giovedì 1 marzo 2018

Tempesta D'Amore: Anticipazioni dal 4 al 10 marzo 2018 - Tina dichiara guerra a Beatrice!


Nuova settimana di programmazione per Tempesta D'Amore! Che cosa accadrà nelle puntate in onda da domenica 4 a sabato 10 marzo 2018? Qui di seguito le Anticipazioni..

Alle Anticipazioni, se vorrete, potrete integrare le trame delle puntate che troverete qui di seguito. 

QUESTA SETTIMANA A TEMPESTA D'AMORE: PUNTATE  N. 2776, N. 2777 e N. 2778


Una videocamera accesa da Fabien riprende un bacio tra Susan ed André.  Intanto, William cerca di chiarirsi con Rebecca ma inutilmente, perché Ella continua ad intromettersi. 

Alfons inizia a sospettare che André tradisca Melli. Beatrice medita di lasciare il Furstenhof per evitare che qualcuno scopare che il figlio che spaccia per suo è in realtà il piccolo Tom. 

2 commenti:

  1. Nonostante l'argomento fosse drammatico, lo scontro Tina-Beatrice, che è anche lo scontro al femminile tra donne di generazioni diverse, non mi ha mai coinvolto, perché sono due personaggi femminili senza carisma, Tina soprattutto, cosa fondamentale perché uno scontro simile abbia successo.
    Infatti inevitabilmente mi tornano alla mente gli scontri al femminile per eccellenza del passato di Sdl, tra l'altro inseriti nella storia protagonista in qualche modo: quello Emma-Barbara e quello Marlene-Doris. Questi due si sono che sono stati davvero belli perché si sono scontrate donne di diversa età, protagonista vs antagonista, ma entrambe carismatiche sia per ruolo che per età.
    Qui invece nulla di tutto questo nonostante Tina lotti per la cosa più importante per una donna ossia suo figlio, ma per quanto gli autori le diano storie importanti, una il carisma o lo ha o non lo ha e mi riferisco sia all'attrice che al personaggio.
    Giò

    RispondiElimina
  2. Ero curiosa di vedere la fase intrigante di Ella e devo dire che, a parte la valutazione scontata nel merito delle azioni di Ella che è negativa perché si tratta di un intrigo, quello che mi colpisce è come hanno costruito la cosa e il fatto che gli autori facciano fare ad Ella una cosa simile.
    A parte i consigli sballati di Susan, che tra l'altro dato che si tratta di suo figlio poteva evitare certi luoghi comuni tipo "In amore e in guerra tutto è concesso" perché lei è esattamente come il figlio, che sobillano una Ella che alla fine era arrabbiata ma rassegnata e così doveva restare secondo me, quello che fa dopo lo trovo privo di senso, stupido, inutile.
    Insomma che senso ha far credere a Rebecca una cosa tanto assurda? Una cosa assurda e che non avrebbe nemmeno retto, primo perché William ha liquidato Ella, l'ha cancellata e neppure trattandola male a livello verbale, ma dicendole quasi "Siamo stati bene, ora non più, tanti auguri per il futuro", ha liquidato la loro storia come una pratica e stando così la situazione lei fa questo assurdo intrigo?
    Poteva davvero separare William e Rebecca? Assolutamente no. Poteva essere credibile che William fosse andato a letto con lei? Neppure. Poteva fare tante altre cose: dare della poco di buono a Rebecca, cosa sacrosanta ma quello che ha fatto l'ho trovato stupido e anche una mancanza di amor proprio, insomma se uno mi scarica nel modo in cui William lo ha fatto con lei - neppure insultandola ma considerandola inesistente lei insieme a quello che c'è stato- non mi metto a fare intrighi stupidi, quasi nessuna donna con carattere e un po' di orgoglio lo avrebbe fatto, con due così non avrebbe perso ulteriore tempo.
    E' stata la classica mossa degli autori per allungare il brodo ma del tutto inutile...
    Giò

    RispondiElimina