sabato 31 marzo 2018

Tempesta D'Amore: Puntata n. 2909 - L'incendio... [Germania, 26 aprile 2018]

Tempesta D'Amore: Alicia e Christoph [FOTO/ARD Christof Arnold]
Tempesta D'Amore: Puntata n. 2909. Ha luogo un incendio al maneggio: è stato un incidente o un gesto premeditato? Dopo essere stato nuovamente rifiutato da Alicia (Larissa Marolt), Christoph (Dieter Bach) perde il controllo. 

Si apre lo scontro tra Robert (Lorenzo Patané) e André (Joachim Latsch). Konopka annulla le modifiche messe in atto dal nipote in sua assenza. Gli ospiti sembrano non gradire...

Natascha (Melanie Wiegmann) si reca a Monaco insieme a Xenia  (Elke Winkens) che deve parlare con un finanziatore della campagna pubblicitaria. La cantante trascura il lavoro in fattoria, lasciando da solo Michael (Erich Altenkopf).

9 commenti:

  1. Certo che Christoph è fissato con l'incendiare i posti: non era stato lui a far incendiare un albergo, avevano citato una storia simile appena era entrato in scena.
    Chissà dove gli autori decideranno di mandare Viktor e Alicia...
    Giò

    RispondiElimina
  2. Vero aveva fatto incediare un hotel.
    Magari in Canada paese che Viktor già conosce.
    Allora incendia il maneggio perchè Alicia lo rifiuta. Che tipo....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già...Si anche io punto il Canada, sarà che Viktor l'ha nominato e sembrava fosse un posto in cui era stato bene, tra l'altro se non sbaglio il suo sogno è allevare cavalli. Tra l'altro in Canada ci sono Emma e Felix. Incendia il maneggio perché viene a sapere che Alicia si è trasferita da Viktor.

      Giò

      Elimina
  3. Auguri per una serena Pasqua!!!Daniela M.

    RispondiElimina
  4. Buona Pasqua a tutti...
    Giò

    RispondiElimina
  5. Ragazze Buona Pasqua!!!!

    RispondiElimina
  6. Ella avrà altri difetti ma non è ipocrita come Rebecca. Dopo tutto quello che è successo non possono continuare a lavorare insieme ed Ella ha fatto bene a voler mettere fine a questa collaborazione ed a far redigere quel contratto.
    L'amica di Beatrice non l'abbiamo mai vista ma sbuca sempre dal nulla quando serve a togliere le castagne dal fuoco a Beatrice. Gli autori potevano sforzarsi di più per trovare altre soluzioni, le altre dark lady si sporca vano le mani per uscire da situazioni complicate senza complici invisibili.

    Buona Pasqua.

    Patrizia Dietrich

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo neppure per me l'ipocrisia e la falsità rientrano tra i difetti di Ella, semmai è sempre stata molto "vera" nel bene e nel male e poco furba.
      Sinceramente se fossi stata Ella mi avrebbe dato più fastidio il fatto che Rebecca voleva l'agenzia che William, perché ritengo che l'agenzia abbia più valore in tutti i sensi.
      Giò

      Elimina
    2. Già sentire Rebecca dire ad Ella che le dava la sua parola era davvero incommentabile, come ha detto Ella giustamente, la parola di Rebecca non vale nulla, ha fatto bene ad andare dall'avvocato.
      Giò

      Elimina