domenica 26 agosto 2018

Tempesta D'Amore: Le Pagelle dal 19 al 25 agosto 2018


Grandi contrasti hanno segnato gli episodi di Tempesta D'Amore in onda da domenica 19 a sabato 25 agosto 2018. Le  Pagelle si concentrano su Christoph [VOTO 3] che peggiora a vista d'occhio ma Xenia [VOTO 4] non sembra molto meglio di lui. Voto negativo anche per Boris [VOTO 4] non solo per l'ingenuità ma anche per l'atteggiamento verso la madre.

Natascha e Michael [VOTO 5] risultano sempre più incomprensibili e "pazzoidi" ma André [VOTO 5] fa loro una buona concorrenza. Romy [VOTO 4] è troppo succube di Paul [VOTO 4] ma davvero troppo. Valentina [VOTO 5] risulta a tratti insopportabile ma per fortuna si tratta di una fase.

Jessica [VOTO 5] è migliorata ma non troppo: non si merita Viktor [VOTO 7] e nemmeno Alicia [VOTO 5] lo merita per il momento.

4 commenti:

  1. Concordo con i voti.L'unico voto buono è di Viktor: d'accordissimo sul fatto che non lo meritano ne Jessica ne Alicia.Daniela M.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me piace troppo Viktor è un bellissimo personaggio

      Elimina
  2. Valentina è molto fastidiosa.

    Patrizia Dietrich Fan

    RispondiElimina
  3. Concordo con le analisi. Mi dispiace per il mio amato Boris, che ha vissuto un momento difficile, ma il confronto con il fratello (personaggio sorprendente in positivo, all'inizio non ci avrei scommesso per nulla) è impietoso. Viktor tiene testa al padre, anche esponendosi a rischi; Boris teme il suo giudizio e rimane il suo cagnolino fedele. Viktor ha un rapporto più intelligente con la madre, volendole bene senza rinunciare a indagare sui suoi intrighi; Boris si chiude aprioristicamente, ma poi non esita a sfruttare il suo aiuto.
    Comunque resta un bel personaggio con le sue sfumature. Anche Xenia e Jessica, nonostante il loro lato intrigante, a volte stupiscono positivamente.
    Lo stesso non si può dire della banda di ragazzini del biliardo, ragazzini appartenenti a due-tre generazioni anagrafiche, e della protagonista, il soprammobile inutile di Christoph.

    RispondiElimina