta verso quest'attrice, ma ripeto non mi crea nessuna empatia e forse il problema è che proprio che Tina è un personaggio senza spina dorsale a cui però gli autori continuano a dare storyline di rilievo.
      Poi sono anche del parere che queste storie "forti" vanno date a personaggi forti/carismatici e sinceramente non lo sono né Tina né Beatrice. La Hubner è brava indubbiamente, il punto è che il suo personaggio per quanto mi riguarda era da far fuori già a fine stagione 11 o a fine della 12.
      Giò

      Elimina
    3. Anch'io non ho mai notato chissà quale talento, eppure in Germania non è solo amata ma è anche considerata un'ottima attrice, proprio alla luce di questa storyline.

      Elimina
    4. Ripeto non mi sento di definirla scarsa come attrice, perché attori scarsi a Tempesta sono stati gente come la Stork e Cerny e lei non è a quel livello, però per me manca di intensità, è anonima, quantomeno non è da storyline così centrale, penso che andasse bene finché faceva la secondaria molto secondaria - tipo nona stagione - poi purtroppo è diventata sempre più importante in qualche modo...
      Faccio un esempio a livello di secondarie: Bojana Golenac io la trovo davvero brava, è versatile e non è facile interpretare un personaggio come Melli e risultare credibile come lo è stata lei nella 12, invece per lei solo storie idiote. Stesso discorso per l'interprete di Natascha.

      Pensa anche solo alle scene drammatiche che ha diviso con Michael Kuhl: io ho un debole per lui, perché mi ha conquistato, ma lui era su un altro pianeta rispetto a lei oggettivamente come bravura.

      Per me questa storyline è stata sprecata per queste due attrici, io l'avrei riservata a interpreti diverse, se proprio doveva usarla.
      Giò

      Elimina