venerdì 9 marzo 2018

Tempesta D'Amore: Tina scopre che Tom è vivo e...


Nelle puntate italiane di Tempesta D'Amore sta tenendo banco la vicenda legata al figlio di Tina che lei sente essere ancora vivo. 

Come abbiamo già visto nelle Anticipazioni, dopo aver scoperto che effettivamente  Tom è insieme a Beatrice che lo spaccia per suo figlio, Tina farà di tutto per far valere i suoi diritti di madre ma senza grandi risultati. 

La posizione di Beatrice, piuttosto forte, avrà infatti la meglio e nessuno, a parte Nils e Boris, sembrerà credere a Tina, anche a causa della sua sostanziale e giustifica mancanza di lucidità. 

Si tratterà di una guerra senza esclusioni di colpi nel corso della quale la vita di Tina sarà a rischio. A pagare il prezzo più alto, però, alla fine sarà proprio Beatrice...

12 commenti:

  1. Sono curiosa di sapere le altre opinioni, ma solo a me Tina sembra più una stalker che una senza lucidità? Per carità le manca anche quella però...
    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mha, non so Giò! Tina è una madre che scopre che suo é ancora vivo e quindi come farebbe qualunque madre segue il figlio dappertutto, specialmente se è neonato! Quello che fa Tina credo sia "normale" assieme alla totale mancanza di luciditá: penso che lo farebbero tutte le Madri del mondo se malaguratamente fossero al suo posto! Daniela M.

      Elimina
    2. *che suo figlio! Daniela M.

      Elimina
    3. Indubbiamente il dolore di Tina è devastante e inimmaginabile. Secondo me i momenti più commuoventi sono stati quelli riguardanti la lettera di David; nonostante non ci sia, David è più che mai presente, è davvero uno dei più bei personaggi degli ultimi anni.
      Eva è verissimo che la storia è piena di falle autorali, anche lo scambio del neonato che fa Beatrice senza che nessuno si accorga.
      Giò

      Elimina
  2. Il dolore di Tina è davvero atroce e devastante; ma fin dal primo momento. quando Alicia prende il corpicino senza vita della strega, mi sono sempre chiesta come mai alla povera Tina non glielo hanno mai fatto vedere. E' o non è un diritto di ognuno di noi dare l'ultimo saluto e anche un bacio a chi è venuto a mancare? Negli ospedali tedeschi non si usa? Sono alquanto confusa al riguardo e me lo posso spiegare solo per esigenze narrative di una soap ai confini della realtà!!! Reputo tutto ciò veramente assurdo. Solo Alicia e Michael hanno visto il corpicino e nessun altro e costoro non avevano mai visto il bambino di Beatrice, che poteva anche somigliare a Tom ma qualche differenza si sarebbe certamente vista ad un occhio più attento, non vi pare?
    Peace and love
    EVA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tina non ha voluto lei vedere il bambino morto perchè non ce la faceva

      Elimina
    2. Mi deve essere sfuggito questo particolare e ti ringrazio. Resta comunque il fatto che altri avrebbero potuto vedere e, guarda caso, non c'è stato nessuno che ha visto! Dice bene anche Giò che gli autori in questa storia hanno commesso vistose falle.
      Peace and love
      EVA

      Elimina
    3. Indubbiamente questo passaggio è scritto male come l' intera stagione. Infatti l'hanno troncata

      Elimina
    4. In realtà è stata una storyline molto amata se poi ci pensate, perché Tina è molto apprezzata.
      Giò

      Elimina
    5. Comunque su tv soap ho letto della pausa dal set di Christin Balogh annunciata dalla pagina facebook ufficiale di Sdl: Tina sparirà per un po', chissà quale sarà la giustificazione per il personaggio?
      Ma Louisa Von Spies è ancora sul set? Perché per Desirèe si parlava di permanenza breve, chissà se si incrocerà con Clara.
      Giò

      Elimina
  3. Tina è amata è vero però questo personaggio mi ha stancato come Nils.

    Mi sarebbe piaciuto tanto vederla andare via con David e Tom allora aveva un senso ma con Nils non mi piace
    Per me sono due personaggi amati ma hanno già dato tutto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda più passa il tempo, più mi rendo conto che i fans tedeschi e anche gli autori il più delle volte hanno una percezione e un gusto diverso dei personaggi, soprattutto quanto ai secondari, ma anche per i protagonisti, rispetto a noi fans italiani o forse apprezzano personaggi che noi reputiamo giustamente noiosi. Ti potrei fare tanti esempi, Katia: prendiamo Charlotte, nelle prima stagione "detestata" da molti fan italiani -da me per prima- e in seguito molto criticata da molti di noi tuttora (la Charlotte falsa e insopportabile della nona stagione non è stata tanto diversa da quella della prima), considerata un personaggio storico anche da noi e che sarebbe strano non vedere, ma da loro è amatissima.
      Non parliamo di Tina, Nils o Michael, che poi il lieto fine a Tina glielo avevano apparecchiata, una volta che le hanno scritto la gravidanza e gliela hanno fatta portare a termine....
      Tina e Nils non trasmettono nulla, ti dirò che io me li aspettavo insieme ai tempi di Julia in cui hanno cominciato a dividere più scene. Poi l'elenco delle donne di Nils sembra senza fine...
      Non puoi tenere un secondario nel cast solo per amore di abitudine come fanno secondo me a Sdl. Per dire i secondari di Incantesimo non hanno mai annoiato e avevano storyline importanti ed erano bei personaggi.
      Giò

      Elimina