domenica 6 maggio 2018

Tempesta D'Amore: Il gran finale di Ella Kessler!


Da pochi giorni abbiamo assistito al ritorno di Ella Kessler, mancata protagonista della tredicesima stagione di Tempesta D'Amore ma quale sarà il suo destino? 

Come abbiamo già visto nelle Anticipazioni, Ella dovrà rinunciare ai suoi progetti matrimoniali, realizzando di essersi fidanzato con un uomo che non merita alcuna considerazione e si ritroverà a capire di essere ancora legata a William.

Al tempo stesso, la ragazza dovrà anche assistere al lieto fine di William e Rebecca ma nulla è perduto, perché per lei il destino ha in serbo qualcosa di particolare che le permetterà di ottenere ugualmente una sorta di lieto fine 'aperto'. 

Insomma, anche Ella incontrerà il suo grande amore, anche se probabilmente non sapremo mai quale sarà il destino di questo sentimento, visto che poco dopo il personaggio uscirà di scena e sentiamo di dire che difficilmente tornerà in scena. 

23 commenti:

  1. Lieto fine aperto che ho trovato particolarmente azzeccato perché ciascuno lo interpreta un po' come preferisce. In gran parte c'è un bel messaggio di speranza per il futuro di Ella dopo tanta sfortuna, almeno secondo me.
    Giò

    RispondiElimina
  2. Lieto fine migliore di quello di Rebecca e William, completamente privo di romanticismo e di logica, vista la rapidità con cui avviene, però vista la pesantezza del personaggio di Ella, per quel che mi riguarda poteva anche lei rimanere dov'era, dal momento che, avendola vista solo per 3 episodi, è rimasta tale e quale a come era partita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me è piaciuta Ella sul finale e secondo me non è vero che non è cambiata per nulla: quello che ha passato l'ha segnata e lo si è notato in molte cose, nell'atteggiamento, nelle scelte...
      Quelli a non essere cambiati per nulla sono William e Rebecca a mio parere.
      Giò

      Elimina
    2. Ripeto, in tre episodi cosa abbiamo visto?

      Elimina
    3. Io sinceramente ho visto una persona che ostentava una apparente felicità per nascondere quanto era ancora ferita e che avrebbe sposato un dongiovanni ereditiero viziato non certo per amore perché lei con quella scelta dimostrava chiaramente di non crederci più all'amore. Poi è tornata alla ragione, forse perché ha capito che si sarebbe fatta ancora più male con delle scelte simili. E sul finale incontra l'uomo forse giusto o comunque con cui probabilmente avrà un futuro nel momento in cui se lo aspetta di meno...Io ho interpretato così la cosa, anche se concordo che tre episodi sono pochi...
      Giò

      Elimina
    4. Non so, io al contrario di te ho continuato a vedere della malafede: lei era tornata solo per dimostrare che poteva essere felice anche senza William e Rebecca, non mi pare un atteggiamento molto maturo. Insomma perché tornare e chiedere proprio alla sua ex migliore amica di organizzarle il matrimonio? Che bisogno c'era? Io l'ho vista come una ripicca e, anche se su certe cose poteva avere ragione, la ragione la perdi se ti comporti come un bambina dell'asilo, cosa che ha fatto lei una volta scoperto che William si era innamorato di Rebecca. Detto questo, per carità, è rinsavita, ma io continuo a non trovare nessun vincitore tra i tre.

      Elimina
    5. Malafede addirittura no, Ella per quanto sia stata pesante e occasionalmente scorretta, non penso volesse farlo con malafede, non è una ragazza cattiva. Si quello è vero, voleva dimostrare a loro - e probabilmente anche a se stessa - che poteva essere felice senza di loro, anzi che poteva più felice senza di loro e forse che era meglio di loro, ma io non la vedo come una cattiveria, più come la sua reazione ad una ferita che era ancora aperta, condivido, non una reazione del tutto matura, ma neppure cattiva, anzi una reazione molto comune e umana, anche se un po' infantile. Sicuramente una sfida con se stessa e con gli altri. Più che altro non si stava rendendo conto che con un tipo come Patrick si stava facendo ancora più male e questa volta da sola.
      Neppure io parlerei di vincitore, però trovo il suo finale coinvolgente e coerente con quello che si è visto di lei.
      Giò

      Elimina
  3. Quanto mi sta sulle balle Rebecca

    RispondiElimina
  4. e anche William, come ha reagito alla comparsa di Ella è stato veramente maleducato e presuntuoso. Dopo quello che ha passato con il fratello e Clara non ha mai dimostrato una vera empatia per il dolore di Ella.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cosa vuoi che gliene importi a lui di Ella e del suo dolore?
      Non è proprio in grado di capire, poi lui per Clara mica ha sofferto.
      Io classifico le due situazioni in modo diverso: quello di Ella per William era un sentimento vero anche se sbagliato e senza futuro, quella di William per Clara era una pseudo infatuazione e una competizione con il fratello.
      Le scene post William-Ella che riguardano lui mostrano una pochezza sentimentale e umana di William più unica che rara: l'ha liquidata a parole e non solo come una pratica.
      Giò

      Elimina
    2. William non è mai stato empatico, ma semplicemente un ragazzino viziato e cafoncello.

      Elimina
    3. Non avrei saputo definirlo meglio Elisa.
      Giò

      Elimina
    4. Poi vederli fare i buoni samaritani può solo che andare di traverso a chi ha visto bene la stagione...
      Rebecca che dice a Ella "Ti farà del male" non si può proprio sentire. Per non parlare di Tina, se penso a come ha trattato il suo di presunto grande amore.
      Giò

      Elimina
    5. Sono d'accordo con entrambe, non si possono proprio vedere.

      Elimina
  5. Il finale della tredicesima stagione mi interessa solo per Ella, gli altri due non mi danno emozioni.
    Peccato che gli autori abbiano allontanato Ella per parecchie puntate, sicuramente almeno per me aveva più cose da dire lei di quei due
    Tra tutte le protagoniste di Tempesta Victoria è una delle più belle, peccato averla avuto per poco.

    Patrizia Dietrich Fan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non la considero tra le più belle ma come si dice "de gustibus".

      Elimina
  6. Ieri sera però la Reich stava benissimo con quel vestito bianco e nero,
    Peccato che l'abbiano presa per sta stagione da voto 3!
    Anche Alicia mi piace di più quando ha la coda alta dietro: la pettinatura che porta sempre,cioè capelli sciolti con due ciuffi legati dietro,non mi piace per niente...Daniela M.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viktoria è bellissima sia di viso e di corpo. Trovo che come bellezza fisica anche l'attrice che interpretava Miriam è molto bella. Loro per i miei gusti sono le più belle

      Elimina
    2. Concordo Victoria è molto bella sia di viso che di corpo, io la trovo anche molto fine.
      Giò

      Elimina
    3. Se uno vede la Reich in abito da sposa e subito dopo la Ludwig c'è un abisso proprio. La Ludwig non l'hanno conciata meglio neppure per il matrimonio.
      Giò

      Elimina
    4. Giò, stavo per scrivere la stessa cosa.
      Su Victoria il vestito ha tutta un'altra resa, su quell'altra invece...

      Patrizia Dietrich Fan

      Elimina
    5. Quanto alla bellezza di Victoria, io sono una di quelle che l'ha notata solo andando avanti con il tempo, all'inizio non mi attirava, non mi diceva granché, poi andando avanti invece mi sono accorta...
      C'è un dislivello assurdo tra la Ludwig e la Reich, mi domando che cosa avevano in mente quando le hanno scelte...
      Che poi a livello di storyline, va bene che l'estetica non è tutto, ma è anche poco credibile che due uomini diversi per due volte preferiscano una Rebecca ad una Ella. Non è che hanno reso Ella insopportabile anche per quello? Della serie, già era carina, quindi doveva essere insopportabile?
      Giò

      Elimina
  7. All'inizio anche a me non piaceva in fatto di bellezza infatti la pettinavano male.
    Adesso a fine stagione è curato il suo look e ne esce una bellissima donna.
    Molto bella in abito da sposa

    RispondiElimina