venerdì 27 aprile 2018

Tempesta D'Amore: La svolta di Rebecca e William...


Nelle puntate italiane di Tempesta D'Amore tutto è pronto per il gran finale della tredicesima stagione ma in che modo si consumerà?

Come abbiamo già visto nelle Anticipazioni, l'arrivo della madre di Rebecca darà una svolta indiretta anche alla sua relazione con William.

Rebecca, sospesa tra un'offerta di lavoro all'estero è una relazione non troppo ufficiale con William, sarà chiamata s decidere quale sarà il suo futuro. 

In tutto ciò un' ulteriore aiuto lo dare Ella che a breve farà ritorno, rivelandosi un po diversa da come la ricordiamo...

9 commenti:

  1. Non avrei mai pensato di trovarmi a difendere William e la sua cosiddetta serietà sentimentale, ma la relazione con Rebecca non ha mai mancato di essere ufficiale. Insomma non si sono mai nascosti o cose simili, anzi, poi ovviamente se per ufficiale intendiamo il matrimonio è un'altra cosa, ma mica una relazione ha bisogno del matrimonio per essere definita ufficiale, contano altre cose....Poi parlando di nozze, William lo ha chiesto quasi subito a Clara di sposarlo, l'avrebbe fatto a breve anche con Rebecca, è solo con Ella che non è mai stata seria la cosa, figuriamoci a parlare di matrimonio. Francamente la madre di Rebecca sembra venire fuori da un'altra epoca o da qualche film del passato.

    Io di Ella ho adorato il look al ritorno, finalmente hanno valorizzato il gran bel fisico della Reich, se penso ai primi outfit...Anche il look secondo me ha rispecchiato il cambiamento di Ella, forse anche esageratamente: insomma il passaggio da suora mancata a donna di classe non è da poco.

    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non ho visto le puntate tedesche,ma sono curiosa di vedere la "nuova"Ella! Anche io Giò,ho sempre pensato che è un peccato che non abbiamo mai valorizzato la Reih( non capisco perche gli autori si ostinano a non valorizzare nessuna protagonista).In questa noia di fine stagione Ella e il suo cambiamento è l'unico degno di nota. Della 14esima mi interessa molto il personaggio di Viktor ed é per lui che la seguiró: Alicia per il momento non se lo merita proprio...Daniela M.

      Elimina
    2. *che non abbiano.Daniela M.

      Elimina
    3. Almeno anche la storia del tatuaggio era qualcosa di nuovo.
      Sicuramente è stato interessante vedere una Ella differente che era anche il risultato di quello che aveva passato: da una parte era indurita da quello che aveva passato, dall'altra era ovvio che sbatteva in faccia a Rebecca il suo nuovo modo di essere. Togliendo il secondo lato, credo che Ella comunque sia cambiata: purtroppo per lei ha dovuto farlo forse nel modo più doloroso, perché l'ennesimo tradimento l'ha segnata (e secondo me lei era già segnata dalla questione di Marcel), è ovvio che non poteva essere più la stessa...
      Credo che sul finale si sia rivista la sua parte migliore: quella romantica a modo suo, sognatrice, quando incontra l'uomo giusto, parte che naturalmente gli autori avevano volontariamente fatto "sparire".
      Giò

      Elimina
    4. Gli autori hanno volutamente affossato Ella per cercare di far emergere Rebecca.
      La storia della madre di Rebecca non mi piace per nulla, mamma e figlia sono due personaggi insulsi che non trasmettono nulla.
      Molto più emozionante l'incontro di Marlene con suo padre e suo fratello.
      Sto aspettando il ritorno di Ella, almeno vedremo qualcosa di interessante in questo finale di stagione.

      Patrizia Dietrich

      Elimina
    5. Il leit motiv della stagione è stato quello: affossare Ella per far emergere Rebecca.
      La questione è che Rebecca non ha mai emozionato, mica solo con la madre.
      Giò

      Elimina
  2. Il ritrovamento della madre, solitamente un momento toccante nelle soap, non lo è stato per nulla. Sarà perché nei mesi passati non abbiamo mai avvertito l'urgenza della ragazza di cercarla; sarà perché Rebecca l'ha perdonata in tre secondi netti, senza un minimo di approfondimento psicologico (sarà perché "Rebecca" e "approfondimento psicologico" difficilmente possono stare nella stessa frase); sarà perché la donna è di un'antipatia unica (vicino a lei mi diventa gradevole persino Susan)... E intanto William, che mai abbiamo visto scrivere la tesi, si trova laureato da un giorno all'altro. Ovviamente delle protagoniste ci fanno vedere anche il momento in cui fanno la dichiarazione dei redditi, ma la carriera dei protagonisti è un particolare quasi irrilevante. Per fortuna con Viktor hanno approfondito di più questo aspetto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo nessuno ha empatizzato, nonostante l'utilizzo del cliché della storia della bambina data in adozione e dalle parole di Rebecca neppure amata dalla famiglia adottiva, hanno calcato troppo la mano e poi insopportabili sia la madre che la figlia, si c'è stata una mancanza di approfondimento psicologico e neppure voglia di raccontare davvero qualcosa, è stata solo un riempitivo.
      Giò

      Elimina
  3. Ma già dall'inizio la 13 stagione ê stata pesante almeno per me.
    L'ho seguita ugualmente perchè mi interessano Christoph e family .
    Del trio Ella Rebecca William non mi ha preso nessuno ma non solo gli attori ma anche la storia.
    Io penso che passare da una stagione con Adrian e Clara a loro il confronto in negativo è inevitabile

    RispondiElimina