domenica 5 agosto 2018

Tempesta D'Amore: Le Pagelle dal 29 luglio al 4 agosto 2018


Il dramma ha segnato gli episodi di Tempesta D'Amore in onda da domenica 29 luglio a sabato 4 agosto 2018. Le  Pagelle si concentrano su Susan [VOTO 0] per ragioni abbastanza evidenti. Bella la determinazione di Werner [VOTO 7] e Charlotte [VOTO 7] ad arrivare alla verità.

Nils [VOTO 5] e Tina [VOTO 5] continuano a non convincere, mentre Viktor [VOTO 7] è sempre più incisivo, anche in questioni non prettamente sentimentali. Jessica [VOTO 4] si sta rivelando terribile e Christoph [VOTO 3] non è da meno. Ancora troppo ingenua Alicia [VOTO 5]. Evidente la presa di coscienza di William [VOTO 5/6] ma ancora insufficiente.

26 commenti:

  1. La vicinanza Viktor-Werner a me è piaciuta molto, soprattutto perché Viktor non è certo un tipo così aperto di carattere, invece hanno legato subito i due e Viktor in un certo senso ha saputo "guidare" e aiutare Werner, anche quando quest'ultimo aveva dei dubbi sul piano.
    Mi ha dato infatti fastidio che all'inizio Werner si è fatto degli scrupoli sul piano: per carità William è suo figlio, però tra un figlio che si ritrova una madre delinquente e una innocente in galera, io francamente non avrei avuto nemmeno un dubbio. Non c'è paragone, a parte che poi William non ha mai avuto il cosiddetto trauma su Hagen, ma tra le due cose è ovvio che tirare fuori un'innocente dalla galera viene prima di uno di trent'anni che si ritrova la madre assassina. Charlotte sarebbe rimasta li se non si fosse trovato il vero colpevole.

    Il triangolo protagonista lo trovo di una noia assurda: insomma i triangoli dovrebbero essere più movimentati, dinamici, questo è pesantissimo.
    I tre sono monotoni come pochi, sempre uguali a loro stessi, se penso che faranno le stesse cose per 200 puntate per carità...

    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo sulla monotonia ma ahimè io la vedo presente un po' in tutte le storyline. L'unica che al momento forse si salva è quella di Boris e Tobias, ma solo perché è appena iniziata. Ma per il resto assistiamo davvero a puntare intere in cui non accade nulla e a storyline diluite in tantissimi episodi. Per quanto riguarda la storia protagonista, come tutti ben sanno, io la trovo poco incisiva anche nelle puntate tedesche. Per carità almeno adesso le puntate sono più dinamiche visto che è scoppiata la tempesta tra Alicia e Viktor ed iniziano gli intrighi di Christoph, non cambia però il mio giudizio. Anche il ricatto di Christoph lo trovo abbastanza labile, insomma davvero Alicia si è resa conto solo ora dell'uomo che ha sposato?
      Pure Boris sembra piu' sveglio, il che e' tutto dire....Per non parlare della gravidanza di Jessica, non solo non è più inserita in nessuna storyline, ma al momento non sta portando a nulla.

      Elimina
    2. Si pure le altre storyline sono pesanti, quella dell'omicidio, di Tina e Nils etc...
      Alicia purtroppo è un personaggio privo di valore, non è nata certo per fare la protagonista.
      Ma per cosa la ricatta Christoph nelle puntate tedesche?
      Giò

      Elimina
    3. Le dice che se non lascia Viktor e non dà al loro matrimonio un'altra possibilità renderà la vita delle persone che ama un inferno. Per questo fa rapinare l'appartamento della nonna e minaccia di sabotare la bici di Paul. Lei all'inizio non cede ma poi cambia idea. Non so, questi ricatti li trovo sempre un po' così, che lasciano il tempo che trovano.

      Elimina
    4. I ricatti sono anche gravi e ci sta che uno possa avere paura, il problema è che Alicia non è la "bella addormentata nel bosco", sa da prima di cosa è capace Christoph e nonostante tutto e tutti l'ha sposato.
      Giò

      Elimina
    5. Sarà che questo genere di mezzucci nelle soap li trovo odiosi, oltre che prevedibili, trovo assurdo che sia Alicia che Viktor non abbiano messo in conto quanto Christoph potesse essere pericoloso e pensassero davvero che li avrebbe lasciati liberi di vivere la loro storia senza far nulla. Per giusta basta solo che Alicia racconti la verità a Viktor ed insieme cerchino una soluzione per incastrarlo (cosa che saranno nelle puntate successive). Un'altra cosa che mi ha dato fastidio è Alicia che continua a dire (lo ha detto anche davanti a Christoph) che non lo ama più come prima... Non lo ama più, punto! Perché continuare ad insistere con sta storia?

      Elimina
    6. Si questa cosa che non lo ama più come prima per me è insopportabile da sentire: o lo ami o non lo ami. Se fossi Viktor mi darebbe fastidio moltissimo sentire una cosa simile perché vorrebbe dire che ama ancora l'altro. E dire che sarebbe una donna forte e non so cosa altro: mi dispiace ma avere gli attributi è un'altra cosa. Se non sa essere onesta e dire le cose come stanno neppure a questo punto della stagione...
      Se non sbaglio Viktor rischierà la vita in base alle ultime anticipazioni...
      Giò

      Elimina
    7. Onestamente non si capisce nulla: dalle anticipazioni uscite sembrava di sì, dalle foto spoiler sembra una cosa più ridimensionata. A meno che il "bello" deve ancora venire. Le ultime anticipazioni uscite la settimana scorsa parlavano di Christoph in guerra anche con Boris, arrivando a pensare di voler far fuori il figlio. Il comportamento di Christoph poi gli si ritorcera' contro, pensa davvero di ottenere qualcosa in quel modo? È sempre stato un uomo senza scrupoli, ma almeno era furbo, invece adesso sta dando anche lui i primi segni di squilibrio. Possibile che ogni cattivo debba impazzire e diventare una mina vagante? Altra cosa che non sopporto.

      Elimina
    8. Si infatti anche per me sta andando verso lo squilibrio, basti vedere la faccia che aveva fuori dalla baita con quell'ascia in mano.
      Infatti mica tutti devono diventare squilibrati: insomma non è un caso se di squilibrate criminali nella storia di Tempesta ce ne sono state due e ben scritte: Doris ed Helen, quest'ultima in misura minore che è pure guarita etc...
      Lui è un uomo d'affari senza scrupoli che soprattutto non si sporca mai le mani, la pazzia secondo me non va bene.
      Se dovesse essere lui a morire, Alicia e Viktor risolverebbero ogni problema.
      Si infatti dalla foto sembra una cosa meno grave, dalle anticipazioni più grave, mah vedremo...
      Giò

      Elimina
    9. Si era addirittura parlato di Christoph che sparasse al figlio... invece è solo Viktor che cade da cavallo in seguito ad uno sparo che spaventa Taifun. Magari lo sparo lo fa partire Christoph ma da li a dire che spara al figlio ne passa... Comunque io spero che sia lui o Xenia, non li sopporto più e l'idea che possa rimetterci le penne un personaggio positivo e amato al posto loro mi fa già salire il nervoso. A parte che si trattasse davvero di un altro omicidio sarebbe giusto il colmo...

      Elimina
    10. Si anche io ritengo che sia Xenia sia Christoph ormai siano due personaggi pesanti. L'ideale sarebbe che morissero entrambi.
      Giò

      Elimina
    11. Fossero solo loro i personaggi pesanti, mi sembra che quasi nessuno si salvi da quella definizione. Qui ci vorrebbe una strage.

      Elimina
    12. Ho usato l'aggettivo sbagliato: più che essere pesanti, entrambi mi danno l'idea di aver dato tutto quello che potevano dare.
      Su Xenia il mio pensiero è risaputo: ho l'impressione che sia stata trasformata in cattiva in corso d'opera e secondo me il risultato non è un granché, non sono fan del personaggio, anche se è ben interpretata, però avrei optato per una diversa evoluzione, stando comunque così le cose, diventa inutile.
      Quanto a Christoph abbiamo visto che persona è.
      Giò

      Elimina
    13. Oddio Patrizia, adesso non esageriamo, di personaggi validi ce ne sono, il problema sono come sempre le dinamiche. Per quanto riguarda Christoph, appunto conosciamo il personaggio; per quanto riguarda Xenia non so se il personaggio è stato trasformato in corso d'opera, di certo però e' sempre stato un personaggio ambiguo, questo è certo. Entrambi sono due tipi di persobaggi che a me non piacciono a prescindere.

      Elimina
    14. Io penso che esista pure una categoria di personaggi validi ma a breve termine, nel senso che una volta esaurita la loro funzione, devono andarsene e devono essere gli autori a rendersene conto, infatti ci sono anche personaggi nella storia di Sdl che hanno adempiuto a tutto questo, anche se magari sono rimasti poco, faccio degli esempi: Evelyn, Poppy, l'ex suora ora compagna di Martin davvero un bel personaggio a mio modo di vedere.
      Poi purtroppo ci sono personaggi secondo me non validi, non più di tanto almeno che gli autori tengono o hanno tenuto li: i primi due esempi sono Beatrice e Friedrich, Nils, Tina, Michael.
      Io ho questa sensazione su Xenia, poi probabilmente è solo una mia sensazione, si lei era ambigua fin dal principio, per me un'evoluzione più positiva del personaggio sarebbe stata una cosa migliore. Neppure io amo i due generi Xenia e Christoph.
      Giò

      Elimina
  2. Sono scelte sbagliate che fanno gli autori quello di non far accadere chissà cosa per tante tante puntate
    Anch'io preferivo più movimento....adesso nelle puntate tedesche il tutto si movimenta tanto finalmente e Christoph devo dire che fa paura anche con Alicia.
    Le trovo molto belle queste puntate

    RispondiElimina
  3. Concordo coi voti. Mi è piaciuto vedere interagire il vecchio protagonista con il nuovo, perché ha fatto guadagnare punti a quest'ultimo. Viktor si dimostra sempre più un puro, ma non uno stupido.
    Jessica e Christoph fanno il loro dovere di cattivi, mentre Alicia ancora non sembra la protagonista. Vorrei far notare come i suoi pensieri siano i più banali di sempre nella storia della soap: sarà perché la metà delle volte si sforza di minimizzare gli atteggiamenti di Viktor e l'altra metà pensa a cosa farsi regalare dal fidanzato...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io penso che William farebbe brutta figura al cospetto di quasi tutti i protagonisti, forse solo con Lukas sono allo stesso livello.
      Poi sinceramente togliendo l'essere protagonista e cosa deve avere un protagonista per essere valido, William è carente proprio come essere umano. Basti pensare alle sue "esibizioni" con Adrian ed Ella e questa volta con Viktor. Passi essere un cattivo protagonista, ma William è una persona priva di qualsiasi profondità. Premetto che non mi piace l'interpretazione che Fischer fa di Viktor, ma Viktor è una bella personaggio, il personaggio ha qualità e non si può non notarlo e naturalmente come è giusta che sia ha affossato William in quel frangente.
      Concordo sugli antagonisti e sulla protagonista, è una che ho fatto notare spesso a Katia quando spiegavo la mia preferenza per Jessica, non è un personaggio positivo, fa il suo, è dinamica e l'attrice la vedo molto in parte.
      Non si può dire lo stesso di Alicia.
      Giò

      Elimina
  4. Io non trovo così terribile Christoph. Spregiudicato negli affari, ma a modo suo sa amare davvero Alicia e Boris. È un personaggio che va letto nell'ottica della sua generazione con un background culturale meno moderno, oltre alla sua indole decisionista ed al fatto di aver cresciuto da solo i figli. Non conosco le trame future, ma finora Christoph non mi sembra un mostro. Un essere umano con delle ombre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiamale ombre....
      Non lo definirei proprio amore quello nei confronti di Boris e Alicia: con Boris forse un po' di bene gliene vuole anche perché essendo l'unico figlio rimasto con lui ma fa terrorismo psicologico, con Alicia lo definirei possesso.
      Oddio mica quelli della sue generazione sono tutti come lui, forse quelli più vecchi: insomma è omofobo, intollerante, l'ho sentito definire Tina con disprezzo siccome era già stata sposata e aveva un figlio con un altro uomo.
      Giò

      Elimina
  5. Almeno si ritraggono i personaggi in modo realistico, senza essere politicamente corretti a tutti i costi. Ovvio che certi asperti del personaggio non siano piacevoli visti nell'ottica di ciò che è giusto o di ciò che è sbagliato. Ma una soap che crea personaggi com sfumature, non sempre piacevoli magari,sta facendo un buon lavoro. L'amore come possesso è sbagliato, ovvio, ma creare un personaggio che è prepotente ma capace anche di tenerezze e vulnerabilità significa dare spessore e sfumature a un carattere narrativo. Anche Susan ha commesso gravissimi errori, ma è stato interessante vedere come una donna che non ha mai perso il controllo quando lo ha perso... ha mandato in pezzi se stessa ancor di più dei danni causati ad altri. Questa stagione di Tempesta mi piace xkè ha più sfumature e nuove sfumature.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veramente Tempesta ha creato spesso e volentieri personaggi con sfumature a parte la pesantezza di alcuni secondari. Non direi che il politicamente corretto è sempre stato protagonista, si, si è visto ma non solo quello.
      Nel caso di Christoph direi che le pochissime tenerezze che mostra non cambiano il giudizio negativo sul personaggio, a me non piace. E' un uomo capace di tutto e lo è anche nei confronti di quei personaggi li, Alicia nelle puntate tedesche non se la passa mica bene.
      Quanto a Susan mi pare che anche se ha ucciso per legittima difesa, dopo ha avuto una lucidità mentale perfetta nell'incastrare Charlotte, non mi ha trasmesso sul finale l'idea di una donna che ha mandato in pezzi se stessa (è sempre stata di ghiaccio e così l'ho vista fino alla fine), semplicemente è diventata pericolosa ancora di più perché ha capito di essere stata incastrata.
      Giò

      Elimina
    2. In realtà di Susan mi piace come gli autori abbiano mantenuto l'ambiguità sino in fondo. Un personaggio che ci lascerà sempre dei dubbi sulle sue motivazioni. A differenza di altre cattive di Tempesta, efficaci ma più stereotipate come Barbara, Patrizia e Beatrice, Susan ha agito nell'ombra e non motivata da malvagità di fondo. A differenza delle altre cattive non aveva palesato il suo lato oscuro a nessuno. A differenza loro non aveva complici o alleati. Come ha detto William,lei nella vita era sempre stata abituata a risolvere tutto da sola. Abituata al controllo, ha gestito anche il post omicidio di Beatrice volgendolo a suo favore per liberarsi di Charlotte. È stata lucida e diabolica nell'intrappolarla, certo, ma anche con la mente annebbiata dall'ossessione per Werner. Per tutto il tempo delle indagini ha continuato a fare la perfetta direttrice di sala, educatissima e rigorosa. Anche nel corteggiamento finto di Werner ha reagito con questa doppiezza, persino quando aveva capito che lui voleva smascherarla. E nel prendere in ostaggio Alicia ha messo in piedi un piano folle, con una fuga insensata. Ormai il suo mondo era andato a pezzi e gli ultimi suoi atti erano solo un modo delirante di avere ancora il controllo su una situazione che invece era incontrollabile, visto che ormai lei era finita e aveva perso tutto. Le parole di Alicia, nel dire che aveva avuto pietà di lei più che paura, rappresentatano bene la natura conflittuale e disperata di Susan.

      Elimina
    3. Concordo effettivamente Susan lascia dei dubbi sulle sue motivazioni. E' anche vero che quando gli autori hanno "deciso" che doveva essere l'assassina di Beatrice, sapevano che non aveva movente per ucciderla e quindi più che una cosa voluta, purtroppo è scontato che sarebbe risultata essere così la questione. Il punto è che dopo diventa una criminale con tutti i crismi e quindi il fatto che abbia ucciso per legittima difesa è ininfluente. Fiona si che ha avuto degli scrupoli e pure lei aveva ucciso per salvare André se non ricordo male, ma lei ha avuto davvero un travaglio, ma Susan no, lei quando ha saputo che poteva incastrare Charlotte l'ha fatto e con molta freddezza. Se guardiamo il volente, in teoria forse tutti ne avevano uno, tutti tranne lei...
      D'altronde l'evoluzione negativa non è così sorprendente, io non l'ho mai considerata un personaggio positivo, più che altro l'ho sempre ritenuta un personaggio inutile, una qualche fine doveva pur farla ed è stata questa.
      Giò

      Elimina