sabato 23 giugno 2018

Tempesta D'Amore: Jessica dà la caccia a Viktor ma...


Nelle puntate italiane di Tempesta D'Amore l'attenzione si concentrerà su Jessica che si dimostrerà più che mai intenzionata a conquistare Viktor

Come abbiamo già visto nelle Anticipazioni, Jessica intuirà fin da subito di avere una rivale ossia Alicia che cercherà di abbattere in tutti i modi, almeno in senso figurato.

Jessica le proverà tutte per conquistare Viktor, senza riuscirci e quando verrà rifiutata in modo netto, non esisterà ad usare l'arma del ricatto per attirare a sé il giovane Saalfeld, minacciando di inguaiarlo a livello giudiziario, anche se in modo molto velato.

Almeno per ora, i tentativi di Jessica risulteranno vani ma in futuro la sua costanza, almeno per un po', verrà premiata, come presto vedremo...

33 commenti:

  1. Jessica "predatrice", aha aha aha...
    Devo dire che sono curiosa di sapere cosa combinerà nella prossima stagione dato che penso che rimarrà...
    Giò

    RispondiElimina
  2. A me dispiace che hanno inventato la storia della paternità proprio con Paul. Per dare il lieto fine ai protagonisti distruggeranno una nuova coppia quale Paul e Romy perché io non credo che abortira' Jessica. Questa gravidanza da' trame in un modo in un altro. Vane

    RispondiElimina
  3. Invece io non la penso cosí
    La storia tra Paul e Romy per me non viene rovinata. Si lui è il padre ma al momento non lo sospetta e poi un figlio è un impegno senza dubbio ma non per questo vuol dire che lui non puó stare con Romy
    Cmq sono convinta che Jessica abortisce per me rimane incinta ancora per un po' in modo da tenere Viktor legato a lei ma poi lo perderà
    Spero che per un po' le gravidanze finiscono perchè mi hanno annoiato specialmente in questa stagione che ne hanno messe due per i protagonisti

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  5. Io non credo che questo bambino nascerà, ma se dovesse accadere sarà solo uno dei problemi per Paul e Romy. Non sapendo ancora come si evolverà realmente la loro storia, io non mi fascerei la testa ancora prima di rompercela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con Elisa e in parte con Katia.
      Innanzitutto come dice Elisa, occorre aspettare e vedere come si evolverà la cosa e come la useranno.
      Per ora la cosa certa è una: la gravidanza non è un ostacolo reale per Alicia e Viktor, si lei la userà per tenerlo legato a sé e ma ciò che conta è che il pargolo non sia di Viktor e per i protagonisti l'importanza della cosa finisce li, sarà giusto l'ultimo problema per i due a mio modo di vedere, un modo anche per far passare Alicia dall'altra parte della barricata.
      Nessuna coppia protagonista si è mai trovata ad aver a che fare con due gravidanze che riguardassero in qualche modo la coppia: se togliamo Helen che rimase incinta di Alexander e perse quasi subito il figlio.
      Vane, questa storia del figlio non distrugge il personaggio di Paul, anche io sostengo che Jessica lo perderà, comunque Paul è un personaggio che sta maturando, la gravidanza potrebbe servirgli per farlo crescere ancora di più.
      Giò

      Elimina
  6. Devo dire che secondo me sono più protagonisti Romy e Paul che Alicia e Viktor: stanno avendo un'evoluzione da protagonisti, soprattutto Paul si sta rivelando un personaggio in grande evoluzione e profondo.
    Qualche puntata fa in una scena con Jessica (lei stava cercando di "tastare il terreno" sulla gravidanza prima di decidere, presumo, di rifilare il figlio a Viktor), parlano di famiglia, di quello che c'è stato fra loro e Paul definisce Romy il suo "vero amore" e dice solo con lei si immagina una famiglia e tutto il resto.
    Jessica per me è destinata a rimanere e ad avere una redenzione.
    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Jessica, secondo me, ha tutto il potenziale per fare un percorso tipo quello di Nora de "La strada per la felicità". Sarà un paragone azzardato ma è per dire che da persona negativa si può trasformare in un'ottima eroina romantica. Tra tutti i personaggi della soap, secondo me, lei è la migliore.

      Elimina
    2. Concordo o comunque per trovare l'amore vero come le ha augurato Paul. A me piace moltissimo come personaggio e come attrice, vedo la Ege molto in parte, a differenza della Marolt che sembra si annoi ad interpretare Alicia (le sue interpretazioni mi trasmettono sempre l'idea che lei per prima sia poco convinta del personaggio).
      Poi voglio dire non è negativa per antonomasia, e allora Rosalie e Natascha?
      Giò

      Elimina
    3. Ho detto negativa perchè, per ora, non si può dire un personaggio completamente positivo (vabbè che in questo momento non mi pare si salvi qualcuno).

      Elimina
    4. Invece spero che la mandino via e arrivi personaggi più belli che Jessica
      Attrice penosa

      Elimina
    5. No ma in parte è vero, però non è negativa come Christoph e neppure come Xenia a questo punto.
      Ad onor del vero Viktor l'ha pure usata e scaricata senza troppi problemi, poi lei certo lo sapeva però...
      Sinceramente non so cosa ci trovi una come lei in uno come Viktor...Insomma bravo ragazzo, ma terribilmente moscio, una donna così la vedo con un altro tipo di uomo...Credo che Jessica batta Alicia su tutta la linea come personaggio femminile...
      Giò

      Elimina
    6. Non che sia un'impresa battere Alicia come personaggio femminile, mi pare che qualsiasi donna dia più emozione di lei.

      Elimina
    7. E' una cosa che spesso ho messo in evidenza: lei è surclassata da tutti gli altri personaggi femminili. Per una che fa la protagonista non è un bel biglietto da visita.
      E soprattutto quando una protagonista è battuta dall'antagonista non è un bel segno neppure quello.
      Giò

      Elimina
    8. Va detto che le va male anche con la storia, Alicia in pratica non fa una mazza, la storia protagonista credo si possa riassumere in un paio di righe mentre qualsiasi altra storia, per quanto possa essere insulsa... mi sembra nettamente migliore.

      Elimina
    9. Concordo sta li da 200 puntate e non fa nulla, a parte andare in giro a "predicare". Il problema però è proprio lei come personaggio: sta ferma sulle sue posizioni, una protagonista non può essere sempre uguale a se stessa.
      Poi ci sono protagonisti che non sono mai cambiati, ma almeno ne hanno passate: prendi Felix, tonto era e tonto è rimasto, tratto distintivo, però in tre stagioni e mezzo ne ha passate.
      A lei non l'ha sconvolta più di tanto neppure perdere il figlio.

      Giò

      Elimina
    10. Il fatto che praticamente non abbia minimamente sofferto per la perdita del figlio, mi ha colpito, ma che persona è?
      Ok, era una gravidanza imprevista, ok non amava più il padre del bambino ma cristo è stato concepito con un rapporto consensuale, un'altra protagonista al posto suo ne avrebbe sofferto... ma anche una secondaria, zero reazioni te le puoi aspettare da una dark lady fredda che non provava niente per il padre del bambino e manco per il bambino.

      Elimina
    11. No all'inizio era imprevista, poi torna con Christoph e improvvisamente lo vuole. Dopo la perdita non dico che non abbia sofferto ma nulla di coinvolgente. Sinceramente per una protagonista non è certo un merito restare incinta dell'antagonista. E' comunque una donna molto fredda, sembra che non la colpisce mai nulla...
      Giò

      Elimina
    12. Ma infatti, mi sembra un pezzo di ghiaccio che manco la famosa Theresa Iceburger era così fredda ed è tutto dire. Sarà stata anche promossa protagonista in modo imprevisto, almeno da quello che ho capito, ma credo che si potesse lavorare molto meglio su di lei. Insomma, hanno scritto storie migliori per qualsiasi altro personaggio femminile e direi anche maschile, possibile che con lei non si potesse fare di meglio?

      Elimina
    13. Che poi l'Iceberg Burger fredda era e fredda è rimasta, ma era proprio il suo personaggio: Theresa era il prototipo della donna tosta in tutto, ma lo era realmente, non come Alicia che lo è di nome ma non di fatto. E poi Theresa i suoi casini li ha avuti bene o male.
      Tra lei e Rebecca sinceramente...Io penso che non fosse adatta a fare la protagonista: non è un caso che eleggere una protagonista che prima era secondaria abbia funzionato una sola volta e con Emma.
      Giò

      Elimina
    14. Con Emma ha funzionato tutto però, l'attrice aveva un viso dolcissimo, Alicia lasciamo perdere, Emma era dolce, buffa, imbranata, era infantile e viveva nel mondo dei sogni ma all'inizio poi è maturata moltissimo ma rimanendo sempre la ragazza dolcissima e onesta che era arrivata. Alicia invece... boh, non so come descriverla, noiosa e non vedo miglioramenti, anzi peggioramenti.
      Resta il fatto che sicuramente potevano tirare fuori di meglio con Alicia, anche se ha come co-protagonista uno che ha sempre, o quasi, gli occhi completamente spalancati.

      Elimina
    15. Si appunto i casi eccezionali sono unici, rarissimi, capitano una volta, forse due e si verifica una convergenza di fattori positivi come nel caso di Emma: l'attrice, il personaggio, la storia, l'evoluzione.
      Nelle altre ipotesi si fanno disastri. Concordo su Alicia: non hanno potuto o non hanno voluto fare di meglio.
      Giò

      Elimina
  7. Alicia come personaggio non brilla ma dire che Jessica la batte su tutta la linea no
    Non è al momento un personaggio del tutto negativo ma neanche positivo.
    Forse se la tengono la faranno cambiare ma se Alicia può non piacere ancora di più una Jessica che non è al livello di Christoph ma sulla buona strada
    Veramente spero che se ne va via e arriva gente nuova
    A me irrita solo vederla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Katia parliamo del personaggio e non della persona.
      Un personaggio per essere di valore e di qualità non deve essere per forza una brava persona: prendiamo Barbara, cattivissima ma grande personaggio, tutto qui.
      Jessica non sarà un angioletto , ma è superiore ad Alicia, è impossibile non notarlo, basta vederle in scena insieme, da una parte c'è un personaggio insignificante come Alicia dall'altra un personaggio come Jessica che è tutto tranne che insignificante.
      A me irrita Alicia.
      Giò

      Elimina
    2. Jessica può non essere un personaggio positivo ma ha molto ma molto più carattere di Alicia e trasmette molte più emozioni.

      Elimina
    3. E' un personaggio forte si, ha una sua personalità, trasmette emozioni e per me la Ege è davvero brava ad interpretarla. Non serve essere positivi per essere buoni personaggi.
      Giò

      Elimina
    4. Concordo. Basti pensare ad esempio ad una Barbara all'inizio del suo personaggio, una cattiva che peggio non poteva essere ma rimane negli albori della storia come un personaggio che, almeno all'inizio, era non buono ma ottimo.

      Elimina
    5. Se fossero buoni personaggi solo i buoni per antonomasia sai che noia...Qui i protagonisti sono inesistenti e privi di carisma, sono poca cosa per non dire nulla.
      Quella scena di Paul infatti è stata carina e romantica, lui davvero un tenerone.
      Giò

      Elimina
  8. No non parlo di positivo o negativo Jessica da semi antagonista non può essere positiva
    Brilla? Piú di Alicia ci vuole poco.
    Trasmette emozioni?
    Si irrita in tutto anche nella sduzione
    Vale l'attrice per me vale di più una Patrizia non certo lei
    Non trasmette a tutti le stesse emozioni
    Allora piuttosto scelgo una Romy che per quanto indignificante a vederla in scena mi piace più di lei

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh ma Jessica essendo quel tipo di donna deve pure irritare. A me infastidisce molto meno di una Rosalie ad esempio. Insomma Rosalie in fin dei conti era una testa vuota che rigirava Felix come voleva e lui non ne usciva bene. No per me assolutamente non vale di più l'interpretazione della Warmuth: la sua Patrizia era un robot nella decima stagione e prima non era tanto meglio e sinceramente capisco il personaggio ma l'interpretazione di Nadine non mi ha mai colpita più di tanto.
      Io non sono d'accordo sul fatto che Romy sia un personaggio insignificante, rappresenta una certa tipologia di donna, ma almeno ha il suo carattere e percorre una strada.
      Jessica è una donna che con grande carica di seduzione - più di una Rosalie o di una Desirèe - che usa quelle determinate armi con gli uomini forse anche perché in lei non vedono altro e la usano in tal senso, ma oltre a questo secondo me è un tipo interessante.
      Giò

      Elimina
    2. Romy può essere un personaggio di non grande interesse ma sta facendo un percorso di crescita, sta cercando di risollevarsi e migliorare in più campi, come persona, sentimentalmente e nel lavoro mentre Alicia... niente, ferma se non indietro.

      Elimina
    3. Appunto non avrei saputo definirla meglio, sicuramente non vive solo in funzione dell'uomo che ama, anzi, nelle puntate tedesche l'ha rifiutato di brutto quando lui le ha detto che la ama, se la è presa moltissimo. Che poi quando si parla di innamorate non ricambiate, ossia Emma, Marlene, Clara, ora Romy, sembra che loro non "esistano" o che la loro vita non sia andata avanti nonostante all'inizio non fossero ricambiate, invece è avvenuto...
      La stessa Miriam che sentimentalmente ne ha fatte di scelte non condivisibili, sul lavoro ha lavorato tanto su se stessa e sulle sue creazioni per migliorarsi e realizzare il suo sogno.
      Giò

      Elimina