martedì 15 maggio 2018

Tempesta D'Amore: Puntata n. 2937 - L'addio di Desirée e Nils! [Germania, 8 giugno 2018]

Tempesta D'Amore: L'addio di Desirée e Nils [FOTO/ARD Christof Arnold]
Tempesta D'Amore: Puntata n. 2937. Paul (Sandro Kirtzel) e Goran (Sasa Kekez) tornano a discutere a causa di Romy (Désirée von Delft). Fabien (Lukas Schmidt) non è felice della partenza di Nils (Florian Stadler) e se la prende con Desirée (Louisa von Spies).

Dopo una piccola festa d'addio, Nils e Desirée lasciano il Furstenhof per trasferirsi in Thailandia. Alicia (Larissa Marolt) è distrutta dal senso di colpa e Werner (Dirk Galuba) cerca di darle qualche buon consiglio. 

Werner suggerisce ai Sonnbichler di cambiare aria per un po': i due decidono di fare visita a Maria (Annabelle Leip). Robert (Lorenzo Patané) decide di dare maggiore responsabilità a Magda, la nuova arrivata in cucina. 

8 commenti:

  1. Penso che la cosa negativa di Alicia, oltre al fatto che fa cattive scelte, è che tra quelli che la circondano ascolta chi non dovrebbe, ossia Christoph, la nonna, il fratello e non ascolta chi potrebbe aiutarla realmente.
    Dato che già fa scelte sbagliate, dovrebbe almeno avere al suo fianco chi la consiglia bene...
    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti,speriamo che almeno Werner le dia dei buoni consigli!Daniela M.

      Elimina
    2. D'altronde Werner è un tipo molto da consigli paterni, anche perché è un uomo che infonde sicurezza secondo me anche se ovviamente non è stupido, contemporaneamente anche empatico, socievole, in grado di entrare in confidenza, lo si è sempre visto, soprattutto con le nuore, con Miriam, con Marlene, con Eva, anche con Luisa è entrato in confidenza, chissà che anche con Alicia non capiti - anche se non ha certo in simpatia Christoph.
      D'altronde Werner ha intrecciato un bel rapporto anche con Viktor.
      Giò

      Elimina
  2. Devo dire che per quanto Nils fosse esaurito da un pezzo come personaggio, fa strano vederlo uscire di scena.
    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si,dispiace sempre perchè era un volto familiare che uno vedeva quotidianamente! Peró come hai scritto tu era un personaggio descritto in largo e in lungo ed era giusto mandarlo in "pensione".Daniela M.

      Elimina
    2. Verissimo alla fine si è fatto dieci serie di Tempesta visto che era presente dalla quarta o forse anche qualcosina di più...
      Giò

      Elimina
  3. Forse perché è da 10 anni che p nella soap…comunque io credo che ci siano personaggi che anche se presenti da una vita in Tempesta possono e/o potevano dire ancora (tipo Werner, Charlotte,,,) altri che a parte le loro avventure sentimentali non hanno mai detto altro e ritengo che Nils sia proprio uno di questi (il secondo caso è Tina…spero che dopo il suo matrimonio , chiunque sposi, esca definitivamente anche lei).
    In ogni caso sono contenta di come è uscito: credo che Desirée sia sotto certi aspetti paragonabile a Sabrina e inoltre ricordo che Nils voleva aprire un Centro Fitness ai tempi di sua moglie, quindi è buono che riesca a fare qualcosa di simile ora.
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo sulla similitudine di Desirée a Sabrina, anche a me la ricorda sotto certi aspetti e in fin dei conti lo vedo più con una donna come lei.
      Vero alcuni personaggi hanno ancora tanto da dire, altri sono stati sfruttati solo in un senso, il guaio dei secondari - di molti di loro almeno - di Sdl è che non sono dinamici, sono sempre gli stessi, fanno le stesse cose.
      Giò

      Elimina