giovedì 3 maggio 2018

Tempesta D'Amore: Puntata n. 2931 - Jessica è sterile? [Germania, 31 maggio 2018]

Tempesta D'Amore: Jessica e Michael [FOTO/ARD Bojan Ritan]
Tempesta D'Amore: Puntata n. 2931. Viktor (Sebastian Fischer) sconsiglia a Jessica (Isabell Ege) di fare da madre surrogata a Eva (Uta Kargel) e Robert (Lorenzo Patané) ma lei non ammette alcuna ingerenza. Eva si riconcilia con Werner (Dirk Galuba). Michael (Erich Altenkopf) è costretta a distruggere il sogno di Jessica. 

Christoph (Dieter Bach) continua ad indagare sul furto del gioiello, chiedendo aiuto a Nils (Florian Stadler). 

Paul (Sandro Kirtzel) confessa i suoi sentimenti a Romy (Désirée Von Delft) che pensa che lui le stia mentendo, a causa del suo dissidio con Goran (Sasa Kekez).

33 commenti:

  1. Capisco che Romy si sia stufata di Paul e non gli creda tanto...
    Questa è la stagione delle donne sterili: Eva, Jessica...
    Speriamo non ce ne siano altre...
    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti,ma a dispetto delle previsioni devo amnettere che mi sta interessando questa story-line: speriamo che Eva riesca a realizzare il suo sogno!
      Sono curiosa anche di cosa farà Jessica: se dirà tutto a Viktor,Robert ed Eva o escogiterà qualche piano assurdo!Daniela M.

      Elimina
    2. Secondo me la questione di Eva è stata spiegata male o forse sono io che ho capito male: è stato detto - di questo sono sicura - che ha avuto degli aborti nel corso degli anni, però le cose sono due: o l'hanno resa sterile (io non penso), oppure ha delle difficoltà a portare avanti le gravidanze ed è diverso...Anche io spero che Eva realizzi il suo sogno, se lo merita.
      Giò

      Elimina
    3. Io penso Giò che sia di più la seconda ipotesi: cioè che Eva non riesca a portare avanti la gravidanza. Se vogliono fare una bella storia, gli autori dovrebbero far rimanere all'improvviso incinta Eva e farle portare a termine la gravidanza.Daniela M.

      Elimina
    4. Anche per me è più la seconda ipotesi, la sterilità è un'altra cosa.
      Avere una serie di aborti significa appunto non riuscire a portare a termine le gravidanze.
      Non so se gli autori hanno fatto passare il messaggio che gli aborti che ha avuto l'hanno resa sterile, ripeto anche per me è la seconda ipotesi.
      Si anche io spero di vedere quello: lei che rimane incinta quando non se lo aspetta nemmeno (magari le avevano sbagliato la diagnosi), magari anche far vedere una gravidanza difficile ma che lei riesce a portare a termine.
      Giò

      Elimina
    5. Se Eva ha problemi a portare a termine una gravidanza, allora avrà dei seri problemi fisici che le impediscono di portare a termine una gravidanza (cose che succedono purtroppo) se ha avuto vari aborti. Ma di grazia... si muove dopo 14 anni (o quanti sono passati)? Non poteva darsi a madre surrogata o adozione prima? Anche se fossero passati 8 anni (quanti mi pare dovrebbero essere passati davvero dalla sua partenza) sono davvero troppi per una come lei mettersi così d'impegno per avere un figlio.
      No davvero, scritta male questa storia di Eva.

      Elimina
    6. Patrizia questa è una delle tante falle della crescita rapida di Valentina, è vero anche se fossero 8 anni, ma ci sono casi simili, di coppie che ci provano per anni, per questo dico che anche secondo me è scritta male e c'è anche ignoranza da parte degli autori.
      Insomma la sterilità è una cosa, ma Eva non è sterile, o almeno non lo è stata, mi pare evidente, l'incapacità di portare a termine una gravidanza è un'altra.
      Giò

      Elimina
    7. Si,sono passati tanti anni ma credo che è chiaro che sono stati anni in cui ha provato: voglio dire hanno parlato di vari aborti non andando nello specifico quanti e quanto durava ogni gravidanza! Penso che diranno che hanno tentato con altri metodi! Credo che l'ipotesi adozione è stata scartata perché Eva ne vuole uno suo biologico ( poi ha cresciuto Valentina che ama tantissimo). Daniela M.

      Elimina
    8. Penso proprio di si: Eva ama tantissimo Valentina e si vede, però ne ha anche sempre voluto altri suoi biologici, poi per una donna portare in grembo un figlio è comunque un'esperienza unica, credo che lei la veda così e voglia vivere quell'esperienza.
      Infatti non sono andati nello specifico, sicuramente sarà stata seguita etc..., spero la spieghino meglio...
      Giò

      Elimina
    9. Se ama Valentina come se fosse sua, non vedo perchè sia contraria all'adozione anche perchè, con una madre surrogata, sbaglio o comunque il bambino non sarebbe comunque suo biologicamente? Quindi cosa cambia?

      Elimina
    10. Perfino una Sandra si è "buttata" quasi subito sull'adozione quindi, potrebbe pensarci anche Eva, tanto una come lei dovrebbe pensare che biologico o meno un bambino sarebbe comunque come se fosse suo.

      Elimina
    11. Non penso sia contraria all'adozione. Con la madre surrogata sarebbe suo e di Robert, immagino lei voglia quello; poi ci sono anche i casi in cui i donatori sono altri, credo sia così grosso modo, ci sono due ipotesi fondamentalmente nel caso dell'utero in affitto.
      Giò

      Elimina
    12. Patrizia però psicologicamente per una donna non essere in grado di mettere al mondo un figlio è un grande dolore, anche un sentirsi menomata, credo che sia quello il punto che vogliono evidenziare, che poi forse è il più interessante visto che la loro famiglia tutto sommato è interessante anche per quello, si possono affrontare molte tematiche. Poi con me sfondi una porta aperta: Sdl è anche la soap in cui i legami di fatto contano più dei legami di sangue in certi o tanto quanto: Werner-Alexander, Eva-Valentina, Luisa-patrigno, Laura-Peter Mahler, Felix-Viktoria, lo stesso rapporto di Leonard con la piccola Mila.
      Non penso per nulla che sia contraria all'adozione, la sua storia dimostra che lei è in grado di amare profondamente figli biologicamente non suoi. Credo il motivo sia quello che ho detto.
      Chissà che poi non parlino anche di adozione vista anche la questione Jessica.
      Giò

      Elimina
    13. Sarebbe un figlio suo e di Robert legalmente ma biologicamente, credo, che sarebbe della madre surrogata e del donatore di sperma.

      É sicuramente un gran dolore l'incapacità di mettere al mondo un figlio, il problema è che non mi pare stiano trattando la storia in maniera tanto logica, anzi. A meno che, non ci sia dietro una storia che hanno in mente, Eva che alla fine rimane incinta e porta a termine la gravidanza o, sospetto, una madre biologica che potrebbe creare problemi a Robert ed Eva.

      Elimina
    14. Ma in Germania a che punto sono messi con la maternità surrogata? Ho fatto una ricerca e ho trovato solo un articolo del 2014 in cui dicono che non è completamente legale, insomma dicono che la donna che partorisce non rinuncia ai diritti di madre, neanche con il contratto che firma.

      Elimina
    15. Patrizia ho letto che queste sono le due ipotesi con l'utero in affitto: il caso che i donatori siano i due della coppia che sono sterili o che i donatori siano due soggetti estranei. La madre surrogata si presta come utero in affitto e "basta", dovrebbe essere così.
      Non so come sono messi in Germania, credo che sia come dici tu, credo sia illegale anche nel Regno Unito, penso lo sia in molti paesi europei. Comunque gli autori dovrebbero informarsi meglio quando trattano certi argomenti.

      Patrizia secondo me hanno in mente una gravidanza "miracolosa" di Eva e sinceramente penso sarebbe molto più interessante raccontare una gravidanza seppure complicata, piuttosto che questa storia si.
      Giò

      Elimina
    16. Per come sono messe le cose, almeno per quel che sono riuscita a leggere, anche se Robert fosse il donatore di sperma, contratto o meno i genitori biologici e legali sarebbero la madre surrogata e Robert. Eva sarebbe comunque una matrigna, almeno per quel che ho capito della legge attuale, a meno che... non facciano tutto in un altro stato. Almeno è quel che ho capito da questo articolo: http://www.adnkronos.com/fatti/esteri/2014/12/19/germania-sentenza-riconosce-parzialmente-maternita-surrogata_5L0yfPMkZtWXtbswbpWIIO.html

      Elimina
    17. Secondo Wikipedia, i paesi in cui la maternità surrogata è completamente legale sono: Grecia, India, Russia (solo per coppia etero), Ucraina e Stati Uniti. Quindi, a meno che Eva e Robert non vadano in un altro stato per questa pratica (e salvo che negli ultimi tempi la legge tedesca non sia cambiata), tutta questa storia non ha un minimo di senso.

      Elimina
    18. Infatti questa è un'altra falla autorale della storia.
      Considerando che è un argomento di attualità ma in continua evoluzione, forse non lo avrei trattato proprio per quello, d'altronde finora con le madri surrogate è andata male.
      Ripeto credo resterà incinta Eva, d'altronde è stata comunque una ex protagonista, dubito che non le diano questa felicità.
      Giò

      Elimina
    19. Anche io l'ho letto su Wikipedia, tra l'altro non in tutti gli Stati degli Usa è legale.
      Da noi la pratica medica è vietata ovviamente, ma contemporaneamente a livello normativo c'è un vuoto, credo sia un problema di molti paesi.
      Già è vero...Tra l'altro quando ne sento parlare la ricollego a Cristiano Ronaldo per la storia dei suoi figli. Si la storia non ha senso riguardante Eva e Robert.
      Giò

      Elimina
    20. Per quanto riguarda Ronaldo... in Portogallo è completamente legale dal 2017. Ecco in questo caso Wikipedia non è aggiornata ma in internet, come naturale, si è trovato un articolo vista l'importanza dell'argomento ma nel caso della Germania non ho trovato niente e quindi credo che non sia ancora completamente legale.

      Elimina
    21. Non si è mai saputo dove l'ha fatta, credo non l'abbia fatta li ma negli Usa comunque, poi figurati i soldi non gli mancano.
      Si in Europa comunque credo che i paesi in cui è legale siano pochi, tra l'altro essendo la questione in piena evoluzione è tutto in movimento. Si credo che anche io in Germania sia così.
      Giò

      Elimina
    22. Infatti la faccenda mi sembrava di qualche anno fa, vabbè ma comunque quando c'è qualche legge nuova su un argomento importante, su internet si trova qualcosa, anche se si tratta di uno stato estero. É per questo che non ha senso questa storia, la trama è stata scritta sicuramente qualche mese fa e da allora dovrebbe risultare qualche articolo che parla del cambiamento di legge in Germania, se fosse legale la maternità surrogata, ma non essendo così, vuol dire che è ancora illegale e quindi per quale cavolo di motivo cercano in Germania una madre surrogata?

      Elimina
    23. Appunto, nella migliore delle ipotesi in Germania stanno legiferando, ma vuol dire che è incompleta.
      D'altronde l'inganno di Jessica non potrà durare a lungo.
      Giò

      Elimina
    24. Staranno legiferando (anche se comunque credo si dovrebbe trovare qualcosa su internet) ma, per quanto non abbiano i tempi italiani, non ha comunque senso nel frattempo cercare una madre surrogata e accordarsi con lei. Prima dovrebbero fare una legge e poi cercare la madre surrogata.

      Elimina
    25. Concordo, gli autori hanno toppato in questo caso.
      Giò

      Elimina
    26. In TD non hanno mai fatto capire la legislaziine tedesca: o sono io che non ho ben compreso(ma ammetto di non aver fatto nessun tipo di ricerca) o gli autori se le inventono le leggi! Ad esempio io non ho mai capito come funzionano i divorzi(in TD abbiamo avuto divorzi lampo) e come é possibile sposarsi in tre giorni,quando in Italia ci vogliono minimo tre mesi...Daniela M.

      Elimina
    27. Le solite leggi a parte delle soap. Forse solo con Miriam usarono un po' di verosimiglianza.
      Giò

      Elimina
  2. Ma Viktor, perchè sconsiglia Jessica di fare da madre surrogata per il bambino di Eva e Robert? Che gli importa a lui?
    Comunque, fin'ora sarà stata un personaggio negativo ma mi auguro che Jessica risolva il suo problema e un giorno anche lei diventi madre.

    RispondiElimina
  3. Io penso che la madre surrogata dovrebbe portare il figlio biologico di Eva e Robert: lui non è sterile,lei può rimanere incinta ,ma il suo fisico non permette di portare a termine la gravidanza! Quindi credo che i donatori non siano estranei,ma proprio Robert ed Eva!
    Si,anche io non capisco la richiesta di Viktor.
    Ad ogni modo anche io spero come Patrizia che Jessica risolva il suo problema di sterilità!
    Daniela M.

    RispondiElimina
  4. Non capisco neppure io cosa gli importa a Viktor dei fatti di Jessica, l'ha mollata, amen...
    A me Jessica ispira in qualche modo, credo sia un personaggio interessante, lei la terrei per il futuro, tra l'altro l'attrice la vedo molto in parte, almeno ha personalità a differenza di Alicia.
    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi viene da pensare che Viktor, per quanto non dovrebbe importargli una mazza di lei, voglia metterla in guardia da quello che rinuncerebbe, dall'impatto emotivo di portare avanti una gravidanza per poi dover rinunciare al bambino.

      Elimina
    2. E' probabile, è una grossa questione anche quella. La cosa che appare certa è che hanno spostato Jessica di storyline, certo delle vere speranze in realtà non le ha mai avute con Viktor...
      La storyline che secondo me può essere interessante, sempre che non la ridicolizzino, è quella di Michael che si innamora di Xenia.
      Sono curiosa di vedere la reazione della diva.
      Giò

      Elimina