sabato 21 aprile 2018

Tempesta D'Amore: Le Pagelle dal 15 al 21 aprile 2018


Grandi rivelazioni hanno caratterizzato le puntate  di Tempesta D'Amore in onda da domenica 15 a sabato 21 aprile 2018. Le  Pagelle premiano ancora la perseveranza di Nils [VOTO 8] ma anche Hildegard [VOTO 8]: Davvero  inaccettabile il comportamento di Beatriz [VOTO 0] ma anche Christoph [VOTO 3] non scherza. Alicia [VOTO 4] davvero troppo ingenua.

Se Natascha [VOTO 5] si è rivelata meschina, Fabien [VOTO 5] non è stata da meno. André [VOTO 5] è davvero un macigno ma i nuovi coniugi Saalfeld [VOTO 5] avrebbero potuto essere più chiari con lui. Poco interessante e scontato tutto ciò che accade a Rebecca [VOTO 5/6] e a William [VOTO 5/6]. Ivi inclusa la vicenda della madre. 

20 commenti:

  1. Concordo con tutti i voti: noiosissima la storia di Rebecca,mentre Alicia più che ingenua ottusa veramente e con il prosciutto sugli occhi...Daniela M.

    RispondiElimina
  2. Concordo
    Alicia mi piace nelle attuali puntate tedesche ma non mi va che perdona e ritorna da Christoph. Ho letto che ha un incidente in macchina ma non si parla di aborto al momento. Spero che l'unione tra lei e Christoph la fanno durare poco. Questa svolta di pace e amore non la sopporto.
    Manca solo che fanno ritornare Viktor con Jessica. Non capisco le scelte degli autori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non viene espresso esplicitamente, ma a me pare chiaro che Alicia perda il bambino in seguito all'incidente. Altrimenti Christoph non se la prenderebbe con Alfons, accusandolo di essere la causa dell'incidente e delle sue drammatiche conseguenze. Almeno queste sono le parole usate nelle anticipazioni.

      Elimina
    2. Non ho ancora letto le nuove trame, ma anche io la penso come Elisa.
      Francamente vedo l'espediente gravidanza del tutto inutile, di solito quando viene usato ha un senso, causa delle ripercussioni nella coppia protagonista, negli equilibri etc.. , è importante anche in modo indiretto: basti pensare alla gravidanza di Desirèe, e alle altre del passato.
      Io speravo che questa gravidanza avesse lo scopo di migliorare/cambiare Alicia e invece nulla di tutto questo, non è servita a nulla e fondamentalmente non capita niente.
      Giò

      Elimina
    3. Però aspetta non è detto nelle anticipazioni quali conseguenze ha l'aborto di Alicia. Non penso che prosegua tutto come prima

      Elimina
    4. Il problema è che già la gravidanza avrebbe dovuto cominciare a cambiarla, invece lei è sempre uguale, è un personaggio che non sta avendo nessun cambiamento.
      La domanda è cosa le deve capitare per cambiarla?
      Lei ha già fatto degli errori gravissimi - non dimentichiamolo - ci sono protagonisti che per errori meno gravi hanno pagato più di lei.
      Sfortunatamente ce ne sono che non sono cambiati esattamente come lei e per me lei rischia di rimanere in questa categoria: parlo di gente come Konstantin, Felix.
      Giò

      Elimina
  3. Se non ho capito male ragazze prima dell'incidente c'è una litigata tra Christoph e Viktor .
    Speriamo che non incolpi Viktor

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non incolpa Viktor, incolpa Alfons.

      Elimina
    2. Sinceramente non capisco perché quanto alle trame degli aborti, quelle che scrivono prevedono quasi sempre che sia colpa di qualcun altro.
      Giò

      Elimina
    3. Io personalmente non ho gradito neppure la gravidanza di Desirèe visto che intorno a quella storyline è venuto fuori il peggio di Adrian e non solo per la storia di Clara.
      Giò

      Elimina
    4. Dopo l'aborto mi aspetto che lascia subito Christoph che cambi che sia umile con Viktor
      Chiedo troppo?

      Elimina
    5. La gravidanza di Desiree aveva senso ed era stata creata appunto per creare una frattura netta tra Clara e Adrian. La gravidanza di Alicia, al contrario, è insensata visto l'hanno usata solo ed esclusivamente per allungare il brodo.

      Elimina
    6. Si infatti riconosco quella funzione e utilità, anche se è il periodo in cui ho sentito dire ad Adrian un sacco di scemenze quindi in tal senso non è stato esaltante però è stata funzionale alla storia.
      Giò

      Elimina
    7. Comunque concordo sull'insensatezza su quella di Alicia per non parlare di quella di Natascha.
      Giò

      Elimina
  4. Concordo con i voti. Concordo sulla inesistenza della storia cosiddetta "protagonista". William e Rebecca non hanno assolutamente niente da dire e da dare ad una stagione fallimentare ed ora sembrano delle comparse alla nascente nuova stagione ed al dramma di Tina. Alicia continua a darmi sui nervi: mai una volta che mi sia stata simpatica, il suo sentimento per Christoph non lo capisco in nessun modo anche a volerlo analizzare psicologicamente non capisco cosa abbia potuta attrarla di quell'uomo. E' dolce perchè le porta la colazione a letto, o dei fiori o le chiede scusa sempre per i suoi errori che fa ogni secondo che parla e respira? Troppo poco per innamorarsi penso io, non ha intuito e non ha pancia nel senso che la trovo molto fredda e arrogante. Non ho mai visto un lampo di tenerezza o di dolcezza nei suoi occhi cosa che invece vedo in Viktor (anche se di lui non sopporto la recitazione, le espressioni del viso ecc.ecc. praticamente non mi piace nessuno dei due purtroppo).
    E poi leggendo le anticipazioni e tutti i vostri commenti ho la precisa sensazione che anche la prossima stagione sarà molto mediocre.
    Peace and love
    EVA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo su Alicia è una delle grosse domande (senza risposta): che cosa attrae Alicia di Christoph e perché sta con lui? Insomma non è la classica ragazza attratta dall'uomo più grande e di potere, non subisce quel tipo di fascino, questo lo escludo del tutto; non è neppure vero che con lei è così diverso, della serie è dolce con lei e con gli altri è una bestia, perché anche davanti ai suoi occhi si è reso protagonista di azioni ben poco encomiabili, Christoph appare subito per quello che è; altra considerazione importante, sta con lui da un po' di anni e non pochi, io perlomeno ho capito così quando è entrata in scena, si psicologicamente non c'è il senso.

      Concordo su William e Rebecca, come d'altronde ho detto spesso: è una storia inesistente e inconsistente con due personaggi che non hanno nulla da dire, che non hanno fatto nulla, se non dare sempre sui nervi a noi spettatori.
      Caratteristica di una storia protagonista - che magari passa in secondo piano - è che vengono raccontate tante storie d'amore differenti indipendentemente dalle tipizzazioni che possono piacere o meno, con personaggi protagonisti di storie differenti ma qui non c'è nulla.
      Giò

      Elimina
  5. Pagelle giuste. Questo Nils sveglio e risoluto non mi pare manco vero.
    Come non mi pare vera, in un altro senso, la storia protagonista: la vicenda della madre pare buttata là "tanto per". È molto più realistico e coinvolgente il dramma dei Sonnbichler. Addirittura mi diverte di più la parte della fattoria Schweitzer-Niederbühl...

    Vero, Viktor non mi convince del tutto (sarà per la recitazione, come dice EVA?), ma almeno è dolce. Christoph ha sicuramente più fascino, però caratterialmente è orribile e non si capisce come la una donna con dei principi, come Alicia, possa stare con lui. Anche perché è vero che l'uomo riesce a nasconderle le malefatte più grosse, ma è anche vero, appunto, che la fidanzata è intelligente e spesso lo ha colto in flagranza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francamente tra Viktor e Christoph per me nessuno dei due ha fascino in nessun senso: Christoph dal mio punto di vista è anche un po' rozzo, non lo trovo certo un uomo di classe, Viktor è migliore del padre (non ci vuole tanto!!), però non è carismatico e sinceramente ha già i suoi fantasmi passati con cui combattere e l'innamoramento per Alicia ha solo aggiunto in negativo.
      In un certo senso secondo me è più grave che Alicia stia con lui nonostante lui sia abbastanza trasparente con lei: è vero che le malefatte più grosse le nasconde, però è anche vero che lei ha visto abbastanza affinché lo potesse mollare molto prima. Questo fatto non depone a suo favore, anzi fa pensare anche male di una donna che si "ostina" a stare con un uomo simile.

      Concordo su Nils, effettivamente è poco credibile, perché non rientra tra le sue caratteristiche o meglio la sua storia insegna che lui taglia la corda quando si arriva al dunque (Julia docet), insomma prima fa mille promesse come con Julia e poi niente, questa è una felice eccezione.

      Giò

      Elimina
    2. Sarà anche una felice eccezione, ma dal momento che si sta comportando bene, mi pare giusto sottolinerlo e non continuare a tirare in ballo cose successe stagioni prima.

      Elimina
    3. Infatti per me - per quanto poco sopporti il personaggio - è una buona cosa, si sta distinguendo in positivo. L'episodio che ho citato non è stato tanto per l'episodio in sé e per criticarlo ma perché in quel caso aveva messo in mostra il suo carattere diciamo poco coraggioso, questa volta invece è davvero una sorpresa positiva.
      Tra l'altro Nils fu protagonista anche di un altro comportamento molto positivo e coraggioso: quello della bomba.
      Dico solo che se fosse stato più spesso così risoluto ci avrebbe guadagnato in primis il personaggio.
      Giò

      Elimina