giovedì 5 aprile 2018

Tempesta D'Amore: Il sorprendente ritorno di Goran Kalkbrenner!


Nelle puntate tedesche di Tempesta D'Amore è in atto una vera e propria rivoluzione del cast, in realtà forse doverosa dopo tanti anni e così a giugno avrà luogo un interessante ritorno.  

Le Anticipazioni rivelano che Goran Kalkbrenner, che chi segue le repliche di La5 sta vedendo, farà ritorno al Furstenhof per ricominciare da zero, dopo un periodo vissuto in Argentina per tentare di diventare un attore di successo. 

Sarà ancora una volta Sasa Kekez a prestare il volto a Goran che riprenderà le sue avventure al Furstenhof, interessandosi a Romy ed entrando in competizione con Paul Lindbergh.  

L'attore si è detto molto felice di riprendere il percorso interrotto ma sicuramente ci sarà una novità che riguarda l'edizione italiana. Goran cambierà voce, dal momento che la sua, quella di Davide Albano, è ora affidata al protagonista Viktor Saalfeld

15 commenti:

  1. Per far svegliare Paul ci vuole un rivale in amore
    È un classico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però ci sarebbe voluta un' altra tipologia di uomo: Goran, per quanto me lo ricordo, non è tanto meglio di Paul.
      L'unica cosa è non vedere nuovamente un triangolo alla Tina-David-Oskar ma non penso perché i personaggi sono diversi.
      Giò

      Elimina
  2. Non mi ricordo tanto di Goran. Ho letto che rimane per due mesi. Cmq ci vuole un rivale per Paul che lo fa ingelosire un po'. Come coppia però Romy e Paul continuano a non piacermi
    Trovo lei troppo goffa non mi piace più il personaggio femminile troppo buono che viene umiliato che soffre per troppa timidezza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se rimane per due mesi è sopportabile.
      Nemmeno io sono fan di Romy e Paul.

      Patrizia Dietrich

      Elimina
    2. Mah mi sembra strano che rimanga solo per due mesi, a meno che non abbiano intenzione in due mesi di risolvere il probabile triangolo che si fermerà e magari far uscire di scena gli altri due. Per me Romy e Paul non sono personaggi da tenere li a lungo, francamente lui è insopportabile, ma anche lei è noiosa, la stanno tirando troppo con la storia della timidezza e della goffagine.
      Giò

      Elimina
  3. Già non mi entusiasmò durante la sua prima esperienza in TDA, era proprio necessario farlo tornare?
    Speriamo che duri molto meno di Nils.

    Patrizia Dietrich

    RispondiElimina
  4. Ero contenta quando ho letto che alcuni personaggi sarebbero usciti di scena,ora torna Goran,che delusione...sta finendo la tredicesima stagione,troppo contenta
    Tere

    RispondiElimina
  5. In che senso in competizione? Quindi Paul si sveglia fuori? Se non saranno loro i prossimi protagonisti diventeranno davvero Tina David Oscar! Vane

    RispondiElimina
  6. Avrei preferito che non ritornasse,ma staremo a vedere se è tornato diverso. Io non credo che saranno Romy e Paul i prossimi protagonisti ma nemmeno Tina_ David- Oskar!Vane già li abbiamo sopportati troppo nella 12esima stagione (togliendo scene a Clara e Adrian),mo li dobbbiamo rivedere: che gli autori ce ne scampino,ah ah ah! Daniela M.

    RispondiElimina
  7. Concordo con te Daniela per carità Romy e Paul protagonisti?
    Onestamente non ho mai pensato a loro come protagonisti.
    Oskar poi é uscito di scena e dubito fortemente che Tina diventi protagonista
    Altrimenti sarebbe la fine di Tempesta per me
    Melissa

    RispondiElimina
  8. Ma io non ho scritto che voglio David Tina e Oscar protagonisti... ho detto che faremo la fine di loro 3 con questi 3. Vane

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bhe si,in effetti potremo riavere quel tipo di trio:speriamo di no! Daniela M.

      Elimina
    2. Concordo, siccome è probabile la formazione di un triangolo e l'ultimo triangolo secondario è stato quello di quei tre, spero non si riverifichi un triangolo simile, ma non penso, perché i tre sono diversi.
      Giò

      Elimina
  9. Ma poi, che legami sono rimasti al Furstenhof, per Goran? Se ricordo bene, era amico di Nils, ma che esce. Non c'è più Coco...resterebbe solo Tina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi mi ricordi...Coco è una delle donne che mi è rimasta più indigeste tra quelle della storia di Tempesta: se penso al trio Pauline-Coco-Tina c'è da mettersi le mani nei capelli e dire che allora Tina era la più innocua, insomma la meno peggio...

      Sinceramente per Romy avrei optato per un altro tipo di uomo: uno che fosse l'antitesi di Paul, poi non che ci voglia molto ad essere migliori di Paul, ma che comunque avesse tutto quello che Lindbergh non aveva, insomma non dico essere perfetto, ma almeno essere un uomo...
      Goran poteva restare dove era...
      Giò

      Elimina